Trattamento emorroidi esterne

Trattamento emorroidi esterne


Emorroidi esterne sono sporgenti e le vene che sporgono al di fuori del retto e sono causati da un aumento della pressione nella zona anale gonfia. Emorroidi possono causare prurito, dolore, bruciore e una piccola quantità di sangue trovato durante la pulizia. Le emorroidi sono causati da qualsiasi tipo di sforzare, diarrea, seduta prolungata e uno stile di vita sedentario, la gravidanza, il sovrappeso, sollevamento di carichi pesanti, il rapporto anale e l'infezione. Ci sono diverse cose da fare per curare le emorroidi esterne per fornire sollievo.

Chirurgia

Quando il vostro emorroidi è in fase avanzata o quando è stato ci sono quantità di tempo prolungato, la chirurgia offre un sollievo immediato. Il medico esaminerà e deciderà se siete un candidato per la procedura. Se emorroidi è permesso di andare troppo lunga si può sviluppare un coagulo, a causa della pozza di sangue all'esterno del retto. Il medico tagliare e cauterizzare, o bruciare, emorroidi.

Il trattamento a caldo e freddo

Riempi la tua vasca con acqua calda come si può stare in piedi e sedersi in acqua per circa 20 minuti alla volta. Questo può contribuire ad alleviare l'infiammazione e il gonfiore e promuovere la circolazione nella zona. Arrotolare impacchi di ghiaccio in un asciugamano e applicare sulla zona per ridurre il gonfiore. Fare attenzione a non mettere il ghiaccio direttamente sulla pelle. Ghiaccio deve essere applicato per 15 minuti alla volta. Entrambi i trattamenti possono essere ripetuti secondo necessità.

Creme

Molte creme possono immediatamente fornire sollievo al emorroidi esterne. Creme Hydro-cortisone facilitano l'irritazione e Preparazione-H o altre creme emorroidali in grado di fornire sollievo contro il gonfiore, irritazione e prurito. Creme Hydro-cortisone non devono essere utilizzati per periodi prolungati, perché possono diradare le pareti muscolari e rendere il muscolo sfintere debole. Questo può aggravare i sintomi di emorroidi esterne.

Medicazione

Prendere ibuprofene o naprossene per aiutare con l'infiammazione e il dolore. Questi farmaci possono essere prese ogni 4 a 6 ore per il dolore, se necessario. Se li si deve prendere per un periodo prolungato di tempo, si dovrebbe parlare con il medico prima. Se il dolore è estremo, allora il medico può chiamare in un narcotico che è un po 'più forte.

Astringenti

Ci sono molti astringenti che sono disponibili al banco. Si asciugano l'area e raffreddare la zona per fornire un sollievo immediato. Questi prodotti di solito contengono aloe gel o amamelide e possono essere disponibili in forma di pastiglie. Dopo aver utilizzato il bagno, è necessario pulire la zona e asciugare, e quindi utilizzare uno dei pad per tamponare direttamente l'area; questo può aiutare immediatamente i sintomi.


articoli Correlati