Vitello esercizi di stretching per evitare Bunions

Una borsite è un urto che si verifica alla base dell'alluce, causata da condizioni che costringono l'alluce in contatto con le altre dita, con conseguente condizione dall'attrito generato così. Secondo la Mayo Clinic, i fattori di rischio principali per borsiti comprendono indossare scarpe comodi, preesistenti artrite e anomalie genetiche nella struttura del piede. Un'altra causa di borsiti è pronazione eccesso (rotazione esterna) del alluce causata dai muscoli del polpaccio troppo stretti. Se questa è la causa principale dietro le borsiti, tratti semplici potrebbe essere la risposta.

Parete tesa

Uno dei tratti più vitello base che è possibile eseguire per ridurre la probabilità di borsiti in via di sviluppo è il tratto della parete. Per eseguire il tratto muro, stare in piedi di fronte a un muro con le mani poste su di esso a circa all'altezza delle spalle. Entrambi i piedi devono essere rivolti direttamente al muro e, con un piede davanti ai vostri fianchi e l'altro di circa 18 a 24 pollici dietro. Inclinare leggermente in avanti, spingendo contro il muro. Si dovrebbe sentire un leggero stiramento al polpaccio della gamba posteriore. Mantenete la posizione per 20 a 30 secondi, quindi passare la vostra posizione e ripetere con l'altra gamba.

Stair Stretch

Un altro semplice stiramento del polpaccio può essere effettuata ovunque ci sia una scala o di qualsiasi altro tipo simile di struttura (ad esempio un tavolo basso seduta). Si levano in piedi sulle scale con solo le dita dei piedi, permettendo i talloni per appendere fuori liberamente. Flettere verso l'alto alla caviglia, cercando di tirare le dita dei piedi verso il soffitto, accentuando il tratto. Tenere qui per 20 a 30 secondi, ripetere due o tre volte per aumentare ulteriormente il raggio di movimento.

Attivo Stretch

Un ultimo tratto è possibile eseguire per allungare i polpacci è il tratto attivo. Eseguire questa operazione solo dopo aver pezzi al traino, con gli altri due tratti. Sedersi per terra, piegarsi in avanti, e afferrare il piede con entrambe le mani intorno le dita e pianta del piede. Tirare indietro delicatamente, si estende sia il polpaccio e la caviglia. Tenere il tratto per 10 a 15 secondi, ripetendo più volte su entrambi i lati per assicurarsi di avere completamente risolto il muscolo.


articoli Correlati