Taurina e apprendimento

La taurina è un composto chimico che si trova naturalmente nel corpo. Non solo taurina riguarda l'apprendimento, migliorando sia l'acquisizione della memoria e la conservazione della memoria, ma la taurina è stato dimostrato in uno studio per combattere gli effetti dell'invecchiamento nei ratti anziani. Questa scoperta potrebbe aprire maggiori opportunità di ricerca nel processo di invecchiamento e la capacità di rallentare o arrestare la perdita di memoria dall'età.

Apprendimento

L'apprendimento è l'acquisizione di nuove informazioni, competenze e comportamenti e dipende da stimoli ricevuti dall'ambiente. L'apprendimento è sia cosciente --- come ad apprendere nuovi fatti --- e subconscio --- come per imparare ad andare in bicicletta. Quando le informazioni vengono raccolte in primo luogo, il processo di apprendimento inizia con i ricordi a breve termine. Se quei ricordi sono consolidate, quindi l'informazione diventa memoria a lungo termine e può essere richiamata in futuro. L'apprendimento può avvenire anche attraverso una risposta ad uno stimolo fisico. Un esempio è condizionata, in cui lo stimolo è dato a un animale più volte, e l'animale impara una reazione specifica a quello stimolo.

Invecchiamento

L'invecchiamento ha un grande effetto sulla capacità di una persona di imparare. Come qualcuno invecchia, il numero di cellule cerebrali si perde aumenta, tanto più se lui o lei ha una malattia degenerativa come il morbo di Alzheimer o la demenza. La perdita di memoria è un sintomo associato con il processo di invecchiamento, come gli anziani hanno problemi sia con l'acquisizione della memoria e la conservazione della memoria.

Taurina e GABA

Taurina, quando aggiunto al sistema di un animale, provoca cambiamenti nel sistema GABAergico; il sistema GABAergico è costituito da acido gamma-amminobutirrico (GABA), GABA sintesi enzima glutammato decarbossilasi e recettori GABA. La taurina risulta inoltre un aumento dei livelli di neurotrasmettitori GABA e glutammato, acido glutammico decarbossilasi, neuropeptide somatostatina e neuroni somatostatina-positivi. L'aumento di queste sostanze chimiche nel sistema GABAergico proteggere contro il normale processo di invecchiamento facendo reagire il sistema inibitorio, che migliora problemi legati all'età con memoria di acquisizione e ritenzione.

Studio

In uno studio condotto da Abdeslem El Idrissi, topi più anziani che in precedenza hanno mostrato di avere un miglioramento della memoria e invecchiamento sono stati dati gli integratori taurina. Un test di evitamento passivo è stato dato ai topi per testare i loro ricordi e ha ulteriormente rafforzato l'ipotesi che la taurina può proteggere contro l'invecchiamento.

Nota

Lo studio sulla taurina e l'apprendimento è stato fatto su ratti e non sull'uomo.


articoli Correlati