Utilizzo di Noni Juice curare Hives

Derivato dalla pianta di noni, altrimenti identificata come l'albero Morinda Moridina, è un frutto identificato come noni. Quest'ultimo albero cresce nelle Indie Occidentali, India, parti dei Caraibi, così come nel Sud del Pacifico e Tahiti. Il frutto dell'albero è apprezzato per le sue potenzialità di guarigione, in particolare nel campo della malattie della pelle come eruzioni cutanee, acne e orticaria così come sollievo dal dolore.

Consumo

Succo di Noni, un sapore che è simile a quello della noce di cocco, può dissuadere alcuni individui dal consumo del supplemento. È meglio consumata quando lo stomaco è vuoto per facilità di assorbimento e di ricavare il valore nutrizionale completa. Il succo è disponibile in diverse varietà e alcune bevande sono mescolati con frutti diversi per un effetto saporito. Questo può rendere il succo più attraente per coloro che non apprezzano il gusto di cocco.

Succo di Noni può aiutare con una varietà di condizioni della pelle negative, quali l'orticaria. Il prodotto contiene elevate quantità di vitamina C, che aiutano a rafforzare naturalmente il sistema immunitario e il succo è ricco di antiossidanti che aiutano a riparare e prevenire i danni alla pelle. Succo di Noni ha anche proprietà anti-infiammatorie naturali che possono aiutare a ridurre il gonfiore coinvolti nella formazione alveare.

Integratori succo di noni possono essere consumati quotidianamente; le dosi consigliate sono 2 cucchiai al giorno. Dal momento che è meglio consumare il succo a stomaco vuoto, questo prodotto deve essere consumato poco prima del primo pasto della giornata. Il prodotto deve essere agitato bene prima di essere utilizzato per garantire che tutte le sostanze nutritive sono ugualmente dispersi in bottiglia e che non essersi depositata sul fondo. Una volta che il prodotto è stato aperto, dovrebbe rimanere in frigorifero per mantenere la freschezza.

Potenziali effetti collaterali di Noni Juice consumo

Il consumo di succo di noni può avere effetti collaterali come gonfiore, problemi gastrointestinali ed eruzioni cutanee. Un rash può essere indicativo di una reazione allergica, e se si nota questo effetto collaterale, è consigliabile che si cessa consumare il prodotto con immediatezza. Inoltre, se si nota gonfiore del viso, problemi di respirazione, un gonfiore della lingua o della gola, nausea e vomito o fermata con il succo di Noni e consultare il vostro medico in una sola volta scelto Se gli effetti collaterali non mettono in pericolo la vostra salute, tuttavia, ci sono metodi per ridurre i potenziali effetti collaterali associati con il consumo di succo di Noni.

Minimizzare Potenziali effetti collaterali

Bere otto once di acqua di sorgente fresca ogni giorno contribuirà a ridurre il rischio di effetti collaterali dopo il consumo di succo di noni per il trattamento alveari. Mantenere il corpo idratato consentirà per il corpo per elaborare il succo di Noni in modo efficace e non mancherà di tenere il corpo arrossato di tossine. In modo simile, succhi di agrumi freschi come il succo d'arancia e succo di limone può aiutare a disintossicare il corpo e ridurre i potenziali effetti dopo aver consumato succo di noni troppo; dopo il consumo di succo di noni, si vuole bere 1-2 bicchieri di otto once della vostra bevanda preferita agrumi per ridurre gli effetti collaterali e per prevenire eventuali disturbi digestivi.


articoli Correlati