Tipi di lesioni cutanee

Tipi di lesioni cutanee


Una lesione cutanea è definito come un segno sulla tua pelle che è decisamente un colore diverso da quello del pigmento normale. La maggior parte delle lesioni cutanee sono benigni e innocui. Le lesioni si dividono in due grandi categorie che si basano sulla consistenza della lesione, il colore e come viene distribuito nella vostra pelle. Queste due categorie sono lesioni cutanee primarie e lesioni cutanee secondarie.

Lesioni cutanee primarie

Lesioni cutanee primarie sono quelle che si sviluppano a seguito di alcuni stimoli che possono essere causati da condizioni interne o esterne. Gli esempi includono papule, eritemi, noduli, vescicole, targhe e cisti. Eritemi sono la forma più comune e sono aree che sono presenti con la maggior parte dei disturbi della pelle arrossata. Una papula è una zona delimitata in rilievo di pelle e di un nodulo è simile ma più grande. Le placche sono di spessore aree con bordi specifici che possono essere ruvida o appartamento sollevato. Una pustola è una zona rialzata che è pieno di pus. Una cisti è una depressione che è pieno di liquido.

Lesioni cutanee secondarie

Pelli secondarie lesioni derivano da traumi, infezioni o altre condizioni che cambiano le lesioni originali. Esempi di questi includono ragadi, fistole, squame, croste, ulcere, erosioni, lichenificazione, ascesso, tana, petecchie e papilloma. Fessure sono crepe nella pelle. Le fistole sono passaggi, o tunnel, dal profondo sotto la pelle di un'altra area o la superficie della pelle. Le scale sono scaglie di pelle secca. Croste sono aree di pus asciugati. L'erosione è una perdita parziale della pelle e un'ulcera è una completa perdita di pelle in una determinata area. Lichenificazione è un ispessimento della pelle con un aspetto esagerata della pelle. Gli ascessi sono depressioni pieni di pus. Una tana è un piccolo tunnel sotto la pelle da parassiti, come la scabbia. Petecchie sono piccole macchie rosse sulla superficie della pelle causata da emorragia. Un papilloma è una massa al di sopra della superficie della pelle che sembra un capezzolo.

Non-melanoma cancro della pelle

Carcinoma basocellulare e carcinoma a cellule squamose sono i primi e secondi tumori della pelle più comuni. Secondo la Skin Cancer Foundation, circa il 90 per cento di questi tipi di cancro della pelle sono il risultato di esposizione ai raggi ultravioletti del sole. Entrambe le forme sono curabili e raramente fatale se catturati e trattato con sufficiente anticipo.

Melanoma

Il melanoma è una forma molto grave di cancro della pelle. Se viene diagnosticata e trattata tempestivamente si può essere curata. Tuttavia, se non trattata, può diffondersi ad altre zone del corpo dove è più difficile da trattare e può essere fatale. Le prime fasi di melanoma, I e II, sono più facili da trattare rispetto alle fasi successive, III e IV. Con il tempo raggiunge le fasi III e IV, si è diffuso ad altre zone del vostro corpo. Anche se non è così comune come tumori cutanei non-melanoma, è responsabile di più morti. La maggior parte dei melanomi sono marrone o nero, ma possono essere color carne, rosso, rosa, viola, blu o bianco. Il melanoma è spesso ereditaria. Storia familiare di melanoma si mette a un rischio maggiore di sviluppare esso.

Prevenzione

E 'importante esaminare attentamente la vostra pelle e segnalare cambiamenti nelle vostre talpe con il medico. Le variazioni di dimensione, forma o colore possono essere segni di melanoma. Protezione dal sole è importante nella prevenzione del melanoma. Protezione solare in grado di proteggere la pelle dai raggi ultravioletti. Indumenti di protezione, come costumi da bagno e cappelli, dovrebbe anche essere indossato.


articoli Correlati