Trattamenti a base di erbe per Spinal Cord dolore neuropatico

Il dolore neuropatico del midollo spinale trasmette i segnali di dolore dal vostro spina dorsale al cervello, anche se una ferita è guarita e non è più presente. Nonostante la mancanza di danni ai tessuti, si continua a provare dolore come il cervello percepisce il dolore dai segnali inappropriati inviati dai nervi dentro e intorno alla vostra colonna vertebrale. La causa del dolore neuropatico non è chiara, ma si ritiene derivare da danni ai nervi da un infortunio. I sintomi includono dolori acuti, formicolio, debolezza, intorpidimento, e la mobilità limitata. I rimedi di erbe possono contribuire a ridurre questo dolore.

Curcuma

La curcuma è una pianta che contiene la curcumina, che è responsabile per ridurre l'infiammazione e il dolore. Questa erba ha antiossidanti che promuovono anche la crescita cellulare sana e la distruzione dei radicali liberi che minacciano le strutture cellulari sane. Consumare 300 mg di curcuma tre volte al giorno per il sollievo del dolore e l'infiammazione del midollo spinale dal dolore alla schiena. Utilizzare 15 a 30 gocce di tintura di curcuma quattro volte al giorno per il dolore della colonna vertebrale.

Non superare la dose raccomandata di curcuma; quantità eccessive possono causare disturbi gastrointestinali e di sviluppo di ulcere. Se si dispone di calcoli biliari o di ostruzione vie biliari, ottenere il permesso del medico prima di utilizzare la curcuma. I diabetici dovrebbero anche parlare con un medico prima di utilizzare questo rimedio a base di erbe, perché la curcuma può abbassare i livelli di glucosio nel sangue. L'allattamento al seno e gravidanza le donne non dovrebbero usare questa erba. Consumo di curcuma può interagire con altri farmaci come il warfarin, clopidogrel, aspirina, cimetidina, famotidina, ramitidine, esomeprazolo, omeprazolo e farmaci diabetici possono essere intensificati dal consumo dell'erba.

Artiglio del gatto

Artiglio del gatto è un rimedio a base di erbe comuni per alleviare il dolore; questa erba è usato per trattare le ulcere, dissenteria, dolore addominale, infiammazione, febbri e condizioni artritiche. L'erba contiene steroli e tannini che aiutano a ridurre al minimo l'infiammazione e il dolore. Consumare artiglio del gatto come un estratto standardizzato; prendere 20 mg tre volte al giorno per il trattamento di infiammazione associata con dolore della colonna vertebrale, o fare un tè da birra da 1 a 10 g di corteccia di artiglio del gatto in otto once di acqua per 15 minuti; lasciare raffreddare il composto e colare fuori i detriti galleggianti prima di consumarlo. Bere il tè artiglio del gatto tre volte al giorno per alleviare l'infiammazione.

Smettere di usare l'artiglio del gatto se si verificano diarrea, nausea e vertigini. Le donne in gravidanza non dovrebbero usare questa erba, perché può aumentare il rischio di aborto spontaneo. Le persone con sistema immunitario compromesso dovrebbero anche evitare l'uso di questa erba. Questa erba può interagire con i farmaci immunosoppressori come la ciclosporina, anticoagulanti, diuretici, progestinici, estrogeni, e farmaci per la pressione sanguigna.

Artiglio del Diavolo

Artiglio del diavolo è una pianta comunemente usato per il trattamento di condizioni dolorose; questa erba allevia l'infiammazione, il dolore, e problemi gastrointestinali. E 'usato per il trattamento di condizioni artritiche, condizioni degenerative delle articolazioni, dolore alla schiena, ed è un tonico digestivo. L'erba ha glicosidi iridoidi che offrono agenti anti-infiammatori che forniscono sollievo dal dolore. Consumare 100 a 200 g di artiglio del diavolo come un estratto standardizzato una o due volte al giorno per alleviare il dolore della colonna vertebrale. Per bere come un tè, birra 1,5-4 g di erba secca in una tazza di acqua; lasciare raffreddare il composto e colare fuori i detriti galleggianti. Bere la bevanda 1-3 volte al giorno per alleviare il dolore.

Gli effetti collaterali di questa erba possono includere problemi gastrointestinali. Non utilizzare questa erba se avete ulcere duodenali, ulcere allo stomaco o di calcoli biliari. Le donne che allattano e donne in gravidanza non dovrebbero usare l'artiglio del diavolo; studi sono insufficienti per determinare i suoi effetti sulle donne incinte e che allattano. Questa erba può interagire con warfarin, ACE-inibitori, bloccanti dei canali del calcio, farmaci per il diabete, anticoagulanti, diuretici e beta-bloccanti.


articoli Correlati