Storia della Gestalt

L'obiettivo della terapia della Gestalt è lo sviluppo di una consapevolezza di sentimenti e azioni come esistono nel presente e la capacità di distinguere questi da sentimenti e pensieri derivanti dal passato.

Beginnings

Fritz e Laura Perls sviluppato la terapia della Gestalt nel 1940. Nel 1932, la coppia si è riunito a Francoforte, mentre lui era formazione come psicoanalista con Wilhelm Reich e lei studiava psicologia. Entrambi sono stati influenzati dalle teorie della fenomenologia e dell'esistenzialismo che eccitati molti intellettuali europei nel 1930.

Lo sviluppo della Gestalt in America

Nel 1951, il termine "terapia della Gestalt" prima apparizione con la pubblicazione di un libro di quel titolo di Fritz Perls. Nello stesso periodo, Fritz e Laura Perls fondato l'Istituto di New York per la Gestalt Therapy nel loro appartamento. Qui hanno tenuto workshop e seminari per i loro studenti. Nel 1960, il Perls si trasferì in California, e nel 1964, l'Istituto Esalen ha offerto i primi Gestalt workshop di formazione terapia.

Gestalt Oggi

Gestalt divenne una pratica accettata psicoterapia nel 1970. Oggi, ci sono alcuni istituti di terapia Gestalt 62 in tutto il mondo. Ogni istituto ha i propri metodi di formazione medico, come terapia Gestalt non ha un organismo centrale di controllo standard di formazione.


articoli Correlati