Vs. ostruttiva Malattie polmonari restrittive

Malattie del sistema polmonare comprendono condizioni come l'asma, l'enfisema e la fibrosi cistica. Queste malattie sono o ostruttiva o restrittiva. Questa distinzione ha un ruolo importante nelle decisioni di diagnosi e cura. Per comprendere le differenze tra ostruttive e restrittive malattie polmonari, i pazienti e gli operatori sanitari possono meglio partecipare alle importanti decisioni di assistenza sanitaria con i loro medici.

I polmoni

La funzione principale dei polmoni è lo scambio di ossigeno e anidride carbonica nel corpo. Muscoli respiratori all'interno della cassa toracica assistere questa azione. Durante questo scambio, altre sezioni del sistema respiratorio svolgono anche un ruolo critico. La trachea (conosciuta anche come la trachea) fornisce aria in rami di tubi chiamati bronchi, che poi si diramano in tubi più piccoli e sacche d'aria. Lo scambio di gas avviene nell'interstizio, un rivestimento molto sottile nelle sacche d'aria dei polmoni che permette al sangue di prendere in ossigeno ed espellere l'anidride carbonica.

Ostruzioni

Un disturbo polmonare ostruttiva è una limitazione della quantità di aria in uscita polmoni. Questo è definito "flusso espiratorio." Problemi al flusso espiratorio sono causati da malattie che limitano le vie respiratorie creando spessore muco e secrezioni polmonari. Essi danneggiano anche i muscoli delle vie aeree e la loro capacità di aiutare nel processo di espirazione.

Enfisema

L'enfisema è una malattia polmonare ostruttiva. Enfisema ne danneggia sacche d'aria, che li rende rigidi e incapaci di spostare l'aria dentro e fuori i polmoni. Sacche d'aria muoiono man mano che diventano sempre più danneggiate. Questo tessuto danneggiato crea sacche d'aria nei polmoni, che intrappolano l'aria e causano i polmoni per ingrandire. Questo rende la respirazione più difficile.

Fibrosi Cistica

Questa malattia polmonare ostruttiva provoca un eccessivo muco che si accumula nei polmoni. Si tratta di una malattia genetica e in genere colpisce bambini e neonati. I primi sintomi respiratori sono frequenti infezioni polmonari, dispnea, tosse a lungo termine e altri problemi respiratori. Col progredire della malattia, i pazienti possono tossire muco contenenti sangue.

Disturbi restrittive

Malattie polmonari restrittive causano polmoni perdono la loro capacità di trattenere tanta aria come al solito. I polmoni sono o meno elastica né sono in grado di espandersi correttamente. La capacità polmonare totale diventa meno anche quando a riposo e meno ossigeno viene assorbito nel sangue. I sintomi di malattie polmonari restrittive comprendono dispnea, dolore toracico e tosse.

Asbestosi

L'asbestosi è una malattia polmonare restrittiva causata dalla respirazione di fibre di amianto. Queste fibre si accumulano e provocano spaventando nei tessuti polmonari. I polmoni diventano sfregiato e incapace di respirare tanta aria normale. Dal momento che la malattia richiede tempo per apparire, i sintomi appaiono spesso anni dopo l'esposizione. I pazienti con asbestosi si sentono a corto di fiato durante l'esercizio e di riposo. Essi sperimentano dolore toracico e tosse frequente.

Sarcoidosi

La sarcoidosi è una malattia polmonare restrittiva. Essa colpisce molti organi, tra cui i polmoni. La sarcoidosi provoca grumi di cellule infiammate a crescere nei polmoni, che limita la loro capacità d'aria. Pazienti si sentono a corto di fiato e hanno una tosse persistente. Essi sviluppano spesso la febbre e perdere peso.


articoli Correlati