White Willow Bark Extract Effetti collaterali

White Willow Bark Extract Effetti collaterali

Corteccia di salice bianco è stato utilizzato per migliaia di anni come trattamento per la febbre e l'infiammazione. Esso contiene una sostanza chimica chiamata salicina che è simile al principio attivo dell'aspirina. Estratto di corteccia di salice è disponibile in capsule, liquidi, o la forma erba secca. La maggior parte delle persone possono tollerare corteccia di salice bianco, ma alcune persone hanno segnalato una serie di effetti collaterali dal suo uso.

Allergie ed effetti collaterali

Le persone che sono allergiche all'aspirina dovrebbero evitare di corteccia di salice bianco. Gli effetti indesiderati più comuni di intolleranza corteccia di salice o allergia includono mal di stomaco, nausea e diarrea. Alcuni utenti hanno anche sperimentato raucedine, tosse e gonfiore oculare. Possono verificarsi anche più gravi sintomi come vertigini, difficoltà respiratorie, gonfiore, prurito o eruzione cutanea. Medicina Net raccomanda di consultare un medico immediatamente se i sintomi come vertigini, confusione, feci scure e farinose, una sensazione di ronzio nelle orecchie, o ecchimosi sviluppano. Questi sintomi possono indicare una grave reazione al l'erba. Willow corteccia può anche causare una serie di disturbi gravi. Necrosi papillare renale è una malattia caratterizzata dalla morte dei tessuti nei reni. I suoi sintomi includono sanguinosa, nuvoloso o urine scure, dolore alla schiena, incontinenza e tessuto all'interno urine. Willow corteccia crea anche una condizione chiamata ipertrigliceridemia, o troppe cellule di grasso nel sangue. Iperuricemia, il che significa che vi è un elevato livello di acido urico nel sangue, è un altro effetto collaterale dannoso.

Droga e alcol Interazioni

Acetazolamide è un farmaco usato per trattare disturbi convulsivi e glaucoma, ed a volte è anche prescritto come rimedio per il mal di montagna. Una combinazione di corteccia di salice e acetazolamide risultati bianche in confusione, mancanza di energia e problemi di controllo della vescica. Alcuni farmaci aumentano il rischio di sanguinamento nei pazienti; corteccia di salice bianco può peggiorare questi effetti. Non usare corteccia di salice bianco con farmaci come il warfarin o eparina, che sono anticoagulanti che impediscono la formazione di coaguli di sangue nei polmoni, arterie e cuore, o con aspirina o altri farmaci tipo aspirina. Willow corteccia aumenta i livelli di metotrexato, che è un farmaco usato per rallentare la crescita delle cellule, e l'anti-sequestro di farmaci fenitoina, di quantità tossiche. Non usare corteccia di salice in combinazione con uno di questi farmaci. Willow corteccia diminuisce anche l'efficacia dei diuretici e beta-bloccanti. Essa provoca l'infiammazione dello stomaco e sanguinamento nel tratto gastrointestinale quando usato in combinazione con l'alcol.

Madri e bambini

Le donne incinte si consiglia di evitare di corteccia di salice perché salicilati, o prodotti chimici aspirina, sono pericolosi per i bambini non ancora nati. Possono anche causare eruzioni cutanee nei bambini allattati al seno le cui madri utilizzare salicilati. Bambini di età compresa fra 4 e 12 che fanno uso di aspirina sono a rischio di sviluppo di un'infezione grave chiamata sindrome di Reye che provoca disfunzione epatica e improvvisa danni cerebrali. Sindrome di Reye di solito segue l'insorgenza di varicella o infezioni respiratorie da circa una settimana, quindi non dovrebbe essere somministrato ai bambini che sono affetti da varicella o altre infezioni virali. L'Università del Maryland raccomanda di non dare corteccia di salice bianco per bambini al di sotto dei 16 anni.


articoli Correlati