yoga dopo isterectomiA

Sanguinamento dopo isterectomia completa

Un intervento di isterectomia totale è la rimozione chirurgica del sia l'utero e la cervice. Una donna che ha subito un intervento di isterectomia totale si ferma mestruazioni e perdere la sua capacità di rimanere incinta. Quando il sanguinamento si verifica oltre il tempo normale di recupero da un intervento di isterectomia, potrebbe essere un segno di problemi di salute che richiedono trattamento medico aggiuntivo.

Sanguinamento post-operatorio

E 'perfettamente normale che si verifichi un certo sanguinamento vaginale luce nei primi quattro-sei settimane a seguito di un intervento di isterectomia come punti guarire e tessuti riparano. Saranno necessari Ci possono essere anche qualche macchia intermittente o un uso discharge.The rosa di assorbenti per questo sanguinamento vaginale temporanea e scarico.

Il sanguinamento che si verifica oltre il tempo di recupero

Post-isterectomia sanguinamento può verificarsi mesi o anni dopo la procedura e può a causa di una serie di fattori, alcuni dei quali sono potenzialmente gravi e richiedono una valutazione ed eventuale trattamento dal vostro medico.

Falloppio tubo prolasso

Prolasso tube di Falloppio (FTP) è una complicanza rara che segue entrambe le isterectomie addominali e vaginali. Una biopsia può determinare se la condizione è presente. La rimozione vaginale del tubo prolasso può essere necessario.

Endometriosi

Una delle ragioni una donna potrebbe eleggere a subire isterectomia è endometriosi. Questa condizione si verifica quando il tessuto che riveste l'utero si sviluppa in altre zone del corpo. Endometeriosis può essere doloroso e causare sanguinamento irregolare.

Quando la cervice è rimosso, ciò che è indicato come un manicotto vaginale è created.This è dove endometriosi può sviluppare dopo isterectomia.

Cancro

Un intervento di isterectomia totale rende le probabilità di cancro ovarico molto raro. Ma c'è un piccolo rischio di sviluppare il cancro peritoneale primario (cancro nella membrana che riveste l'interno dell'addome), per cui i sintomi e trattamento sono simili a quelli del carcinoma ovarico. Non è del tutto chiaro il motivo per cui il rischio di cancro peritoneale continua ad esistere a seguito di un intervento di isterectomia.

Tessuto di granulazione

Tessuto di granulazione è un tessuto di guarigione che cresce per contribuire ad evitare l'infezione a seguito di un intervento di isterectomia. Di tanto in tanto il tessuto di granulazione cresce troppo abbondantemente.

Vaginite atrofica

Vaginite atrofica è una infiammazione della vagina causata da bassi livelli di estrogeni e gravi irritazioni.

Perdite dopo isterectomia

L'isterectomia è una procedura chirurgica in cui un chirurgo rimuove nell'utero di una donna sia attraverso l'addome o attraverso la vagina. Anche se un intervento di isterectomia può ridurre i problemi di salute, come fibromi, endometriosi, prolasso uterino, cancro, sanguinamento vaginale o problemi pelvici cronici, non è senza rischi significativi, tra cui l'incontinenza o perdite.

Statistica

Secondo uno studio condotto dal Dr. Daniel Altman, donne svedesi che hanno avuto un intervento di isterectomia erano due volte più probabilità di avere bisogno di un intervento chirurgico in seguito per ridurre perdite di urina. Una ricerca precedente aveva dimostrato che può aumentare solo il rischio e che un risultato diverso era possibile.

Causa

Anche se il grado di incontinenza varia, è spesso causata a causa di ridere, starnuti, tosse o esercizio fisico. Queste situazioni sono chiamati urinaria da sforzo perché c'è una causa fisica o attività che si verificano, che può verificarsi a causa di un indebolimento dei muscoli del pavimento pelvico o la mancanza di funzione nel muscolo dell'uretra. Un'altra causa è che la vescica iperattiva può essere causa di cambiamenti nel sistema muscolare e causare perdite, senza alcun preavviso. Il più rara causa di incontinenza dopo isterectomia è che una fistola ha sviluppato durante o dopo l'intervento chirurgico, creando così un collegamento tra la vescica e la vagina. In questo caso, ci sarebbe continua perdita senza preavviso.

Prevenzione

La prevenzione per perdite di urina dopo un intervento di isterectomia può iniziare con esercizi di Kegel, che comportano l'esercizio regolare dei muscoli del pavimento pelvico. Questi aiutano a mantenere i muscoli tonici e sono effettuati da contrarre e rilassare i muscoli del pavimento pelvico.

Diagnosi

Parlate con il vostro medico o urologo se si hanno problemi di incontinenza urinaria dopo un intervento di isterectomia. Una serie di test può aiutare nella diagnosi per aiutare a determinare la causa, ad esempio una analisi delle urine per escludere infezioni e un cytoscopy per ispezionare l'anatomia della vescica anomalie. Uno studio urologico potrebbe essere condannato per determinare il flusso e la pressione di urina, misurando la quantità di urina che rimane dopo la minzione, e un test di stress in grado di verificare la presenza di perdite di urina quando è impegnato in attività. Se la diagnosi di incontinenza dopo isterectomia non è ancora chiaro, test aggiuntivi come una radiografia o elettromiogramma possono fornire immagini di organi, come il rene, vescica e del pavimento pelvico.

Trattamento

Una procedura sling può essere fatto da un urologo per il trattamento di perdite di urina. Il chirurgo inserisce una fionda intorno all'uretra, che contribuirà a sollevare nella sua posizione normale e prevenire le perdite. L'imbracatura può essere creato con muscoli, legamenti o tessuto tendineo dal paziente, animale o addirittura creati con materiali sintetici. È necessario un ricovero ospedaliero per un paio di giorni, e il recupero può richiedere un paio di settimane. E 'importante evitare di sollevare oggetti pesanti o svolgere attività faticose, mentre il recupero. Una procedura di imbracatura creato da chirurghi Mayo Clinic consente la regolazione della braca dopo la procedura, che può aumentare il successo della chirurgia.

Endometriosi Sintomi dopo isterectomia

Negli Stati Uniti, 600.000 hysterectomies vengono eseguite ogni anno. Diciotto per cento di queste procedure sono dovuti a endometriosi. Ben il 40 per cento delle donne che hanno una isterectomia per alleviare i sintomi di endometriosi sperimenteranno sintomi dopo 5 anni.

Ovulazione

Le donne che sono state in grado di mantenere le loro ovaie dopo un intervento di isterectomia può provare dolore durante l'ovulazione.

Attività sessuale

Simile a prima di avere un intervento di isterectomia, endometriosi dopo isterectomia può causare dolore durante o dopo l'attività sessuale.

Spotting

Molte donne che hanno avuto il loro utero rimosso, ma la loro cervice e ovaie sono in contatto, può verificarsi spotting o sanguinamento, soprattutto nel periodo che normalmente hanno un periodo.

Viscere

L'endometriosi si potrebbe allegare l'intestino, causando dolore durante i movimenti intestinali.

Altro

Molti dei sintomi endometriosi dopo isterectomia sono identici o simili ai sintomi prima di avere la procedura. Possono includere mal di schiena, dolore pelvico, diarrea, stipsi e dolore addominale.

Come iniziare a praticare Yoga dopo 50

Lo yoga è una forma molto popolare di esercizio che è una combinazione di varie pose, posizioni e tecniche di respirazione. Lo Yoga non è solo per i giovani, perché le persone di età possono impegnarsi in questo tipo di attività fisica. In realtà, sta diventando sempre più comune vedere persone di età superiore ai 50 iscrivendosi a un corso di yoga. Tuttavia, se siete 50 anni di età o più anziani, ci sono alcune cose che si dovrebbe fare prima di iniziare a praticare lo yoga.

Istruzione

1 Visitare il vostro medico per una valutazione. Prima di iniziare effettivamente praticare lo yoga dopo i 50, è necessario sapere se si tratta di un tipo appropriato di esercizio da fare per voi. Il medico deve dare una valutazione medica e un esame fisico per confermare il proprio stato di salute attuale. Alla fine della sua nomina, il medico informa se o non si dovrebbe impegnarsi in esercizi di yoga e con quale frequenza è necessario eseguire questo tipo di attività.

2 Trovare una classe di yoga locale di aderire. Ci sono una varietà di luoghi che offrono corsi di yoga, come ad esempio studi di yoga, centri benessere e palestre, centri per anziani, residenze assistite di vita e le università di Comunità (attraverso il dipartimento di formazione continua). È inoltre possibile individuare una classe di yoga locale visitando YogaFinder.com.

3 Parlate con l'insegnante di yoga prima di iscriversi nella classe. L'istruttore di yoga può parlare con te di vari tipi di esercizi che si sta per fare in classe e si può anche rispondere alle vostre domande per voi. Assicuratevi di lasciare l'istruttore di yoga sapere se avete problemi di salute o malattie specifiche prima di iniziare a praticare lo yoga.

4 iscriversi in una classe e familiarizzare con le diverse posizioni yoga. Dato che ci sono numerose posizioni e le tecniche di yoga, è meglio prendere il vostro tempo e imparare con attenzione ognuno di loro prima di passare alle pose più complicate. Si può prendere un po 'di tempo per cogliere tutte le diverse pose, ma è meglio muoversi lentamente fino a ottenere il blocco delle cose.

5 Pratica fare gli esercizi di yoga. Per diventare meglio a praticare lo yoga, è importante studiare le diverse pose e le tecniche e praticarle il più spesso possibile. Il vostro istruttore di yoga può fornire con alcuni grafici o libri che consentono di apprendere i nomi di tutte le posizioni yoga. Si può anche dare un video di yoga da portare a casa con voi, in modo da poter praticare nel tempo libero.

Consigli e avvertenze

  • Assicurarsi di acquistare i prodotti appropriati per la vostra classe di yoga prima di iniziare a praticare lo yoga. Per esempio, potrebbe essere necessario acquistare un tappetino da yoga, insieme con il corretto vestiti di yoga da indossare in classe.
  • Prova a trovare qualcuno per iscriversi al corso di yoga con voi. Un compagno di esercizio può darvi l'incoraggiamento e il sostegno emotivo di cui avete bisogno per tenervi motivati.

Yoga Dopo un Tummy Tuck

Yoga Dopo un Tummy Tuck


Lo yoga può essere un modo gentile per tornare nel vostro corpo dopo l'intervento chirurgico. Questa disciplina versatile può essere utilizzato per aiutare il processo di recupero dopo una procedura di addominoplastica, o semplicemente per reintrodurre l'attività nella vostra vita dopo l'intervento chirurgico. A seconda del vostro livello di forma fisica prima dell'intervento, il tempo di recupero varia. Per questo motivo, è importante prendere in considerazione esigenze specifiche del vostro corpo al momento di decidere di iniziare yoga dopo una addominoplastica.

Vantaggi

Yoga migliora la circolazione contribuisce a ridurre il rischio di coaguli di sangue dopo un intervento chirurgico. E 'inoltre noto da tempo per rafforzare la connessione mente-corpo, che può essere utile, dopo una procedura aspetto che alterano come una addominoplastica. Secondo un articolo scritto dal Dr. Timothy McCall per "Yoga Journal," Yoga allevia lo stress regolando il sistema nervoso del corpo. Meno stress significa più risorse vostro corpo può dedicare al processo di recupero.

Tipi

Un tipo popolare di yoga è chiamato Ashtanga. Coinvolge alternando diversi vinyasas (pose) in veloce, che scorre movimenti con attenzione sul respiro. Altre pratiche yoga comportano la sospensione di ogni vinyasa per un periodo di tempo più lungo. La maggior parte dei vinyasas richiedono impegno dei muscoli addominali. Controllo del respiro attraverso tecniche di pranayama può essere utile in leggera coinvolgere la zona dello stomaco per migliorare post-operatorio gonfiore e la circolazione del sangue.

Considerazioni

Yoga ha molti usi e benefici. E 'importante predeterminare i benefici specifici che speri di raggiungere attraverso la pratica di questa disciplina. A seconda degli effetti desiderati, ci possono essere altri --- più adatte --- discipline vale la pena considerare. Un esempio è quello della terapia Feldenkrais, fondata dal fisico Moshe Feldenkrais. E 'comunemente utilizzato da ballerini e può essere un buon strumento per il recupero e la consapevolezza del corpo. Così, una visione informata è la chiave per cogliere i risultati desiderati.

Prevenzione / Soluzione

Per evitare inutili pressioni sul core dopo una addominoplastica, è meglio usare le cinghie di yoga quando si pratica vinyasas che normalmente sfidare i muscoli addominali inferiori. Le cinghie sono disponibili presso i negozi di fitness. Sia che si sta reintegrando lo yoga nella vostra vita come parte di una routine, o utilizzarlo come strumento per il recupero, può essere meglio iniziare con semplice meditazione non accompagnato da alcuna posture per evitare tensioni per i primi giorni dopo l'intervento.

Avvertimento

Ricordarsi di parlare con il medico prima di iniziare qualsiasi regime di esercizio, in particolare uno a seguito di una procedura di addominoplastica. I rischi dopo l'intervento includono ferita riapertura, che potrebbe essere aggravata da alcune posizioni yoga, e una maggiore probabilità di coaguli di sangue. Yoga pone dopo l'intervento deve essere semplice per ridurre al minimo i potenziali problemi, quindi, anche quelli nuovi a yoga troveranno movimenti adatti per il loro livello di forma fisica.

Perdita di peso Dopo isterectomia

Se sono previste per un intervento di isterectomia, è probabile che avete letto un sacco di storie su aumento di peso e l'incapacità di perdere peso dopo l'intervento chirurgico. Il rapporto tra isterectomia e la perdita di peso dipende dalla velocità di recupero e se le ovaie sono state rimosse. La buona notizia è che non importa che tipo di isterectomia avete, ci sono cose che potete fare per ridurre al minimo l'aumento di peso e anche perdere chili in eccesso.

Post-Chirurgia Weight Gain Rischi

L'aumento di peso è un effetto collaterale comune della chirurgia, e isterectomie non sono diversi. Come ci si riposa durante il recupero, si sarà bruciare molte meno calorie di quanto si farebbe durante la vostra normale routine quotidiana. Nel corso del tempo, questo porta a aumento di peso. Come guarire e sono in grado di tollerare più attività fisica, si potrebbe scoprire che il vostro peso ritorna alla normalità.

Aumento di peso e rimozione ovarica

Le donne che hanno avuto le loro ovaie rimosse nel corso di un intervento di isterectomia hanno un aumentato rischio di aumento di peso in quanto la perdita di ovaie provoca la menopausa per iniziare. La menopausa è associata ad una diminuzione del metabolismo, che accoppiato con ridotta post-operatorio di attività fisica, può causare il peso a picco.

Terapia ormonale sostitutiva (HRT) prescritto per ridurre al minimo i sintomi della menopausa può anche portare a un aumento di peso. Secondo il Dr. Frederick R. Jelovsek, un ostetrico a Johnson City, Tennessee., HRT aumento di peso dovrebbe essere solo nel quartiere di tre chili. Ma se progestinico è parte del piano di HRT, si possono manifestare aumento dell'appetito. L'aumento dell'appetito potrebbe causare a consumare più calorie e aumento di peso supplementare.

Cambiamenti dietetici durante il recupero

È possibile mantenere l'aumento di peso a bada durante il recupero da attaccare ad una dieta sana e consumare meno calorie. Bastone con proteine ​​magre, cereali e prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi e di evitare gli alimenti trasformati. Le scelte alimentari ad alto contenuto di zinco, come la carne magra, fagioli e cereali integrali, così come alimenti ad alto contenuto di vitamina C, come agrumi e pomodori, non sono solo le scelte salutari, ma anche favorire una pronta guarigione.

Attività fisica

Per perdere peso, o almeno ridurre l'aumento di peso, si vuole tornare a esercitare il più presto possibile. Tuttavia, è importante non rischiare il recupero e prendere su più attività fisica di quanto deve. Anche se il recupero da un intervento di isterectomia richiede spesso fino a sei mesi, si può essere in grado di aggiungere le attività dolci per la vostra routine in precedenza. Lavora con il tuo medico per monitorare i tuoi progressi e venire con un piano di esercizio che vi aiuterà a bruciare calorie senza rischiare la vostra guarigione.

A lungo termine la perdita di peso

Come la vita torna alla normalità dopo l'isterectomia, sarete in grado di tornare alla vostra routine post-chirurgico in termini di dieta ed esercizio fisico. Se si verificano persistente incapacità di perdere peso anche dopo aver ripreso la routine pre-chirurgia, consultare il medico per vedere se c'è un altro motivo di fondo, come la malattia della tiroide. Lei sarà anche in grado di aiutare a trovare con una dieta sana.

Trattamento Dopo isterectomia

Il trattamento dopo un intervento di isterectomia ruota attorno affrontare i sintomi fisici ed emotivi che si verificano dopo un intervento chirurgico. Ogni donna ha una diversa esperienza di recupero dopo un intervento di isterectomia, ed i sintomi sperimentati dipendono in gran parte se le ovaie sono state rimosse durante l'isterectomia. E 'importante lavorare a stretto contatto con il medico dopo l'intervento chirurgico in modo da poter venire con un piano di trattamento che è più adatto a voi.

Trattamento dei sintomi fisici

Dolore pelvico al sito chirurgico è molto comune post-isterectomia. Subito dopo l'intervento chirurgico, di solito verrà dato un farmaco antidolorifico prescrizione-resistenza, anche se il tipo esatto tuoi prescrive medico dipenderà dalla vostra storia medica. Quando si inizia a guarire, si passa a over-the-counter antidolorifici fino a sentire che non avete più bisogno di loro.

Infezioni, come le infezioni da lieviti e infezioni del tratto urinario, sono possibili dopo un intervento di isterectomia. Lievito infezioni possono essere trattate con over-the-counter farmaci, ma il medico prescriverà un antibiotico per infezioni del tratto urinario e tutte le altre infezioni batteriche potrebbero verificarsi.

Sanguinamento post-chirurgica è comune e di solito si ferma da solo. Il medico può consigliare di indossare assorbenti fino al sanguinamento cessa. Se l'emorragia dura più di un paio di settimane, consultare il medico. Si può decidere di esaminare a determinare se vi è un altro motivo per il sanguinamento.

Il rapporto sessuale è spesso doloroso, dopo un intervento di isterectomia. Lubrificanti può aiutare, come si regola nuovamente al rapporto. Essere sicuri di trovare fuori dal proprio medico per quanto tempo si vuole di aspettare prima di riprendere i rapporti dopo l'operazione.

Trattamento Dopo la rimozione dell'ovaio

Quando le ovaie vengono rimossi durante un intervento di isterectomia, di solito in caso di cancro o di endometriosi, i medici utilizzano la terapia ormonale sostitutiva per trattare i sintomi della menopausa che si verificano.

Trattamento di sintomi emotivi

La depressione non è raro dopo un intervento di isterectomia. Alcune donne si sentono come se hanno perso una grande parte della loro femminilità, e altri si preoccupano che i loro partner non li vedrà allo stesso modo. La depressione può essere aggravato se isterectomia è fatto durante età fertile, poiché non sarà possibile trasportare un bambino dopo l'intervento chirurgico.

Famiglia di supporto e gli amici sono una parte importante del trattamento di questi sintomi emotivi. Il medico può aiutare con tutto dal dirvi cosa aspettarsi dopo l'intervento chirurgico per aiutare esplorare le opzioni per diventare un genitore in futuro. Ci sono anche gruppi di sostegno per le donne che hanno avuto isterectomia (vedi Risorse). Il medico può fare riferimento a tali gruppi nella tua zona.

Qual è il sanguinamento vaginale normale dopo isterectomia?

Un isterectomia vaginale è spesso eseguita per alleviare problemi mestruali o causa di un aumentato rischio di cancro, fibromi o endometriosi. Alcuni sanguinamento è normale dopo un intervento di isterectomia vaginale, ma non dovrebbe essere pesante o durare a lungo.

Identificazione

Un isterectomia vaginale è la rimozione chirurgica dell'utero e talvolta le ovaie e cervice attraverso la vagina. Questo tipo di isterectomia ha una breve degenza ospedaliera e un minor rischio di complicazioni rispetto a quella di un isterectomia addominale.

Dopo l'intervento chirurgico

Dopo un intervento di isterectomia vaginale, è normale avere una scarica sanguinosa. Questo dovrebbe essere più pesante di un periodo mestruale normale e dovrebbe richiedere l'uso di assorbenti.

Durata

Sanguinamento vaginale normale dopo un intervento di isterectomia dovrebbe durare solo per un paio di settimane. Se il sanguinamento si abbassa e aumenta o se l'emorragia è molto pesante, contattare il medico.

Rischi

Vi è il rischio di aumento di sanguinamento vaginale se sollevare qualsiasi cosa più pesante di 20 libbre o avere rapporti prima di sei settimane dopo l'intervento chirurgico.

Considerazioni

Mentre è normale avere un po 'di sanguinamento dopo un intervento di isterectomia vaginale, dovrebbe essere non più pesante il vostro periodo mestruale e dovrebbe durare un paio di settimane. Ci sono rischi con una isterectomia vaginale, come coaguli di sangue, problemi con l'anestesia o infezione.

Sintomi della menopausa dopo isterectomia

Le donne che hanno una isterectomia che comporta la rimozione delle ovaie insieme con l'utero possono soffrire di sintomi della menopausa. La menopausa è la fine della fertilità ed è una parte naturale dell'invecchiamento. Senza ovaie, i livelli di estrogeni nel corpo diminuzione, e questo provoca vari sintomi diversi da donna a donna.

Vampate di calore

Improvvisamente sensazione di caldo è uno dei principali sintomi della menopausa. L'intensità e la durata del flash calda varia con ogni donna.

Sudorazioni notturne

Svegliarsi caldo e sudato di solito è il risultato di vampate di calore.

Problemi di sonno

Alcune donne sono in grado di addormentarsi facilmente o hanno difficoltà a mantenere il sonno. Sudorazione notturna può anche causare problemi con il sonno.

Mood Swings

I livelli più bassi di ormoni femminili possono causare irritabilità, depressione e ansia. I sintomi possono essere gravi, lieve o inesistente.

Perdita di Sex Drive

Per alcune donne la libido diminuisce dopo un intervento di isterectomia. Il desiderio sessuale può diventare irregolare a causa di cambiamenti ormonali.

Secchezza vaginale

Secchezza vaginale può rendere il sesso doloroso. Questo è un altro risultato di bassi livelli di estrogeni.

Come perdere peso dopo un intervento di isterectomia

Dopo isterectomia totale, in cui le ovaie e rimossi con l'utero, il corpo è costretto in menopausa i livelli di estrogeni cadono improvvisamente. Questo drammatico cambiamento dei livelli ormonali rappresenta l'aumento di peso per lo più intorno alla vita, disturbi del sonno e cambiamenti di umore. Anche se è più difficile per le donne a perdere peso dopo la menopausa a causa di un metabolismo lento, la pazienza e la determinazione andrà un lungo cammino verso il raggiungimento di una vita più sottile.

Istruzione

Sviluppare sane abitudini alimentari

1 porzioni di misura. Essere consapevoli di quanto si mangia per ogni servizio.

2 Bere acqua. Si tende a trattenere più acqua dopo un intervento di isterectomia rispetto al passato. Bere 8 a 10 bicchieri di acqua ogni giorno non mancherà di tenere il corpo idratato e meno probabilità di trattenere l'acqua e diventare gonfio.

3 Selezionare frutta fresca e verdura e cereali integrali. Queste sono buone fonti di fibra, che vi aiuterà a sentirsi pieno e aiutare la vostra salute del colon.

4 Mangiare proteine, ma assicuratevi di scegliere tagli magri, senza pelle di pollo e pesce.

5 Limitare il consumo di grassi saturi e trans, che si trovano nel burro, margarina, accorciamento e cibi fritti. Scegli alternative più sane, come l'olio d'oliva o olio di canola.

6 Aumentare la quantità di prodotti lattiero-caseari nella vostra dieta. Basso contenuto di grassi del latte, formaggio e yogurt sono importanti fonti di calcio. Il calcio è importante per ossa sane. Quando i livelli di estrogeni cadono, ossa perdono calcio più veloce.

Prendi l'abitudine di Esercizio

7 Esercizio regolarmente. L'esercizio aerobico brucia calorie, condizioni il tuo cuore e migliora la tua capacità di resistenza. Sperimentare fino a trovare un regime che fa per voi. Provare a fare jogging, a piedi o in una classe di danza. L'esercizio aerobico ha il vantaggio di aiutare a migliorare la vostra salute delle ossa e prevenire l'osteoporosi.

8 Aggiungere l'allenamento della forza per la vostra routine. Sollevamento pesi non si tradurrà in drammatica perdita di peso, ma aiuterà il tono muscolare e aumentare la tua forza.

9 Raccogliere yoga o pilates per migliorare la flessibilità, l'equilibrio e la forza del corpo.

Consigli e avvertenze

  • Il medico può raccomandare la terapia ormonale sostitutiva (HRT) per ridurre gli effetti della improvvisa perdita di estrogeni dopo l'isterectomia. HRT ha il vantaggio di ridurre i sintomi della menopausa, come vampate di calore e sbalzi d'umore e può aiutare a prevenire le malattie cardiache. Tuttavia, può anche aumentare il rischio di cancro al seno in alcune donne se usato a lungo termine. HRT non hanno dimostrato di avere alcun effetto su aumento di peso dopo l'isterectomia.

È un test Pap richiesto dopo una isterectomia?

Se o non strisci pap sono ancora necessarie dopo isterectomia dipende da una serie di fattori. Medico di una donna può aiutarla a capire meglio se lei dovrebbe continuare a sottoporsi a test pap dopo isterectomia.

Identificazione

Uno dei fattori più importanti nel determinare o meno di pap test sono ancora necessarie dopo l'isterectomia è il tipo di isterectomia che è stata eseguita. Secondo la Mayo Clinic e WomensHealth.gov, Pap è ancora necessario se la cervice non è stato rimosso durante l'isterectomia.

Considerazioni

Se isterectomia --- se era totale o parziale --- stata eseguita come parte del trattamento del cancro, pap test continuato è raccomandato, secondo la Mayo Clinic.

Lasso di tempo

L'età di una donna è anche un fattore nel determinare se continui pap test sono appropriati. La Mayo Clinic riporta che le donne che sono 65 a 70 anni di età o più anziani che hanno regolarmente avuto normali Pap test e che non sono ad aumentato rischio di sviluppare il cancro del collo dell'utero può essere in grado di fermare il test sulla base del parere del proprio medico.

Interrompere Test

WomensHealth.gov riferisce che una donna che ha avuto un'isterectomia come parte del trattamento del cancro può smettere di pap test su consiglio del suo medico dopo avere tre consecutivi normali pap test.

Test Ripresa

La Mayo Clinic raccomanda che le donne che hanno subito un'isterectomia e che hanno smesso di pap test dovrebbero riprendere i test se hanno un nuovo partner sessuale.

Terapia ormonale dopo un intervento di isterectomia

Che si tratti di causa di sanguinamento irregolare, cisti anormali o il cancro, molte donne devono essere sottoposti a isterectomia all'interno del loro ciclo di vita. Questo intervento comporta la rimozione di alcuni o tutti gli organi riproduttivi, quali la cervice, utero, ovaie e tube di Falloppio. A seconda di quale sono stati rimossi organi, livelli ormonali femminili cadrà nella donna, causando la menopausa e / o disfunzioni sessuali e possibilmente metterla a rischio di altre complicazioni.

Che cosa è la terapia ormonale sostitutiva?

La terapia ormonale sostitutiva (HRT) è la somministrazione di estrogeni e progesterone, o la sua versione sintetica progestinico. La terapia può essere somministrata per via orale tramite pillole, transdermica e transvaginale tramite creme, o per via intramuscolare tramite iniezione.

A seconda della gravità dei sintomi, HRT può essere somministrata in dosi superiori o inferiori.

Lo scopo principale di questa terapia è quello di sostituire gli ormoni che non vengono più prodotte dal vostro corpo dopo un intervento di isterectomia totale o parziale o la menopausa indotta chirurgicamente.

Gli effetti collaterali della terapia ormonale sostitutiva includere sanguinamento, gonfiore, tensione mammaria e gonfiore, mal di testa, cambiamenti di umore e nausea.

Perché scegliere la terapia ormonale sostitutiva?

Quando un intervento di isterectomia totale è fatto, la donna cadrà in uno stato di menopausa indotta chirurgicamente che spesso porta i sintomi più gravi di menopausa naturale. Questi sintomi includono vampate di calore, sudorazioni notturne, ansia e depressione.

Isterectomie parziali non possono comportare la menopausa, ma di solito effetto notevolmente il desiderio sessuale e secchezza vaginale.

Le donne che hanno subito qualsiasi forma di isterectomia sono a un maggiore rischio di osteoporosi e malattie cardiache a causa della diminuzione degli ormoni, che impediscono queste condizioni, dopo l'isterectomia.

Questi stessi ormoni sono responsabili per la riduzione del colesterolo cattivo, e senza di loro le donne si attestano a un maggiore rischio per la malattia di colesterolo legati. A causa della natura diretta della terapia ormonale, questi sintomi sono meglio alleviati con la terapia ormonale sostitutiva.

Polemica HRT

In passato la terapia ormonale sostitutiva è stato dato automaticamente alle donne dopo isterectomia; tuttavia, negli ultimi anni, gli studi hanno dimostrato che ci possono essere molti più rischi connessi con la terapia ormonale sostitutiva di quanto si pensasse.

Secondo il National Institutes of Health, le donne in post-menopausa sani sottoposti a terapia ormonale sostitutiva sembrano essere a più alto rischio per il cancro, in particolare il cancro al seno. Anche se la terapia ormonale sostitutiva non ridurre i livelli di colesterolo indesiderati o "cattivi", che ha l'effetto collaterale aggiunto di diminuire il colesterolo "buono" che si desidera, il colesterolo che può aiutare a prevenire infarto e ictus. Questi effetti collaterali non si applicano necessariamente a donne che sono in pre-menopausa o che stanno sostituendo gli ormoni i loro corpi devono essere facendo con la terapia ormonale sostitutiva.

C'è anche qualche pensiero che la terapia ormonale sostitutiva può essere inutile in molti casi, come sintomi più lievi possono essere alleviati attraverso altri mezzi più sicuri.

Gli studi in corso sono ancora in corso per determinare la gravità dei rischi associati alla terapia ormonale sostitutiva. E 'importante per le donne che considerano la terapia ormonale sostitutiva per la ricerca appieno tutte le possibilità che hanno a loro disposizione, discuterne con il loro medico e comprendere tutti i rischi e benefici associati alla terapia ormonale sostitutiva o trattamenti alternativi.

Come Sentire femminile dopo un'isterectomia

Come Sentire femminile dopo un'isterectomia


Oltre 500.000 donne in America hanno una isterectomia ogni anno. Sebbene le ragioni per la procedura variano, il risultato di sentirsi meno femminile sarà la stessa in molti casi. Per alcune donne, il fatto di perdere fisicamente grembo è una perdita emotiva profonda addolorato così severamente come una morte. Imparare il modo di affrontare sentirsi meno femminile e aumentare il livello di umore dopo isterectomia.

Istruzione

1 Siate positivi in corso in esso. Alcune donne temono di perdere il loro sesso in auto tanto cominciano sentirsi meno femminili ancor prima dell'intervento chirurgico. Avendo la procedura di fatto con questo atteggiamento può avere un effetto mentale sul desiderio sessuale dopo. Siate positivi e credo intimità sarà meglio di prima.

2 Conoscere i fatti circa l'intervento particolare. Parlate con il vostro medico se le ovaie hanno assolutamente essere rimossi. Un sacco di domande e, a volte le risposte sono positivamente sorprendenti.

3 Diventare consapevoli di voi stessi come separato dal tuo utero. Questo è un problema comune tra le donne con isterectomia. Basta sapere che l'utero è necessario per la gravidanza può fare sentire una donna meno femminile quando viene rimosso. Non pensate che se non sei in grado di avere figli che sei meno di una donna.

4 Parlare con il vostro partner in anticipo circa le vostre paure di sentirsi meno femminili e gli eventuali effetti collaterali della chirurgia. Vieni con nuovi modi di essere intimo e rendere emozionante dal rapporto sessuale e perdita di sensibilità potrebbe essere un problema in un primo momento.

5 Discutere farmaco con il vostro medico. Terapia ormonale sostitutiva (HRT) potrebbe essere necessaria, soprattutto se entrambe le ovaie vengono rimossi. Fornendo il corpo con gli ormoni supplementari come gli estrogeni può aiutare a sentirsi più femminile.

6 Acquista qualcosa bella e sexy per lei prima di un intervento chirurgico e tenerlo in camera da letto. Ogni volta che si sta guardando l'oggetto sarà un ricordo consapevole di sentirsi sessuale. Fare qualcosa come ottenere un pedicure, manicure o un massaggio delicato per sentirsi ringiovaniti e femminile.

7 Preparatevi per apportare modifiche per migliorare i vostri sentimenti verso la sessualità. Il corpo non cambia fisicamente durante l'isterectomia, ma se i sentimenti di perdita di femminilità subentrare cercare un aiuto professionale. Farmaci per aiutare gli stati d'animo, in particolare la depressione, potrebbe essere utile in caso di necessità.

Come bilanciare gli ormoni dopo un'isterectomia

Le donne hanno isterectomie per alleviare i sintomi di fibromi, endometriosi o altri problemi di salute legati a uno squilibrio ormonale. Molti medici presenti isterectomia come l'unica opzione, ma fare il vostro lavoro, non ci sono alternative a questo intervento che si dovrebbe conoscere. Se avete deciso di avere un intervento di isterectomia, è probabile che l'esperienza uno squilibrio ormonale, almeno temporaneamente. Saper bilanciare gli ormoni migliorerà la vostra salute fisica ed emotiva.

Istruzione

1 Trova un medico, infermiera, o il fornitore di assistenza sanitaria, che è specializzata in terapia ormonale sostitutiva bioidentical prima di avere la vostra isterectomia. La maggior parte dei medici prescrivono una combinazione di estrogeno sintetico e progesterone, ma gli studi dimostrano che l'assunzione di ormoni sintetici è un rischio per la salute. Ormoni bioidentical pongono meno, se del caso, rischi per la salute. Telefono farmacie compounding locali e chiedere rinvii per gli operatori sanitari che prescrivono ormoni bioidentici.

2 Chiamare i fornitori di assistenza sanitaria di cui voi da farmacie compounding, e chiedere se prendono la vostra assicurazione sanitaria. Poi chiedere i costi di visite in studio, il lavoro di laboratorio e altri test e procedure che bilanciano ormoni, e utilizzare queste informazioni per scegliere il vostro specialista ormone. Sappiate che, anche se la vostra assicurazione non copre alcuni o tutti questi costi, il trattamento non deve essere costoso, e benefici per la salute derivanti dall'utilizzo bioidentical piuttosto che gli ormoni sintetici seguenti isterectomia sono inestimabili.

3 Visita lo specialista ormone della vostra scelta, un paio di mesi prima dell'intervento, se possibile. Chiedergli di fare un pannello ormone su di te prima di un intervento chirurgico, per usarlo come base per aiutare a bilanciare gli ormoni dopo l'intervento chirurgico. Le donne che hanno livelli di estrogeni più alti prima dell'intervento soffrono di più disagio dopo isterectomia, e conoscendo i livelli aiuta in anticipo il vostro specialista ormone decidere quali livelli di ormone si potrebbe aver bisogno durante le prime settimane o mesi.

4 Continuare vedere il vostro specialista ormone regolarmente. Se i sintomi persistono menopausa, lo specialista potrebbe cambiare più volte i livelli prescritti di alcuni ormoni; essere paziente, e annotare i sintomi emotivi e fisici ogni giorno. Condividi la tua registrazione quotidiana dei sintomi con lo specialista ad ogni visita. Molti specialisti ormone trovare i sintomi dei loro pazienti più utile di sangue o la carne, le prove per scegliere i livelli ormonali per i pazienti.

5 Modificare la vostra dieta per aiutare il vostro equilibrio ormoni. Molte sostanze chimiche influenzano gli ormoni, in modo da mangiare solo frutta e verdura biologica dopo l'isterectomia. Ridurre alimenti trasformati, e prendere la carne rossa e tutti i prodotti lattiero-caseari dalla vostra dieta, smettere di mangiare hamburger, bistecche, latte, pane o cracker contenenti latte o siero di latte, formaggio, yogurt, panna acida e burro. Se non potete fare a meno di carne, comprare la carne senza ormoni.

6 Evitare di prodotti petrolchimici per quanto possibile; questi interferiscono con l'equilibrio ormonale femminile. Usa, prodotti naturali ecocompatibili, come l'aceto, bicarbonato di sodio o prodotti "verdi" per la pulizia da negozi di salute per pulire la vostra casa. Inoltre, evitare di contenitori di plastica, quando la conservazione dei cibi, e stare lontano da pesticidi dopo l'isterectomia.

7 Elaborare più volte alla settimana. Esercitare con una frequenza cardiaca elevata può avere un effetto negativo sui livelli ormonali, così si può mettere su un monitor della frequenza cardiaca e soggiornare in una zona a bassa per il tuo cuore. Reparti Esercizio al largo della depressione e l'ansia che si verifica a volte dopo isterectomia contribuendo a mantenere i vostri ormoni in equilibrio.

Consigli e avvertenze

  • Spesso ci vuole tempo per trovare il giusto equilibrio per ciascuno dei vostri ormoni dopo isterectomia. Senza sostituzione ormonale dopo l'isterectomia, probabilmente soffre vampate di calore, pensiero confuso, sbalzi d'umore, pelle secca, mal di testa, insonnia, perdita di libido o altri sintomi di disagio; Questi potrebbero essere particolarmente grave se si è in pre-menopausa e il vostro chirurgo esegue un intervento di isterectomia totale, la rimozione delle ovaie con l'utero. La terapia ormonale sostitutiva allevia questi sintomi per molte donne.
  • Sappiate che se avete il cancro o una storia familiare di cancro, la terapia ormonale sostitutiva di qualsiasi tipo devono essere attentamente monitorati da uno specialista ormone qualificato. Alcuni fornitori di assistenza sanitaria non permettono i pazienti con una storia familiare di cancro per avere la terapia ormonale sostitutiva a tutti.
  • Alcuni fornitori di servizi sanitari ritengono che l'isterectomia e anche la terapia ormonale sostitutiva bioidentical presentano troppi rischi per la salute, e che ci sono alternative migliori. Visita i siti in Risorse aggiuntive di seguito per studiare questi lati della polemica.
  • Non mangiare cibi a base di soia frequente se si utilizza qualsiasi tipo di terapia ormonale sostitutiva. Anche se mangiare la soia potrebbe essere un buon trattamento per i sintomi della menopausa, se non si è in terapia ormonale sostitutiva, si può pasticciare con i livelli di ormone prescritti e compromette la capacità del medico di prescrivere i giusti livelli.

Lividi dopo un'isterectomia

Lividi dopo un'isterectomia


Isterectomia è una procedura chirurgica che comporta la rimozione dell'utero. Esso comporta l'impossibilità di rimanere incinta e termina le mestruazioni. I quattro tipi di isterectomie includono un intervento di isterectomia parziale (rimozione dell'utero), un intervento di isterectomia totale o completa (rimozione di utero e cervice), un intervento di isterectomia totale con annessiectomia bilaterale (asportazione dell'utero, della cervice, tube di Falloppio e le ovaie) e radicale isterectomia con salpingo-ooforectomia bilaterale (asportazione dell'utero, della cervice, tube, ovaie, parte superiore della vagina e alcuni tessuti circostanti e linfonodi).

Caratteristiche

Durante la procedura, l'anestesia generale o regionale è dato al paziente. Il chirurgo rimuove l'utero attraverso un'incisione nell'addome o vagina. Secondo clevelandclinic.org, il metodo chirurgico specifico varia con le esigenze dell'individuo. La procedura dura tipicamente da una a tre ore.

Recupero

Recupero da isterectomia, come tutte le procedure chirurgiche, richiede tempo. I pazienti di solito rimangono in ospedale per uno o due giorni per cure post-intervento chirurgico, secondo womenshealth.gov. Tutti i tipi di isterectomie richiedono circa 4-8 settimane a casa il tempo di recupero, ad eccezione di vaginale o laparoscopica. Poiché questa è la meno invasiva, donne tipicamente ritornano alla normale attività in una o due settimane.

Cambiamenti fisici

Chirurgia Post, i pazienti cesseranno di avere il loro ciclo mestruale. Gli individui possono anche sentire sanguinamento vaginale gonfio e luce dell'esperienza per circa quattro-sei settimane. Se ovaie restano intatti, i pazienti non avvertiranno gli effetti collaterali ormonali. Se le ovaie vengono rimosse, i pazienti possono presentare sintomi associati alla menopausa (in particolare, vampate di calore). Secondo clevelandclinic.org, disagio, gonfiore e lividi intorno al sito di incisione sono anche abbastanza comuni, ma scompare in quattro a sei settimane.

Lividi

Un certo grado di lividi della pelle è normale dopo un intervento di isterectomia. I pazienti possono aspettarsi lividi siano inizialmente verde e blu e girare arancio e giallo con il tempo. L'intero processo di lividi dovrebbe prendere settimane, secondo "La guida essenziale per isterectomia" di Dr. Lauren Streicher. Se i vasi sanguigni scoppio, il sangue può accumularsi sotto la pelle del paziente e provocare lividi e gonfiore dell'addome (questo è indicato come ematoma). Se contusioni non vanno via o durano più di sei-otto settimane, il paziente deve consultare il suo medico.

Considerazioni

Lividi è un processo naturale di guarigione, dopo isterectomia. Altri processi naturali comprendono leggero intorpidimento, bruciore e irritazione della pelle intorno al sito di incisione, addome gonfio e cicatrici lungo l'incisione, secondo clevelandclinic.org. Segni premonitori di possibili infezioni e complicazioni includono febbre alta (di 101 + gradi F), vertigini, dolori addominali che non è alleviato da antidolorifici, mal di testa, vomito, bruciore durante la minzione, dolori muscolari e pus drenaggio dal sito di incisione.

Come sbarazzarsi di gonfiore dopo una isterectomia

Gonfiore dopo isterectomia è un comune, seppur scomoda, effetto secondario di questo tipo di intervento chirurgico. Gonfiore è in parte dovuta sia stitichezza e gas in eccesso che è frequentemente associata con interventi chirurgici addominali. La maggior parte dei medici consigliano che il post-isterectomia gonfiore si risolverà con il tempo, ma questo lasso di tempo può variare da persona a persona. Ci sono passi pazienti possono adottare per ridurre al minimo gonfiore dopo un intervento di isterectomia.

Istruzione

1 compresse Acquisto simeticone per contribuire ad alleviare il gas addominale. Simeticone disponibile anche in forma liquida ed è prontamente disponibile over-the-counter, in qualsiasi farmacia senza prescrizione medica.

2 Aggiungere i semi di lino per la vostra dieta, sia in cereali per la colazione o mescolato con altri alimenti. Semi di lino è ricco di fibre e può aiutare a ottenere il vostro sistema sta per alleviare la costipazione.

3 Prendete un lassativo per contribuire ad allentare sgabelli per aiutarli a passare e alleviare la stitichezza. Emollienti delle feci dovrebbero essere prese solo su raccomandazione di un medico.

4 Aumentare l'assunzione di liquidi per aiutare a filo il vostro sistema di tossine in eccesso che possono aumentare il gonfiore. Almeno otto bicchieri sei once di acqua al giorno sono raccomandati.

5 Evitare cibi ad alto contenuto di sodio e bevande con la caffeina. Cibi ricchi di sodio e di bevande contenenti caffeina come caffè, tè o soda può farti trattenere i liquidi in eccesso.

Consigli e avvertenze

  • Riprendi regolare esercizio fisico, non appena il medico ti dà il via libera per farlo. L'esercizio fisico regolare è un ottimo modo per rafforzare i muscoli dello stomaco core, che subiscono durante l'isterectomia, così come per alleviare la stitichezza che provoca gonfiore post-isterectomia.
  • Prolungata assenza di movimenti intestinali o rare, una condizione denominata illeus o prolungata pigrizia intestinale, dovrebbe essere adeguata al vostro medico. Questi sintomi possono essere un'indicazione di una infezione pelvica, un sanguinamento interno o altre lesioni.

Come trattare gonfiore dopo una isterectomia

L'isterectomia è un'operazione eseguita da un medico per rimuovere l'utero femminile. Ci sono diversi tipi di isterectomie. Un isterectomia addominale (TAH) comporta la rimozione dell'utero attraverso un taglio classico attraverso la pancia. Durante isterectomia laparoscopica, il medico fa piccole incisioni sulla stomaco e rimuove l'utero attraverso di loro. In un vaginale laparoscopica assistita (LAVH) isterectomia, il medico taglia l'utero in piccoli pezzi tramite piccole incisioni sullo stomaco e lo rimuove vaginale. Il dottore taglia l'utero fuori e lo rimuove vaginale senza tagli esterni in un intervento di isterectomia vaginale (TVH). Continuate a leggere per scoprire come trattare il gonfiore dopo un intervento di isterectomia.

Istruzione

1 Usa compressione. Bande di compressione che attraversano l'aiuto stomaco ridurre il gonfiore. Queste bande di ridurre il disagio causato da tutto spostando dopo l'intervento chirurgico, anche, in modo da servire un duplice scopo.

2 riposarsi. Gonfiore dopo isterectomia solito indica strafare. Sdraiati, riposare e lasciare che il corpo recuperare. Non spingere troppo troppo in fretta, perché questo si traduce in un pregiudizio.

3 Prova ghiaccio. Freddo riduce l'infiammazione, riducendo il gonfiore. Lay a letto con un impacco freddo o impacco di ghiaccio avvolto in asciugamani sopra la zona gonfia. Non lasciate che lo stomaco ottiene intirizzito dal freddo, e prendere le pause dalle impacchi freddi per evitare di essere troppo freddo.

4 Utilizzare farmaci anti-infiammatori. Il medico probabilmente prescritto questi prima di check-out in ospedale. In caso contrario, chiamare e chiedere una prescrizione per alcuni. Se non altro, verificare che va bene a prendere al banco (farmaci non steroidei anti-infiammatori) di FANS come l'ibuprofene o naprossene sodico. Questi farmaci riducono l'infiammazione e gonfiore, e sono disponibili in qualsiasi negozio.

5 Si noti il tipo di isterectomia. Isterectomie volte può includere la rimozione di una o entrambe le ovaie, la cervice o le tube di Falloppio. Durante un intervento di isterectomia medici possono eseguire le procedure alla vescica o del retto. Se fosse più che l'utero rimosso, gonfiore può venire da una delle altre rimozioni.

6 Chiama il medico. Qualsiasi gonfiore che sembra anormale o provoca preoccupazione garantisce una chiamata o visitare dal medico. E 'compito del medico per assicurarsi che il recupero va bene, quindi non preoccuparti di sembrare preoccupante. E 'sempre meglio prevenire che curare. Se non altro, il medico può aiutare preoccupazioni facilità.

Consigli e avvertenze

  • Gonfiore accompagnato da dolore, sanguinamento o scarico anomalo è un'emergenza medica e deve essere trattata immediatamente.

Come affrontare la vita dopo un intervento di isterectomia

Una donna può avere un intervento di isterectomia per una serie di motivi, che si tratti di causa di fibromi, cancro, dolore cronico, endometriosi, sanguinamento o altri fattori. Si tratta di un intervento chirurgico cambia la vita, ma è possibile affrontare la vita dopo isterectomia.

Istruzione

1 Preparare per i sintomi della menopausa, dopo un intervento di isterectomia. Questi sintomi possono essere più grave di quanto i sintomi della menopausa naturale.

2 Parlate con il vostro medico per sapere se la terapia ormonale sostitutiva è giusto per voi e che tipo si dovrebbe prendere. La terapia ormonale sostitutiva è una ricetta comune che sostituisce perso estrogeni e allevia gli effetti della menopausa.

3 Conoscere le opzioni quando si tratta di terapia ormonale sostitutiva. È possibile prendere le pillole di estrogeni orali o prodotti non orali come patch, gel, creme vaginali e compresse. Questi sono considerati più sicuri di trattamenti per via orale in quanto hanno un rischio leggermente inferiore di ictus.

4 Essere consapevoli che la vostra vita sessuale può cambiare dopo un intervento di isterectomia. Alcune donne non hanno alcun cambiamento, alcune donne trovano il sesso ad essere più soddisfacente e alcuni scoprono di avere poca o nessuna eccitazione. Questo è curabile con l'aiuto di un medico. Se il rapporto è dolorosa, ciò può essere dovuto alla rimozione della cervice e accorciamento della vagina. Modifica delle posizioni possono aiutare.

5 Cercare l'aiuto del proprio medico se si verificano la depressione, che è comune dopo un intervento di isterectomia a causa del cambiamento di ormoni nel corpo e il modo in cui una donna vede se stessa. Questo è curabile, quindi consultare il medico il più presto possibile se si nota sintomi.

6 Trattare secchezza vaginale con un lubrificante o crema idratante vaginale per prevenire il disagio, irritazione o dolore durante il rapporto.

A proposito di isterectomia e menopausa precoce Fatica

Anche se un intervento di isterectomia può essere salva-vita, che spesso porta ad ulteriori difficoltà nella vita di una donna a causa della insorgenza della menopausa precoce e menopausa precoce affaticamento. Questi due processi sono a volte frainteso. Isterectomie sono una cosa spaventosa per una donna di passare attraverso, e una volta primi successi della menopausa, si può sentire come non c'è niente che lei possa fare, ma soffrire. Ma comprendere ciò che il corpo di una donna passa attraverso in menopausa e capire come trattare i sintomi può rendere il processo molto più facile da affrontare.

Che cosa è un intervento di isterectomia?

La Mayo Clinic definisce un intervento di isterectomia come "... una procedura chirurgica che rimuove l'utero attraverso un'incisione nella parte inferiore dell'addome. A volte la procedura prevede anche la rimozione di una o entrambe le ovaie e le tube di Falloppio." La clinica rileva che l'utero può anche essere rimosso attraverso un'incisione nella vagina. La via vaginale è il metodo preferito, in quanto è meno invasivo rispetto all'apertura dell'addome. L'intervento richiede in genere circa due ore ed è spesso una procedura ricoverato. Per il trattamento del dolore dopo la procedura, è importante prendere tutte le vostre medicina del dolore, utilizzare un pad termico, limitare l'estremità dei vostri movimenti fisici e mangiare sano. La guarigione completa richiede di solito 4-8 settimane.

Perché una donna ottenere un intervento di isterectomia?

Isterectomia vengono eseguiti per varie ragioni. I più comuni includono il cancro ginecologico, fibromi, endometriosi, prolasso uterino, sanguinamento vaginale persistente e dolore pelvico cronico. Cancro ginecologico è qualsiasi tipo di cancro che colpisce gli organi riproduttivi di una donna. I fibromi sono tumori benigni dell'utero che può causare sanguinamento persistente, anemia, dolore pelvico e la pressione della vescica. L'endometriosi è quando il tessuto che riveste l'utero si espande oltre l'utero e sulle ovaie. Prolasso uterino è quando l'utero scende nella vagina, che può portare a incontinenza e difficoltà con i movimenti intestinali. Queste condizioni gravi sono spesso curabile solo con un intervento di isterectomia.

Che cosa è la menopausa?

La menopausa è il processo che il corpo di una donna passa attraverso come lei raggiunge la fine della sua fertilità. La Mayo Clinic definisce la menopausa come "... la fine definitiva delle mestruazioni e della fertilità ..." Questo accade quando la quantità limitata di uova in ovaie di una donna si esaurisce. Questa perdita della fertilità fa sì che il estrogeni nel corpo di una donna per diminuire lentamente. Questo provoca una serie di sintomi difficili. Una donna che soffre in menopausa possono verificarsi crampi, improvvisi sbalzi d'umore, un approfondimento della voce, depressione, dolori e dolori, facile affaticamento, un aumento della crescita dei capelli - anche per quanto riguarda il labbro, e un senso di perdita. Questo di solito accade durante la mezza età delle donne, ma un intervento di isterectomia spesso innesca menopausa precoce. Si tratta di un esordio improvviso e talvolta devastante dei sintomi della menopausa in età molto più giovane rispetto al normale.

Che cosa è la menopausa precoce fatica?

Precoce affaticamento menopausa è una serie di sintomi e condizioni che causano una donna di crescere stanco più facilmente e si sentono più debole del normale. I sintomi della menopausa precoce affaticamento sono essenzialmente gli stessi sintomi della menopausa affaticamento in generale. I sintomi fisici includono sudorazione notturna, vampate di calore, insonnia, mal di testa e dolori articolari o muscolari. Spesso, una donna aumento di peso durante la menopausa, in particolare intorno all'addome. La ritenzione idrica è molto comune. Sintomi emotivi possono comprendere ansietà, depressione, desiderio intenso, e la perdita di memoria. Questi sintomi saranno più gravi in ​​menopausa precoce affaticamento. Questo perché il livello di estrogeni nel corpo della donna non ha la possibilità di diminuire lentamente in un periodo di anni. Con una isterectomia, il livello di estrogeni nel corpo di una donna è tagliato improvvisamente e completamente, che porta ad una rapida insorgenza e grave dei sintomi della menopausa.

Quali sono i trattamenti per la menopausa precoce fatica?

Subito dopo isterectomia, la donna dovrebbe ricevere estrogeni più rapidamente possibile. Ciò contribuirà a mantenere i sintomi al minimo. Se gli estrogeni non è dato immediatamente, lei in genere soffrire per depressione, ansia, palpitazioni, vampate di calore, sudorazione, irritabilità e altro ancora. Il trattamento più comune un medico prescriverà per menopausa precoce è la terapia ormonale sostitutiva. Questo trattamento introduce gli ormoni che scompaiono a causa di un intervento di isterectomia, come gli estrogeni. Col passare del tempo, il medico diminuirà lentamente i dosaggi per aiutare imitare menopausa naturale.
Non tutte le donne in grado di gestire la terapia ormonale sostitutiva. Se la terapia ormonale sostitutiva non è disponibile, un medico può prescrivere antidepressivi per affrontare la depressione causata da menopausa precoce. Egli può anche prescrivere farmaci come Neurontin e clonidina per aiutare con vampate di calore. Se una donna desidera trattamenti più naturali, è possibile trattare questi sintomi consumando soia, erba medica, finocchio e altre piante. Queste piante contengono composti noti come fitoestrogeni. Bernie Noe, ND, di Green Mountain Natural Health riporta che questi composti possono contribuire ad alleviare le vampate di calore, crampi e altri sintomi della menopausa associata. Le tecniche di rilassamento come lo yoga e la meditazione possono aiutare a lenire una mente ansiosa da uno squilibrio ormonale.

Yoga Poses per Heartburn Relief

Bruciore di stomaco è il risultato di acidità di stomaco rompere passato gli sfinteri superiore e inferiore del vostro esofago. Queste valvole mantengono la materia stomaco da drifting su e ottenere nei polmoni attraverso la trachea. Hatha yoga pone porteranno sollievo di bruciore di stomaco, se si combinano con alcune pratiche di base di Ayurveda (scienza sorella di Yoga). L'obiettivo di Ayurveda e Yoga è quello di aiutare il vostro corpo attraverso l'equilibrio.

Mangiare ayurvedico

Il processo di sedersi correttamente e masticare a fondo contribuirà alla vostra digestione e lezione il potenziale di bruciori di stomaco, come il vostro stomaco dovrà lavorare di meno per ottenere il cibo pronto per passare al piccolo intestino. Sedetevi con una lunga colonna vertebrale - non slouch - e masticare il cibo fino a quando non è quasi liquido. Non bere liquidi freddi con il vostro pasto, e bere qualsiasi liquido con parsimonia.

Sdraiatevi sulla vostra sinistra

Quando avete finito il vostro pasto, si trovano sul lato sinistro e di riposo. Questo permetterà il vostro cibo ad occupare la camera del vostro stomaco. Venti minuti è l'ideale, ma se siete a corto di tempo, magra verso sinistra il più a lungo possibile, mentre seduti, sarà utile. Respirate profondamente; lungo, la respirazione yogica equilibrato permetterà al corpo di rilassarsi in modo che possa impegnarsi pienamente nella digestione.

Yoga dopo il pasto nella speranza di aiutare la digestione non è raccomandato da Ayurveda. Il tuo corpo digerisce il cibo migliore quando è rilassato. Lo stress contribuisce alla incapacità del corpo di digerire, quindi relax dopo il pasto è essenziale per evitare il bruciore di stomaco.

Il tempo di fare yoga per aiutare la digestione è prima di mangiare. Sedetevi con calma e respirare profondamente. Inizia allungando le braccia sopra la testa. Tenere ogni movimento fino a sentire il dolce rilascio di relax. Arrotolare le spalle. Stare in montagna posa e prendere tre respiri profondi. Piegare in avanti con la schiena piatta. Non tirare la schiena e le spalle per mettere le mani vicino ai vostri piedi. Fermare la curva non appena si sente limitato.

Quanto più si è rilassati prima del pasto, meno è probabile che sono a sperimentare bruciore di stomaco.

Cosa e come si mangia

Il tuo corpo ama digerire alcuni alimenti da solo. Quando questi alimenti hanno altri tipi di cibo con loro, alcalino o acido necessaria per abbattere un alimento può entrare in conflitto con l'altro e il contenuto dello stomaco non sarà facile entrare nel vostro intestino tenue. Gas poi sviluppare e realizzare liquido vile il vostro esofago di darvi il bruciore di stomaco.

Frutta deve essere mangiata da sola.
Amido non è compatibile con la digestione delle proteine. Bistecca e patate possono causare guai seri.
Le bevande alcoliche non aiutano la digestione.
Ci dovrebbero essere almeno due ore tra l'ultimo pasto della giornata e andare a dormire.
* I pasti di notte devono essere leggeri - il più leggero e meglio è.

Il ruolo dello yoga nel favorire la digestione è uno di rilassamento. Quando lo stress quotidiano è facilitato, i pasti saranno digeriti facilmente e bruciore di stomaco diventerà un ricordo del passato.