Vitamine per le donne con artrite reumatoide

Vitamine per le donne con artrite reumatoide


L'artrite reumatoide è una malattia cronica, sistemica, infiammatoria che colpisce le articolazioni e muscoli circostanti. Anche se colpisce più di 6,5 milioni di persone negli Stati Uniti, le donne di età compresa tra 30 e 60 anni sono tre volte più probabilità rispetto agli uomini di sviluppare la malattia. Cause di RA sono sconosciute, ma tradizionale trattamento con farmaci anti-infiammatori o steroidi è di solito permanente. Sebbene ampi studi clinici sono state rare, ci possono essere le vitamine per aiutare le donne con artrite reumatoide.

La vitamina D

L'ultima ricerca mostra che la vitamina D può superare tutte le altre vitamine per aiutare a prevenire l'artrite reumatoide nelle donne. Health Study delle donne Iowa, che ha seguito circa 30.000 donne di età compresa 55-69 per un periodo di 11 anni, suggerisce che la vitamina D aiuta a proteggere soprattutto donne anziane contro la malattia. La ricerca ha mostrato che le donne la cui dieta era ricca di vitamina D avevano la più bassa incidenza di artrite reumatoide. Secondo il ricercatore Kenneth G. Saag, MD, i pazienti che hanno ingerito meno di 200 unità internazionali di vitamina al giorno avevano un rischio 33 per cento più elevato di sviluppare artrite reumatoide rispetto alle donne che hanno consumato dosaggi più alti.

Vitamina C

Mentre lo studio di salute delle donne del 2008, condotto da ricercatori della Harvard School of Public Health e Brigham and Women Hospital, contraddice studi precedenti che coinvolgono la vitamina C, molti medici continuano a raccomandare la vitamina per le donne con artrite reumatoide. La teoria è che i radicali liberi dannosi riuniscono nelle articolazioni reumatiche, causando infiammazione. La vitamina C è un antiossidante che disarma i radicali liberi, quindi ne conseguirebbe che la vitamina può aiutare a prevenire che l'infiammazione. Dose raccomandata è di 600 mg al giorno. Dal momento che la vitamina C è assorbito dal corpo in modo più efficiente attraverso il cibo che gli integratori, mangiare l'ananas, broccoli, peperoni, melone, fragole, arance, kiwi e pompelmo rosa.

Vitamina E

La vitamina E è nella stessa categoria come la vitamina C, un antiossidante che può aiutare a prevenire l'infiammazione articolare, la parola chiave è "può." Il cibo non è una buona fonte di vitamina, quindi anche se la dose giornaliera raccomandata è di 30 UI, per donna con artrite reumatoide, 400 UI è preferito.

Beta-Carotene

Anche se recenti ricerche non è coerente con gli studi più recenti, il beta-carotene è pensato di agire in modo simile alle vitamine C ed E. Molte donne giuro per il beta-carotene, sostenendo che riduce i sintomi di dolore e gonfiore. Dose giornaliera raccomandata è di 25.000 UI.

Altre possibilità

Il selenio può combattere l'infiammazione reumatoide con dosi giornaliere di 200 a 300 microgrammi. Zinco, insieme con il rame, produce un enzima anti-infiammazione chiamato superossido dismutasi. Trovato in articolazioni infiammate, l'enzima neutralizza i cattivi radicali liberi. Giornaliere dosi raccomandate sono di 30 mg di zinco e 2 mg di rame.


articoli Correlati