Virale Infezioni del tratto urinario

Il sistema urinario è costituito dalla vescica, reni, uretra e ureteri. Un'infezione di una qualsiasi di queste parti del sistema urinario è classificato come una infezione delle vie urinarie. La seconda infezione più comune nel corpo, secondo il National Kidney e urologica Disease Information Clearinghouse, infezioni del tratto urinario sono causate quando un virus, batteri o funghi entrano le urine, il che rende non più sterile. Infezioni del tratto urinario virali sono abbastanza comuni, e se una persona ha avuto tre o più di tali infezioni, è probabile che si ripetano.

Fattori di rischio

Alcune persone sembrano essere più inclini a contrarre infezioni del tratto urinario rispetto ad altri. La Mayo Clinic suggerisce alcuni fattori che possono rendere una persona più suscettibile alle infezioni del tratto urinario. Le donne sono più propense degli uomini a sviluppare un UTI, soprattutto a causa della loro anatomia. I batteri non devono viaggiare fino in donne per raggiungere la vescica a causa della loro uretra accorciato.

Donne sessualmente attive sono a un maggiore rischio perché il rapporto sessuale può irritare l'uretra e permettere ai batteri di passare facilmente attraverso la vescica. L'utilizzo di alcune misure di controllo delle nascite, come diaframmi e preservativi con gel spermicida, aumenta anche la probabilità di una donna di sviluppare una infezione delle vie urinarie.

Le donne in post-menopausa sono più suscettibili alle infezioni del tratto urinario, perché i tessuti del tratto urinario diventano delicate e sottili a causa della perdita di estrogeni. Le malattie che indeboliscono il sistema immunitario possono anche portare a infezioni del tratto urinario, così come eventuali ostruzioni delle vie urinarie, come calcoli renali.

Infine, coloro che hanno utilizzato cateteri e tubi nel tratto urinario sono più inclini a infezioni del tratto urinario a causa dei batteri che si formano sul catetere.

Sintomi

Infezioni delle vie urinarie tendono a sviluppare rapidamente e talvolta produrre sintomi. In altri casi, i sintomi possono includere un forte bisogno di urinare frequentemente, piccole quantità di urina prodotta e una sensazione di bruciore durante la minzione. IVU anche in grado di produrre sangue nelle urine o forte odore. Inoltre, si può verificare l'affaticamento, febbre, tremori, brividi, dolore pelvico e / o posteriore e urina torbida. Questi sintomi non sono all inclusive e spesso possono essere segni di altre condizioni mediche.

Trattamento

Gli antibiotici sono il metodo di trattamento standard per una persona con una infezione delle vie urinarie che è in buona salute altrimenti. I sintomi di solito scompaiono dopo pochi giorni di trattamento, ma è importante per completare l'intero ciclo di antibiotici prescritti, anche se si sente meglio.

Se l'UTI è causa di sintomi dolorosi, farmaci antidolorifici può essere prescritto per intorpidire l'uretra e la vescica. Se l'infezione delle vie urinarie si verifica in una donna in post-menopausa, la terapia estrogenica vaginale può essere raccomandato per prevenire ulteriori infezioni. Nei casi più gravi, può essere necessaria l'ospedalizzazione e antibiotici per via endovenosa.

In aggiunta ai metodi di trattamento di cui sopra, i medici raccomandano di bere molta acqua per irrigare il tratto urinario. Pad di riscaldamento possono essere utilizzati anche per contribuire ad alleviare il disagio alla schiena, bacino e addome associata ad un'infezione delle vie urinarie.

Complicazioni

Se trattato correttamente e rapidamente, infezioni del tratto urinario in genere non causano ulteriori complicazioni al corpo. Se non cercate trattamento, tuttavia, infezioni renali possono svilupparsi, causando danni permanenti. Inoltre, le donne in gravidanza che hanno una infezione delle vie urinarie non trattate sono più probabilità di partorire bambini prematuramente e al peso alla nascita inferiore.

Prevenzione

Si può prendere diverse misure per contribuire a ridurre l'insorgenza di infezioni del tratto urinario. Bere abbondanti quantità di acqua ogni giorno per aiutare a mantenere il tratto urinario chiara di batteri. Steer chiaro di spray per l'igiene femminile, polveri e docce, in quanto questi possono irritare l'uretra. Pulire la zona genitale da davanti a dietro dopo i movimenti intestinali minzione e per ridurre il rischio di diffusione di batteri dall'ano alla vagina. Pulire la zona genitale prima di impegnarsi in un rapporto sessuale per liberare l'area di batteri. Bere un bicchiere pieno di acqua e di urinare dopo il rapporto per scovare i batteri dal sistema.


articoli Correlati