spondilosi vertigini incontinenza

I sintomi di spondilosi

Spondilosi cervicale, noto anche come artrite collo, è la degenerazione che si verifica nelle vertebre del collo. Le ossa e le cartilagini iniziano a mostrare l'usura, e le articolazioni non sono così imbottite come in situazioni normali. L'età è la causa primaria di spondilosi, anche se la condizione può svilupparsi a seguito di infortunio o di altri traumi alla schiena e al collo. Spondilosi può presentarsi in una vasta gamma di sintomi, che variano da persona a persona. Il trattamento per spondilosi cervicale comprende riposo, terapia fisica, farmaci per il controllo del dolore, e in alcuni casi gravi, l'intervento chirurgico.

Dolore

Il dolore è il sintomo principale di spondilosi cervicale, e può verificarsi in molte zone del corpo. Il dolore al collo può essere causato dalla degenerazione delle articolazioni e da speroni ossei che a volte formano in concomitanza con spondilosi. Il dolore può diffondersi anche verso il basso per le braccia e le gambe, se l'usura provoca un nervo nel collo o alla schiena da comprimere. Alcuni pazienti che hanno spondilosi lamentano anche di mal di testa. I pazienti possono prendere over-the-counter farmaci per alleviare il loro dolore, ma dovrebbero discutere i loro sintomi con un medico, se non ottengono sollievo.

Perdita di sensibilità

Intorpidimento e formicolio è coerente con molti problemi alla schiena e al collo che causano irritazione ai nervi, tra cui spondilosi cervicale. Molto spesso, la perdita di sensibilità è limitata alle braccia, ma può colpire anche le gambe di una persona. Perdita di sensibilità nella zona della vescica a causa di spondilosi può causare sia l'incontinenza urinaria e fecale, secondo gli esperti della Mayo Clinic. La perdita di sensibilità nella vescica è rara e di solito indica un danno grave che può essere corretto con la chirurgia.

Problemi di Equilibrio

Le persone che hanno spondilosi possono talvolta avere difficoltà che tengono il loro equilibrio e camminare. Questi problemi di bilanciamento devono essere esaminati da un medico per escludere altre condizioni di base, come l'infezione all'orecchio, vertigini o di altri disturbi neurologici. Perdita di equilibrio di solito viene fornito insieme ad altri sintomi di spondilosi, come il dolore e formicolio alle estremità.

Debolezza

Debolezza e avere riflessi poveri tra le tue braccia (e talvolta gambe) su un esame fisico può essere un altro segno di spondilosi. Il tono muscolare debole e riflessi sono entrambi il risultato diretto di danni ai nervi che si verifica durante il processo di degenerazione. La riduzione dei riflessi può essere qualcosa che non hai nemmeno notato fino a quando non vengono esaminati dal medico.

Gamma di movimento

Avendo una gamma limitata di movimento nel collo, come si gira la testa per ogni lato può essere un sintomo di spondilosi, soprattutto se il collo è molto doloroso. Fare esercizi come prescritto dal medico o fisioterapista e l'applicazione di calore ai vostri muscoli rigidi possono essere modi per gestire questo sintomo doloroso. Nel corso del tempo, se si sta rispondendo al trattamento, la vostra gamma di movimento tornerà.

Come riconoscere i sintomi di spondilosi cervicale

Spondilosi cervicale è una condizione che colpisce la zona del collo della colonna vertebrale. Nella maggior parte dei casi, le persone oltre i 50 anni di età cominciano a notare più dolore al collo, causato da problemi che si verificano quando le vertebre ei dischi alterano nella loro densità e la resistenza. Usura delle articolazioni provoca di solito un po 'di dolore e disagio in individui più anziani o coloro che hanno sperimentato ossa o lesioni articolari quando erano più giovani. Rischio di aumenti di spondilosi cervicale a coloro che sono stati diagnosticati con l'artrite, artrosi o coloro che hanno sperimentato ferite "colpo di frusta" in passato. Spondilosi cervicale colpisce le sette ossa della colonna vertebrale trovato nel collo, così come i dischi, vasi sanguigni e nervi nelle immediate vicinanze. Imparare a riconoscere i sintomi della spondilosi cervicale può incoraggiare gli individui a cercare il trattamento prima che si verifichino complicanze.

Istruzione

1 Prestare attenzione a qualsiasi dolore crescente o rigidità nella zona del collo, non causata da esercizio fisico. Il dolore da spondilosi cervicale può essere sentito anche nelle scapole, la parte posteriore della testa e anche le braccia e le mani, se sono colpiti i nervi o vasi sanguigni.

2 Ascoltate le articolazioni della spalla come li ruota in un cerchio. Si consiglia di non sentire nulla. Tuttavia, alcuni individui affetti da spondilosi cervicale può sentire un rumore scricchiolio o facendo clic quando si muovono i muscoli del collo e delle spalle.

3 Vivere il dolore, intorpidimento o formicolio alle braccia o delle mani e delle dita è un segno che sia un vaso sanguigno o un nervo è schiacciato o ristretto. Questi sono gli effetti collaterali comuni di spondilosi cervicale, che non dovrebbero essere ignorati.

4 Guarda per eventuali segni di debolezza muscolare, affaticamento o tremore alle braccia e alle mani. In molti casi, può essere difficile per un individuo di tenere su un gallone di latte o per raccogliere oggetti o per controllare i movimenti del braccio.

5 Prestare attenzione alla crescente mal di testa o vertigini che può essere un segno del flusso di sangue costrizione alla testa. Tali sintomi possono anche presentarsi in difficoltà a camminare o mantenere l'equilibrio.

Consigli:

  • Se si verificano questi sintomi, programmare una visita con il vostro medico per determinare la causa. Fare sempre attenzione a proteggere la testa e la schiena quando si praticano sport, sport particolarmente estremi.
  • Se non trattata, spondilosi cervicale può portare a dolore cronico al collo o movimento limitato della testa e delle spalle. Non aspettare per symtpoms a peggiorare. Programmare una visita con il medico la prima indicazione che qualcosa potrebbe essere sbagliato.

I segni di spondilosi

Spondilosi è una malattia degenerativa dei dischi e faccette articolari della colonna vertebrale. Spondilosi è anche conosciuto come l'artrosi della colonna vertebrale, o malattia degenerativa del disco, e può influenzare la lombare, toracica e cervicale della colonna vertebrale. E 'causata da normale usura dovuta all'invecchiamento. Se i segni di spondilosi sono presenti, consultare un medico al fine di trattare la condizione precoce e prevenire ulteriori danni alla colonna vertebrale.

Dolore

Il dolore, lieve o grave, è un segno comune di spondilosi. Il dolore può essere sentito al collo, spalla, braccio o del torace se la zona cervicale è interessato, mentre il dolore da spondilosi lombare può influenzare la parte bassa della schiena, fianchi, inguine e cosce. Radiante dolore nella parte centrale o superiore dell'addome è un segno comune di spondilosi nella regione toracica. Il mal di schiena può essere causato da altre condizioni e dovrebbe essere portato all'attenzione di un medico.

Rigidezza

La rigidità è un segno di spondilosi. Esso può colpire qualsiasi zona della schiena o al collo, ed essere più evidente al risveglio al mattino. Rigidità del collo può iniziare come lieve, e progressivamente peggiorare nel tempo, come le articolazioni continuano a deteriorarsi. Stare seduti per lunghi periodi può anche aumentare la rigidità sentita nella colonna vertebrale o al collo. Se rigidità del collo è grave, può limitare il movimento della testa.

Perdita di sensibilità

Una perdita di sensibilità alle mani, braccia, gambe e / o piedi è un segno di spondilosi. La perdita di controllo dell'intestino e della vescica a causa di spondilosi è causato dalla pressione sul nervo cauda equina nei back.This inferiori è il segno più grave di spondilosi, e deve essere segnalato immediatamente un medico.

Difficoltà Balance

Un segno di spondilosi a causa della compressione del midollo spinale è difficoltà a mantenere l'equilibrio, e un cambiamento nel camminare. Movimento può essere instabile, con movimenti a scatti di gambe e piedi a causa di spasmi muscolari. Questi segni possono essere causati da un altro disturbo, quindi è importante consultare un medico per escludere altre cause, come vertigini o la sclerosi multipla.

Debolezza

Debolezza come un segno di spondilosi è causata dalla compressione del nervo o un restringimento del canale spinale. Debolezza può verificarsi in gambe, glutei, intestino o vescica. Le mani e le braccia possono anche essere colpiti da debolezza, che può portare a frequenti cadute di oggetti. La debolezza può anche segnalare un disturbo di fondo che deve essere trattata da un medico.

Quali sono le cause di spondilosi cervicale?

Spondilosi cervicale è letteralmente che il dolore al collo che peggiora quando si invecchia. Ci sono solo alcune cause di questa condizione, ma rimane una delle afflizioni più comuni collo.

Identificazione

Spondilosi cervicale è il graduale deterioramento delle articolazioni del collo, portando infine al dolore e disagio ogni volta che il collo è spostato. Essa si verifica comunemente nelle persone di età superiore ai 40, e può peggiorare con l'invecchiamento della persona.

Il grado di dolore varia da minima a severa, con complicanze quali speroni ossei pizzicare il nervo e causando dolore temporaneo, ma severo.

La condizione può colpire anche altre funzioni intorno al collo, come la circolazione sanguigna e rigidità delle articolazioni.

Invecchiamento / usura

La causa più comune di spondilosi cervicale è il naturale deterioramento dei tendini delle articolazioni e dischi nel collo e parte superiore della schiena a causa di invecchiamento e l'usura nel tempo. In alcuni casi, questa usura può provocare nel materiale del disco tra le ossa della colonna vertebrale che sporge fuori e mettere pressione sui nervi. In altri casi i tendini diventano rigide, causando dolore ogni volta che il collo è spostato.

Destabilizzazione spinale

Con l'invecchiamento del corpo, la colonna vertebrale destabilizza a causa della degenerazione dei dischi tra le regioni scheletrici della colonna vertebrale. Per cercare di compensare questa destabilizzazione, il vostro corpo talvolta produrre piccoli pezzi di osso che vengono utilizzati per irrigidire la colonna vertebrale, soprattutto nel collo. La creazione di questi pezzi extra di osso è più problematico che si tratta di una soluzione, tuttavia, in quanto possono causare il collo irrigidirsi e indurre dolore, causando spondilosi cervicale. Questi nuovi pezzi di ossa possono anche pizzicare i vasi sanguigni, che possono portare a stanchezza e vertigini che può anche portare allo svenimento.

Colpo di frusta

Spondilosi cervicale può essere anche più comunemente noto come "colpo di frusta" quando è coinvolto il trauma di un incidente d'auto. Il movimento improvviso e violento del collo può causare i dischi tra le regioni scheletrici della colonna vertebrale per erniare. Questo a sua volta mette pressione sui nervi e causa spondilosi cervicale.

Infezioni / Artrite

Molte infezioni e altre condizioni infiammatorie può essere attribuita anche alla comparsa di spondilosi cervicale. La meningite è una infiammazione della guaina protettiva che circonda l'intero sistema nervoso. Condizioni come l'HIV o l'herpes può scatenare la meningite, e quando i nervi sono infiammati, essi causare dolore che a volte è classificata come spondilosi cervicale. L'artrite reumatoide è un'infiammazione dei tendini delle articolazioni, e questo può anche colpire le articolazioni tra le varie regioni scheletrici della colonna vertebrale pure. Quando questo accade nella regione cervicale della colonna vertebrale, si riferisce a come spondilosi cervicale.

Come identificare i sintomi di Cervial spondilosi

Spondilosi è una condizione che è causata da modifiche alla colonna vertebrale nella parte posteriore del collo, o nella zona cervicale della colonna vertebrale. Comune negli uomini e nelle donne oltre i 50 anni, i cambiamenti nella forma delle ossa crea pressione contro nervi e vasi sanguigni. Sette ossa del collo, i dischi tra queste ossa e vasi sanguigni alla testa sono le più colpite. Negli stadi avanzati, il controllo della vescica e del movimento delle gambe possono anche essere colpiti. Provoca l'invecchiamento usura sul tutte le ossa e le articolazioni. Comprendere la condizione e imparare a identificare i sintomi della spondilosi cervicale può aiutare a ridurre le complicanze, come il dolore cronico al collo, la perdita di funzioni di movimento e corpo essenziale.

Istruzione

1 Prestare attenzione a eventuali modifiche del collo o alla spalla nell'area della colonna vertebrale come l'età. Questi cambiamenti possono includere rigidità o dolore al collo che può estendersi alla parte superiore delle spalle, le scapole e giù per le braccia e le mani.

2 Ascoltate "scricchiolio" suoni che provengono dal collo o alle spalle quando si gira la testa o muovere le spalle. Mentre la rigidità può causare qualche dolore, questi ticchettii o scricchiolio indicano la mancanza di ammortizzazione tra le ossa, che è causato dalla degenerazione dei dischi o cartilagine.

3 Guarda per eventuali segni di formicolio o intorpidimento nelle braccia, mani o le dita, segno che i nervi o vasi sanguigni vengono compressi. Alcuni perdita di sensibilità è spesso vissuto in coloro che soffrono di spondilosi cervicale, in quanto è un rallentamento dei riflessi muscolari.

4 Vivere spasmi muscolari inspiegabili o debolezza è comune anche con questa condizione, ancora una volta causato dalla pressione esercitata sui nervi e vasi sanguigni.

5 Prestare attenzione ad un maggior numero di mal di testa o sensazioni di vertigine che può o non può essere accompagnato da un andatura instabile.

Consigli:

  • I rischi aumentano con l'età, e con diagnosi di artrite, lesioni precedenti e osterarthritis. Il trattamento precoce aiuta a migliorare i sintomi e può prevenire ulteriori complicazioni. Cercate di esercitare regolarmente, in particolare attraverso attività come camminare e nuotare, che forniscono prestazioni a basso impatto.
  • Diminuire l'attività per due o tre giorni durante le fiammate di rigidità e dolore. Se i sintomi persistono o peggiorano, consultare il proprio medico di famiglia per il trattamento.

Incontinenza urinaria come effetto collaterale di Lasix

Lasix è il nome generico della furosemide droga. Si tratta di una pillola acqua che viene utilizzato per trattare gonfiore causato dalla ritenzione idrica a causa di malattie epatiche, malattie renali e ipertensione. Aiuta i reni rilasciano l'acqua in eccesso e il sale nelle urine.

Incontinenza urinaria

L'incapacità di trattenere l'urina è un effetto collaterale di Lasix come il farmaco promuove la minzione. Medline Plus dice che la minzione frequente può durare fino a sei ore dopo l'assunzione di una dose di Lasix, ma che dovrebbe durare solo per un paio di settimane di trattamento. Se l'incontinenza urinaria è grave o impossibile da affrontare, contattare il medico.

Altri effetti collaterali

Effetti indesiderati comuni di Lasix possono essere disidratazione, debolezza, vertigini, vomito, visione offuscata, nausea e costipazione.

Effetti collaterali sieroso

Se si verifica uno dei seguenti effetti collaterali contattare immediatamente il medico: mal di gola, grave eruzione cutanea, desquamazione della pelle, perdita di peso eccessivo, sanguinamento, febbre, lividi o perdita dell'udito.

Le madri che allattano

Le madri che allattano non devono assumere Lasix in quanto può essere escreto nel latte materno.

Intuito

Sempre discutere tutti i potenziali rischi, i benefici e gli effetti collaterali di qualsiasi farmaco, tra cui Lasix con il medico prima di iniziare il trattamento. Gli eventuali effetti collaterali insoliti o non dichiarate possono essere segnalati alla Food and Drug Administration visitando; http://www.fda.gov/safety/medwatch/default.htm.

Efficacia della Vertigo Esercizi in spondilosi cervicale

Spondilosi cervicale è essenzialmente artrite che si verifica nel collo a causa di usura anomala sulle vertebre cervicali. Le vertebre cervicali è costituito da ossa e cartilagine, e la degenerazione dei tessuti circostanti la zona crea compressione su uno o più nervi, che a sua volta provoca dolore al collo e rigidità, mal di testa, anormale o perdita di sensibilità nelle spalle e braccia, e una perdita complessiva di equilibrio. Spondilosi cervicale può essere trattata con farmaci anti-infiammatori non-steroidei, iniezioni di cortisone nelle aree problematiche e di alcuni tipi di terapia fisica.

Esercizi Vertigo

Esercizi Vertigo possono essere raccomandati per alleviare la perdita di equilibrio, che è un sintomo comune di spondilosi cervicale. Esercizi Vertigo sono progettati per rilassare i muscoli del collo e delle spalle, per formare il movimento degli occhi che sono indipendenti della testa, e di praticare movimenti della testa e problemi di bilanciamento al fine di superare gli effetti debilitanti di perdere l'equilibrio.

Esercizi Vertigo coinvolgono movimenti specifici degli occhi e dei punti di messa a fuoco, i movimenti della testa, alza le spalle spalle e rotazioni, movimenti di flessione e di specifici esercizi in piedi e camminare. Tutti questi esercizi dovrebbe essere fatto lentamente e ripetutamente, e dovrebbe essere fatto tre volte al giorno.

Questi esercizi sono progettati per aiutare un paziente a superare problemi di bilanciamento lentamente la pratica e abituarsi ai movimenti che causano la perdita di equilibrio. Tuttavia, molti di questi esercizi mirano a individui che soffrono di vertigini, non perdita di equilibrio a causa di spondilosi cervicale.

Prova esercizi vertigini per vedere se alleviare alcuni dei sintomi della spondilosi cervicale. Se si scopre che non sono efficaci, parlare al vostro medico circa le alternative. Si può raccomandare un insieme più specifico di esercizi di indirizzare e ridurre i sintomi che hai incontrato.

L'uso di magneti per l'incontinenza urinaria

L'incontinenza urinaria comporta la perdita improvvisa per il controllo della vescica, e quando questo avviene, vi è una condizione di base che è responsabile. Cause sottostanti per l'incontinenza urinaria includono il consumo di alcol, eccessiva idratazione, disidratazione, il consumo di caffeina, una vescica irritata, alcuni farmaci, infezioni, stitichezza, gravidanza, parto, e l'invecchiamento naturale. La terapia magnete può rivelarsi utile per alcune forme di incontinenza urinaria.

Tipi di incontinenza

Ci sono diversi tipi di incontinenza, tra cui lo stress, voglia, troppopieno, funzionale, e le forme anatomiche di incontinenza. L'incontinenza da sforzo comporta perdita involontaria di urina quando si esercitano da soli attraverso l'esercizio, tosse, ridendo, il sollevamento, o starnuti. Urge incontinenza si verifica quando si sente il bisogno improvviso di urinare, e sperimentare un senso perduto di controllo sulla vescica, mentre l'acqua corrente, bere, dormire, o durante le attività quotidiane. Incontinenza overflow si verifica quando si è in grado di svuotare l'intera vescica, che, a sua volta, provoca un bisogno di urinare frequentemente. Nel frattempo, incontinenza funzionale si verifica quando un individuo è incapace di farlo in bagno per urinare sia a causa di una malattia o da invecchiamento naturale. Infine, incontinenza anatomico si verifica quando si ha un fisico e / o di un'anomalia neurologica esistente che provoca perdite di urina.

Terapia Magnet

La terapia magnete utilizza campi elettromagnetici pulsati per rafforzare i muscoli della vescica; questa terapia è efficace in alcuni pazienti con incontinenza urinaria. La causa di fondo e il tipo di incontinenza urinaria si ha un ruolo in se la terapia magnete per l'incontinenza urinaria avrà successo. Ad esempio, se si dispone di incontinenza anatomica, l'anormalità neurologica e / o fisico può richiedere la riparazione chirurgica prima della terapia magnete può rivelarsi utile. Inoltre, nei casi in cui una persona ha incontinenza funzionale, le menomazioni fisiche Vengono mantenute anche quando i muscoli della vescica sono rafforzati: questo significa che la terapia magnete può essere solo parzialmente utile in alcuni casi. Infine, se avete un'infezione che causa l'incontinenza urinaria, l'infezione dovrà essere pienamente trattati prima di qualsiasi beneficio dalla terapia magnete può essere derivata. In ultima analisi, terapia del magnete deve essere combinata con le forme tradizionali di trattamento al fine di trattare le questioni con incontinenza appropriato.

Il processo

La terapia magnete per l'incontinenza urinaria è molto utile per quegli individui che soffrono di pulsioni e di incontinenza da stress. Se si riceve terapia del magnete, si sarà posto su una sedia speciale che ha costruito in bobina magnetica responsabile per la generazione di impulsi elettromagnetici. Gli impulsi naturalmente causano i muscoli del pavimento pelvico a contrarsi: questa azione alla fine aiuterà a rafforzare i muscoli, in modo che il controllo urinario e il controllo della vescica possono essere riacquistato attraverso il proseguimento della terapia. Questo tipo di terapia è generalmente offerto per un periodo di 56 giorni per due trattamenti al giorno; entrambi che sono 20 minuti lunga durata.

Rischi

Quegli individui che hanno una pompa di insulina, un pacemaker, un defibrillatore, o una pompa per infusione fegato non dovrebbe impegnarsi in terapia del magnete; gli impulsi elettromagnetici possono interferire con il funzionamento del dispositivo. Inoltre, durante la terapia del magnete, alcune persone potrebbero verificarsi nausea, vertigini, e più lenta guarigione delle ferite. Le femmine gravide dovrebbero astenersi dalla terapia del magnete, dal momento che sono stati condotti studi non abbastanza significative per determinare gli effetti della terapia sul feto.

Alternative a intervento chirurgico per l'incontinenza urinaria

L'incontinenza è un problema che colpisce almeno 10 milioni di persone negli Stati Uniti La metà di tutte le donne esperienza ad un certo punto nella vita. Circa il 20 al 40 per cento dei malati ha vescica iperattiva a causa di invecchiamento, infezioni urinarie o spasmi, infiammazione della prostata o di ingrandimento o diminuzione del tono muscolare. Ci sono molti modi per trattare l'incontinenza senza intervento chirurgico, si spera uno di questi lavorerà per voi.

Passaggi semplici per

I passi più semplici si possono adottare sono modificare la vostra dieta e tagliare fuori gran parte della vostra assunzione di caffeina, frenare il fumo ed evitare di bere liquidi prima di coricarsi.

Esercizi per rafforzare i muscoli pelvici

Uno dei motivi per l'incontinenza è la perdita di tono muscolare a causa di parto, il fumo, ceppo o invecchiamento. Un buon trattamento è quello di esercitare e rinforzare i muscoli pelvici piano. Un modo per trovare i muscoli coinvolti è quello di fermare il flusso durante la minzione. I muscoli che aiutano a spremere fuori l'uretra sono quelli che si intende utilizzare. Stringere e rilasciare i muscoli ripetutamente, spremitura duro e tenendoli saldamente per alcuni secondi. Biofeedback è disponibile per le persone che non possono sentire i muscoli o il modo di controllarli. Misura la tensione nella zona in questione per fornire aiuto con questi esercizi. Ci sono dispositivi di stimolazione elettrica sul mercato pure.

Odori

Ci sono erbe come l'achillea, agrimonia o alchemilla che agiscono per rafforzare la zona pelvica. Equiseto aiuta a rafforzare il sistema urinario, agendo come un diuretico per scovare le infezioni e aiuta anche a guarire il tratto urinario. Coda di cavallo non deve essere assunto per più di un mese. Se avete bisogno di prendere per un periodo più lungo, interrompere per una settimana poi riprendere.

Farmaci

Ci sono molti prescrizione di farmaci disponibili per l'incontinenza a causa di oltre vescica attivo o ingrossamento della prostata. Per vescica iperattiva c'è Detrol, Ditropan Enablex, SANCTURA, Urispas e VESIicare. Flomax è un farmaco popolare per problemi causati da ingrossamento della prostata. Alcuni effetti collaterali di questi farmaci sono secchezza delle fauci, sonnolenza, vertigini, visione offuscata. Consultare il proprio medico per che cosa funziona meglio per voi. Si prega di prestare attenzione agli effetti collaterali e le interazioni farmacologiche per la vostra pace della mente e fare in modo che questi farmaci non causano altri problemi.

Iniezioni

Iniezioni nelle lati dell'uretra per aiutare a fermare perdite di urina sono un grande avanzamento nel trattamento dell'incontinenza. Il collagene è un agente di carica utilizzato principalmente per incontinenza da stress. Si infittisce la zona intorno all'uretra per aiutare a mantenere i muscoli dello sfintere chiusi. Iniezione di collagene è il meno costoso e più usato di questo tipo di trattamenti, ma richiede trattamenti ripetuti ogni quattro mesi a un anno. Il vantaggio di una iniezione è che non necessita di assentarsi dal lavoro per recuperare.

Il più grande passo avanti è una sostanza chiamata Durasphere. Funziona nello stesso modo come il collagene, ma è costituito da un tipo di perline carbonio rivestite sospese in un gel a base di acqua; ancora non richiede iniezioni di follow-up in quanto non riassorbire nel corpo come collagene fa.

Iniezioni di Botox sono stati utilizzati con successo per l'incontinenza a causa di spasmi della vescica e vescica iperattiva.

Dispositivi

Il passo finale prima dell'intervento sarebbe di provare alcuni dei dispositivi disponibili per l'incontinenza. Un tale dispositivo è un pessario, un oggetto inserito nella vagina per tenere la vescica fino a evitare perdite. Un altro dispositivo supporta il collo della vescica aumentando per ripristinare il suo posizionamento per fermare perdite di urina. Questo deve essere inserito giornalmente. Inserti uretrali e le spine sono altri options.Tthere sono tappi per le donne e dispositivi di inserire la spina per gli uomini che aiutano a bloccare l'uretra e fermare la fuoriuscita.

Nota speciale

Bere molta acqua per irrigare le tossine fuori dal sistema. La caffeina, cioccolato e fumare peggiorare problemi urinari.

Duloxetina nel trattamento della incontinenza urinaria da sforzo

Duloxetina nel trattamento della incontinenza urinaria da sforzo


L'incontinenza da sforzo è una condizione caratterizzata dalla perdita involontaria di urina a seguito di attività quotidiane che si applicano pressione alla regione della vescica, come tosse o una risata. Se si soffre di questi sintomi, consultare il medico per discutere le opzioni di trattamento, come ad esempio utilizzando la duloxetina farmaco.

Significato

L'incontinenza da sforzo può verificarsi a causa di danni al sistema nervoso, conosciuta come neuropatia. I diabetici sono particolarmente inclini a neuropatia e possono anche soffrire di incontinenza da stress come risultato.

Vantaggi

Duloxetine può aiutare a gestire il vostro danni ai nervi e riguadagnare un maggiore controllo sulla funzione della vescica.

Considerazioni

Parlate con il vostro medico circa ulteriori misure si possono adottare per migliorare il controllo della vescica, come ad esempio controllare i livelli di zucchero nel sangue per migliorare i sintomi di neuropatia. Si può anche scegliere di utilizzare esercizi di Kegel, che aiutano a rafforzare i muscoli che sostengono la vescica.

Effetti collaterali

Secondo drugs.com, potrebbero verificarsi alcuni effetti collaterali di prendere duloxetina, come ad esempio variazioni di peso, capogiri, vertigini, dolori articolari e muscolari, sonnolenza, visione offuscata e l'impotenza sessuale. Se si verificano gravi effetti collaterali, contattare immediatamente il medico. Queste potrebbero includere febbre, nausea, allucinazioni, ittero, convulsioni e respirazione superficiale.

Attenzione

Parlate con il vostro medico su eventuali condizioni mediche pre-esistenti, così come tutti gli altri farmaci che sta assumendo, come potrebbero interagire con duloxetina.

Quali sono le cause di vertigini in un maschio più vecchio?

Vertigini è un problema più coerente e comune tra i maschi più anziani rispetto alla popolazione più giovane. Ci possono essere molte ragioni per le vertigini tra gli uomini più anziani che non si trovano negli individui più giovani. Quasi ogni causa di vertigine tra gli uomini anziani è associato a un disturbo dell'orecchio o il cervello.

Otologic Vertigini

Vertigini otologico è causato da una condizione nota come benigna vertigine parossistica posizionale, in cui l'orecchio interno accumula detriti. All'età di 80, 50 per cento di vertigine è dovuto a questo problema, secondo Dizziness-and-Balance.com.

Vertigini Central

Condizioni relative cervello come parkinsonismo, convulsioni e altri disturbi neurologici possono anche causare capogiri e vertigini.

Problemi propriocettive

La carenza di vitamina B12, il diabete, neuropatia periferica e spondilosi cervicale può anche causare vertigini tra i maschi più anziani.

Medicazione

I pazienti anziani sono di solito su più farmaci. Alcuni tipi di farmaci, tra cui anticonvulsivanti, antipertensivi, sedativi e farmaci per il parkinsonismo può causare effetti indesiderati come vertigini.

Condizioni mediche

Malattie cardiache, ipotensione e basso livello di glucosio nel sangue, che sono comuni tra gli uomini più anziani, possono provocare vertigini.

Definizione di spondilosi

Spondilosi è una artrite degenerativa delle articolazioni delle vertebre ed è il risultato di invecchiamento, il più delle volte si tratta di persone di età superiore ai 40. Per fortuna, ci sono numerose opzioni per alleviare questo dolore.

Caratteristiche

Spondilosi è l'artrite della spina dorsale ed è a volte indicato come l'artrite spinale o artrosi vertebrale. Le articolazioni, legamenti e dei dischi intervertebrali cambiano nel tempo e smettono di funzionare il modo in cui si suppone che, con conseguente dolore nella spina dorsale. Molte persone hanno spondilosi in una certa misura, ma può o non può provare dolore.

Tipi

Ci sono tre tipi di spondilosi e sono una funzione di quale parte della colonna vertebrale è influenzato. Spondilosi cervicale colpisce le sette vertebre nella vostra zona del collo. Spondilosi toracica è nel 12 vertebre della metà colonna vertebrale, che è la parte della spina dorsale che va da le spalle alla tua vita. Spondilosi lombare colpisce cinque vertebre della parte bassa della schiena.

Cause

Spondilosi è causato da invecchiamento, come i dischi intervertebrali iniziano a consumarsi da un uso eccessivo. Questo inizia molto prima che si avvertono sintomi di dolore. In alcune persone, spondilosi non progredisce fino al punto di dolore.
Spondilosi spesso va di pari passo con la malattia degenerativa del disco. La natura degenerativa di spondilosi fa funzionare qualcosa come una corsa domino --- un cambiamento provoca un altro, che provoca un altro. Il processo di solito inizia con i dischi, che diventano più secco e meno spugnoso. Questo li rende restringono e si muovono in modo diverso, che comincia ad interessare le articolazioni e legamenti che li circondano. Essi possono diventare infiammato, e alla fine, speroni ossei possono crescere. La colonna vertebrale non può muovere il modo utilizzato per, e che provoca dolore.
Si può essere predisposti a spondilosi attraverso i vostri geni. Il fumo può anche rendere spondilosi più probabile, poiché diminuisce la quantità di acqua nei dischi.

Effetti

Gli effetti di spondilosi variano in base al tipo avete. Indipendentemente da ciò, potrete sperimentare il dolore o rigidità nella regione colpita quando si ottiene dal letto la mattina.
Con spondilosi cervicale, si può verificare il dolore che va e viene. Ci possono essere intorpidimento nel vostro collo e le spalle o debolezza e formicolio alle braccia tutta la strada fino alle dita. Si può avere un mal di testa nella parte posteriore della testa o vertigini. In alcuni rari casi, si può avere difficoltà a deglutire.
Spondilosi toracica provoca dolore nella schiena di mezzo che è aggravata dalla piegare.
Lombare spondilosi provoca dolore che va e viene e può diminuire sia con riposo o esercizio fisico. La schiena inferiore può essere insensibile, e si può sentire dolore o debolezza che si estende nelle vostre gambe, rendendo difficile camminare. In alcuni casi, potrebbero verificarsi problemi intestinali o della vescica.

Trattamento

Il riposo a letto non è di solito consigliata per spondilosi. Si dovrà probabilmente fare meglio con lieve esercizio. Il medico può dire precisamente cosa esercizi e si estende aiuterà. Si può anche raccomandare indossare un busto ortopedico per un breve periodo di tempo.
Il medico può raccomandare over-the-counter, come il paracetamolo o ibuprofene, per alleviare il dolore. In alcuni casi, si può prescrivere un antidolorifico più forte o una iniezione di steroidi.
Si possono trovare sollievo dal dolore di spondilosi attraverso la cura chiropratica o terapia di massaggio. Molti hanno trovato aiuto attraverso trattamenti alternativi, ma anche, come l'agopuntura, digitopressione e integratori a base di erbe. Alcune buone opzioni sono artiglio del diavolo, zenzero e SAMe.

Come curare naturalmente Vertigini

La causa di vertigini è in realtà una mancanza di una corretta comunicazione tra i vostri centri di equilibrio e il tuo cervello. Anche se è raramente un problema serio, effetti vertigini molte persone, e la prescrizione di farmaci indicati sono di solito inutili e duro sul corpo. Qui di seguito sono alcuni dei modi più efficaci per curare naturalmente problemi di vertigini.

Istruzione

1 Provate a mangiare liquirizia, o prenderlo in forma supplementare. Se si soffre di basso livello di zucchero nel sangue che si crede di essere un fattore del vostro vertigini, allora si dovrebbe provare a prendere liquirizia. E 'meglio prendere in forma supplementare, o utilizzare liquirizia tintura nelle bevande, ma il tè può anche essere usato.

2 Prendere Ginkgo in forma supplementare. Ginkgo aiuta ad alleviare vertigini, contribuendo a migliorare l'afflusso di sangue al cervello. E 'meglio prendere un estratto di gingko che è da qualche parte intorno al 25% glicosidi. Glicosidi è il principio attivo che aiuta con le vertigini. Prendete circa 50 mg 2-3 volte al giorno, o secondo necessità.

3 Provate a mangiare qualcosa ad alto contenuto di fibra. Se ti senti un po 'di luce di testa e soffre di vertigini, è molto probabilmente causato da zucchero nel sangue. E 'meglio mangiare qualcosa, ma stare attenti con la selezione. Cercate di mangiare qualcosa ad alto contenuto di fibre, ma minimo in zuccheri. Anche cercare di evitare carboidrati semplici, tra cui farina bianca.

Rimedi naturali per l'incontinenza urinaria

L'incontinenza urinaria può essere trattata senza farmaci o interventi chirurgici. Tecniche di terapia fisica, insieme con rimedi a base di erbe, possono aiutare a curare il problema socialmente imbarazzante. Ma sempre discutere la condizione con il vostro medico prima di provare un trattamento naturale o di erbe.

Formazione della vescica

Se la vostra incontinenza è causata da un bisogno improvviso di urinare che ti dà il tempo di arrivare a un bagno, si può beneficiare di una formazione della vescica. Inizia attendere cinque o 10 minuti dal momento in cui sente il bisogno fino al momento di andare in bagno. È possibile aumentare gradualmente questa volta per tre o quattro ore. Mentre si è in bagno, assicurarsi di svuotare completamente la vescica. Alcune persone sperimentano sollecita frequente di urinare perché le loro vesciche non sono mai svuotate.
Questi sforzi avranno un certo lavoro, ma alla fine si svilupperà un maggiore controllo sulla vostra vescica e la voglia di urinare.

Esercizi

Aumentare la forza dei vostri muscoli pelvici con esercizi di Kegel. I muscoli utilizzati per questi esercizi sono gli stessi che si utilizzano per interrompere il flusso di urina. Una volta identificati i muscoli da utilizzare, contratto e tenerli per circa quattro o cinque secondi. Ripetere la contrazione muscolare 10 a 20 volte per un insieme. Do 10 set ogni giorno.
Maggiore controllo su questi muscoli può aiutare con incontinenza da stress. Ciò si verifica quando le perdite di urina durante un colpo di tosse o starnuto. Sia gli uomini che le donne possono trarre beneficio da questi esercizi.

Odori

Utilizzare le erbe come un diuretico naturale per garantire che la vescica si svuota completamente. I batteri e le infezioni possono causare un bisogno frequente di urinare. Alcune erbe che possono essere utilizzati come diuretico per l'incontinenza sono buchu, cornsilk e coda di cavallo.
Altre erbe che hanno una proprietà antisettica e può essere in grado di aiutare con incontinenza urinaria sono marshmallow, mannaie e Usnea.
Utilizzare queste erbe in un tè.
Tutti i trattamenti a base di erbe deve essere effettuato sotto la guida del vostro medico o un erborista qualificato. Trattamenti a base di erbe possono interferire con i farmaci prescritti si utilizza per altre condizioni.

Sollievo Chiropratica per Vertigini

In "Dizzy: quello che c'è da sapere sulla gestione e trattamento disturbi dell'equilibrio," Jack J. Wazen e Deborah Mitchell esplorare le molte diverse cause e trattamenti per le vertigini o capogiri comprese le cause e trattamenti per vertigine cervicale. Wazen e Mitchell spiegano che vertigine cervicale è causato da un infortunio al collo o colpo di frusta ed è caratterizzata da un disallineamento delle vertebre cervicali che interrompere i segnali che viaggiano al cervello, pelle, articolazioni e muscoli e causare vertigini. Trattamenti chiropratici offrono sollievo per i sintomi di vertigini cervicali.

Vertebre Manipolazione

In "Doctor Yourself: Guarigione naturale che funziona," Andrew W. Saul spiega che il chiropratico del collo della vertebra cervicale superiore può fornire sollievo vertigini. Un chiropratico può manipolare i due migliori vertebre, l'atlante e l'asse, per contribuire a ridurre i casi di vertigini. In "Principles and Practice of Chiropractic," Scott Haldeman spiega che molte persone hanno riportato sollievo da capogiro dopo la terapia di manipolazione spinale. Il chiropratico dovrà ruotare il collo per determinare se si verificano vertigini sulla rotazione del collo e poi si manipolare il vostro vertebre cervicali, nel tentativo di ridurre i problemi con le vertigini e capogiri.

Trattamento

In un articolo apparso on-line su The Journal of Canadian Chiropractic Association, intitolato "cervicogenica Vertigo: Un rapporto di tre casi," Pierre Côté, Silvano A Mior, e Don Fitz-Ritson, del Dipartimento di post-laurea e di formazione continua presso il Canadian Memorial Chiropractic College di Toronto, in Canada, delineare un regime di trattamento per la vertigine cervicale. Il chiropratico avrà una prima visita con voi per ottenere la vostra storia medica, per discutere i sintomi, e per diagnosticare la sua condizione. Egli può ordinare radiografie o una risonanza magnetica per avere uno sguardo alla vostra vertebre cervicali per individuare eventuali compressioni delle ossa e dischi che potrebbero essere la causa della vostra vertigine. Il chiropratico condurrà anche serie di test di movimento facendo si sedile se stessi in uno sgabello girevole, mobilitando la testa, e avere si sposta il corpo a sinistra ea destra per vedere se la vertigine può essere riprodotto.

Se si sono diagnosticati con vertigine cervicale, si può richiedere uno o più trattamenti che comportano la manipolazione vertebrale della C1, C2, C3 e vertebre del collo: le prime tre ossa del collo, sotto la base del cranio. Il chiropratico può anche usare il massaggio e la manipolazione dei tessuti molli per alleviare qualsiasi tensione muscolare associato al tuo vertebre compressa, che può contribuire a capogiri e vertigini.

Esercizi

Il chiropratico vi fornirà le istruzioni sullo stretching, rafforzamento, e la gamma di esercizi di movimento per aumentare la mobilità del collo e diminuire i problemi di vertigini. Eseguire gli esercizi come da istruzioni quotidianamente per migliorare la vostra condizione. Si può essere consigliata anche su vestibolare assuefazione Formazione, che vi aiuta a diventare abituati al senso di squilibrio che si prova quando si è in movimento. Questo tipo di esercizio comporta seduto sul bordo di un letto e appoggiato il corpo di circa 30 gradi nella direzione che si inizia a sperimentare vertigine. Potrai tenere quella posizione per un periodo di 30 secondi e tornare alla normale postura seduta; l'esercizio è condotto cinque a dieci volte al giorno per 21 giorni, e sollievo vertigine è graduale quando si eseguono gli esercizi.

La vitamina trattamento per l'incontinenza

L'incontinenza si verifica quando un individuo non è in grado di controllare la loro urina. Ci sono molti diversi tipi di incontinenza; alcuni di essi sono causati dalla pressione che si verifica sulla vescica improvvisamente da starnuti, ridere o tosse, che può provocare perdite di urina. Ci sono alcune vitamine che sono stati utilizzati per il trattamento di incontinenza.

Sintomi

I sintomi di incontinenza includono perdita di urina che si verifica dopo che un individuo ha starnutito, tossito o riso.

Trattamento

Gli individui con incontinenza possono prendere i farmaci e cambiare il loro stile di vita per aiutare a ridurre o eliminare l'incontinenza. Le vitamine possono anche essere prese per trattare l'incontinenza.

Vitamina C

La vitamina C può essere assunto per contribuire a ridurre l'infiammazione in individui con incontinenza. La vitamina C può essere ingerita come una tavoletta, in un multivitaminico o da frutti diversi, come i limoni e le arance. Il Canale Urologia raccomanda a chi soffre di incontinenza prendere 500 mg di vitamina C due o tre volte al giorno.

Vitamina E

La vitamina E può anche essere preso come un anti-infiammatorio e il trattamento per l'incontinenza. La vitamina E può essere trovato in semi di soia, mais e noci, per citarne alcuni. Secondo il canale Urologia, 400 IU dovrebbero essere prese su base giornaliera per l'incontinenza.

Avvertenze

Quelli con incontinenza dovrebbero consultare il medico prima di prendere qualsiasi vitamine per il trattamento.

Tisane per Vertigini Nausea &

La nausea è il modo del vostro corpo di dire che qualcosa non è giusto. A volte le ragioni per la nausea saranno evidenti, a volte non è così ovvio. Capogiri o vertigini è generalmente un sintomo, spesso segnalando che ci potrebbe essere un problema con il vostro orecchio interno, infezione o bassa pressione sanguigna. Entrambi questi aspetti rispondono bene a tisane. Se si continua a essere disturbato con nausea e vertigini, consultare il vostro medico per ulteriori opzioni di trattamento. Entrambi questi sintomi possono segnalare gravi disturbi.

Opzioni

Tè allo zenzero è una buona scelta per il trattamento sia vertigini e nausea. Si può trattare efficacemente vertigini associati con un raffreddore o un'infezione. Basta grattugiare una fetta 1/2-pollice di zenzero fresco in 1 o 2 tazze di acqua bollente. Steep per 5 a 10 minuti, filtrare e bere. Dolcificare con miele per migliorare il gusto. Sorseggiare il tè durante il giorno per vertigini.

Ginger tea per la nausea è molto efficace. Lo zenzero è noto per il trattamento di tutti i tipi di problemi di stomaco, nausea non fa eccezione. Come sopra, sorseggiare come necessario per tutto il giorno per il sollievo. Invece di fare il proprio tè con zenzero grattugiato, cercare borse zenzero tè nella maggior parte dei negozi di prodotti naturali per la facilità d'uso.

Peppermint per la nausea

Peppermint è un rimedio naturale classico per problemi di stomaco. Questo è uno dei rimedi più antichi vi è per la nausea. Tè alla menta Sip durante il giorno per alleviare i sintomi. Cercare tè alla menta al negozio di alimentari di alimentari o di salute. Assicurarsi che sia il tè alla menta reale, e non il tè regolare solo gusto di menta piperita.

Anice

Anice ha un forte gusto di liquirizia e può essere utile per il trattamento di nausea. Fare un tè decotto-tipo per trattare i sintomi con l'aggiunta di 1 tazza di acqua bollente per circa 1 cucchiaino. di anice. Ripida per 10 minuti, filtrare e bere 1 tazza di tè in base alle esigenze.

Altro Tea

Fare un tè con sambuco, menta piperita e achillea per il trattamento di vertigini e associati a congestione dovuta al raffreddore. Questo tè è un infuso tradizionale inglese che aiuta a chiarire la congestione. Mescolare 1 cucchiaino. del sambuco secchi, menta ed erbe achillea e far bollire in 1 tazza di acqua per 10 minuti. Filtrare e bere il tè spesso durante il giorno.

Mentre alcuni infusi di erbe possono alleviare i sintomi come vertigini e nausea, questi possono essere sintomi di un problema più ampio; consultare il medico se si continua a sperimentare questi sintomi.

Erbe per spondilosi lombare

Spondilosi lombare è una forma di artrosi che colpisce le vertebre della parte inferiore della schiena, o zona lombare, ed i tessuti connessi. La malattia è degenerativa e come la malattia progredisce pone eccessiva pressione sulle radici nervose nella colonna vertebrale, causando dolore o addirittura paralisi alle mani e ai piedi. I trattamenti più comuni sono dosi regolari di farmaci anti-infiammatori non steroidei, come ibuprofene o paracetamolo. Tuttavia, i rimedi a base di erbe possono funzionare altrettanto bene per alleviare il dolore e l'infiammazione.

Artiglio del Diavolo

Questa pianta originaria del Sud Africa contiene un composto chimico noto come arpagoside. Una volta ingerito, questi glicosidi lavorano all'interno del corpo come potenti agenti anti-infiammatori che riducono anche il dolore associato a condizioni artritiche. Trovato in negozi di alimenti naturali e nella sezione vitamina di grandi supermercati, il dosaggio raccomandato per il trattamento di spondilosi lombare è di 1.000 mg due volte al giorno.

Zenzero

Meno esotico e meno costoso di artiglio del diavolo, lo zenzero ordinario può anche contribuire ad alleviare il dolore da artrite causata da infiammazione. Secondo una recente ricerca condotta in Sud Africa, lo zenzero può essere usato per trattare efficacemente molte forme di artrite, tra cui spondilosi, senza il rischio di effetti collaterali. Prontamente disponibili nei dipartimenti prodotti della vostra drogheria locale, 1 cucchiaino. di zenzero grattugiato può essere messo in acqua calda e lasciato a macerare e addolcito con miele per un tè dal sapore gradevole. Il tè può essere goduto per tutto il giorno per il sollievo duraturo. Inoltre, fettine di zenzero candito possono essere consumate come un gustoso spuntino almeno tre volte al giorno.

Corteccia di salice

La corteccia del salice bianco contiene salicina, il precursore per l'acido acetilsalicilico moderno-giorno, che è il principio attivo di aspirina. Corteccia di salice può essere utilizzato per alleviare il dolore e l'infiammazione e sembra particolarmente utili nel trattamento di vari tipi di artrosi, come spondilosi. Inoltre, non irrita lo stomaco come l'aspirina fa. Gli effetti collaterali sono rari con corteccia di salice, ma è simile nella forma e nella funzione di aspirina e di conseguenza porta le stesse avvertenze: non dare ai bambini sotto i 12, e non utilizzarlo se si soffre di asma o di gravidanza. Inoltre, non combinare la corteccia del salice con i farmaci che fluidificano il sangue come Coumadin o aspirina. Disponibile nei negozi di alimenti naturali, corteccia di salice è generalmente considerato come un tè. Per estrarre la quantità massima di salicina, immergere la corteccia per almeno otto ore prima di utilizzarla.

Trattamenti a base di erbe per l'incontinenza

L'incontinenza è lo scarico involontario di fluidi corporei. L'incontinenza urinaria è una forma comune di incontinenza, che colpisce più di 12 milioni di americani, e si verifica quando l'urina è incontrollabile scaricata dalla vescica. Ci sono diversi motivi per l'incontinenza come il diabete, l'obesità, infezioni del tratto urinario, muscoli della vescica debole, e problemi di prostata. Anche se ci sono medicine tradizionali che un professionista sanitario può prescrivere, diversi rimedi a base di erbe hanno dimostrato di essere efficaci.

Tè verde

Ricco di antiossidanti, il tè verde è un potente rimedio di erbe che ha diversi benefici per la salute. Il tè verde può aiutare a prevenire il mal di testa, il colesterolo alto, infezioni, cancro della vescica, malattie cardiache, carie, e artrite. Secondo l'Università di Pittsburgh, l'ingrediente principale nel tè verde, catchetin, aiuta a proteggere le cellule della vescica da infiammazione. Infiammazione della vescica può portare a incontinenza della vescica e di altre condizioni correlate. L'Università del Maryland Medical Center suggerisce di prendere da 250 a 500 mg di tè verde in forma di estratto standardizzato al giorno.

Magnesio

Il magnesio è un minerale che fornisce un gran numero di importanti benefici per la salute, come prevenzione crampi, calcoli renali, stitichezza, mal di testa, l'osteoporosi e l'incontinenza. Secondo il Centro Bastyr for Natural Health, il magnesio aiuta chi soffre di incontinenza controllando spasmi e promuovere la salute dei muscoli, che a sua volta può impedire la perdita involontaria della vescica. Il Bastyr Centro suggerisce di prendere 350 mg di integratori di magnesio due volte al giorno. Molti alimenti contengono anche un alto fonte di magnesio e dovrebbero essere incorporati nella vostra dieta quotidiana. Gli esempi includono cereali integrali, pesce e verdure a foglia.

Saw Palmetto

Saw Palmetto è una pianta originaria del Nord America a base di erbe che è stato usato per secoli per aiutare a prevenire le infezioni del tratto urinario, problemi di prostata, e tosse cronica. Saw Palmetto aiuta incontinenza riducendo 5-alfa reduttasi, e gli aiuti nel rilievo di iperplasia prostatica benigna, conosciuta anche come BPH. Saw Palmetto aiuta nel trattamento di effetti collaterali comuni di BPH come la frequente minzione e incontrollabile. Secondo l'Università del Maryland Medical Center, 160 mg di saw palmetto standardizzato dovrebbero essere prese due volte al giorno.

Erbe per incontinenza

L'incontinenza può essere una cosa imbarazzante che può capitare a chiunque. L'incontinenza è la perdita del controllo dei muscoli che tengono la vescica. Questa perdita di controllo provoca la fuoriuscita di urina. I muscoli indeboliti possono essere aiutati con l'uso di un vitamine complementari contenenti magnesio, calcio, vitamina E e vitamina B. erbe specifici possono anche essere utili nel controllare l'incontinenza.

Pillole e capsule

Prendete alcune di queste erbe in pillole o capsule: equiseto (astringente con tessuti proprietà curative), buchu (un diuretico lenitivo e antisettico), saw palmetto (nervo sedativo e funziona bene con l'apparato digerente, solo per gli uomini), seta di mais (per le proprietà emollienti e diuretiche), piantaggine (astringente ed emolliente) e ortiche (per la pulizia). Queste erbe rafforzano le mucose ei muscoli del tratto urinario che aiutano a mantenere il controllo dei muscoli della vescica.

Un tè a base di equiseto è utile per ripristinare i muscoli della vescica. Rinforza il tessuto connettivo fra i muscoli. Non bere il tè equiseto per più di un mese alla volta. Prendere una pausa da questo tè per almeno una settimana prima di iniziare di nuovo.
Fare un altro tipo di tè con 4 cucchiaini. di valeriana, 2 cucchiaini. di balsamo di limone, 1 cucchiaino. di timo, 2 cucchiaini. di tormentil e 1 cucchiaino. di uva ursina. Mescolare tutte le erbe. Aggiungere 1 cucchiaino. della miscela per 1 tazza di acqua bollente. Ripido il tè per 10 minuti. Filtrare e bere. Questo funziona meglio se si beve due tazze al giorno.

Altre erbe

Fare uso di altre erbe che sono buone per tutti i tipi di problemi di incontinenza.
Pareira aiuta a trattenere l'urina nei maschi che soffrono di un ingrossamento della prostata.
Zincum è utile per incontinenza da stress, soprattutto nei maschi.
Utilizzare arnica dopo l'intervento chirurgico se si sono improvvisamente problemi con incontinenza.
Belladonna lavora per coloro le cui vesciche perdite quando sono freddi. Usa Causticum se i vostri perdite vescica più durante i mesi invernali quando è più freddo.
Prendete equiseto se avete problemi con la perdita soprattutto di notte durante il sonno.
Ferrum phos è utile durante il giorno. Utilizzare questa opzione se la voglia di urinare è più forte mentre si sta in piedi e non si può fermare il flusso. Kreosotum è anche un bene per questo stesso tipo di problema in cui si ha la voglia di urinare ma non può raggiungere il bagno in tempo.

Avvertenze

Visita il tuo medico e discutere eventuali erbe che sta assumendo. Alcune erbe interagiscono con i farmaci commerciali. Alcune erbe sono consigliate solo per gli uomini o donne, ma non entrambi.