Trattamenti naturali o alternativi asma per i bambini

L'asma è una condizione che colpisce più di 24 milioni di persone negli Stati Uniti da soli. Dare ai bambini prescrizioni regolari che di solito comportano una qualche forma di steroidi può creare altri problemi a lungo termine. Ci sono alternative per aiutare ad alleviare i sintomi dell'asma.

Allergeni rimozione

Rimuovere tutto ciò che può scatenare un attacco d'asma. Molti episodi sono allergie legate tappeti così la rimozione, a pelo lungo animali domestici o amici pennuti possono notevolmente diminuire gli attacchi asmatici.

Ambiente

Vivere in aree a bassa umidità e mantenere i livelli di umidità a casa sotto il 50 per cento controllano gli acari della polvere, funghi e muffe. Rimanendo in casa nei giorni di alta inquinamento anche alleviare i sintomi. E 'meglio mantenere una casa senza fumo.

Antiossidanti

La vitamina C, E, selenio, magnesio, vitamina B12 e B6 contribuiscono a ridurre gli attacchi di asma. Essi riducono i radicali liberi che inducono broncocostrizione e secrezione di muco.

Nuoto

Costruire la forza polmone non impedirà un attacco d'asma, ma aiuterà il vostro bambino a generare una maggiore capacità polmonare di tenere più ossigeno nei polmoni e aiutare a prevenire a lungo termine spaventare dagli attacchi. La resistenza naturale sul petto quando in acqua rende questo un divertente e facile esercizio da fare.

L'acqua è meglio

Assicuratevi che il vostro bambino beve abbastanza acqua ed evitare bevande che possono aumentare la secrezione di muco, come bevande analcoliche e succhi di frutta. Una corretta idratazione è fondamentale per portare l'acqua attraverso il flusso sanguigno.

Il trattamento a base di erbe

Alcune erbe hanno proprietà anti-infiammatorie o espettorante colpisce. Alcuni che sono stati specificamente utilizzato per l'asma sono cayenne, liquirizia e drosera.

Consulenza medica

Verificare con il pediatra su qualsiasi nuova terapia che si intende avviare con il vostro bambino per la loro asma. E 'sempre meglio per mantenere il vostro medico coinvolto nel caso ci sia una reazione allergica o avversa a qualsiasi nuova terapia.


articoli Correlati