Trattamenti alternativi Vertigo

Vertigo è una condizione correlata a vertigini che può portare ad una mancanza di equilibrio, nausea, e vomito. Il disturbo può essere un'indicazione di un problema più grande ed è spesso trattata da una serie di diversi farmaci. Vertigo è anche curabile con metodi alternativi come le erbe e rimedi omeopatici.

Che cosa è Vertigo?

Vertigo è una sensazione che assomiglia ad un movimento di rotazione irregolare che possono provocare nausea e difficoltà in piedi e camminare. Questa condizione è spesso diviso in due tipi diversi, periferici che è il risultato di un problema di orecchio interno e centrale che può derivare da emicrania, sclerosi multipla, e la sospensione di alcuni farmaci. Altre condizioni possono portare a vertigini, compresi gli attacchi di panico, sinusite, ipotiroidismo, diabete e ipoglicemia. Vertigo è spesso confuso con vertigini o acrofobia (paura delle altezze), ma è una condizione distinta, con cause e trattamenti specifici.

Il trattamento tradizionale

Alcuni esercizi che fanno parte della riabilitazione vestibolare pratica possono essere apprese da un medico di praticare da soli. Questi movimenti possono contribuire a riqualificare il vostro corpo a che fare con le vertigini in modo più efficace. Ci sono oltre - the-counter farmaci dato per Vertigo, come Dimenhydrinate (Dramamine) e prescrizione di farmaci quali anticolinergici (scopolamina), antistaminici (difenidramina), e sedativi (pentobarbitol). Questi rimedi controllare alcuni o la maggior parte dei sintomi della malattia, anche se tutti i farmaci hanno effetti collaterali potenziali. Chirurgia quali neurectomia vestibolare o labyrinthectomy può essere raccomandato di rimuovere alcuni dei nervi che controllano l'equilibrio e la posizione sensi. Se una infezione batterica è la causa dei vostri problemi dell'orecchio interno, un antibiotico può essere prescritto.

Rimedi erboristici

Ginkgo biloba ha trovato usi per migliorare la concentrazione, aumentando la circolazione del sangue, e la guarigione alcuni dei sintomi di vertigine. Ginkgo può aiutare con la circolazione nel cervello e per le orecchie, che è stato conosciuto per fermare alcune delle principali cause di vertigine. Dosi di erbe sono disponibili in forma di compresse da 120 mg e può essere preso due o tre volte al giorno. Rosemary è una spezia da cucina ben noto che è stato collegato con molte proprietà curative diverse. L'erba è un altro che può migliorare la circolazione sanguigna, soprattutto alla testa per migliorare la concentrazione e gli effetti di vertigine. Esso può essere assunto sotto forma di un tè per trattare i sintomi. Bupleurum è un'erba popolare in Asia orientale che può trattare la nausea e sintomi di filatura di vertigine. Per il corretto dosaggio, consultare il proprio medico o un medico integrato.

Rimedi omeopatici

I rimedi omeopatici sono date per curare un profilo molto specifico di sintomi che comprendono disturbi fisici, il tuo stato d'animo, e le condizioni che rendono i sintomi meglio o peggio. Theridion è un rimedio coltivata dal ragno arancione e può essere somministrato per la malattia di Meniere (che a volte può causare vertigini) e la nausea e filatura legata alle vertigini se stesso. Può anche essere utile se la vertigine è accompagnata da malattia generale del movimento, freddezza, e nervosismo. Tabacum (dalla pianta di tabacco) è spesso prescritto per quelli con un sudore freddo, cinetosi, ansia e vertigini. Questo è particolarmente utile se la vertigine è aggravata dal minimo 'di movimento. Mosco (dal muschio di un cervo) è stato utilizzato per trattare le persone con eccitazione isterica, svenimenti e vertigini. Se siete freddo, spesso necessitano di un respiro profondo, e si sentono come tutti sono contro di voi, allora questo rimedio può essere adatto per voi. Per un corretto dosaggio e la diagnosi, consultare un omeopata autorizzato.

Avvertenze

Dal momento che i sintomi di vertigine possono essere l'indicazione di alcuni problemi maggiori, assicurarsi di consultare il proprio medico se si verificano li. I rimedi di erbe possono talvolta causare reazioni allergiche o possono interagire negativamente con i farmaci che si potrebbe prendere. Prima di utilizzare i rimedi a base di erbe o rimedi omeopatici, parlare con un erborista o omeopata licenza. Pochi rimedi funzioneranno senza dieta e esercizio di routine corretta, quindi assicuratevi di incorporare che nella tua vita se si ha ancora a farlo.


articoli Correlati