Vitamine per la conservazione della memoria

Vitamine per la conservazione della memoria


Si può prendere una delle tre diverse vitamine "B" e ciascuno contribuirà a migliorare la vostra memoria: B6, B11 e B12. Il vostro bisogno per una aumenterà con l'età, la tua prestazione in un altro è migliore quando la dose giornaliera raccomandata è raddoppiato, e uno di loro è più necessario se si limita la vostra dieta considerevole di prodotti animali.

Vitamina B6

La vitamina B6 è importante in quanto colpisce ben 100 enzimi all'interno del vostro corpo, secondo The Oregon State University. La dose giornaliera raccomandata per questo particolare memoria impatto vitamina aumenta negli uomini (1,3-1,7 mg / die) e nelle donne (1,3 a 1,5 mg / die), una volta raggiunta l'età di 51.

Secondo OSU, calo della capacità cognitiva è stato attribuito in un paio di studi a causa di una carenza di vitamina B6 e, in effetti, uno studio ha dimostrato memoria effettivamente migliorato quando erano presenti i livelli plasmatici elevati di vitamina B6. Tale studio è stato condotto dal US Dept. of Agriculture Umana Nutrition Research Center on Aging e guardò la relazione tra più vitamine B - tra cui B6 - e omocisteina. È stato raccomandato ulteriori ricerche per comprendere meglio il ruolo tra omocisteina e le vitamine del gruppo B.

Vitamina B11 (acido folico)

L'acido folico, noto anche come vitamina B11, aiuta il corpo a mantenere i livelli di omocisteina. Questo è importante, poiché i livelli di omocisteina hanno dimostrato di contribuire ad una serie di problemi di salute, secondo la Stanford University. Un tale problema è danni alle cellule nervose a causa di danno ossidativo, e quelle cellule nervose può essere nel cervello. Un altro problema che può portare a causa di omocisteina è morte cellulare attuale.

La vitamina B11, poi, aiuta a fermare la distruzione di livelli elevati di omocisteina, che possono influenzare le cellule cerebrali. Inoltre, secondo uno studio citato da Stanford, di adulti sani di età compresa tra 50 a 70 anni di età, di prendere due volte la dose giornaliera raccomandata di questa vitamina (800 mcg al posto di 400 mcg), non solo il miglioramento della memoria dei partecipanti anche rallentato calo nella capacità dei partecipanti di elaborare le informazioni.

La vitamina B12

I vegetariani e gli anziani sono più probabilità di essere carenti di vitamina B12 di carnivori e giovani adulti. E avendo una carenza di vitamina B12 può causare la perdita di memoria, secondo la Mayo Clinic. Prendete questo supplemento per migliorare la vostra conservazione della memoria, indipendentemente dall'età adulta.

Mentre la vitamina B12 può aiutare la conservazione della memoria della persona media, non può, tuttavia invertire la demenza vissuta da quelli con malattia di Alzheimer, secondo Mayo.


articoli Correlati