Struttura interna dell'occhio umano

L'occhio è senza dubbio il più importante degli organi di senso umani. L'occhio prende in luce e ci permette di interpretare il colore, la forma, le dimensioni e il movimento degli oggetti che ci circondano.

Cornea e del cristallino

La cornea è la chiara copertura dei iride e la pupilla, attraverso cui la luce passa inizialmente. Una volta che la luce è passato attraverso la cornea e la pupilla, viaggia al forte, il tessuto flessibile noto come la lente. La lente è in grado di cambiare la sua forma per piegare la luce e una migliore focalizzazione sugli oggetti nel campo visivo.

Vitreo

Il vitreo è una chiara sostanza gelatinosa che costituisce circa il 80 per cento del volume in ciascun occhio. La luce passa attraverso il vitreo per arrivare alla retina.

Retina

Dopo aver attraversato il vitreo, la luce colpisce infine la retina, che costituisce il rivestimento sul fondo dell'occhio ed è dove viene proiettata la luce (e l'immagine catturata).

Coni e bastoncelli

Cilindri e coni sono cellule fotosensibili ubicata nella retina che sono responsabili per l'interpretazione dei diversi tipi di stimoli. Bastoncelli (che sono molto più numerosi delle cellule cono) rispondono alle condizioni di luce fioca. Coni che fare più con l'interpretazione di stimoli di colore.

Nervo ottico

Il nervo ottico è un fascio di assoni nervosi che trasmettono le informazioni raccolte dall'occhio al lobo occipitale del cervello. Nei casi in cui il nervo ottico entra nella retina è il "punto cieco".


articoli Correlati