piante medicinale per fibromialgia

Usi di piante medicinali per il trattamento

Poiché prima dei giorni di Aristotele e Ippocrate persone hanno utilizzato piante medicinali per il trattamento dei loro disturbi. Piante medicinali contengono composti attivi che colpiscono il corpo. Tutte le parti della pianta possono essere utilizzati per la medicina: corteccia, fiori, foglie, semi e radici. Quando si prepara piante medicinali per il trattamento, seguire il rimedio da vicino e utilizzare la parte della pianta che è raccomandato. Piante medicinali disponibili in diverse forme per il trattamento. Ecco una spiegazione informativo di tinture, tisane e impacchi e come fare e utilizzarle.

Tinture

Un modo per ingerire piante medicinali per il trattamento è quello di utilizzare una tintura. Tinture sono alcol, Aceto o a base di glicerina e sono disponibili in bottiglie di vetro di piccole dimensioni. Il tappo della bottiglia ha un contagocce integrato e dosi sono misurate in gocce. Per fare una tintura, posizionare il materiale polverizzato in un vaso e coprire con il liquido. Lasciate che la miscela ripido per un mese e agitare il barattolo una a tre volte al giorno. Filtrare con panno di formaggio e posto in bottiglia. Tinture hanno una lunga durata di conservazione fino a due anni o più.

Tè e infusi

Infusi e tisane sono un modo molto comune per utilizzare piante medicinali per il trattamento. Bere il tè medicinale è un modo semplice e rilassante per utilizzare queste piante. Talvolta tè sono utilizzati anche per via topica o in un clistere. Si può fare un tè di guarigione da ogni parte della pianta. Per ogni tazza di acqua, aggiungere un cucchiaino di parte fresca o secca della pianta. Mettere l'acqua bollente in un contenitore che non è di plastica o metallo, aggiungere la pianta medicinale e lasciate macerare per un massimo di 15 minuti. Se avete una ricetta per il rimedio, seguire queste indicazioni. Tè medicinali hanno una vita breve e il tè avanzi possono essere conservati in frigorifero per 24 ore.

Impiastro

Un impiastro fatto di piante medicinali è utilizzato per via topica per il trattamento in modo che i composti attivi possono entrare nel vostro corpo attraverso la pelle. Prendete la pianta medicinale consigliato e polverizzare in una struttura che è il più vicino a polvere possibile. Aggiungere il liquido consigliato e creare una pasta. La pasta viene poi posta sulla pelle per il periodo di tempo specificato. A volte si consiglia di primo telo posto sopra il formaggio della zona e poi posizionare la pasta sulla parte superiore, coperto da un altro strato di stoffa formaggio o altro tessuto.

Piante medicinali per il trattamento dell'ipertensione

Piante medicinali per il trattamento dell'ipertensione


L'ipertensione è spesso un killer silenzioso. La gente non si rende conto la loro pressione sanguigna è alta fino a quando un esame fisico o la salute di routine scopre la verità.

La pressione sanguigna viene definito da due numeri: il numero superiore è la sistolica e il numero più basso è il diastolica. Il numero sistolica è quando il cuore funziona, pompare sangue attraverso il corpo. Il diastolica è quando il sangue scorre tra i battiti cardiaci.

Pressione sanguigna normale dovrebbe essere inferiore a 120 oltre 80. La pressione sanguigna che è più di 140 oltre 90 è considerato alto mentre qualsiasi numero tra è pre-ipertensione.

Oltre a farmaci e un colesterolo / grassi / dieta a basso contenuto di sodio e l'esercizio fisico, l'ipertensione può essere ridotto naturalmente con erbe semplici facilmente reperibili nei negozi di alimenti naturali e negozi di alimentari o anche in giardino.

Effetti di aglio su ipertensione

Allium sativum, giardino varietà aglio, ha il vantaggio di ridurre il colesterolo nel sangue e, di conseguenza, riducendo la pressione alta. Un membro della famiglia cipolla, l'aglio aiuta a fluidificare il sangue, scoraggiando le piastrine si attacchino insieme, abbassando naturalmente la pressione sanguigna. Una ragione di ciò è la presenza di prodotti chimici contenenti zolfo in aglio. Queste sostanze chimiche hanno la capacità di abbassare i lipidi, o "grassi nel sangue", ma l'esatto meccanismo di come questo viene fatto nel sangue è ancora sconosciuto.

Rapporto di Hawthorn con ipertensione

Anche se non esiste una correlazione diretta tra Hawthorn e la pressione alta, l'erba è noto per avere un effetto positivo sul sistema cardiaco e vascolare, e abbassare la pressione del sangue è un effetto collaterale positivo di usare l'erba. Opere Hawthorn aumentando il flusso di sangue attraverso le arterie coronarie che permettono di ossigeno e sostanze nutritive da consegnare con successo al cuore. Con il sistema vascolare, biancospino stabilizza il collagene nei vasi sanguigni, mantenendoli sottile, sano e rende più efficace nell'ottenere sangue a destinazione. Biancospino può anche aumentare l'assorbimento della vitamina C attraverso le vessles sangue perché contiene sostanze chimiche vegetali chiamati flavonoidi.

Misletoe

Viscum album, o vischio, è un altro rimedio naturale per la pressione alta. La parola "vischio" si crede di essere stato derivato da una parola celtica che significa "tutto-guarire". Un cucchiaino di foglie e rami a terra e prodotta in un tè può avere i benefici desiderati. Tuttavia, non è consigliabile superare questa quantità giornaliera.

Sedano

Mangiare sedano crudo può effettivamente aiutare a ridurre la pressione sanguigna. Ftalide è la sostanza chimica nel sedano che aiuta a ottenere questo risultato. Aiuta a dilatare le pareti dei vasi sanguigni che permettono al sangue di fluire più facilmente. Un inconveniente di sedano è il suo alto contenuto di sale, che può contrastare questo processo.

Ginseng

Insieme a diminuire lo stress ed affaticamento, ginseng (americano o Siberiano) può aiutare a diminuire la pressione sanguigna se preso in basse dosi per un lungo periodo di tempo. Gli effetti collaterali di ginseng includono irritabilità, ansia, mal di testa e palpitazioni.

Juniper

L'uso di ginepro riduce la pressione sanguigna rimuovendo il liquido in eccesso dal sangue. Un mezzo cucchiaino bollita come tè può aiutare notevolmente.

Ibisco

Le foglie della pianta di ibisco aiuto ridurre la pressione sanguigna. Bollita come tè, la bevanda può essere servita calda o fredda con una piccola quantità di zucchero o dolcificante artificiale. Il sapore di questa pianta assomiglia molto succo di mirtillo.

Tipi di piante medicinali

Tipi di piante medicinali

Prima dell'avvento della medicina moderna, piante locali con proprietà medicinali spesso serviti come i più potenti agenti di repertorio di un guaritore tradizionale. I popoli indigeni di tutto il mondo usano ancora le piante come parte integrante delle loro pratiche di guarigione. L'industria farmacologia adattato molte piante medicinali usate nella guarigione tradizionale per creare farmaci moderni. I ricercatori non hanno studiato rivendicazioni coinvolti nell'uso della maggior parte delle piante medicinali, e si raccomanda che gli individui interessati al soggetto consultarsi con un medico prima di tentare di curare una condizione o sintomo.

Piante medicinali per disturbi respiratori

Le piante medicinali che trattano disturbi respiratori possono affrontare asma, tosse, infezioni respiratorie e altri disturbi respiratori. Alcune piante possono funzionare come broncodilatatori, aumentando il flusso d'aria da e verso i polmoni, mentre altri lenire le irritazioni di una secca, gola irritata.

Tosse, un sintomo comune di molte malattie respiratorie, potrebbe essere cullare ingerendo la corteccia e le foglie degli alberi di mele di montagna o le foglie della pianta di patata dolce.

Tropaeolum majus, conosciuta comunemente come nasturzio, comprende fiori commestibili e foglie tradizionalmente usato per trattare le infezioni delle vie respiratorie. Micmac indiani bevevano latte con achillea per il trattamento di infezioni respiratorie.

Piante medicinali per disturbi digestivi

Un altro gruppo di piante medicinali possono essere utilizzate per alleviare i sintomi e correggere le cause di vari disturbi digestivi. La corteccia del Manilkara zapota, noto anche come sapodillo albero e le foglie ei fiori della cresta di gallo può alleviare la diarrea, mentre altre piante come il tamarindo possono funzionare come lassativo. Preparazioni di foglie della pianta a foglia alloro possono curare i disturbi dell'apparato digerente superiore e radice di zenzero può ridurre la sensazione di nausea.

Piante medicinali per malattie della pelle

Come il più grande e il più esterno organo del corpo, la pelle può soffrire di una serie di denunce - da tagli, morsi, ustioni e altre ferite e una serie di malattie. Molte piante trattano i vari sintomi presentati dalla pelle. La corteccia e la radice dell'albero curry possono essere utilizzati nel trattamento di morsi velenosi e altre eruzioni cutanee. Marigold può aiutare ustioni e ferite a guarire, oltre al trattamento delle infezioni fungine come il piede d'atleta o tigna.

Piante analgesici

Uno studio pubblicato nel Journal of Etnofarmacologia nel 2006 ha rilevato che il legno cuore del cedro rosso australiano, conosciuta scientificamente come Toona ciliata, riduce significativamente il dolore. Questo albero subtropicale produce foglie commestibili, consumati come verdure in alcuni paesi asiatici, e una corteccia tradizionalmente usato per il trattamento topico dissenteria e per guarire le ferite.

Comunità di tutto il mondo si affidano a centinaia, se non migliaia di piante con proprietà antidolorifiche. L'australiano newsletter Nuove colture fatto un'indagine sommaria di piante analgesici in Australia e ha trovato 50 specie distinte utilizzate a livello regionale. Ogni pianta che richiede il proprio metodo di preparazione e dosaggio.

Piante medicinali per l'insonnia

Proprio come tisane a base di alcune foglie o piante possono rendere il bevitore di tè sente avviso, tisane a base di varie altre piante possono alleviare l'insonnia aumentando sensazioni di calma e relax. Amanti del tè contemporanei e tradizionali spesso bevono camomilla la sera per il trattamento di disturbi del sonno. Le foglie e steli della methysticum Piper, e le radici ei semi del fiore di loto può anche alleviare l'insonnia.

L'attività antibatterica di piante medicinali

L'attività antibatterica di piante medicinali

Gli antibiotici sono stati oltre-prescritti per infezioni minori per gli ultimi decenni. Il risultato è farmaco-resistenti batteri, funghi e virus. I ricercatori si sono rivolti a piante medicinali per le risposte nella lotta contro i batteri che causano malattie. Le piante sono state utilizzate come fonte di sollievo dalla malattia per migliaia di anni, secondo i documenti scritti della civiltà presto in Cina, in India e nel Vicino Oriente.

Polmonite, influenza e delle alte vie batteri

Gli oli essenziali delle seguenti impianti sono stati trovati per inibire la crescita di batteri che causa la polmonite, influenza e bronchite e altre malattie respiratorie: melissa, timo, cannella corteccia e citronella. Oli di menta piperita ed eucalipto hanno una minore capacità come inibitori batterici.

Staphylococcus Aureus

Stafilococco è un batterio noto che le placche ospedali. Trifoglio prato viola ha proprietà considerate eccellenti in inibire i batteri stafilococco, secondo le cliniche Microbiologia Recensioni: alcaloidi e delle miscele. La pianta papaya ha una linfa lattiginosa che è attivo contro la crescita di Staph. Oli di geranio, timo e origano inibiscono la crescita dei batteri stafilococco.

Helicobacter Pylori o H. Pylori

Batterio H. pylori colonizza all'interno dello stomaco, causando gastrite e ulcere. Cannella, olio di albero tree, olio di chiodi di garofano e olio di origano sono efficaci contro questo batterio. Pepe nero, a lungo creduto di aggravare le ulcere allo stomaco, ha proprietà antimicrobiche che inibiscono la crescita di batteri nello stomaco.

Altri batteri

Centinaia di piante sono stati testati come rimedi antibatterici. Scienziato sono costantemente alla ricerca di nuove risposte a guerra batteriologica, rendendosi conto che gli antibiotici hanno una shelf-life. Decine di piante mostrano proprietà antibatteriche, tra cui il basilico, salvia, rosmarino, aglio, ranuncolo, olio di mirra, zenzero e noce moscata.

A proposito di fatti piante medicinali

A proposito di fatti piante medicinali

Più del 40 per cento di prescrizione di farmaci contengono ingredienti di origine vegetale. Quegli stessi ingredienti possono spesso essere ottenuti, ed i benefici associati potenzialmente ricevute, per accedervi dalla pianta direttamente sotto forma di integratori a base di erbe, tè, vegetali e neutroceuticals. L'uso di piante per scopi medicinali risale a migliaia di anni. Oggi, il National Park Service riporta che oltre 60 milioni di americani usano i rimedi a base di erbe, con sempre più medici prescrivono farmaci vegetali e alcune compagnie di assicurazione che copre anche terapie alternative che possono includere erbe medicinali. Erbe come la valeriana, echinacea, goldenseal e ginkgo sono diventati un ingrediente comune nei popolari prodotti per la salute dei consumatori da tè a freddo rimedi.

Storia

La storia della medicina pianta in Nord America risale a centinaia di migliaia di anni prima dell'arrivo di Colombo ', quando First Nations persone passavano medicina pianta saggezza per quanto riguarda quasi 3.000 piante autoctone attraverso le generazioni. Il Cherokee, ad esempio, utilizzato Sanguinaria per alleviare la tosse, cohosh blu per il mal di denti e cohosh nero come un diuretico. Documenti del commercio tra Babilonia e l'Egitto hanno mostrato loro negoziazione mirra per scopi medicinali circa 3.000 aC Famosa greca, romana e medici arabi dei tempi antichi documentati utilizzando piante medicinali, come hanno fatto i primi monografie cinesi e versi sacri indù dell'India.

Piante In Medicina

I primi antisettici e febbre-riduttori provenivano da piante. L'acido salicilico, il principio attivo dell'aspirina, può essere trovato in corteccia di salice. La fonte originale del principio attivo nel Taxol farmaco, utilizzato per ridurre i tumori cancerosi, è dall'albero tasso del Pacifico. Stephen O. Duke, un fisiologo vegetale con l'USDA agricoli servizi di ricerca, sta studiando assenzio annuale come una potenziale difesa contro la malaria. Duke sta anche studiando l'efficacia della Basilica di San Giovanni in erba di lotta contro la depressione.

Mercato e coltivazione fatti

Negozi di alimenti naturali e altri contenitori di prodotti nutrizionali ora vendono più di 175 diverse piante native del Nord America per l'uso medicinale sul mercato "non soggetti a prescrizione", facendo più di $ 3 miliardi. Solo il 2 per cento dei circa 250.000 specie di piante sono state schermo per i potenziali benefici medicinali. La maggior parte delle piante medicinali raccolte in vendita sul mercato sono raccolte in natura non esistono ancora pratiche di coltivazione su scala commerciale.

Precauzioni

Studi clinici non abbastanza sulla medicina pianta supportano il suo uso come un intervento medico primario. Si dovrebbe sempre portare qualsiasi preoccupazione medica per l'attenzione di un medico per il trattamento medico adeguato e discutere con il medico il vostro interesse ad utilizzare piante medicinali per garantire la sicurezza e l'efficacia del trattamento.

Storia delle piante medicinali ed erbe

Storia delle piante medicinali ed erbe

Piante medicinali e le erbe sono stati i primi elementi utilizzati come medicina per curare le malattie. I medici superato la conoscenza delle loro cure vegetali verbalmente ai propri studenti e apprendisti.

Prime notizie

La prima menzione di piante utilizzate per scopi medicinali era su una tavoletta di argilla sumerica nel 2200 aC tremilacinquecento anni fa, il documento chiamato papiro Ebers elencate molte piante curative. Le culture cinesi e indiani avevano anche lunghe liste di piante utili per la guarigione.

Usi greci e romani

Ippocrate è il padre della medicina occidentale. Ha usato le piante per il trattamento di malattia e quotata 400 erbe utili per il trattamento di ferite e malattie. Il medico romano, Dioscoride, continua la pratica ed i suoi manoscritti furono alla base della medicina europea per 1500 anni.

Medicina Rinascimento

L'uso di piante ed erbe come medicine rivivere durante il Rinascimento. La stampa ha permesso le informazioni per diventare più ampiamente disponibili. Piante medicinali e le erbe sono diventati ben noti e sono stati utilizzati da molti quando un medico non era disponibile.

Farmaci moderni

Molti farmaci moderni usano le piante e le erbe per la loro materia prima. Aspirina, derivato dalla corteccia del salice, è forse l'esempio più noto. Paesi orientali come la Cina e l'India si basano ancora su erbe e piante medicinali per curare le malattie.

Una guida alle piante medicinali

Piante medicinali costituiscono la base per interi sistemi di medicina che hanno aiutato molte persone in tutto il mondo e continuano a farlo oggi. Ogni individuo erba ha diverse proprietà e usi a seconda entrambi i suoi principi attivi e le proporzioni degli altri ingredienti.

Considerazioni importanti

Utilizzando piante medicinali non è lo stesso che l'uso di integratori a base di erbe. Piante medicinali variano in efficacia dal relativamente benigna, come l'aloe vera emolliente, alla intensamente bioattivo e potenzialmente mortale, come la digitale (da cui il digitale prescrizione di droga è derivato). Le piante medicinali dovrebbero essere raccolti e / o utilizzati solo sotto la direzione di un professionista esperto. Si prega di non utilizzare la consulenza di qualsiasi libro o un sito web a prescrivere piante medicinali per te o chiunque altro.

Azione farmacologica

Piante medicinali funzionano in due modi generali. Alcune piante, come il digitale, hanno un agente attivo primario che può essere isolata e utilizzato. La maggior parte delle piante medicinali, tuttavia, devono essere utilizzati nella loro interezza perché i loro componenti attivi e non attivi lavorano in sinergia per produrre gli effetti desiderati. Poiché la maggior parte delle piante medicinali producono un complesso dinamico di azione, si dovrebbe usare solo sotto la direzione di un professionista esperto.

Medical Systems

Due dei sistemi medici più comunemente accessibili che utilizzano le piante medicinali sono Medicina Tradizionale Cinese (MTC) e della medicina ayurvedica in India. Questi sistemi si basano sugli effetti osservabili di queste piante e non necessariamente sulla meccanica reali del processo. I praticanti di TCM spesso prescrivono tisane a base di erbe, radici, semi e cortecce di varie piante e in proporzioni variabili in dosaggi specifici per il trattamento di condizioni; questa è la pratica della medicina, e di gran lunga più complessa di preparare una semplice tazza di camomilla. Guarda l'utilizzo di piante medicinali come la medicina che deve essere prescritto da un professionista.

Piante medicinali in Grecia per la gravidanza

Piante medicinali in Grecia per la gravidanza

Molti praticanti omeopatici tout il valore delle piante naturali per la loro guarigione e ricostituenti in tutte le aree della salute. Fin dall'antichità, i greci hanno utilizzato piante medicinali e le erbe per curare e prevenire una varietà di sintomi di salute. La salute di una donna è stato considerato di grande importanza in Grecia, e le piante medicinali sono stati utilizzati per tutto, che vanno dalla prevenzione della gravidanza a migliorare l'allattamento e la regolazione dei cicli mestruali.

Dittamo

Dittamo, noto anche come dictammus, cresce spontaneamente sull'isola greca di Creta. Spesso preso come estratto di tè, si è pensato per essere un afrodisiaco da parte di alcuni. Aristotele ha osservato nei suoi testi "Ostetricia e Ginecologia", che utilizza dictammus schiacciato foglie in acqua calda potrebbe aiutare a facilitare il parto in donne in gravidanza. L'uso di dittamo come un rimedio a base di erbe pensato per stimolare l'inizio del travaglio e contribuire ad alleviare i dolori del parto avevano una storia di efficacia per le donne durante il parto.

Red Raspberry Leaves

Lampone Foglie rosse, noto anche come rubus idaeus, sono stati utilizzati da entrambe le antiche e moderne giorno Greci, così come herbologists e gli appassionati di erbe di tutto il mondo. Lampone foglie rosse sono tipicamente prodotta come un tè caldo o un infuso. Il tè è preso per migliorare le probabilità di una donna di rimanere incinta, ed è usato per aiutare a mantenere una gravidanza esistente. La pianta medicinale è pensato per aiutare a tonificare l'utero, migliorare le contrazioni durante il travaglio e diminuire la stitichezza. Oggi, rubus idaeus può essere consumato come tè o presa sotto forma di polvere in una capsula.

Blu Cohosh

Blu Cohosh è stato utilizzato in Grecia fin dall'antichità, ed è considerato un potente erbe con effetti stimolanti sull'utero. Pensato per essere un contraccettivo efficace e un trattamento efficace per condizioni come crampi mestruali e l'endometriosi, cohosh blu può essere utilizzato anche nelle ultime settimane di gravidanza per contribuire a stimolare il lavoro. Una tintura in blu cohosh è pensato per aiutare a tonificare l'utero e può portare a calmare le doglie e di partenza del lavoro che non è riuscito a progredire. Sia cohosh blu e nero possono essere combinati per aiutare a fermare il sanguinamento e chiudere il collo dell'utero dopo il parto. Una tintura, che è un derivato a base alcolica di un erba fresco, viene utilizzato perché i principi attivi di cohosh non è solubile in acqua.

Informazioni generali per le piante medicinali

Informazioni generali per le piante medicinali

Le piante medicinali e le erbe hanno svolto un ruolo centrale nella medicina popolare per migliaia di anni. Sono ancora usati per trattare le malattie, le malattie e le lesioni da erboristi moderni e operatori della medicina alternativa.

Storia

L'uso di erbe e piante per il trattamento di disturbi è stata fatta risalire oltre 3.500 anni al momento dello zafferano è stato utilizzato in medicina nell'isola greca di Thera. Geroglifici raffigurano l'antico uso egiziano di senna per trattare la costipazione e le registrazioni babilonesi indicano che Hammurabi consigliato menta per i problemi digestivi, entrambi i rimedi che vengono utilizzate ancora oggi.

Utilizzi comuni

Rimedi erboristici popolari includono lo zenzero per la nausea; rafano per la congestione; Partenio per febbre, mal di testa ed emicranie; camomilla per l'ansia e lo stress; e prezzemolo per stimolare l'appetito e la digestione.

Studi

La ricerca ha convalidato l'uso medicinale delle erbe varie. Uno studio pubblicato nel marzo 2009 "Journal of Alternative Medicine e Complimentary", ha concluso che lo zenzero può efficacemente ridurre nausea e vomito durante la gravidanza. Uno studio condotto presso l'University Hospital di Nottingham e pubblicato nel numero di luglio 1988 di "The Lancet" ha rivelato che Partenio può ridurre il numero e la gravità dell 'emicrania.

Metodi di utilizzo

Le foglie, steli e radici di piante medicinali possono essere utilizzate per rimedi diversi. La maggior parte delle erbe possono essere prese prima, come un tè, tintura o capsule.

Sicurezza

Consultare un medico prima di utilizzare i rimedi a base di erbe o integratori in caso di gravidanza, hanno una condizione medica pre-esistente o stanno assumendo farmaci da prescrizione.

Proprietà fitochimica delle piante medicinali

Proprietà fitochimica delle piante medicinali

Dr. Mary Ann Lila riferisce che, quando le piante sono sotto stress, a volte creano sostanze chimiche destinate a proteggerli. Molte di queste sostanze chimiche possono avere proprietà medicinali che possono aiutare a malattie e condizioni trattare nel corpo umano. Più del 25 per cento dei farmaci sono derivati ​​dalle sostanze fitochimiche vegetali contenuti nelle piante, e rimedi medicinali tradizionali hanno utilizzato queste piante per curare le malattie per migliaia di anni.

Circolatorio Salute

Pepe di Caienna ha capsaicina, un fitochimico che può fermare o prevenire attacchi di cuore, aumentando l'azione di cuore senza aumentare la pressione sanguigna. Le proprietà fitochimici di capsaicina sottili fuori il sangue, naturalmente, riducendo il rischio di ictus. Capsaicina ha anche proprietà disinfettanti, che possono uccidere i microrganismi dannosi nel corpo. La capsaicina può alleviare le ulcere allo stomaco e aiuterà anche i tagli fermare le emorragie.

Immunità

Alcune piante contengono vitamina C, che aiuta a rafforzare il sistema immunitario e può anche combattere le infezioni respiratorie. Apigenina trovato in mesquite ha proprietà antibatteriche e anti-allergeniche. Questo prodotto chimico è anche anti-infiammatori e antivirale. Un simile quercetina chimica ha tutte queste proprietà ed è anche un analgesico e un antidiabetico. Terpeni possono combattere sia la malaria e cancro. Alberi di Neem sono usati per aiutare a curare la malaria e la Paclitaxol si trovano in alberi di tasso può impedire microtubuli dai cromosomi di separazione, che combatte il cancro.

Depressione e Ansia

Il Hydroxytryptamine trovato in mesquite ha una proprietà antidepressivo che può aiutare coloro che combattono la depressione. Kava-Kava può combattere l'ansia. Le kavapyrones presenti nelle radici agiscono come tranquillanti. Questa pianta può anche agire come un anestetico locale. Erba di San Giovanni può agire come un anti-depressivo grazie a sostanze chimiche come i ipericine e hyperforins. Questa pianta agisce come un inibitore della monoamino ossidasi e un Selective Serotonin Re-uptake Inhibitor. L'impianto effettua anche recettori della serotonina.

Diabete

Il Glucophage farmaco ipoglicemizzante (metformina) proviene da Galega officinalis. Vari altri composti vegetali, quali glicosidi, galattomannano gum, polisaccaridi, hypoglycans e alcaloidi aiutano contro iperglicemia. Isorhamnetin-3-diglucoside in alcune piante ha attività epatoprotettrice, il che significa che protegge il fegato. Il diabete può aumentare il rischio di malattia epatica.

Stimolanti

Piante di caffè contengono caffeina, uno stimolante. La caffeina aiuta a ridurre la fatica mentale e accelerare l'elaborazione cognitiva. La caffeina può agire come un antidolorifico. La caffeina può anche avere un effetto positivo sulla pressione sanguigna. Una pianta medicinale chiamato Plantago major contiene piantaggine, un prodotto chimico usato per scoraggiare il fumo. Questa sostanza stimola anche il cuore.

Antidolorifici e Depressants

Piante medicinali spesso contengono alcaloidi, che possono avere effetti fisiologici sugli animali. Alcaloidi impatto principalmente il sistema nervoso centrale. Molti possono deprimere il sistema nervoso centrale e alleviare il dolore. La morfina e qunine sono derivati ​​da alcaloidi.

Piante medicinali delle inuit

Piante medicinali delle inuit

Gli Inuit, il popolo del Nord Canada, usa molti materiali come medicine; alcuni di questi ingredienti includono neve, lemming pelli, pietre e olio di foca. Gli Inuit anche usare un certo numero di piante medicinali, tra cui alberi, bacche, muschi e alghe. In molti casi, l'uso di queste piante è stato convalidato dalla ricerca scientifica. Disturbi più comuni sono le infezioni della bocca, tagli e ustioni, diarrea e malattie generali come il raffreddore. Tuttavia, ci sono molti gruppi diversi di Inuit e non tutti usano tutte queste piante.

Infezioni della bocca e mal di denti

Tradizionalmente, i mirtilli o le pigne sono usati per trattare le infezioni della bocca. Questi sono probabilmente efficaci a causa delle loro proprietà antibiotiche. La radice di salice nano può essere sbucciata e morso per il trattamento di un dente dolorante.

Infezioni, Bolle e Bleeding

Pino e larice sono due alberi che sono usati per trattare tagli, infezioni e foruncoli. Inuit bollire la corteccia interna di questi alberi e usarlo come un tè o cataplasma per problemi di pelle; si potrebbe anche applicare la gomma di pino direttamente sulla pelle. Tè a base di sassifraga spinoso, nano erbaccia fuoco e mirtillo cespuglio si applicano anche ai tagli. Alghe è talvolta usato per il trattamento di bolle. Anche se non sono tecnicamente piante, parti superiori di funghi secchi sono utilizzati anche per asciugare le infezioni e funghi palloncino vengono utilizzati per fermare le emorragie.

Diarrea

La diarrea è trattata utilizzando un numero di piante. Una pianta è mangiato crudo sandwort montagna, chiamato anche "maliksuarak" o la "lattuga degli Inuit." Alcuni Inuit utilizzare anche le radici di oxytrope giallo. Un'altra soluzione è quella di mangiare mirtilli e more per indurire le feci.

Parto

Cottongrass Artico è mescolato con carbone e applicato a un cordone ombelicale appena tagliato a guarirla. Fiori di un albero di salice vengono usati anche per questo scopo. In entrambi i casi, le piante sono un astringente e la polvere aiuta probabilmente arrestare il sanguinamento. Lampada muschio è tradizionalmente bruciata sotto seno di una donna per aiutarla infermieristica inizio.

Tubercolosi

Lichene nero, chiamato anche pietra trippa, è tradizionalmente bollito in un tè e usato per il trattamento della tubercolosi.

Malattia Generale

Una pianta nota come labrador tè può essere bollito o trasformato in un unguento per le malattie generali o dolori. Ginepro terra, fireweed, more artiche, orsi bacca, smartweed alpine e di montagna acetosa sono altre piante utilizzate per trattare malattie comuni come il raffreddore e indigestione.

Attività epatoprotettiva di piante medicinali

Attività epatoprotettiva di piante medicinali

Con così tanti prodotti chimici, additivi e sostanze inquinanti ora trovato nella vostra aria, l'acqua e gli alimenti, è più importante che mai prima nella storia per prendersi cura della salute del tuo fegato. Il fegato è responsabile per la disintossicazione migliaia di sostanze chimiche dal nostro corpo ogni giorno, e se è in grado di funzionare in modo ottimale, le tossine iniziano ad accumularsi nei nostri tessuti. Antichi piante provenienti da tutto il mondo sono ora trovati dalla scienza medica per essere epatoprotettivi attraverso difendere i nostri tessuti del fegato contro chimici, ossidativo e danni patogeni.

Milk Thistle

I semi di Silybum Marianum, nome comune cardo mariano, sono utilizzati come rimedio popolare per la salute del fegato nei paesi occidentali. In uno studio pubblicato su "The Indian Journal of Medical Research", nel 2006, i ricercatori hanno scoperto che Silybum conteneva tutta una serie di sostanze chimiche naturali che hanno giocato un ruolo nel proteggere il fegato dai danni chimici. Assunzione di estratti di Silybum aiuta a proteggere i tessuti del fegato dai radicali liberi, infiammazioni, infezioni e stimola il ringiovanimento delle cellule epatiche.

Andrographis paniculata

Andrographis è una pianta tradizionale ayurvedico usato per il trattamento di vari disturbi come nausea, cattiva digestione e l'infezione virale. Kerry Bone, autore di "Applicazioni cliniche di erbe ayurvediche e cinesi", afferma che Andrographis è un'erba epatoprotettivi utile e possiede proprietà simili a quella di Silybum marianum. Andrographis è meglio prendere come una tintura liquida o una tisana, come il sapore amaro intenso gioca un ruolo nelle azioni medicinali della pianta.

Carciofo

Cynara scolymus è anche conosciuto come carciofo, una pianta popolare culinaria che viene utilizzata anche per scopi medicinali. In uno studio pubblicato nel "Planta Medica", nel 2002, i ricercatori hanno trovato estratti di Cynara foglie hanno avuto un effetto significativo sulla prevenzione dei danni chimici a cellule del fegato e ha contribuito a evitare intasamenti che si verificano all'interno dei dotti biliari del fegato. Mentre le foglie non sono considerati commestibili, essi possono essere trasformati in tisane, tinture ed estratti secchi in modo da ottenere i benefici della pianta.

Tè verde

Il tè verde è un tè asiatico famoso noto per le sue proprietà antiossidanti, antitumorali e le proprietà cardioprotettive. Secondo una recente ricerca medica, gli stessi che danno catechine del tè verde, le sue qualità antiossidanti sono attivi nel proteggere il fegato anche. In uno studio pubblicato nel "chimico-biologiche Interactactions" nel 2009, i ricercatori hanno riferito che il tè verde svolge un ruolo importante nella prevenzione delle anomalie e delle malattie del fegato negli animali. Bevendo il tè verde ogni giorno, gli esseri umani possono aspettarsi gli stessi benefici medicinali per i loro fegati.

Piante medicinali Native Nebraska & Ohio

Piante medicinali Native Nebraska & Ohio

Nebraska e Ohio sono due stati americani con terreno vario e habitat, permettendo una serie di diverse piante medicinali a fiorire all'interno dei loro confini. Molte piante officinali autoctone delle aree sono stati inizialmente utilizzati dagli indiani americani prima dell'invenzione della medicina moderna. Non tutte le parti di piante officinali ed erbe possono essere consumati; alcune parti sono addirittura tossici o mortali per gli esseri umani.

Bardana

Bardana è un membro della famiglia delle margherite e cresce in America come una pianta infestante comune con frese che si attaccano ai vestiti o pelliccia. Cresce a 3 a 4 metri, ha fiori viola che fioriscono in giugno e ottobre, e ha foglie a forma di cuore che sono verde in alto e bianco in basso. Radice di bardana, che è bruno-verde al nero, viene usato in medicina come un anti-infiammatorio, un antiossidante e un antibiotico. E 'stato usato tradizionalmente come un purificatore del sangue, come diuretico e come rimedio topico per problemi di pelle.

Mayapple

Mayapple è una pianta che germoglia una o due foglie che crescono fuori come un ombrello dal suo centro, sotto cui un singolo fioriture di fiori bianchi. Sopporta piccoli frutti gialli e ha un tubero rosso-bruno alla base. La maggior parte della pianta è tossico, ed è leggendario per essere stato usato per fare veleni o utilizzati per commettere il suicidio da parte di coloro che erano a conoscenza delle sue proprietà mortali. I frutti del Mayapple non sono tossici, anche se sono piccanti e non hanno proprietà speciali. Il tubero del Mayapple è utilizzato per le sue qualità medicinali e viene raccolto dopo il resto della pianta è morto durante la stagione autunnale. Mayapple viene utilizzato come lassativo, come cura per i vermi negli intestini, per sbarazzarsi di verruche e talpe, ed è talvolta usato per contribuire a trattare problemi al fegato e cancro.

Ginseng

Ginseng è nativo per raffreddare, boschi di latifoglie e non cresce in pieno sole. Gli attributi medicinali della pianta si trovano nelle sue radici, che possono essere venduti nella sua forma naturale, in capsule o in polvere. Anche se ci sono molte superstizioni per quanto riguarda le proprietà medicinali del ginseng, aiuta il corpo ad adattarsi allo stress mentale ed emotivo, stanchezza, migliora le prestazioni mentali e fisiche, stimola e rilassa il sistema nervoso, migliora la resistenza, aumenta il rilascio di ormoni, e abbassa di zucchero nel sangue del corpo e colesterolo. E 'particolarmente efficace per i pazienti affetti da disturbi derivanti da vecchiaia o malattia cronica.

Millefoglie

Yarrow cresce in quasi ogni habitat, muovendo dalla diffusione delle sue radici e moltiplicandola per la dispersione dei suoi semi. Le foglie di achillea hanno un aspetto piumoso e spuntano bianchi e pallidi fiori lilla. A differenza di molte altre piante medicinali, l'intera pianta di achillea può essere utilizzato per scopi medicinali. Achillea millefoglie e semi sono utilizzati come diaforetica, tonico, astringente, aromatico e stimolante.

I dieci più efficace Piante medicinali

I dieci più efficace Piante medicinali

Le piante medicinali sono stati utilizzati per secoli per il trattamento di una vasta gamma di malattie e disturbi e per promuovere una buona salute generale. Mentre ci sono molte piante medicinali che funzionano bene nel trattamento di malattia, alcuni sono usati più frequentemente perché hanno dimostrato estremamente efficace. E 'importante consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi rimedio naturale, come piante medicinali, perché possono interagire con i farmaci o le condizioni pre-esistenti.

Aloe Vera

Medicina alternativa Zone chiama aloe vera una delle piante medicinali più sicuri ed efficaci. E 'usato per il trattamento di lievi ustioni, tagli, eczema, e per ridurre l'infiammazione. Succo di Aloe Vera può anche essere ingerita per trattare problemi digestivi come stipsi o scarso appetito.

Erba di San Giovanni

Erba di San Giovanni è stato comunemente usato per il trattamento di disturbi d'ansia, ma secondo l'Università del Maryland Medical Clinic, è anche efficace nel trattamento di una varietà di altre malattie. Ha proprietà antibatteriche e antivirali, ed è anche usato per il trattamento di tagli e ustioni a causa delle sue proprietà anti-infiammatorie. Esso interagisce con una varietà di farmaci, causando pericolosi effetti collaterali come risultato, in modo da erba di San Giovanni deve essere utilizzato solo con l'approvazione e la supervisione di un medico.

Erba medica

L'erba medica è ricca di minerali e sostanze nutritive. La National Library of Medicine afferma che l'erba medica è utilizzato per trattare la nausea, disturbi renali come dolore e calcoli renali, e può essere efficace nel ridurre il colesterolo. È disponibile sotto forma di semi e germogli, ma si può mangiare le foglie pure.

Salvia

Sage non è solo una spezia di cottura, ma una pianta medicinale molto utile. Aiuta nella digestione e nel trattamento della diarrea e raffreddori. Salvia può essere usato come un unguento per i tagli e le ustioni, e per ridurre l'infiammazione e gonfiore. Questo utile erba è stata anche utilizzata per aiutare a ridurre la depressione e sintomi della menopausa.

Bardana

Bardana, chiamato anche cocklebur, è una pianta spinosa che viene utilizzato per il trattamento di veleno edera e quercia di veleno. Viene anche usato per il trattamento di irritazioni cutanee, acne, tigna, punture di insetti e contusioni.

Partenio

Partenio è comunemente usato per trattare l'emicrania, ma è anche un anti-infiammatorio che può essere usato per trattare l'artrite, reumatismi e per alleviare la tensione e l'ansia, perché è un inibitore della serotonina naturale. Partenio può anche essere usato per ridurre l'infiammazione della pelle e lividi.

Tea Tree

La pianta del tè fornisce olio che viene usato per trattare efficacemente l'acne, infezioni, verruche, punture di insetti, e lievi ustioni. Molti over-the-counter prodotti e cosmetici comprendono olio dell'albero del tè per le sue proprietà medicinali.

Menta piperita

Menta piperita è una pianta profumato che è stato usato per secoli a causa della sua efficacia. E 'ricco di vitamine A e C e aiuta nel trattamento dei sintomi quali irritazione dello stomaco e febbre.

Echinacea

Echinacea è una pianta erbacea che cresce in una varietà di specie. E 'comunemente usato per combattere contro i raffreddori, ma è efficace solo in questo modo, se usato correttamente. L'Università del Maryland Medical Center ricorda che l'echinacea dovrebbe essere presa in base alle raccomandazioni di dosaggio del marchio non appena i sintomi di raffreddore o influenza verificarsi. Si dovrebbe continuare il dosaggio di tre volte al giorno per sette a 10 giorni per ottenere una stimolazione ottimale del sistema immunitario. Echinacea è anche usato per trattare le allergie, ferite, punture di insetti, così come alcuni morsi di serpente.

Ginseng

Ginseng è un ingrediente comune nelle bevande energetiche per fornire resistenza. E 'usato di più per promuovere la salute generale che per il trattamento di disturbi specifici. La radice della pianta ginseng viene utilizzato per rilassare il sistema nervoso e per contribuire a ridurre il colesterolo e migliorare la funzione immunitaria.

Piante medicinali e piante tradizionali

Piante medicinali e piante tradizionali

Il mondo è abitudini culturali veloce e spesso stressante, e moderna non è sempre la più sana. Non c'è da meravigliarsi che le persone sono inclini a stress, ansia, depressione, cancro, dolore-correlata malattie, sterilità e l'obesità. Per molti, allopatica (occidentale) Medicina offre poco più di un sollievo sintomatico, e farmaci chimici sono spesso causa di effetti collaterali che sono di gran lunga peggiore rispetto alla denuncia iniziale. Come risultato, molte persone si rivolgono alla medicina di erbe per il sollievo e la prevenzione.

Panoramica storica

Le piante medicinali sono state utilizzate per secoli, in tutto il mondo. I manoscritti sono stati trovati in dettaglio piante medicinali e dei loro usi, come già nel 2700 aC Prima gli avanzamenti tecnologici della rivoluzione industriale, gli esseri umani hanno fatto affidamento su rimedi presenti in natura per trattare la malattia e la malattia. Le erbe sono stati ampiamente utilizzati nella tradizione e nella pratica religiosa e spirituale.

Repressione

Nelle società occidentali, la guarigione a base di erbe è stato generalmente considerato come l'abilità di una donna, tramandata di madre in figlia per molte generazioni. E 'questa tradizione che ha dato a isteria di massa e una serie di caccia alle streghe nel 14 attraverso 17 ° secolo. Migliaia di donne sono state bruciate sul rogo, impiccati o torturati a seguito di accuse di stregoneria. Il pericolo di essere una donna con una conoscenza delle piante medicinali ha guidato la metropolitana pratica. Nonostante questa battuta d'arresto devastante, Herbalism era ancora praticata ampiamente, anche se in segreto, per molti anni dopo. Non è stato fino alla rivoluzione industriale, però, quando la pratica veramente cominciò a scemare. Rapporto popolare con la natura e il mondo stava cambiando, e, di conseguenza, la conoscenza delle piante medicinali è stato dimenticato; al suo posto sono arrivate le pratiche scientifiche, tecniche della medicina allopatica. Di conseguenza, per secoli erboristeria era considerato inefficace e persino pericoloso.

Herbalism vs medicina occidentale

Si tratta di un malinteso comune che fitoterapia e altre forme di medicina alternativa si scontrano con la medicina moderna, occidentale. Medicina olistica e la medicina allopatica sono diversi, che è ciò che li rende compatibili. Le erbe non aiutare qualcuno che sta avendo un attacco di cuore, o che si è rotto una gamba - questo è dove è necessario e utile medicina occidentale, ed è dove il termine ha origine "medicina eroica". Tuttavia, le erbe offrono un supporto per il sistema comincia a guarire, e gli permette di guarire più velocemente. Inoltre, la medicina occidentale semplicemente non può trattare molti disturbi in modo efficace perché la natura della pratica è un trattamento sintomatico, considerando che spesso il problema si trova all'interno dell'intero sistema, o ad un livello cellulare. Ad esempio, le erbe e le modifiche dello stile di vita hanno dimostrato di essere più efficace per molte afflizioni femminili, quali l'infertilità, mestruazioni irregolari, cisti ovariche e fibromi uterini. Questo è l'ideale, perché non richiede terapia che coinvolge ormoni sintetici, riducendo così notevolmente il rischio di cancro ovarico, tumore al seno e altre malattie associate con uno squilibrio ormonale.

Rinascimento e uso corrente

Herbalism, insieme a molte altre forme di medicina alternativa, sta vivendo una rinascita. Trattamento olistico può includere, ma non è limitato a, la dieta, esercizio fisico, massaggi, agopuntura, meditazione, omeopatia e fitoterapia. Mentre rimedi a base di erbe possono curare o addirittura curare malattie come il cancro con l'efficacia della medicina occidentale, le erbe possono fungere da sostegno per il sistema a livello cellulare, mantenere l'equilibrio e la salute come il corpo e trattamenti esterni combattere la malattia.

Specie di piante medicinali

Specie di piante medicinali

Le piante sono una parte importante della vita umana per una serie di motivi. Le piante assorbono anidride carbonica e producono l'ossigeno che si respira, ma le piante sono anche la fonte di molti prodotti che aiutano le persone con problemi di salute ogni giorno. Alcune piante hanno proprietà medicinali nel loro stato naturale e può essere usato per trattare molte condizioni diverse. Familiarizzare con alcune delle piante medicinali più comuni che crescono intorno a te può aiutarti a trovare modi alternativi per il trattamento di alcuni disturbi minori.

Aloe Vera

Aloe vera è una pianta medicinale ben noto, con molti benefici per la salute. Questo verde, pianta spessa foglie contiene un unguento naturale che è utile nel trattamento di una vasta gamma di malattie della pelle. Per generazioni, la pianta di aloe vera è stata utilizzata per via topica per guarire le ferite più velocemente e lenire le ustioni. Può essere utilizzato per lenire e guarire le vesciche, fermare il prurito da punture di insetti e piede d'atleta trattare o altre infezioni fungine. E 'anche utile per il sollievo della pelle secca. Aloe vera può anche essere ingerito, anche se a causa del suo sapore amaro, sono utilizzati intrugli commerciali. Aloe ingestione possono aumentare l'immunità e ha anche mostrato risultati promettenti nel attivando le cellule bianche del sangue e potenzialmente aiutare nel trattamento di alcuni tipi di cancro. Tuttavia, non si dovrebbe usare l'aloe vera per curare se stessi senza aver prima parlato con il medico.

Calendula

La calendula giallo brillante è un grazioso ornamento paesaggio, ma è anche tra le piante regolarmente utilizzati dagli erboristi per trattare una varietà di condizioni. La calendula e prodotti a base di pianta in fiore sono stati utilizzati per via orale per il trattamento di disturbi di stomaco, ulcere, problemi di ciclo mestruale, infezioni e infiammazioni agli occhi, secondo il sito web MedicineNet. La FDA non ha esaminato calendula per l'efficacia e la sicurezza, quindi è meglio consultare un medico prima di assumere calendula o calendula prodotti per via orale. Anche se improbabile, calendula può causare una reazione allergica in alcune persone. Se si prende calendula e l'esperienza prurito, gonfiore, vertigine o respiro corto, è necessario contattare immediatamente un medico.

Menta piperita

Si potrebbe pensare che è la migliore pianta medicinale odorare in natura. Peppermint è un sicuro, efficace e piacevolmente aromatico medicina che può essere utilizzato nella sua forma naturale, e si trova anche in tutto, dalle caramelle a portata di mano lozioni a causa dei suoi effetti calmanti. Peppermint è spesso usato per curare mal di testa, ansia, depressione, nausea, diarrea, crampi mestruali, e flatulenza, ed è spesso un ingrediente in petto strofina per trattare la congestione. Peppermint è stato anche dimostrato di uccidere alcuni batteri e virus, secondo l'Università del Maryland Medical Center. E 'molto comune nel trattamento di indigestione e la sindrome dell'intestino irritabile.

Echinacea

Echinacea è una pianta a fiore viola petali della margherita famiglia che è diventata una pianta medicinale popolare. E 'noto per la lotta contro i virus, i batteri e le infezioni fungine. Si è spesso preso per allontanare il comune raffreddore o ridurre la durata del raffreddore o sintomi influenzali. E 'meglio prendere per via orale in forma liquida come il tè, ma le foglie sono a volte essiccati e tritati e messo in forma di capsule. E 'stato anche utilizzato per crampi allo stomaco, infezioni del tratto urinario e può essere usato come un unguento per curare punture di insetti, ustioni e infezioni da lieviti.

Come usare le piante medicinali

Come usare le piante medicinali

Se siete interessati a sostenere il vostro benessere attraverso la salute naturale, la medicina a base di erbe è una strada sicura, divertente e nutriente da esplorare. Le erbe possono essere inclusi nella vostra dieta quotidiana, fatta in rimedi e conservati per anni di utilizzo. Esplora i sapori, gli aromi e le qualità curative delle piante medicinali e di sentire i benefici di una migliore energia, una migliore immunità e la pelle luminosa.

Istruzione

1 Aggiungere le erbe di primavera fresche per il cibo durante la cottura. Foglie e fiori di piante medicinali possono essere aggiunti alle insalate, mentre altre erbe possono essere aggiunti a cucinare per il loro gusto aromatico come il rosmarino, timo, salvia, melissa, menta, fuco, basilico, nasturzio, coriandolo, erba cipollina, prezzemolo e aglio .

2 foglie secche, fiori e radici accuratamente. Essiccazione piante medicinali aiuterà a preservare loro per lunghi periodi di tempo, senza perdere le loro proprietà terapeutiche. Secondo Gillian Pittore, autore di "Medicina-Making cartella di lavoro di un erborista", erbe secche dovrebbero mantenere gran parte del colore e l'aroma della pianta fresca. Per asciugare, tenere erbe su una teglia in un luogo buio e asciutto per un massimo di due settimane.

3 Fare infusi di erbe da foglie e fiori. Molte erbe sono appetibili, e possono essere trasformati in piacevoli tè degustazione da prendere come tonici per la salute, secondo Zoe Hawes, autore di "selvaggi droga." Infusi possono essere bevuto caldo o freddo, utilizzati come gargarismi, e applicato localmente sulla pelle attraverso un impiastro.

4 Usare oli vegetali per creare oli medicinali infuso. Riempire un grande vaso di vetro sterilizzati liberamente con erbe secche, e coprire completamente le erbe con l'olio. A questo scopo è possibile utilizzare olio di cartamo, olio di vinaccioli, olio di mandorle o olio d'oliva. Questo metodo di estrarre gli oli essenziali e le qualità aromatiche delle piante. E 'particolarmente utile per fare la medicina da lavanda, iperico, calendula, achillea, cerastio, consolida, borragine fiore, tea tree e rosa canina. Mantenere un coperchio ermetico sul vaso e lasciarlo su un davanzale soleggiato per due settimane, dando una buona scossa ogni giorno.

5 Creare una tintura a base di erbe. Tinture sono realizzati attraverso una combinazione di acqua e alcool, ed estrarre la più ampia gamma di costituenti chimici delle erbe. Inoltre, l'alcol agisce come proprio conservante. Utilizzare una parte di pianta essiccata a cinque parti di vodka - in un ambiente pulito, vasetto sterilizzato e conservare in un luogo fresco e buio per sei settimane - agitando regolarmente. Se fare una tintura da piante con elevati livelli di olio essenziale o di resine, come la mirra, Calendula e il luppolo, è necessario utilizzare una soluzione di 90 per cento di alcol.

Piante medicinali indiani nativi

Piante medicinali indiani nativi

Prima la nascita della medicina moderna, molte culture invocata erbe naturali e altre piante per curare vari disturbi. Indiani usavano piante per molti scopi medicinali in tutta la loro cultura. Molte piante sono stati trovati ad avere effetti curativi sulle varie condizioni, e spesso queste piante divennero così utile nelle culture primitive che rimasero un agente di guarigione comune fino ai tempi moderni. Mentre efficace, è sempre consigliabile verificare con un medico autorizzato prima di utilizzare piante medicinali come alternativa alla medicina moderna.

Balsam Fir

L'abete balsamo, Abies lasiocarpa, è un membro della famiglia di albero di pino. Cresce in Canada, New England, il Midwest e in altre aree. Le tribù Shoshone e Blackfoot utilizzato l'abete balsamo come olio per capelli profumato, ma anche trovato scopi medicinali per l'albero, secondo il sito web Medical Info Herb.

Bruciando gli aghi di abete balsamo, il Blackfoot ha scoperto che inalare il fumo sarebbe alleviare il mal di testa. E 'stato anche usato come incenso cerimoniale. Un impiastro fatto forma delle foglie è stato strofinato sul petto per alleviare raffreddori torace e tosse. Sap-come secrezioni dell'albero sono stati spesso utilizzati come condimento ferita e per alleviare la congestione del torace a causa della proprietà antisettiche della pianta. E 'stato anche comunemente usato come medicina veterinaria per il trattamento di cavalli con diarrea e altri disturbi, secondo l'Università del Michigan Dearborn sul sito americano Etnobotanica.

Nardo Americano

Conosciuto anche come salsapariglia americano, diverse tribù di nativi americani hanno usato la radice del nardo, Aralia racemosa, per scopi medicinali. I Cherokee e altre tribù usato radici salsapariglia come aromatizzante per tè e root beer, ma hanno anche scoperto che aveva altri effetti medicinali, secondo il sito web Erbe 2000.

Il tè salsapariglia è stato trovato per alleviare il mal di schiena, ed era anche efficace nel trattamento della tosse e irritazione della pelle. Le donne hanno consumato un decotto di radici della pianta e la corteccia per i problemi mestruali. Impacchi o nardo americano sono stati comunemente usati come trattamento topico per le ferite e ustioni.

Jimsonweed

Jimsonweed, Datura wrightii Regel, è conosciuto anche come sacra spina-mela, angelo tromba e sacro datura. Questa pianta fiorita della famiglia patata produce grandi fiori bianchi a forma di tromba e ampie foglie verdi. Un estratto dalla pianta ha proprietà narcotiche e può essere letale se non preparato correttamente, secondo il sito web dell'Università del Texas Wildflower Center.

Eppure, le tribù Keres e aztechi, tra gli altri pensano usi medicinali per jimsonweed. Le foglie schiacciate o le radici della pianta possono essere applicati per il trattamento topico bolle sulla pelle. Fiori di terra o foglie juiced producono un unguento che il trattamento di infezioni in superficie. Tuttavia, la capacità della pianta-stringa maleodoranti a produrre effetti narcotici ha reso comune nelle cerimonie religiose per alcune tribù, nonostante il fatto che è stato conosciuto per uccidere uomini e animali se mangiato. Uso medicinale di questa pianta non è raccomandata e deve essere discusso con un medico.

Piante medicinali coltivate in Florida centrale

Piante medicinali coltivate in Florida centrale

Mentre molti sanno Florida migliore per le sue palme e ibiscus, lo stato offre una ricca varietà di piante, tra cui diverse piante officinali, fiori e alberi. Florida centrale attraversa le zone di rusticità USDA 9a e 9b e ospita molte piante medicinali che sono particolarmente adatti per ambienti temperati o subtropicali. La zona flora comprende piante utilizzate dagli abitanti nativi americani originari, dai successivi coloni europei e dalla medicina occidentale moderna.

Acero Rosso

L'acero rosso (Acer rubrum) cresce in tutta la Florida, fiorente nei boschi e pianure, nelle zone umide, boschi e lungo le rive dei fiumi. Mentre la maggior parte mietitrici sciroppo d'acero usano l'acero da zucchero (Acer saccharum), tutti gli alberi di acero, tra cui il rosso, producono la linfa dolce. Tradizionalmente, i nativi americani della regione usato l'acero rosso per trattare una serie di malattie, tra cui problemi di pelle, fegato e occhi. Gli strati interni della corteccia dell'acero rosso agisce come astringente per alleviare l'irritazione degli occhi. Bere un infuso, fatto da bollire la corteccia, può alleviare crampi e problemi digestivi tra cui dissenteria.

Potato Bean

Il fagiolo patata, noto anche come il arachide americano (Apios americana), cresce in tutta la Florida così come gran parte del territorio continentale degli Stati Uniti, che si estende a nord fino Nova Scotia. La pianta di fagiolo patata è stata usata nella medicina moderna per il trattamento del cancro. Storicamente, i nativi americani e le successive ondate di coloni hanno usato il fagiolo patata come cibo.

Witch Hazel

Amamelide (Hamamelis virginiana) cresce come un arbusto o un albero di bassa crescita in tutto il orientale degli Stati Uniti, tra cui Florida centrale. Cresce meglio in torbiere e paludi e lungo le rive dei fiumi o pianure alluvionali. L'impianto è utilizzato in medicina per una vasta gamma di applicazioni, compreso il trattamento di emorroidi, rilievo di punture di insetti e irritazioni della pelle e come astringente. Nativi americani prima usato il medicinale vegetale e coloni europei hanno adottato la conoscenza medica istituita, estendendo il suo uso in Europa. Acqua distillata di amamelide, venduto in forma liquida, è derivato dalle foglie essiccate della pianta. Le foglie, cortecce, rami e ramoscelli tutti contengono l'olio volatile e può servire in medicina. Harvest è in autunno, prima della comparsa dei gialli, stringa-come i fiori.

Saw Palmetto

Una vista comune in Florida centrale, il saw palmetto (Serenoa repens) offre sollievo da problemi di prostata e relativi problemi del tratto urinario. Il rimedio a base di erbe utilizza una forma secca delle bacche mature della pianta. Dato che l'effetto medicinale del Saw Palmetto diventa più popolarmente riconosciuto, la sua produzione commerciale è in aumento. Stati Uniti sudorientali navi circa 2.000 tonnellate di sega palmetto bacche in Europa ogni anno per l'uso come integratori a base di erbe.

Piante medicinali con funzionalità di adattamento

Piante medicinali con funzionalità di adattamento

Le piante medicinali crescono in una varietà di habitat. Alcuni hanno adattamenti che consentono loro di vivere in un deserto, mentre altri possono prosperare nel bel mezzo di un laghetto. Alcuni crescono in climi temperati, mentre altri sono adattati al freddo Artico o altro per il calore dei tropici. La maggior parte crescono nel terreno, ma qualche pesce persico sulle rocce o alberi. In breve, i loro adattamenti consentono piante medicinali a vivere quasi ovunque.

Ninfee

Giglio di acqua di fiori e rizomi sono stati a lungo utilizzato nella medicina popolare. Nymphaea alba, un giglio bianco acqua, e Nuphar luteum, un giglio di acqua giallo, servono come astringenti per tamponare emorragie nelle ferite. Ninfee hanno adattamenti che consentono loro di vivere in acqua di stagno abbastanza profondo. Si radicano nel fondo fangoso. La loro steli lunghi raggiungere la superficie, dove le foglie galleggiano. Le radici non possono ottenere ossigeno dal fango anaerobico in cui crescono, anche se un notevole adattamento permette alle piante di sopravvivere. L'aria entra le foglie più giovani e scende alle radici con ossigeno vitale. Poi l'aria ascende ancora una volta, portando via i gas di scarico. L'aria di scarico-carico ritorna nell'atmosfera attraverso le foglie più vecchie.

Prickly Pear Cactus

Il fico d'india riduce i livelli di zucchero nel sangue ed è un farmaco utile per i diabetici, Fico d'India, un impianto del genere Opuntia, è un xerophyte, una pianta adatta a sopravvivere in climi secchi. Le sue foglie sono spine pungenti che non permettono all'acqua di fuoriuscire nell'atmosfera come le foglie normali fanno. Il suo fusto succulento memorizza un sacco di acqua, in modo che l'impianto avrà vivificante umidità durante i periodi prolungati di siccità. Quando piove, le radici poco profonde assorbono rapidamente tutto ciò che l'umidità cade a terra.

Arctic Willow

Willow corteccia è una fonte di aspirina, quindi non è sorprendente che gli eschimesi utilizzato Salix arctica, il salice artico, per alleviare il dolore mal di denti. La pianta possiede diverse caratteristiche che si adattano alla vita Artico. Le sue radici sono dense e vicino alla superficie. Questo adattamento permette loro di crescere in aree dove permanentemente terreno gelato non è troppo lontano sotto la superficie. Inoltre, il salice artico cresce vicino al suolo. Di conseguenza, essa non subisce molti danni dai venti feroci. Piccoli peli sulle foglie offrono anche una certa protezione dal freddo artico.

Dendrobium Nobile

La medicina tradizionale cinese ha fatto uso di varie orchidee del Dendrobium specie, soprattutto Dendrobium nobile. Questa orchidea è mirabilmente adattati alla vita in una foresta tropicale umida. Esso non cresce nel terreno, ma si trova su un albero senza danneggiarlo. Ottiene minerali umidità e dalla pioggia e detriti che cade su di essa.