spondilosi e leucemia

Il trattamento per l'Infanzia leucemia Alternative

Leucemia è una forma di cancro caratterizzata dalla produzione anormale di globuli bianchi. Il novanta per cento dei bambini soffre di leucemia linfocitica acuta (ALL), una forma che progredisce rapidamente. Secondo l'Università del Maryland Medical Center, una strategia di trattamento naturale include una combinazione di erbe, omeopatia, integratori alimentari, la dieta e l'agopuntura. Questi trattamenti sono i più utilizzati in combinazione con terapie standard.

Informazioni importanti per il trattamento

La leucemia è un tumore molto complesso con trattamento imperniato su diversi fattori. Si dovrebbe lavorare con un centro di trattamento e / o di un medico esperto nel trattare con questa particolare forma di cancro. Utilizzando terapie alternative nel trattamento del cancro è controverso. Molti medici non credono che siano efficaci e che, in alcuni casi, possono anche interferire con i trattamenti standard. Se siete interessati ad utilizzare terapie naturali come parte del regime di trattamento del vostro bambino, la cosa migliore è lavorare con un medico che è aperto e ben informato di terapie naturali. Si dovrebbe sempre lasciare che il vostro medico sapere su eventuali integrazioni o modalità di trattamento che si sta utilizzando, oltre alla cura convenzionale del cancro. Consultare un medico per determinare i dosaggi appropriati per bambini di eventuali supplementi di seguito indicate.

Integratori alimentari ed erbe

Un multivitaminico quotidiano può garantire un adeguato apporto delle più importanti vitamine e minerali. I probiotici possono aumentare l'immunità e promuovere la salute gastrointestinale, entrambi i quali possono essere compromessa da trattamenti convenzionali per il cancro. Gli acidi grassi Omega-3, come quelli che si trovano nell'olio di pesce, diminuire l'infiammazione. La vitamina C fornisce supporto antiossidante. L-teanina supporta il sistema nervoso.

Il tè verde, fungo Reishi e foglia di oliva estratto forniscono effetti antitumorali e migliorare l'immunità. È possibile utilizzare il tè verde sia in forma di capsule o tè, mentre il fungo reishi è disponibile in capsule o un estratto liquido. Foglia di oliva è comunemente disponibili in forma di compresse o capsule. Cardo mariano aiuta il fegato a filtrare le tossine e altre sostanze nocive; utilizzare capsule o compresse. Cardo mariano può causare diarrea lieve al primo utilizzo.

Omeopatia

Secondo l'Università del Maryland Medical Center, non c'è un sacco di ricerca esaminare l'uso dell'omeopatia nel trattamento del cancro. Trattamenti omeopatici si basano su una varietà di fattori individuali, quali tratti di personalità e altri problemi di salute, oltre alla condizione principale in trattamento. Se siete interessati a integrare le terapie omeopatiche, si dovrebbe consultare un omeopata professionista. L'università raccomanda il seguente rimedio per affrontare gli effetti collaterali del trattamento con radiazioni. Radium bromatum può facilitare gli effetti collaterali del trattamento con radiazioni, soprattutto se è accompagnato da sentimenti di artrite.

Dieta

Una dieta sana è un elemento fondamentale di qualsiasi regime di terapia alternativa. Mangiare molta frutta e verdura che sono ricchi di antiossidanti e altre sostanze che combattono il cancro. Bacche e verdure crocifere come broccoli, cavoli e cavolfiori sono particolarmente buoni. Cucinare con oli sani come oliva e olio di canola. Eliminare cibi raffinati come pasta e pane bianchi e lo zucchero. Ridurre il consumo di carne rossa e di puntare a fonti di proteine ​​sane come soia, fagioli e pesci d'acqua fredda.

Agopuntura

L'agopuntura potrebbe non essere in grado di trattare direttamente la leucemia, ma la sua azione positiva contro gli effetti collaterali dei trattamenti convenzionali per il cancro è ben documentata. Si può alleviare le cose come stanchezza, nausea e dolore. Essere sicuri di vedere un agopuntore licenza.

Erbe per spondilosi lombare

Spondilosi lombare è una forma di artrosi che colpisce le vertebre della parte inferiore della schiena, o zona lombare, ed i tessuti connessi. La malattia è degenerativa e come la malattia progredisce pone eccessiva pressione sulle radici nervose nella colonna vertebrale, causando dolore o addirittura paralisi alle mani e ai piedi. I trattamenti più comuni sono dosi regolari di farmaci anti-infiammatori non steroidei, come ibuprofene o paracetamolo. Tuttavia, i rimedi a base di erbe possono funzionare altrettanto bene per alleviare il dolore e l'infiammazione.

Artiglio del Diavolo

Questa pianta originaria del Sud Africa contiene un composto chimico noto come arpagoside. Una volta ingerito, questi glicosidi lavorano all'interno del corpo come potenti agenti anti-infiammatori che riducono anche il dolore associato a condizioni artritiche. Trovato in negozi di alimenti naturali e nella sezione vitamina di grandi supermercati, il dosaggio raccomandato per il trattamento di spondilosi lombare è di 1.000 mg due volte al giorno.

Zenzero

Meno esotico e meno costoso di artiglio del diavolo, lo zenzero ordinario può anche contribuire ad alleviare il dolore da artrite causata da infiammazione. Secondo una recente ricerca condotta in Sud Africa, lo zenzero può essere usato per trattare efficacemente molte forme di artrite, tra cui spondilosi, senza il rischio di effetti collaterali. Prontamente disponibili nei dipartimenti prodotti della vostra drogheria locale, 1 cucchiaino. di zenzero grattugiato può essere messo in acqua calda e lasciato a macerare e addolcito con miele per un tè dal sapore gradevole. Il tè può essere goduto per tutto il giorno per il sollievo duraturo. Inoltre, fettine di zenzero candito possono essere consumate come un gustoso spuntino almeno tre volte al giorno.

Corteccia di salice

La corteccia del salice bianco contiene salicina, il precursore per l'acido acetilsalicilico moderno-giorno, che è il principio attivo di aspirina. Corteccia di salice può essere utilizzato per alleviare il dolore e l'infiammazione e sembra particolarmente utili nel trattamento di vari tipi di artrosi, come spondilosi. Inoltre, non irrita lo stomaco come l'aspirina fa. Gli effetti collaterali sono rari con corteccia di salice, ma è simile nella forma e nella funzione di aspirina e di conseguenza porta le stesse avvertenze: non dare ai bambini sotto i 12, e non utilizzarlo se si soffre di asma o di gravidanza. Inoltre, non combinare la corteccia del salice con i farmaci che fluidificano il sangue come Coumadin o aspirina. Disponibile nei negozi di alimenti naturali, corteccia di salice è generalmente considerato come un tè. Per estrarre la quantità massima di salicina, immergere la corteccia per almeno otto ore prima di utilizzarla.

Sintomi leucemia promielocitica acuta

Cancro promielocitica acuta è un sottoinsieme di leucemia, che appare più spesso nei bambini. A differenza di alcuni tipi di cancro, che hanno origine in una parte specifica del corpo, la leucemia può provenire in qualsiasi parte del midollo osseo o sangue flusso del corpo.

Leucemia

La leucemia è il cancro del midollo osseo o il morbido centro squishy dell'osso. Il cancro si diffonde spesso dal midollo osseo al sangue di altre parti del corpo.

Che cosa è la leucemia mieloide acuta?

Prima di discutere leucemia promielocitica, i pazienti devono capire leucemia mieloide acuta (LMA) è. Nel 2008, è stato previsto che 13.290 americani con diagnosi di leucemia mieloide acuta. Il più vecchio di una persona diventa, più è probabile che siano di sviluppare questo tipo di leucemia. Tuttavia, questo tipo di leucemia può verificarsi a qualsiasi età. Attualmente, si stima che uno su cinque bambini affetti da leucemia hanno AML. Come tutte le altre forme di leucemia, il cancro inizia nel midollo osseo attraverso la crescita delle cellule cancerose chiamate blasti.

Leucemia promielocitica acuta

La leucemia acuta promielocitica, o APL, è un sottotipo di leucemia mieloide acuta, identificata come AML-M3. APL è anche il sottotipo più curabile di leucemia mieloide acuta, secondo la Leukemia & Lymphoma Society. APL è caratterizzato da un tipo di globuli bianchi che diventa fortemente granulato in pazienti con questa condizione. Le statistiche su questo tipo di leucemia rivelano che circa 50 bambini su 500 che sono diagnosticati con leucemia mieloide acuta hanno APL. Pertanto, APL rappresenta circa l'1% di leucemia infantile. Inoltre, i numeri dimostrano che l'APL colpisce in genere più persone di origine ispanica e mediterranea. APL si trova anche più frequentemente nei bambini di età compresa tra due e tre e negli adulti oltre 40 Tuttavia, questo non vuol dire che gli individui di ogni età non sono suscettibili di sviluppare questo tipo di leucemia; APL è stato visto in molti adolescenti pure.

Sintomi

A causa del fatto che APL è semplicemente un sottotipo di leucemia mieloide acuta, entrambe le condizioni hanno gli stessi sintomi, alcuni dei quali comprendono stanchezza, nessuna energia, mancanza di respiro durante l'attività fisica, la pelle pallida, gengive gonfie, e la lenta guarigione di tagli e lividi . Altri sintomi che possono comparire piccole macchie rosse sotto la pelle, ampio sanguinamento da una ferita lieve, lieve febbre, segni di lividi così che appaiono senza causa, e dolori nelle ossa, ginocchia, fianchi o le spalle.

Trattamento

APL è il sottotipo più curabile di leucemia mieloide acuta. I pazienti con APL sono trattati con una delle sostanze che comprendente vitamina A. Questa sostanza è nota come acido all-trans retinoico o ATRA. In combinazione con la chemioterapia, questo trattamento ha dimostrato di essere estremamente efficace a mettere la leucemia in remissione. Qualora riapparire cancro, il paziente viene somministrato un trattamento arsenico noto come triossido di arsenico o ATO.

Come faccio a donare alla Caritas di leucemia?

Come faccio a donare alla Caritas di leucemia?


Combattere la leucemia, un tipo di tumore che ha origine nel midollo osseo e nel sangue, è la missione di numerosi enti di beneficenza. Una piccola ricerca è tutto ciò che serve per trovare quello che fa per voi.

Istruzione

1 Tipo "beneficenza leucemia" in un motore di ricerca on-line. Ciò restituirà risultati come la Leukemia and Lymphoma Society e la National leucemia Fondazioni e Charities lista.

2 Le organizzazioni di ricerca attraverso i loro siti ufficiali, o li confrontano su siti come il Better Business Bureau o Charity Navigator. Se si preferisce non per condurre la vostra ricerca on-line, è possibile richiedere ulteriori informazioni da un'organizzazione da esse contattando telefonicamente o via mail.

3 Fai la tua donazione desiderato nella sezione "Donate" del sito web dell'organizzazione, per telefono o inviando un assegno o vaglia postale.

4 Mantenere una registrazione accurata dei dettagli della tua donazione a fini fiscali. Stampare la pagina di conferma della tua donazione online o chiedere una ricevuta dal dell'organizzazione.

Consigli:

  • Informare il vostro preparatore di imposta di eventuali donazioni effettuate durante l'anno, in quanto potrebbero essere deducibili.
  • Assicurati di ricerca con attenzione la credibilità di un'organizzazione prima di fare una donazione.

Oncologia e leucemia

Oncologia e leucemia


Oncologia è il campo della medicina dedicata allo studio e il trattamento del cancro. All'interno di questo campo sono tre specialità principali: medico, oncologia chirurgica o radioterapia. I malati di cancro sono di solito visto da un team sanitario che comprenderà oncologi provenienti da diverse discipline. Alcuni oncologi possono scegliere di specializzarsi ulteriormente nel loro campo trattando solo un piccolo numero o anche solo un tipo di cancro. Una di queste specialità riconosciuta è la leucemia oncologia.

Leucemia

La leucemia è il cancro che ha origine nel midollo osseo, il materiale spugnoso all'interno delle ossa che produce tutti i tipi di cellule del sangue. La leucemia è la formazione abnorme di globuli bianchi, secondo il National Cancer Society. Globuli bianchi normali fanno parte del sistema immunitario del corpo; aiutano a combattere le infezioni e sono parte integrante del processo di guarigione della ferita. Cellule leucemiche non funzionano correttamente e non muoiono come le cellule del sangue normali fanno, il che significa che entrambi interferiscono con il normale funzionamento e affollano le cellule del sangue normali.

Fattori di rischio

Attualmente, la causa della leucemia è sconosciuta; tuttavia, ci sono una serie di fattori di rischio che aumentano la probabilità di una persona di sviluppare la leucemia. Questi includono: il fumo, l'esposizione alle radiazioni (inclusa la terapia di radiazioni e raggi X), una precedente chemioterapia, l'esposizione benzene, sindrome di Down e altre malattie ereditarie. Una storia familiare di leucemia può anche aumentare il rischio di una persona un po ', anche se questo è raro, secondo il National Cancer Institute.

Sintomi

Perché il sangue viaggia in tutto il corpo, i sintomi della leucemia sono molto diffuse e variabili, spesso a seconda di quanto la malattia è progredita. In alcuni casi, una persona non può avere alcun sintomo a tutti, e la leucemia è scoperto in un esame del sangue di routine. Il National Cancer Institute elenca i sintomi più comuni di leucemia come affaticamento, gonfiore dei linfonodi, inspiegabile perdita di peso, sanguinamento e lividi facilmente, e le infezioni ripetute.

Opzioni di trattamento

Una volta che un individuo viene diagnosticata la leucemia, vedrà un oncologo che sarà istituito un team di professionisti del settore sanitario per determinare le migliori opzioni di trattamento. I trattamenti possono variare a seconda del tipo di leucemia una persona ha così come la sua età e lo stato generale di salute. Le opzioni di trattamento comprendono la vigile attesa (ad esempio, in attesa di vedere se la leucemia progredirà o andare in remissione da sola), la radioterapia e trapianto di midollo osseo. Il National Cancer Institute elenca anche diversi tipi di terapie farmacologiche che possono essere utilizzati, tra cui la chemioterapia, che uccide le cellule leucemiche, terapia mirata, che utilizza farmaci per bloccare la crescita delle cellule leucemiche, e farmaci per terapie biologiche, che stimolano il sistema immunitario del corpo . Spesso, verrà utilizzata una combinazione di opzioni di trattamento.

Effetti collaterali

Con l'eccezione di vigile attesa, tutte le opzioni di trattamento per la leucemia si hanno effetti collaterali, e questi sono altri fattori che gli oncologi devono considerare quando si crea un piano di trattamento. Effetti indesiderati comuni di radioterapia comprendono nausea, vomito, diarrea e irritazione della pelle. Trapianti di midollo osseo richiedono ospedalizzazione estese come il paziente è ad aumentato rischio di infezione e sanguinamento dopo l'intervento chirurgico, secondo il National Cancer Institute. Gli effetti collaterali più noti della chemioterapia sono nausea, vomito, perdita di capelli e possibile infertilità. La terapia mirata può provocare gonfiore, improvviso aumento di peso, anemia, nausea e crampi muscolari. Terapie biologiche possono causare febbre, mal di testa e debolezza. Oncologi devono curare il cancro di un paziente, mentre la gestione degli effetti collaterali.

Bicarbonato di sodio e di acero zucchero utilizzato per la leucemia

Bicarbonato di sodio e di acero zucchero utilizzato per la leucemia


La leucemia è un tipo di cancro in cui mutati globuli bianchi crescono in maniera incontrollata. A partire dal 2010, non esiste una cura per la leucemia, anche se la vita malati di leucemia "possono essere prolungati con la chemioterapia. Operatori alternativi come Jim Kulman sostengono che l'assunzione di bicarbonato di sodio mescolato con sciroppo d'acero può prevenire o curare il cancro, ma ci sono poche prove scientifiche per queste affermazioni.

Leucemia Explained

La leucemia è una malattia del sangue o del midollo osseo. I globuli bianchi sono normalmente secreti nel midollo osseo al fine di combattere la malattia. Secondo Medical News Today, cellule mutate vivono più a lungo le cellule bianche del sangue regolari e riproducono le cellule contenenti la stessa mutazione. Come risultato, alla fine il sangue si satura di cellule mutate e la persona si ammala di conseguenza.

Maple Syrup Cure

Jim Kelmun, un naturopata che ha offerto pazienti rimedi casalinghi dal 1954, sostiene di aver curato il cancro nel 1970 con bicarbonato di sodio e sciroppo d'acero. Secondo Kelmun, i malati di cancro devono utilizzare senza alluminio bicarbonato di sodio. Egli raccomanda mescolando 3 parti di organico sciroppo d'acero con 1 parte di bicarbonato di sodio, mescolare a fuoco basso, e prendere 2 cucchiaini. una volta al giorno per due o tre mesi.

Maple Syrup Infusi

Nel 2007, il medico italiano Tullio Simoncini ha proposto un mezzo alternativo di utilizzare bicarbonato di sodio e sciroppo d'acero per curare il cancro. Egli ha affermato che l'iniezione di pazienti affetti da tumore con bicarbonato di sodio e dando loro trattamenti di glucosio o di farle mangiare sciroppo d'acero ha prodotto risultati simili a chemioterapia. Cura di Simoncini è stato diretto principalmente verso i tumori degli organi specifici piuttosto che verso un cancro a base di sangue come la leucemia.

Teoria scientifica

Dr. Marcus Sircus sostiene che l'utilizzo di bicarbonato di sodio per il trattamento del cancro ha senso perché il bicarbonato di sodio è una soluzione fortemente basica che può aiutare a ripristinare l'equilibrio del pH nel sangue troppo acido. Il livello di pH del sangue controlla i processi biochimici all'interno delle cellule, tra cui la velocità con cui i globuli bianchi si riproducono. SIRCUS dice bicarbonato di sodio dovrebbe essere considerato una parte importante del trattamento del cancro per questo motivo.

I trattamenti tradizionali per la leucemia

Trattamenti medici tradizionali per la leucemia comprendono la chemioterapia e la radioterapia. Alcuni tipi di leucemia possono essere trattati con trapianto di midollo osseo da una persona sana nel corpo del malato di leucemia. L'obiettivo del trattamento medico è quello di mettere la leucemia in remissione - leucemia non può essere curata a partire dal 2010, ma i malati può vivere una vita normale con un minimo di sintomi per molti anni dopo la diagnosi.

Leucemia Cancer Awareness

Leucemia Cancer Awareness


La leucemia è un cancro "pari opportunità" --- che non discrimina. Si tratta di uno dei pochi tumori che possono colpire durante l'infanzia. Anche se è raro, la consapevolezza deve essere sollevata in bambini e adulti per i diversi tipi di leucemia là fuori. Chi è a rischio? Il modo migliore per garantire un elevato tasso di sopravvivenza è quello di educare se stessi al fine di garantire una diagnosi precoce e una maggiore ricerca nel campo medico.

Definizione di Leucemia

La leucemia è un tumore causato da cellule anomale nel midollo osseo che si moltiplicano e, infine, riprendono le normali cellule del sangue. Dal momento che esistono per difendere il sistema immunitario cellule del sangue sane (sia rosso e bianco), l'assedio sulle cellule normali altera la capacità del corpo di proteggersi. Il Leukemia and Lymphoma Society (LLS) elenca i quattro tipi principali di leucemia leucemia mieloide acuta (AML), leucemia linfocitica acuta (ALL), la leucemia mieloide cronica (LMC) e leucemia linfatica cronica (LLC). AML e CML sono i più comuni, ma tutto è la più probabile per formare nei bambini di età inferiore ai 15.

Conoscere i rischi

La leucemia è un cancro difficile; i fattori di rischio e le cause non sono note per la maggior parte dei tipi di leucemia. Le persone sembrano sviluppare fuori dal nulla. Tuttavia, secondo LLS, particolari tipi di chemioterapia e radioterapia può aumentare la suscettibilità di una persona di AML. Altri con un tasso più elevato di diagnosi AML sono persone con sindrome di Down e fumatori di prodotti del tabacco.

Identificare i sintomi

I sintomi della leucemia variano a seconda della posizione delle cellule del sangue anomale. Specialisti di assistenza sanitaria presso l'American Cancer Society menzionano i seguenti sintomi: dolori articolari, anemia, infezioni ricorrenti, dolori di stomaco, gonfiore dei linfonodi, difficoltà respiratorie, perdita di peso, debolezza e lividi. La diagnosi è rara prima che i sintomi iniziano; non ci sono test per la diagnosi precoce. Se avete i sintomi di cui sopra, il vostro medico probabilmente eseguire un esame del sangue o una biopsia tuoi osseo o linfonodi ossee. Rubinetti spinali, TAC e ultrasuoni possono essere utilizzati anche per confermare la diagnosi.

Trovare Trattamenti

Il trattamento dipende dal tipo di leucemia. La chemioterapia è il trattamento principale, di solito in combinazione con una serie di farmaci anti-cancro. La radioterapia, chirurgia, o di sangue e trapianti di cellule staminali sono anche opzioni. Una combinazione di tutti questi trattamenti può essere utilizzato. In realtà, LLS afferma che la chemioterapia o le radiazioni eseguito prima di un trapianto di cellule staminali aumenterà la probabilità di successo del trattamento.

Sensibilizzazione

L'obiettivo di tutti i trattamenti leucemia è remissione. Anche se i tassi di remissione sono in costante aumento ogni anno, ogni 10 minuti qualcuno muore di un cancro del sangue come la leucemia.

Il Leukemia and Lymphoma Society è dedicata ad accrescere la consapevolezza circa la leucemia. Dal momento che l'organizzazione è stata creata nel 1954, è ha fornito 680,000,000 dollari verso la ricerca sul cancro del sangue. Mentre organizzazioni come LLS hanno contribuito ad aumentare la consapevolezza, donatori di midollo osseo sono ancora in costante domanda per i pazienti, e una cura deve ancora essere trovato.

Sintomi leucemia monocitica

Sintomi leucemia monocitica


Qualcuno che sperimenta i segni e sintomi di leucemia monocitica acuta dovrebbe vedere un medico per una diagnosi professionale. Cause di malattia sono sconosciute, anche se alcuni prodotti chimici, farmaci e radiazioni si pensa di svolgere un ruolo, insieme a problemi genetici. Il trattamento può essere doloroso e faticoso, ma i pazienti con questo tipo di leucemia spesso andare in remissione. Purtroppo, il cancro tende a ritornare entro due anni dalla diagnosi.

Lineamenti

Leucemia monocitica acuta è una sottocategoria della condizione più ampia di leucemia mieloide acuta (AML), un tumore dei globuli bianchi nel midollo osseo. AML è il tipo più comune di leucemia negli adulti, che costituiscono l'80 per cento dei casi. Leucemia monocitica è specificamente caratterizzata da una sovrapproduzione di globuli bianchi chiamati monociti e monoblasti, le cellule che combattono le infezioni nel corpo. Dal 5 al 10 per cento dei casi di AML sono monocitica.

Sintomi

I sintomi della leucemia monocitica possono includere sanguinamento dal naso o gengive, ecchimosi, stanchezza, febbre, perdita di peso inspiegabile, alterazione dei cicli mestruali, dolore osseo o eruzioni cutanee. Questi sintomi possono essere attribuiti ad una mancanza di piastrine, con conseguente sanguinamento e lividi, e un basso numero di globuli rossi, causando il paziente a sentirsi stanco e pallido. Una persona con basso numero di globuli bianchi è più a rischio di infezione e può anche sperimentare mancanza di respiro, dolore durante la minzione, tosse o diarrea.

Lasso di tempo

Secondo la University of California Medical Center, AML solito colpisce improvvisamente, nel giro di pochi giorni o settimane. Non è comune per un paziente di essere malato per mesi prima di sviluppare leucemia mieloide acuta. Le persone si ammalano perché la leucemia interrompe la normale funzione del midollo osseo, che sostituisce e costringendo le cellule del midollo osseo sane. I sintomi della leucemia mieloide acuta possono essere simili ad altre malattie come il raffreddore o l'influenza, e casi non possono essere catturati subito.

Identificazione

I pazienti devono sottoporsi ad un esame fisico somministrato da un medico per diagnosticare la leucemia monocitica. Il medico cercherà gonfiore in aree come i nodi del fegato, inguine e linfatici. Un test CBC sarà condotta per misurare quanto sono presenti nel sangue di globuli rossi e bianchi. Il tipo specifico di leucemia può essere identificata solo da un ematologo o oncologo, che effettuerà una biopsia del midollo osseo, quindi esaminare i campioni al microscopio.

Soluzione

Se i sintomi di un paziente non portano ad una diagnosi di leucemia mieloide acuta, il trattamento deve iniziare il più presto possibile. Ci sono due fasi del trattamento, la chemioterapia di induzione e consolidamento chemioterapia. Chemioterapia di induzione dura circa cinque settimane, durante le quali il paziente rimarrà in ospedale e dato farmaci speciali per sbarazzarsi di cellule leucemiche dal corpo. Una volta che si verifica remissione completa (quando tutte le cellule leucemiche sono eliminate), la fase due inizia un mese dopo. Consolidamento chemioterapia è simile a induzione, ed è destinato a distruggere qualsiasi residuo di leucemia.

Precauzioni per la leucemia pazienti in tutto Meningite

Leucemia è un tumore che si sviluppa nelle cellule del midollo osseo. Quando una persona ha la leucemia, i globuli bianchi - i combattenti di infezione - che la rende del midollo osseo sono anormali e indicato come cellule leucemiche. Queste cellule non muoiono fuori, come fanno altre cellule. Invece, essi occupano spazio necessario da altre cellule e compromettere la funzione delle cellule normali, che rende più difficile combattere le infezioni. Inoltre, mentre i trattamenti per la leucemia, tra cui la chemioterapia, possono essere salvavita, un effetto collaterale del trattamento è spesso un sistema immunitario indebolito. Come tale, è importante adottare misure per evitare l'esposizione a meningite.

Evitare l'esposizione

Se avete la leucemia, il modo migliore per essere al sicuro da meningite è quello di evitare il contatto con i virus e batteri che provocano. Se qualcuno che conoscete ha la meningite, attendere fino a che non è bene per visitare. Anche se qualcuno con un sistema immunitario forte può resistere meningite, qualcuno con la leucemia è meno capace di combattere fuori. Alcune forme di meningite, come ad esempio la forma batterica chiamata meningite pneumococcica, sono aggressivi e prendere la vita molto rapidamente, secondo i Centers for Disease Control and Prevention. Anche quelli senza condizioni sottostanti sono vulnerabili a questa malattia, e molti farmaci tradizionali non sono sufficienti per combatterla.

Rafforzare il sistema immunitario

Chiedi al tuo medico di modi per aumentare la capacità del sistema immunitario di combattere le infezioni. Ad esempio, a seconda del vostro stato di salute, si può essere in grado di ricevere le vaccinazioni che possono aiutare a proteggere contro alcuni tipi di meningite. Le vaccinazioni possono anche aiutare a proteggere da altre malattie che possono contribuire allo sviluppo di meningite. I pazienti con leucemia non possono fare buoni candidati per i vaccini vivi a causa delle loro sistema immunitario indebolito, secondo il sito web medscape.com. Ma molti vaccini vivi sono disponibili in forma inattivato anche.

Lavarsi le mani

La pulizia è fondamentale quando si sta cercando di evitare malattie come la meningite. Lavarsi spesso le mani, dopo aver usato il bagno e prima di preparare o mangiare pasti. È possibile utilizzare una mano a base di alcool disinfettante quando non si ha accesso ad acqua e sapone. Molti dei virus e batteri che contribuiscono allo sviluppo di meningite trovano la loro strada nel corpo attraverso la bocca, gli occhi e il naso. Se si mantiene le mani pulite, avranno un posto di lavoro più duro che invade il tuo corpo.

Aiuto dai propri cari

Mobilitare l'aiuto di cari in stare in salute. Spiega che il sistema immunitario è vulnerabile e chiedere loro di aspettare un giorno o due per visitare se sono stati malati. Chiedi loro di lavarsi le mani quando entrano in casa vostra. Se sei ricoverato in ospedale, il personale può avere regole rigorose per garantire che non sono esposti a meningite o altre malattie pericolose. I visitatori possono avere bisogno di utilizzare disinfettante per le mani o indossare guanti prima che entrino nella stanza. A seconda della vostra condizione, essi possono anche avere a indossare maschere e abiti per evitare di passare germi a voi.

Come identificare i sintomi leucemia

I sintomi della leucemia sono così diversi come i tipi e sottotipi di leucemia. Molte persone associano erroneamente la leucemia con i bambini. Purtroppo, la leucemia può venire a quasi qualsiasi età. Leucemia si riferisce ad un insieme di tumori che attacca la capacità del corpo di produrre sangue sano. Essa risiede nelle cellule bianche del sangue, linfonodi e midollo osseo. Il midollo osseo comincia a produrre malfunzionamenti globuli bianchi anormali in grandi quantità che porta a diversi sintomi nel malato di cancro leucemia.

Istruzione

1 Cercare i punti perno rosso sotto la superficie della pelle.

Questa condizione è causata da sangue facendo strada dai capillari vicino alla superficie della pelle. Il suo nome tecnico è petecchie. Ciò è spesso dovuto ad un abbassamento della conta piastrinica a causa della continua influenza di leucemia.

2 Prestare attenzione alla stanchezza costante e la debolezza del corpo.

Specialmente nei bambini questo dovrebbe essere un segno di preoccupazione. I bambini sono attivo ed energico, giocoso e pieno di vita. Bambini indeboliti che hanno sempre bisogno di riposo possono avere una condizione grave. Ogni essere umano attivo, bambino o adulto, che affronta in corso stanchezza inspiegabile sta mostrando segni di un problema. Leucemia può o non può essere il colpevole, ma una visita al vostro fornitore di assistenza sanitaria è in ordine.

3 Avviso alcun dolore o dolore osseo.

Leucemia colpisce il midollo osseo e si estende per influenzare il resto del corpo attraverso il sangue. Non rimandare sempre dolore alle ossa controllato in quanto è uno dei sintomi più comuni di leucemia. Come per tutti i tumori, trattamenti contro il cancro per la leucemia sono più efficaci quando la malattia viene scoperta presto.

4 Segnalare eventuali linfonodi ingrossati o luoghi difficili nell'addome.

Nella leucemia linfatica i nodi possono gonfiarsi di dimensioni inusuali. Nota intorno al collo, ascelle, inguine e dove si verifica un gonfiore e prendere un appuntamento per uno screening completo se si sospetta qualcosa che i vostri sintomi sono più di una breve malattia.

5 Tenere traccia di infezioni ripetute o ecchimosi ..

Dal momento che la leucemia colpisce i globuli bianchi, la capacità del corpo di combattere le infezioni è drasticamente ridotto. Tenere un registro del proprio o infezioni del vostro bambino ed essere sicuri che non stanno formando un pattern. Facile lividi può anche essere un segno di basso numero di piastrine del sangue.

Vedere suggerimenti di seguito per ulteriori informazioni sui sintomi di leucemia.

Consigli:

  • Quasi tutti i punti di ricerca sul cancro alle prestazioni estreme di cattura precoce del cancro. Segnala sintomi appena appaiono.
  • Avviso sudorazione notturna o febbri che possono essere collegati con infezioni in corso.
  • Mancanza di respiro durante l'esercizio può essere collegato a molte condizioni, tra cui la leucemia. Controllare questo fuori con il vostro fornitore di assistenza sanitaria.
  • Per la leucemia, trattamento di chemioterapia è quasi sempre necessaria.
  • Vedi articoli correlati a questa pagina per ulteriori informazioni sulla salute e l'assistenza diagnosi.

La differenza tra Childhood Leukemia & leucemia

Differenze tra leucemia infantile e la leucemia adulta sono sottili perché la condizione è generalmente la stessa in entrambi i casi. Si tratta di un tumore del sangue e del midollo osseo.

Staging sistema

Secondo il National Cancer Institute, l'estensione o la diffusione del cancro in generale è di solito descritta in più fasi. Ma in leucemia infantile, "gruppi a rischio" sono utilizzati al posto degli stadi. Non esiste un sistema di stadiazione per la leucemia adulta sia. La malattia è descritto come "non trattati, in remissione, o ricorrente."

Test di screening

Ci sono test di screening condivisi per determinare l'entità o la diffusione della leucemia. Tuttavia, alcuni test utilizzati per gli adulti non sono usati sui bambini. Un esame ecografico e TC sono due test diagnostici utilizzati solo su adulti.

Fasi di trattamento

Infanzia leucemia trattamento avviene in tre fasi: terapia di induzione, terapia di consolidamento / intensificazione, e la terapia di mantenimento. Leucemia adulti avviene in due fasi: terapia di induzione della remissione e la terapia post-remissione.

Prognosi

Alcuni fattori influenzano la prognosi e il trattamento della leucemia. Due dei fattori più comuni sono se il cromosoma Philadelphia è presente e se la leucemia è diffuso al cervello e il midollo spinale. Tuttavia, alcuni fattori influenzano i bambini ma non gli adulti, e viceversa. Ad esempio, quanto velocemente il numero di cellule di leucemia scende dopo il trattamento iniziale determinerà la prognosi di un bambino diverso rispetto a un adulto di.

Fattori di rischio

Secondo il National Cancer Institute, qualsiasi cosa che aumenta il rischio di contrarre una malattia è chiamato un fattore di rischio. La maggior parte dei fattori di rischio di leucemia nei bambini e negli adulti sono comuni, come essere esposti a radiazioni troppo. Tuttavia, ci sono fattori che non condividono. Essere maschio e / o più di 70 anni sono i possibili fattori di rischio per la leucemia adulta, ma non per la leucemia infantile.

Che cosa è mielofibrosi leucemia?

Leucemia mielofibrosi è una condizione cronica in cui il tessuto cicatriziale soppianta le cellule del midollo osseo responsabili della creazione del sangue. Questo fa sì che i globuli rossi di diventare anormalmente a forma e causa gonfiore della milza. La malattia può verificarsi da sola o scortare altre condizioni sangue.

Identificazione

Leucemia mielofibrosi è di solito diagnosticata quando un paziente ha una milza gonfia o conta ematica anormale, secondo la Leukemia and Lymphoma Society. Una determinazione può essere fatta dopo un esame emocromocitometrico completo se i risultati indicano una diminuzione dei globuli rossi o un aumento dei globuli bianchi o delle piastrine. Oltre al lavoro di sangue, una biopsia del midollo osseo sarà condotta per verificare se esiste qualche anomalia.

Effetti

Quelli con leucemia mielofibrosi possono soffrire di stanchezza, torpore, difficoltà respiratorie, perdita di peso, sudorazione notturna, dolore osseo e un aumento delle dimensioni della milza. Il Leukemia and Lymphoma Society afferma che è possibile per una persona con la leucemia mielofibrosi non mostrare alcun sintomo a tutti.

Expert Insight

Il Leukemia and Lymphoma Society riporta che quasi il 20 per cento dei pazienti affetti da leucemia mielofibrosi può sopravvivere 10 anni dopo essere stato diagnosticato con la condizione da ricevere il trattamento. Nella maggior parte dei casi, una persona ha cinque anni di vita dopo il rilevamento della leucemia.

Attenzione

La Law Group Metzger, una società californiana che si concentra nel contenzioso di lesioni tossiche, riferisce che la leucemia mielofibrosi può essere causato a causa di esposizione a determinate sostanze tossiche, come le radiazioni ionizzanti. I lavoratori di raffinerie di petrolio, impianti chimici possono essere a rischio di leucemia mielofibrosi.

Prevenzione / Soluzione

Il Medical Group Quincy a Quincy, Illinois, riferisce che non esiste un trattamento specifico per la leucemia mielofibrosi. L'obiettivo del trattamento è quello di fornire sollievo dai sintomi. Il trattamento può includere trasfusioni di sangue, chemioterapia, farmaci per aumentare la creazione di globuli rossi e la rimozione della milza. Trapianto di midollo osseo a volte aiutano la prognosi nelle persone più giovani.

Leucemia e perdita di peso

Leucemia e perdita di peso


La leucemia è un tumore in pericolo di vita. Nella leucemia, i globuli bianchi si dividono in maniera incontrollata e soffocano la produzione di normali globuli rossi e bianchi e piastrine. La perdita di peso con la leucemia può essere associato direttamente con i sintomi della malattia o dei trattamenti utilizzati per fermare la sua progressione.

Leucemia

La leucemia è un tumore maligno del sangue e del midollo osseo. Ci sono quattro diversi tipi di leucemia: leucemia linfocitica acuta (ALL), leucemia mieloide acuta (AML), leucemia mieloide cronica (LMC) e leucemia linfatica cronica (LLC). Ogni tipo di leucemia inizia nel midollo osseo.

Fattori di rischio ed effetti

Chiunque, a qualsiasi età, può ottenere la leucemia. Leucemia linfocitica acuta è la forma più comune di leucemia nei bambini. Leucemia mieloide acuta e la leucemia linfatica cronica sono i tipi più comuni negli adulti. Le persone di età superiore ai 60 sono più probabilità di ottenere la leucemia. Molte persone che sviluppano la leucemia non hanno fattori di rischio. Altre persone hanno fattori di rischio e non si sviluppano leucemia. Le cause esatte di leucemia sono sconosciute. Gli effetti di leucemia includono affaticamento e perdita di peso.

Leucemia e perdita di peso

Perdita di peso non intenzionale è uno dei segni premonitori di leucemia. Essa può essere causata da stress malattia mette sul corpo o dal rilascio di sostanze chimiche a causa della malattia. Inoltre, la perdita di peso può derivare da trattamenti leucemia come la chemioterapia e le radiazioni.

Chemioterapia e perdita di peso

Due degli effetti collaterali della chemioterapia sono nausea e vomito. Questi possono essere causati dal trattamento o possono essere attivati ​​da una sensibilità a certi odori dopo chemioterapia. Non è raro per le persone che attraversano la chemioterapia a perdere il loro appetito. La chemioterapia può causare mal di stomaco o dolore alla bocca. In alcuni casi, un cambiamento di dieta o mangiare cracker contribuirà ad alleviare i sintomi. Se la nausea e il vomito sono gravi, possono essere necessari farmaci antinausea.

Gli individui che soffrono di perdita di peso a causa della chemioterapia devono consultare il proprio medico o un dietista per un aiuto. Durante la chemioterapia, gli individui hanno bisogno di più calorie e proteine. Il MD Anderson Cancer Center raccomanda di mangiare sei piccoli pasti al giorno, spuntini frequenti e l'aggiunta di alimenti ricchi di proteine ​​nella dieta. Supplementi nutrizionali liquidi sono raccomandati per le persone che non possono mantenere il cibo verso il basso. In casi estremi, può essere necessaria una linea endovenosa (IV).

Radiazione e perdita di peso

La radioterapia è spesso prescritto per i pazienti affetti da leucemia. La radioterapia prevede l'utilizzo di raggi X alte dosi. E 'usato come trattamento autonomo o in combinazione con la chemioterapia. Come la chemioterapia, la radioterapia può causare nausea e vomito. Esso può anche causare diarrea. I pazienti possono perdere il loro appetito o sentirsi troppo stanco per mangiare. Tutte queste condizioni possono portare alla perdita di peso. Questi effetti collaterali di solito vanno via dopo il trattamento viene interrotto.

Quali sono i trattamenti per leucemia linfocitica acuta?

Leucemia linfocitica acuta è anche conosciuto come la leucemia linfoblastica acuta. Quando la parola "acuta" è associato con la leucemia linfocitica, la condizione è spesso fatale se non trattata. "Linfocitica" implica che il cancro è derivato dalle vostre cellule. Acuta risultati leucemia linfocitica nello sviluppo del cancro all'interno del vostro midollo osseo, dove vengono create le cellule. Forme di leucemia dei tuoi globuli bianchi, che sono conosciute come linfociti. Curare la malattia può variare a seconda di quanto il tumore è avanzato.

Che cosa è TUTTO

Quando si ha la leucemia linfoblastica acuta, il midollo osseo forma continuamente cellule immature conosciute come esplosioni. Se le esplosioni potrebbero continuare a sviluppare, avrebbero eventualmente da linfociti, o globuli bianchi. Dato che le esplosioni non sono in grado di crescere, iniziano ad accumularsi e costruire all'interno del vostro osseo. Di conseguenza, queste esplosioni crescere fuori controllo, rendendo il corpo incapace di combattere le infezioni e permettendo al tumore di crescere. Secondo l'American Cancer Society, senza trattamento, la malattia può portare alla morte entro pochi mesi dopo la diagnosi.

Induction Therapy

La terapia di induzione è la fase iniziale del trattamento per la leucemia linfocitica acuta. Secondo la Mayo Clinic, lo scopo della terapia di induzione è quello di distruggere tutte le cellule leucemiche, che sono responsabili di causare il tumore. La terapia di induzione comprende principalmente la chemioterapia. La chemioterapia non solo uccide le cellule tumorali, ma può anche tradursi in condizioni di pericolo di vita. Sottoposti a chemioterapia per la leucemia linfocitica acuta significa che si dovrà rimanere in ospedale per un periodo di tempo prolungato. Come risultato del ciclo di trattamento, è possibile che il corpo di sviluppare anemia, infezioni, emorragie e molti altri effetti collaterali.

Terapia di consolidamento

Leucemia linfocitica acuta è una forma di tumore che può diffondersi rapidamente attraverso altre posizioni all'interno del vostro corpo, come il cervello e il midollo spinale. La terapia di consolidamento usa dosi massicce di chemioterapia al fine di garantire che il cancro non può diffondersi. È inoltre possibile ricevere una terapia farmacologica mirata in combinazione con la chemioterapia. Terapia farmacologica mirata è destinato ad attaccare eventuali anomalie all'interno delle cellule tumorali che aiutano le cellule si moltiplicano e crescono. Terapie farmacologiche mirate sono più comunemente utilizzati in individui che sono predisposti per la leucemia linfocitica acuta a causa di anomalie cromosomiche.

Terapia di mantenimento

Terapia di mantenimento cerca di mantenere le cellule tumorali di rinnovabili nel midollo. Esso comprende un regime chemioterapico di farmaci come il methotrexate e 6-mercaptopurina. Secondo l'American Cancer Society, la terapia di mantenimento può durare fino a due anni. Altri trattamenti farmacologici possono essere inclusi con la vostra terapia di mantenimento, a seconda della gravità del cancro.

Misure preventive

Quando si ha la leucemia linfocitica acuta, il medico può iniettare farmaci chemioterapici direttamente nel midollo spinale durante il regime di trattamento. Iniezione di farmaci chemioterapici nel midollo spinale può uccidere le cellule tumorali che non possono essere raggiunti con trattamenti regolari. La chemioterapia somministrato per via orale o per via endovenosa non può raggiungere sempre il midollo spinale, che può causare persistente cellule tumorali e una ricaduta nella leucemia.

Altri trattamenti

Altre terapie comprendono la radioterapia e trapianto di midollo osseo di cellule staminali. La radioterapia richiede l'uso di alte dosi di radiazioni per uccidere le cellule tumorali. La radioterapia è più comunemente utilizzato se il vostro leucemia si è diffuso al sistema nervoso centrale. Un midollo osseo trapianto di cellule staminali può essere necessaria se siete ad un elevato rischio di ricaduta dal tuo leucemia. Ci saranno inizialmente sottoposti a chemioterapia o radioterapia per uccidere le cellule tumorali. Dopo il ripristino dai vostri trattamenti iniziali, le cellule staminali del donatore sano vengono trapiantate nel vostro osseo, per consentire le cellule sane a crescere.

Cure olistiche per la leucemia

Trattare con la rivelazione che voi o una persona cara ha il cancro può essere particolarmente difficile. Preoccuparsi corretto trattamento del cancro non deve aggiungere allo stress della diagnosi, ma spesso volte questo è il caso. Con leucemia, è importante trattare il cancro al più presto per una prognosi migliore nel lungo periodo. Tuttavia, si può essere più interessati a un approccio terapeutico olistico per trattare la leucemia, piuttosto che chemioterapie dure e altri tipi di trattamenti.

Olistico Leucemia Trattamento

Approcci olistici per leucemia coinvolgono trattare non solo il corpo, ma la mente e lo spirito pure. Trattando tutti e tre, ci può essere una migliore possibilità di recupero dal cancro. Queste tecniche sono raccomandati dai Centri di trattamento del cancro d'America come parte del suo programma di trattamento Mente-Corpo Medicina, e programmi simili possono essere trovati in tutto il paese.
Come con qualsiasi tipo di trattamento, parlare con il vostro medico per vedere quale sarebbe il miglior modo di agire per voi. Se il medico è d'accordo che la medicina olistica può essere utile, si può parlare con lui circa il trattamento olistico personalizzato o, in alternativa, il medico può raccomandare un medico che ha più esperienza con il trattamento di pazienti affetti da cancro olistico.

Una volta trovato il medico giusto, sarà quindi formulare un trattamento olistico personalizzato. Un aspetto importante che dovrà essere affrontato quando si cerca di recuperare olisticamente sarà la gestione dello stress. Lo stress è spesso pensato di aggravare la malattia, e mentre può essere difficile per rilassarsi durante il trattamento, è necessario. Esercizi di respirazione può aiutare con la gestione dello stress. Ad esempio, provare respirazione ritmica di rilassarsi e calmarsi. Fate respiri lenti e rilassati e inspirare lentamente fino a sentire più a suo agio. Allo stesso modo, la respirazione dentro e fuori, mentre tensione e il rilassamento i muscoli possono anche aiutare. Dopo respirare, teso tutti i muscoli. Trattenete il respiro per un paio di secondi, poi espirate e rilassatevi tutti i muscoli.

La meditazione può aiutare non solo con la gestione dello stress, ma anche aggiungere un elemento spirituale per la tua guarigione. Mettere da parte il tempo ogni giorno per meditare in una zona tranquilla e senza distrazioni. In modo simile, si potrebbe desiderare di praticare lo yoga. Lo yoga può portare la stessa pace della mente, come la meditazione, oltre a rafforzare il vostro corpo fisico. Vi è anche una tecnica di distrazione, in cui si evita di riconoscere eventuali dolori o altri disturbi associati alla leucemia. Con la tecnica di distrazione, è sufficiente trovare qualcos'altro di concentrarsi su, come un libro, la televisione, la musica, o qualsiasi altro hobby come il lavoro a maglia. Questa tecnica funziona meglio in raffiche brevi.

L'ipnoterapia può anche essere parte del trattamento olistico. Con ipnoterapia, sarete messi sotto ipnosi, nel tentativo di correggere e simpatici eventuali sintomi di leucemia e potenzialmente tenta di compattare le cellule tumorali. Oltre a cercare di aiutare questi sintomi, ipnoterapia può contribuire a rafforzare il pensiero positivo, che può aiutare nel recupero e la resistenza ad una ulteriore crescita delle cellule tumorali. Il biofeedback è un'altra forma di terapia che può essere aggiunto al vostro trattamento. Con questa terapia, si sono collegati a un computer specializzato in grado di monitorare e regolare la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e la tensione muscolare. Usando questo, si può imparare a rilassarsi.

Altri trattamenti che si possono utilizzare stanno unendo gruppi di sostegno, arruolarsi nella terapia, e usando la terapia dell'umorismo. Con un gruppo di sostegno, il vostro umore può essere sollevato dal sapere che altre persone stanno vivendo esperienze simili, come voi e che si può contare su di loro per il comfort. Con la terapia, si può scegliere di fare singoli, coppie, o terapia familiare. Sarebbe funzionare nello stesso modo di un gruppo di sostegno, ma alquanto più individualizzato. La terapia Humor viene utilizzato per aiutare i pazienti a rilassarsi e rimanere positivo quando si tratta di cancro. Impostare le date di questi in base a ciò che voi e il vostro medico a decidere avrebbe funzionato meglio.

Trattamenti Leucemia prolinfocitica

Leucemia prolinfocitica (PLL) è in realtà una forma rara di leucemia linfatica cronica (LLC), un cancro lentamente progressiva dei linfociti (un tipo di globuli bianchi). PLL, una variante a piccole cellule di CLL, è originario di immaturi globuli bianchi (prolinfociti). Il metodo di trattamento per il vostro PLL dipende dal tipo di prolinfociti colpite, T-cellule o cellule B, così come la vostra età, la salute e la gravità della malattia.

T-Cell leucemia prolinfocitica

Mentre prolinfocitica T-cell leucemia (T-PLL) può avere una scarsa risposta alla chemioterapia, è ancora utilizzato come parte del trattamento. Fludarabina è di gran lunga il farmaco di scelta, dal momento che è spesso usato con tumori che interessano i nodi di sangue, midollo osseo e linfonodi. Tuttavia, il medico può utilizzare pentostatina o un agente alchilante invece di, o in combinazione con fludarabina. Agenti alchilanti, un gruppo di farmaci "antitumorali", agiscono sulle cellule in rapida divisione caratteristici della leucemia e di altri tumori. Questi farmaci si attaccano al DNA delle cellule anomale. Ciò danneggia il DNA, impedendo la divisione cellulare e causando la morte delle cellule. Durante il trattamento di chemioterapia, molti pazienti avvertono nausea, vomito, stanchezza, debolezza e perdita di appetito.

Se questo trattamento non fornisce risultati, il medico può introdurre alemtuzumab nel vostro piano di trattamento. Questo anticorpo attiva il sistema immunitario per uccidere le cellule cancerose meglio. In precedenza, alemtuzumab è stato utilizzato solo per B-PLL, ma ora è dimostrato efficace nel trattamento di T-PLL pure. Un articolo del Medical Science Monitor cita un tasso di remissione notevolmente migliorato quando alemtuzumab è stato utilizzato durante il corso del trattamento.

Una risposta favorevole a questi trattamenti può essere seguita da un trapianto di cellule staminali (SCT). Le cellule staminali vengono somministrati direttamente nel flusso sanguigno, dove si spostano per le cavità del midollo osseo per generare nuovo, osseo sano. Dal momento che le cellule T hanno origine all'interno del midollo osseo, SCT può servire per creare linfociti sani. Tipicamente, SCT viene somministrato a pazienti che sono giovani (di età inferiore ai 60) e in buona salute, in quanto hanno una migliore risposta a questa forma di trattamento. I pazienti più anziani si osservano di solito per determinare se o non un altro corso di chemio e anticorpi è necessario.

T-PLL è una forma aggressiva di leucemia linfocitica cronica, con un tasso di sopravvivenza mediana di sette mesi. Il trattamento precoce migliora la prognosi.

B-Cell leucemia prolinfocitica

Con prolinfocitica B-cell leucemia (B-PLL), come in altre forme di CLL, trattamento spesso inizia con la chemioterapia. Come con T-PLL, i medici spesso si rivolgono a fludarabina. Tuttavia, il medico può decidere di utilizzarlo in combinazione con cladribina, un farmaco chemioterapico utilizzato per la leucemia a cellule capellute.

Se questi farmaci non provano efficace, il medico spesso introdurre o alemtuzumab o rituximab nel vostro piano di trattamento. Rituximab, simile ad alemtuzumab, è un anticorpo che attiva il sistema immunitario per uccidere le cellule cancerose meglio. Durante il trattamento, si può verificare febbre, brividi e correre un maggior rischio di infezioni.

Dopo la chemioterapia, SCT è necessario creare nuove osseo indenni dalla malattia, che può servire per creare linfociti sani. I pazienti più anziani (di età superiore a 60) si osservano di solito per determinare se o non un altro corso di chemio e anticorpi è necessario.

Se la vostra milza diventa gonfio durante il trattamento, si può avere bisogno di essere rimosso attraverso una splenectomia. O radiazioni può essere somministrato per tornare l'organo alla sua salute normale. L'allargamento della milza è spesso un'indicazione che le cellule leucemiche sono in crescita anche in questo organo, trattamento in modo mirato è spesso necessario.

B-PLL è più curabile di T-PLL quindi la prognosi è spesso migliore. Il tasso di sopravvivenza media è di tre anni.

Stem Cell utilizzo per curare la leucemia

Stem Cell utilizzo per curare la leucemia


Gli individui con diagnosi di leucemia possono ricevere trapianti di cellule staminali come una forma di trattamento. Materiali di trapianto possono essere utilizzati per più di uno scopo, a seconda della condizione dell'individuo. Le cellule staminali utilizzate possono essere prelevati da un donatore, o prese dal midollo osseo del paziente. Ogni metodo possiede un certo grado di rischi e benefici.

Identificazione

La leucemia è un tipo di cancro che colpisce come le cellule che formano il sangue sono prodotti all'interno del midollo osseo di una persona. Invece di produrre globuli bianchi in base alle esigenze del corpo, queste cellule si riproducono a una velocità incontrollata. Per il trattamento di questa condizione, i materiali di cellule staminali contenute all'interno del midollo osseo devono essere sostituiti, oppure le cellule cancerose stesse devono essere distrutti. Procedure di trapianto di cellule staminali sono una forma di trattamento usato per sostituire le cellule cancerose con quelle sane. Procedure di trapianto possono essere utilizzati anche per ricostituire le cellule che sono state distrutte da trattamenti di chemioterapia. I materiali di cellule staminali utilizzate per curare la leucemia possono essere ottenute dal midollo osseo del paziente, da un donatore adulto, o cellule di cordone ombelicale del donatore.

Funzione

Le cellule staminali contenute all'interno del midollo osseo sono costituiti da cellule immature chiamate ematopoietiche o cellule ematopoietiche. Cellule Hemotopoietic sono costantemente dividono per formare altre cellule staminali. Queste cellule possono anche maturare e diventare uno dei tre tipi di cellule del sangue: globuli bianchi, globuli rossi e piastrine. Quando è presente la leucemia, le cellule hemotopoietic producono un numero non necessario di globuli bianchi. Una procedura di trapianto può comportare disegno cellule hemotopoeitic fuori del midollo osseo e nel sangue. Una volta nel sangue, cellule staminali materiali possono essere estratte per uso futuro.

Trapianti autologhi

Trapianto autologo è il termine usato quando si utilizzano le cellule del paziente. Questo processo comporta distruggere le cellule cancerose dopo le cellule staminali sono state rimosse, e poi ri-impiantare nel midollo osseo. Materiali cellulari sono trattate con agenti immunologici o calore per eliminare le cellule leucemiche, o cancerose. Non vi è alcuna garanzia che tutte le cellule cancerose saranno distrutti, e per questo, trapianti autologhi non sono l'approccio di trattamento preferito.

Trapianti periferici

Trapianti periferici coinvolgono disegno cellule staminali nel sangue in modo staminali materiali delle celle può essere estratto. Le cellule sono filtrati dal sangue attraverso un processo chiamato pheresis. Il sangue viene quindi restituito al paziente. Prima di pheresis, i pazienti ricevono alte dosi di radioterapia per uccidere le cellule tumorali esistenti. In alcuni casi, le cellule staminali estratte saranno utilizzati come materiale per trapianti autologhi, anche se la procedura può essere eseguita al solo scopo di eliminare le cellule tumorali a partire da materiali di midollo osseo.

Allogenico Trapianti

Procedure di trapianto allogenico, noto anche come trapianto di midollo osseo allogenico, prevedono l'utilizzo di materiali di donatori di cellule staminali. I donatori sono in genere parenti di sangue con gruppo sanguigno compatibile. Compatibilità gruppo sanguigno è determinato da un marcatore proteina presente sulla superficie dei globuli bianchi, o leucociti. Trapianti di donatori non solo forniscono una fonte sana di cellule staminali, ma può realmente aiutare a combattere le cellule tumorali in via di sviluppo all'interno del midollo osseo del paziente. Trapianto allogenico fanno trasportare il rischio del corpo del paziente rigetto delle cellule staminali del donatore. Per evitare che ciò accada, i pazienti ricevono farmaci progettati per sopprimere reazioni di rigetto prima della procedura di trapianto.

Leucemia Trattamento protocollo

Per la Mayo Clinic, la leucemia è una forma di cancro che colpisce i tessuti responsabili per la formazione del sangue. Maggior parte dei casi sono originari di globuli bianchi. I globuli bianchi sono tenuti a crescere e moltiplicarsi come il tuo corpo li richiede ma quando si ha la leucemia, il midollo osseo fa una quantità eccessiva di quelli anomali. La leucemia è classificato in quattro tipologie principali e il trattamento dipende dal tipo di leucemia e di altri fattori.

Tipi di leucemia

Leucemia mieloide acuta (AML) è la forma più diffusa di leucemia. Sia i bambini che gli adulti possono soffrire di leucemia mieloide acuta.

Leucemia linfocitica acuta (ALL) rappresenta il 75 per cento delle leucemie infantili.

La leucemia linfatica cronica (LLC) si trova comunemente negli adulti e raramente colpisce i bambini. Si hanno maggiori probabilità di avere CLL se siete ebrei e di discendenza europea russo o orientale.

Leucemia mieloide cronica (LMC) colpisce principalmente gli adulti. Essa è legata ad una anomalia cromosomica chiamato cromosoma Philadelphia.

Informazioni generali Trattamento

Trattamento Leucemia è complicato; a differenza di altri tumori, non c'è tumore solido per rimuovere o trattare. Il medico stabilirà il trattamento in base al tipo di leucemia, la vostra età e la salute generale e se il cancro si è diffuso. E 'importante seguire le istruzioni del medico, comunicandogli di eventuali farmaci o integratori che si desidera utilizzare durante il trattamento; certuni possono interferire con le terapie convenzionali.

La chemioterapia e immunoterapia

La chemioterapia consiste di una o più sostanze chimiche che distruggono le cellule tumorali. Questo è il trattamento più comune per la leucemia. I particolari tipi di farmaci che si ricevono dipendono dalla forma di leucemia. Potrete portarli via orale o endovenosa.

La terapia biologica, conosciuta anche come immunoterapia, impiega trattamenti che rafforzano la risposta del sistema immunitario alla leucemia.

Tipo Trattamenti Specifici

Se si dispone di LMC, la prima linea di terapia è di solito Gleevec, un inibitore della chinasi. Esso interferisce con tirosina chinasi, una proteina che provoca la formazione di cellule leucemiche. E 'molto efficace nelle prime fasi della LMC. Se non si può tollerare o diventare resistenti a Gleevec, altri due inibitori della chinasi sono a vostra disposizione - Sprycel e Tasigna.

Leucemia promielocitica è un sottotipo di leucemia mieloide acuta che ha due trattamenti specifici. Triossido di arsenico e l'acido retinoico tutto-trans (ATRA) uccidono le cellule leucemiche con una certa mutazione del gene. Il medico potrebbe utilizzare questi farmaci da soli o in combinazione con la chemioterapia, il trattamento principale per la maggior parte delle forme di leucemia.

Radiazione

La radioterapia utilizza raggi X o altri raggi potenti per distruggere le cellule leucemiche. Si potrebbe ottenere un trattamento in una zona particolare dove c'è una concentrazione di cellule cancerose o su tutto il corpo.

Procedure di trapianto

È possibile ricevere alcuni trapianti che sostituiscono il midollo osseo canceroso con il tessuto privo di leucemia. In un trapianto di midollo osseo, si otterrà molto alte dosi di chemioterapia o radiazioni che distruggerà il suo midollo osseo. Il passo successivo sta sostituendo il vostro osseo con quello di un donatore compatibile o il vostro proprio tessuto sano. Si avrebbe solo tessuto sano se il cancro era una volta in remissione e avete deciso di salvare osseo sano nel caso in cui il cancro è tornato e si avrebbe bisogno di un trapianto.

Un trapianto di cellule staminali compie lo stesso obiettivo finale di midollo osseo sano ma utilizza le cellule staminali che viaggiano attraverso il flusso sanguigno. È possibile utilizzare le proprie cellule o quelle sane da un donatore. Questo metodo è preferibile; comporta meno tempo di recupero e una diminuzione del rischio di infezione.

Leucemia mieloide Sintomi

Sintomi di leucemia mieloide sono spesso quelli che si verificano in individui a quasi tutte le età. Tuttavia, leucemia acuta myelomogenous - noto anche come AML - è più probabile che si verifichi in individui più anziani, in particolare rispetto alle statistiche giovanili antiriciclaggio. Ci sono due diversi tipi di leucemia mieloide: acute e croniche. Entrambi i tipi di cancro colpiscono il sangue e il sistema circolatorio. La leucemia è un tumore che colpisce specificatamente le cellule bianche del sangue e lo sviluppo di globuli bianchi maturi che aiutano a combattere malattie come le infezioni batteriche.

Acuta rispetto cronica

Leucemia mieloide acuta è più probabile che colpiscono gli individui che sono più di 60 anni leucemia mieloide cronica (LMC) può verificarsi a qualsiasi età, ma tende a colpire individui più giovani. Secondo la Leukemia and Lymphoma Society, CLM è un lento movimento e la condizione cronico da cancro che colpisce i linfociti immaturi (globuli bianchi), impedendo loro di combattere le infezioni in modo efficace e malattie. Leucemia mieloide acuta è una rapida evoluzione e devastante forma di cancro che si muove rapidamente per distruggere le cellule bianche del sangue, come si sviluppano e li trasformano in cellule che diffondono il cancro in tutto il corpo attraverso il sistema circolatorio.

Stanchezza

Secondo la Leukemia and Lymphoma Society, entrambi i tipi di cancro, spesso si traduce in sensazioni di stanchezza e affaticamento. Attività quotidiane come andare a fare la spesa, giochi o attività all'aria aperta può lasciare una sensazione paziente estremamente stanchi e logori. Inoltre, i pazienti spesso si sentono giù o fuori di sorta a causa di bassa energia.

Anemia

I pazienti possono sembrare di sviluppare un pallore che è dovuto alla mancanza di globuli rossi o anemia. Il cancro attacca la capacità del corpo di sviluppare globuli rossi sani. Secondo la Leukemia and Lymphoma Society, l'anemia viene spesso diagnosticata dopo esami del sangue che indicano un numero di globuli rossi ridotta o bassa conta di emoglobina. L'anemia può anche tradursi in una minore capacità di combattere le infezioni e bassi livelli di energia.

Il disagio addominale

Il Leukemia and Lymphoma Society rileva che gli individui con sintomi leucemia mieloide possono sentirsi a disagio nel loro addome da ingrossamento della milza. La milza funge da archivio secondario per i globuli come parte del sistema immunitario. Con sintomi di leucemia mieloide, la milza viene compromesso ed è allargata e gonfio. Gli individui possono sentire dolore e gonfiore a causa, in particolare quando l'addome si preme o palpato dopo l'esame.

I sintomi generalizzati

Generalizzate sintomi leucemia mieloide includono febbre, sudorazione eccessiva, sudorazione notturna, perdita di appetito e perdita di peso inspiegabile. Anche se molti di questi sintomi sono comuni ad una vasta gamma di diversi tipi di disturbi, la Leukemia and Lymphoma Society suggerisce che questi sintomi in combinazione con uno qualsiasi dei sintomi di cui sopra dovrebbe essere motivo di preoccupazione e dovrebbe essere esaminato da un medico. Mentre la leucemia non è una condizione schiacciante prevalente, si tratta di una malattia che minaccia grave e potenzialmente la vita.

Sintomi leucemia Relapse

Secondo la Leukemia and Lymphoma Society, 245.000 persone sono vive che hanno la leucemia e il tasso di sopravvivenza per la leucemia è aumentata più di quattro volte negli ultimi 48 anni. Il trattamento per la leucemia è focalizzata su l'intento di portare i pazienti in remissione completa. I sintomi di recidiva dopo la remissione sono gli stessi di quelli che manifestano quando appare inizialmente la malattia. Una volta raggiunta la remissione, è importante continuare a monitorare i pazienti affetti da leucemia a guardare per questi sintomi che possono indicare ricaduta.

Tipi di leucemia

Ci sono quattro tipi di base di leucemia sulla velocità di crescita e caratteristiche. Leucemia linfocitica indica che il cancro si sviluppa nelle cellule linfoidi. Leucemia mieloide sviluppa nelle cellule mieloidi. Entrambi possono essere considerati acuta (in rapida crescita) o cronica (crescita lenta) e in cui esistono cellule più mature. Questi quattro tipi sono denominati: leucemia linfocitica acuta (ALL), leucemia mieloide acuta (AML), la leucemia linfocitica cronica (CLL) e la leucemia mieloide cronica (LMC).

Tutti i sintomi

I sintomi di leucemia linfocitica acuta sono causati dalle cellule leucemiche che migrano attraverso il flusso sanguigno e si moltiplicano in organi come il cervello, il fegato, la milza, linfonodi e testicoli. Questo provoca stanchezza, debolezza e febbre. A causa dei bassi livelli di piastrine, i pazienti avvertono spesso epistassi o lividi frequenti. Mal di testa e vomito sono comuni come dolore alle articolazioni e ossa. TUTTO è più comunemente diagnosticato tra i bambini dai 2 a 5 e gli adulti di età superiore ai 45.

Sintomi AML

Leucemia acuta myelocyte è la leucemia adulta più comune. I sintomi sono causa del numero crescente di cellule leucemiche e diminuendo il numero delle normali cellule del sangue sane. Ciò si traduce in debolezza, pallore e affanno a causa della mancanza di ossigeno che raggiunge le cellule del corpo. Aumenta sanguinamento dovuto piastrine e infezioni ridotti aumentano sano conta dei globuli bianchi scende. Come la leucemia cellule aumentano c'è dolore spesso articolare o osso.

Sintomi CLL

Leucemia linfocitica cronica è più comune negli adulti più anziani e raro nei bambini. Spesso coloro che hanno CLL non mostrano alcun sintomo. I sintomi che possono comparire sono aumentate le infezioni, nodi indolore e allargata linfonodi nella zona ascellare, allo stomaco o al collo, sudorazione notturna, affaticamento e febbre. Inspiegabile perdita di peso e un senso di pienezza o dolore sotto le costole sono anche sintomi. CLL è tipicamente scoperto durante il corso di un esame del sangue di routine.

Sintomi CML

Leucemia mieloide cronica è una forma meno comune di leucemia ed è anche conosciuta come la leucemia mieloide cronica e la leucemia cronica granulociti. Maggior parte dei pazienti CLM sono adulti, anche se i bambini possono sviluppare la malattia. Questa malattia ha tre fasi: cronica, accelerata e blastica. Nella fase cronica, ci sono meno e più lievi sintomi di infezione. La fase accelerata provoca sintomi di anemia e gonfiore della milza. Nella fase blastica infezioni aumentano, così come il dolore difficoltà di respirazione, sanguinamento, affaticamento, ossa e lo stomaco.