linfoma nh mesenterico

Aiuto naturale per il linfoma

Linfoma è il cancro del sistema linfatico, che è responsabile della produzione e conservazione delle cellule bianche del sangue e svolge un ruolo importante nella disintossicazione e rifiuti si muove attraverso il corpo. Linfomi comprendono linfoma di Hodgkin e non-Hodgkin e cutaneo a cellule T. È possibile migliorare la vostra terapia standard e la facilità suoi effetti collaterali, con una combinazione di dieta, integratori naturali e terapie naturali. E 'consigliabile consultare un medico esperto.

Dieta

Smettere di consumare allergeni alimentari più comuni, come latticini, frumento, mais, soia, conservanti e additivi alimentari per vedere se si nota un miglioramento nel vostro stato; considerare sempre testati per intolleranze alimentari e allergie. Eliminare gli allergeni dalla dieta può aiutare a sentirsi meglio in generale e ridurre l'infiammazione nel corpo. Ridurre il raffinati, cibi bianchi farina e zucchero, carni rosse e acidi grassi trans che si trovano comunemente in commercio prodotti da forno come biscotti e cibi fritti. Evitare caffè e alcol.

Aumentare il consumo di alimenti ricchi di antiossidanti, come frutta e verdura, in particolare frutti di bosco, cavoli, spinaci e peperoni. Verdure crocifere come broccoli, cavolfiori e cavoli contengono sostanze che combattono il cancro. Obiettivo per fonti di proteine ​​sane come pesci di acqua fredda, fagioli e tutta la soia come il tofu e il tempeh. Bere sei a otto bicchieri di acqua ogni giorno.

Supplementi

Un multivitaminico quotidiano può rimediare a eventuali carenze nella dieta e assicurare un adeguato apporto di vitamine e minerali essenziali; prendere come indicato sull'etichetta del prodotto. I probiotici contengono batteri "amici" che migliorano l'immunità e promuovono la salute gastrointestinale, entrambi i quali sono compromesse da trattamenti contro il cancro standard. I probiotici sono disponibili in una varietà di forme; prendere come indicato in etichetta. Acidi grassi presenti nel pesce lotta olio infiammazione Omega-3; prendere 1-2 capsule o 1 cucchiaio. tre volte al giorno. Discutere questo supplemento con il medico se si prendono farmaci che fluidificano il sangue, tra cui l'aspirina. L-teanina supporta il sistema nervoso; prendere 200 mg una a tre volte al giorno. La melatonina può aiutare a dormire; è possibile ma ha anche proprietà anti-cancro. Prendere da 2 a 5 milligrammi prima di dormire. Alcuni professionisti suggeriscono dosi più elevate sono necessari per il cancro, ma non si dovrebbe usare più di questo a meno che lavorare con un operatore sanitario esperto che ti dice il contrario.

Odori

Il tè verde, Reishi funghi e Olive Leaf Extract tutti gli effetti mostra anti-cancro e aumentare l'immunità; prendere 250 a 500 mg al giorno, 150 a 300 mg tre volte al giorno e 250 a 500 mg tre volte al giorno, rispettivamente. Cardo mariano aiuteranno con la disintossicazione; prendere 80 a 160 mg tre volte al giorno. Estratto di germe di grano, mescolato con la bevanda della vostra scelta, aumenta l'immunità e contiene composti lotta contro il cancro; bere una o due volte al giorno.

Omeopatia

Linfoma non-Hodgkin Hodgkin e di solito richiedono un trattamento di radiazioni. Secondo l'Università del Maryland Medical Center, l'omeopatia può affrontare gli effetti collaterali delle radiazioni. L'omeopatia è un sistema altamente individualizzato della medicina. Se siete interessati a trattamenti omeopatici complementari per il vostro cancro, si dovrebbe consultare un omeopata professionista.

Radium bromatum può alleviare gli effetti collaterali delle radiazioni, soprattutto se accompagnato da sentimenti di artrite. Prendere come indicato sull'etichetta del prodotto.

Altri suggerimenti

Contrasto idroterapia può migliorare la funzione immunitaria e contribuire a spostare nutrienti e prodotti di scarto in tutto il corpo. Terminate una doccia calda con uno o due minuti di acqua fredda. Questo stimolerà il flusso linfatico. L'agopuntura può migliorare l'immunità. E 'particolarmente utile per i pazienti con linfoma in quanto può aiutare con la disintossicazione. Questo trattamento è utile anche per ridurre gli effetti collaterali dei trattamenti convenzionali per il cancro. L'esercizio fisico può migliorare il benessere generale, la facilità depressione e aiutare nella disintossicazione.

Trattamento olistico per il linfoma

Trattamento olistico per il linfoma

La combinazione di approcci olistici con il trattamento del cancro tradizionale può essere molto efficace nel facilitare la guarigione. Anche se ci sono molte opzioni olistiche nel linfoma trattamento, come la disintossicazione e la nutrizione, è importante ricordare che il trattamento medico dovrebbe essere la vostra opzione di scelta.

Che cosa è linfoma?

La Fondazione Lymphoma Research descrive linfoma come un tipo di tumore del sangue che si verifica quando i globuli bianchi che normalmente aiutano il corpo nella protezione dalle infezioni e malattie iniziano a mostrare un comportamento anomalo. Il comportamento anomalo di questi globuli bianchi, o linfociti, può includere una rapida divisione cellulare, o una maggiore longevità.

Dieta

Una dieta bilanciata e nutriente è una parte importante di qualsiasi regime di salute. Secondo Ray Sahel, MD, una dieta ricca di verdure a foglia verde può aiutare a ridurre o prevenire l'incidenza di linfoma. Uno studio del 2001 presso la Iowa State University sostiene questa constatazione che i flavonoidi si trovano in verdure a foglia verde, così come altri tipi di frutta e verdura colorate, possono aiutare nel trattamento del cancro. L'aggiunta di cavoli, spinaci, zucca e broccoli alla vostra dieta quotidiana contribuirà a garantire che il vostro corpo riceve adeguate quantità di questi composti lotta contro il cancro.

Detox

Mentre il trattamento medico è di fondamentale importanza nella lotta contro il linfoma, l'uso di radiazioni e farmaci può portare a un accumulo di tossine nel corpo. Aggiunta detoxes di routine per il trattamento può contribuire ad alleviare gli effetti negativi di queste tossine, che è importante per il processo di guarigione. Saune sono un modo meraviglioso per eliminare il corpo dalle tossine. Per coloro che trovano il calore estremo schiacciante per il corpo, provare una pulizia del succo di frutta. Colonics e terapia di massaggio sono anche modi efficaci per spostare le tossine dal corpo.

Gestione dello stress

Secondo il National Cancer Institute, molti studi condotti negli ultimi 30 anni hanno indicato un legame tra stress e un sistema immunitario indebolito. Come il sistema immunitario è il meccanismo di difesa primario del corpo, è importante disporre di un efficace programma di gestione dello stress in atto per aiutare il corpo a guarire. Lo yoga e la meditazione sono molto efficaci nel calmare la mente e il corpo. Esercizio e aromaterapia può anche aiutare nella gestione dei livelli di stress, e possono essere facilmente incorporati in una routine quotidiana.

Supplementi ed erbe

Centri di trattamento del cancro d'America supportano l'uso di integratori di vitamine e minerali in quanto può aiutare a fornire i nutrienti essenziali al vostro corpo che la vostra dieta non può. Ciò è particolarmente importante in quanto possono dare un impulso molto dove linfoma può essere impoverito di sostanze nutritive nel vostro corpo. Vitamine benefici da aggiungere al vostro trattamento includono beta-carotene, selenio, vitamina C e vitamina E. Le erbe che possono aiutare includono cardo, crespino ed il bacino giallo.

La prevenzione è meglio

E 'importante ricordare che, mentre trattamenti efficaci possono aiutare il linfoma di combattimento corpo, la prevenzione è sempre l'opzione migliore. Condurre una vita sana con una dieta equilibrata, esercizio fisico, sonno adeguato e di gestione dello stress appropriato può aiutare il vostro corpo a rimanere forte e senza cancro.

Os sintomas do linfoma em uma criança

Embora o nosso sistema imunológico é projetado para combater a doença, algumas doenças como alvo as próprias defesas do nosso corpo. Linfoma é um câncer do sistema imunológico que ataca os gânglios linfáticos. As muitas formas da doença se dividem em duas categorias principais: Hodgkin e não-Hodgkin. Ambos ocorrem em crianças, e muitas vezes eles têm sinais semelhantes.

O linfoma de Hodgkin

Linfoma de Hodgkin, também denominada doença de Hodgkin, faz com que as células dos nódulos linfáticos de reproduzir de forma anormal. Ao longo do tempo, isto conduz a um inchaço no sistema linfático. Hodgkin é uma doença relativamente rara, representando cerca de 5 por cento dos cânceres infantis e menos de 1 por cento de todos os casos de câncer. Ela pode se espalhar para além dos gânglios linfáticos para outros órgãos se não tratada.

Os sintomas do linfoma de Hodgkin

Embora cada criança pode apresentar sintomas diferentes, o sinal mais comum é o inchaço indolor dos linfonodos. Estes estão localizados no pescoço, axilas, virilha e peito. As crianças também podem ter dificuldade para respirar, febre, suores noturnos e cansaço. Outros sinais de olhar para fora incluem perda de peso ou uma diminuição do apetite e coceira na pele. Finalmente, se o seu filho muitas vezes sofre de infecções virais, como infecções constipações, gripe ou sinusite, pode ser um sinal de um sistema imunológico que não está funcionando corretamente. Sempre verifique com um médico para descartar outras possibilidades, uma vez que alguns dos sinais mais comuns de linfoma de Hodgkin também podem ser sinais de outras doenças.

O linfoma não-Hodgkin

O segundo e mais comum forma de linfoma é conhecido como não-Hodgkin. Existem vários tipos de cancro, este que atacam diferentes células no sistema imunitário. O cancro pode eventualmente causar tumores nos nódulos linfáticos e outros órgãos. É o terceiro tipo de câncer mais comum em crianças em geral.

Sintomas comuns de linfoma não-Hodgkin

Muitos dos sintomas de linfoma não-Hodgkin são semelhantes aos da doença de Hodgkin. Estes incluem inchaço dos gânglios linfáticos, febre, suores nocturnos, fadiga, perda de peso, coceira na pele e infecções virais freqüentes. Outros sintomas comuns são dor de garganta, sensação de plenitude na região da virilha e dores ósseas ou articulares.

Outros sintomas do linfoma não-Hodgkin

Às vezes, as queixas que não são tão comumente associados com linfoma podem ser sinais da doença. Tumores abdominais foram encontradas em crianças com linfoma não-Hodgkin depois que relataram dor abdominal, febre, constipação e diminuição do apetite. Outros queixam-se de problemas respiratórios, como tosse, falta de ar ou respiração ofegante. A doença move-se para as fases mais graves rapidamente, por vezes, dentro de alguns dias ou semanas.

Linfoma I sintomi del cancro del colon

Cancro del colon linfoma è in definitiva un tumore che colpisce l'intestino crasso, cioè il colon. A volte indicato come il cancro del colon-retto, il linfoma non comunemente presenti nella zona del colon, tanto più all'interno del retto in diagnosi di cancro del colon-retto, ma è stato conosciuto per accadere. Quando questa forma di cancro si sviluppa all'interno del colon, una persona che soffre di alcuni sintomi che possono spesso essere preoccupante.

Diarrea

Molte persone che soffrono di cancro al colon linfoma possono verificarsi episodi di diarrea, spesso per settimane alla volta.

Costipazione

Una persona con il cancro linfoma del colon può anche soffrire di attacchi di stitichezza, spesso per lo stesso periodo di tempo come qualcuno con la diarrea. Ciò sarà dovuto in gran parte a qualsiasi blocco il cancro è causato.

Emorragia

Questo particolare sintomo di cancro al colon linfoma può manifestarsi sia come sanguinamento dal retto o la presenza di sangue nelle feci. Quando feci contiene sangue, può essere molto evidente con striature di sangue o più chiaro con un effettivo cambiamento di colore di un catramosi, sgabello quasi nero-looking.

Crampi

Molte persone con il cancro del colon linfoma soffrono di un certo livello di crampi o dolore, soprattutto che ruota intorno ai loro movimenti intestinali.

Stanchezza

Anche se questo particolare sintomo non è esclusivo di cancro linfoma colon, una persona con questa malattia può iniziare a sentirsi quasi schiacciante senso di stanchezza o affaticamento. A volte, può anche arrivare a qualche debolezza muscolare.

Perdita di peso

La maggior parte delle forme di cancro, soprattutto in fasi successive, potranno indurre una perdita di peso nel malato. Questo è veramente dovuto a due fattori diversi - il tumore si divora calorie ad un tasso elevare e una perdita di appetito a causa di non sentirsi bene.

Vivere con linfoma di Hodgkin

Vivere con linfoma di Hodgkin


Hodgkin, detta anche malattia di Hodgkin, è un tumore del sistema immunitario, in particolare i linfonodi, causando le cellule a crescere in modo anomalo e interferiscono con la capacità del corpo di combattere le infezioni. Mentre una diagnosi di linfoma di Hodgkin, una volta effettuata una prognosi infausta, la US National Institutes of Health riporta che la maggior parte delle persone con diagnosi di linfoma di Hodgkin può essere curata. Nel frattempo, ci sono misure pazienti possono adottare per far vivere con il cancro meno traumatico.

Chi ne è affetto?

L'American Cancer Society (ACS) riferisce che nel 2009, ci sono stati circa 8.510 nuovi casi di linfoma di Hodgkin. Anche se può colpire a qualsiasi età, l'ACS afferma che è più comune nei giovani adulti, età da 15 a 40, e gli adulti più anziani (gli over 55). Bambini e adolescenti rappresentano il 10 al 15 per cento di coloro che sono colpiti.

Diagnosi

I sintomi di linfoma di Hodgkin possono includere uno dei seguenti: un nodulo indolore all'inguine, sotto il braccio, o al collo; febbre ricorrente; gravi sudorazioni notturne; inspiegabile perdita di peso; grave affaticamento; prurito; e un colpo di tosse o difficoltà respiratorie. Poiché questi sintomi imitano altre malattie e infezioni, un medico deve eseguire un esame fisico completo. Se si sospetta un linfoma di Hodgkin, lei di solito ordinare un esame del sangue e / o una biopsia di liquido da un nodo gonfio. Ulteriori sforzi diagnostici potrebbero includere una TAC, risonanza magnetica, o PET.

Una volta che il linfoma di Hodgkin è diagnosticata, ulteriori test contribuirà a determinare la sua fase di progressione. Fasi vanno da I (tumore limitato ad una regione del nodo linfatico o un singolo organo) fino alla IV (le cellule tumorali sono in diverse parti di uno o più organi e tessuti, che interessano altre parti del corpo).

Trattamenti

Per le fasi I e II, i pazienti possono prevedere diversi cicli di radioterapia locale da solo, o in combinazione con la chemioterapia. Per le fasi III e IV, i pazienti in genere affrontare cicli di chemioterapia da sola, o in combinazione con radiazioni. Per i casi che non rispondono o ricorrenti, medici potrebbero consigliare i pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali (SCT), che consente di dosi molto elevate di chemioterapia. I pazienti avranno bisogno di sviluppare un piano di supporto sia in ospedale e la prima volta che tornano a casa.

Vivere con rischi sanitari aumentati durante i trattamenti

Poiché i pazienti avranno un sistema immunitario compromesso durante i loro trattamenti contro il cancro, che può richiedere mesi per completare, la ACS raccomanda che si lavano le mani spesso e assicurarsi che chi viene in contatto con loro anche lavarsi le mani. Essi dovrebbero anche evitare grandi folle e le persone che sono malati.

Vivere con la Nausea e Vomito

L'ACS raccomanda chiunque vivendo nausea o vomito durante o dopo il trattamento per avvisare il suo fornitore di assistenza, in quanto vi sono efficaci farmaci anti-nausea disponibile. L'ACS raccomanda inoltre ai pazienti di evitare pasti abbondanti; bere liquidi, almeno un'ora prima o dopo i pasti; mangiare e bere lentamente; evitare i cibi dolci, fritti o grassi; e mangiare cibi freddi così il loro odore è ridotto al minimo.

Vivere attraverso Hodgkin

Il Leukemia and Lymphoma Society riporta che il linfoma di Hodgkin è una delle forme più curabili di cancro. Il tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni è stata del 86 per cento (per il 1999 al 2005); per i pazienti sotto i 45 anni, il tasso era del 91,8 per cento.

Gestione di Salute Mentale, mentre Battling Hodgkin

Nonostante l'alto tasso di sopravvivenza, una diagnosi della malattia può ancora essere terrificante. CancerCompass, un sito web dedicato per più di un quarto di milione di malati di cancro e alle loro care givers, suggerisce che i pazienti con linfoma Hodgkin dovrebbero parlare con un assistente sociale, consulente, psicologo o membro del clero sui loro sentimenti o preoccupazioni. Alcuni centri oncologici hanno anche i loro operatori mentale --- psichiatri o psicologi --- il personale per assistere ai bisogni emotivi di quelli sottoposti a trattamento.

Radioterapia per il linfoma di Hodgkin

Linfoma di Hodgkin, o la malattia di Hodgkin, è una forma di cancro che colpisce i globuli bianchi conosciuti come linfociti. Queste cellule sono parte del sistema immunitario e svolgono un ruolo importante nel combattere le infezioni in tutto il corpo. La radioterapia o la radioterapia, viene utilizzato in diversi modi per combattere gli effetti nocivi del linfoma di Hodgkin.

Capire Radioterapia

Secondo l'American Cancer Society, radioterapia prevede l'uso di radiazioni ad alta energia per rallentare o distruggere le cellule tumorali. Nei casi di linfoma di Hodgkin, sotto forma di radiazione utilizzata è chiamata radioterapia esterna, che utilizza un dispositivo simile a una macchina a raggi X a concentrarsi dosi controllate di radiazione al sito del tumore. In genere, questo approccio è più efficace quando il linfoma è limitato a una zona del corpo.

Radiazione come trattamento Sole

Se il linfoma e 'colto nelle sue fasi iniziali, il paziente può ricevere la radioterapia come la sua unica forma di trattamento. In queste circostanze, lei di solito riceve una forma di terapia chiamata radiazione di campo coinvolti, che si concentra a dosi di radiazioni direttamente a linfonodi cancerose. In alcuni casi, si potrebbe ricevere un tipo di trattamento chiamato radiazioni campo esteso, che offre la radiazione ad una zona più ampia come misura preventiva contro la diffusione del linfoma. Quando data sopra il diaframma, questa tecnica è chiamata radiazione di campo mantello, e comprende il torace, il collo e linfonodi ascellari. Quando somministrata sotto del diaframma, si chiama radiazione campo Y rovesciata. I moderni progressi nelle tecniche di lotta contro il cancro rendono imprecise le tattiche di trattamento campo esteso abbastanza raro.

Radiazioni con la chemioterapia

La radioterapia per il linfoma di Hodgkin è spesso combinato con i farmaci di cancro-combattimento di chemioterapia. In questo approccio, un oncologo (specialista del cancro) in primo luogo somministrare una dose per via endovenosa o orale di uno o più agenti chemioterapici. Un tecnico quindi applicare una dose di radiazioni campo coinvolto al sito cancro. Questo trattamento combinato è comunemente fornita su una base ambulatoriale e può estendersi per un periodo di circa quattro settimane. Secondo The Manuali Merck linea Medical Library, oltre l'80 per cento dei pazienti di stadio precoce Hodgkin sono guariti con questo trattamento di combinazione. Se linfoma ha avanzato per fasi successive, l'efficacia di questa tecnica scende verso il 50 per cento.

Effetti collaterali e precauzioni

Potenziali effetti collaterali della radioterapia possono essere sia a breve che a lungo termine. Effetti a breve termine possono includere stanchezza, ustioni cutanee, nausea, secchezza delle fauci, abbassate conta delle cellule del sangue e diarrea. Effetti a più lungo termine variano con l'area esposta a radiazioni, e possono includere danni ghiandola tiroide, aumento del rischio di ictus, malattie cardiache o attacco di cuore e aumento del rischio di tumori futuri.

Se s bambino ha il morbo di Hodgkin, le potenziali complicanze della radioterapia comprendono deformità fisica e la mancanza di crescita ossea adeguata. Per diminuire queste possibilità, la radiazione sarà dato in più piccola dose possibile. Se linfoma viene diagnosticata durante la gravidanza, la radioterapia può essere utilizzato in combinazione con uno scudo di piombo per proteggere il bambino in via di sviluppo. Consultare un oncologo per un ulteriore spiegazione dei rischi e benefici del trattamento.

Opzioni di trattamento per il linfoma di Hodgkin

Secondo il National Cancer Institute, il linfoma di Hodgkin è un tumore che inizia nel sistema linfatico. I sintomi includono spesso, stanchezza, sudorazione notturna, perdita di peso, febbre e gonfiore dei linfonodi. I trattamenti sono disponibili e possono dipendere dal sottotipo di linfoma di Hodgkin e stadio della malattia. Prognosi anche variare a seconda dell'età del paziente, lo stadio generale di salute e la malattia. Tuttavia, secondo la Leukemia and Lymphoma Society, in circa il 86 per cento di tutti i pazienti la malattia può essere curata.

Chemioterapia

La chemioterapia è uno dei trattamenti abituali per il linfoma di Hodgkin. Diversi farmaci possono essere dati a seconda del sottotipo della malattia. Secondo la Mayo Clinic, una combinazione di quattro diversi farmaci è comune. Farmaci spesso prestate comprendono adriamicina, dacarbazina, vinblastina e bleomicina. Sia a breve termine e gli effetti collaterali a lungo termine sono possibili. Effetti a breve termine possono includere, nausea, affaticamento e perdita di capelli. A lungo termine possono includere diminuzione della fertilità e danni ai polmoni.

Radiazione

La radioterapia è un'altra opzione di trattamento. Fasci di radiazioni sono dirette alle aree specifiche del corpo, come ad esempio un linfonodo interessato o un tumore. La radiazione viene usato per uccidere le cellule tumorali. Secondo la Mayo Clinic, la radiazione è spesso fatto in combinazione con altri trattamenti come la chemioterapia. Esso può essere fatto anche durante le cure palliative per ridurre le dimensioni del tumore e alleviare i sintomi. Gli effetti collaterali possono includere, sensibilità della pelle e la stanchezza.

Trapianto di cellule staminali

Un trapianto di cellule staminali può essere raccomandato per linfoma recidivante o recidivante di Hodgkin. Un trapianto con le cellule staminali del paziente, indicato come un trapianto autologo, può essere fatta. Le cellule staminali vengono rimossi dal paziente e congelati. La chemioterapia è dato per uccidere le cellule tumorali. Le cellule staminali del paziente vengono poi trapiantate nel suo corpo. Gli effetti collaterali sono possibili e possono includere, nausea, dolori alla bocca e diminuita capacità di combattere le infezioni.

Clinical Trials

Se protocolli chemioterapici standard per il linfoma di Hodgkin non funzionano, gli studi clinici possono essere un'opzione di trattamento. Gli studi clinici utilizzano farmaci e altri trattamenti che sono ancora in fase di ricerca. I pazienti devono soddisfare determinati requisiti per entrare in una sperimentazione clinica. I requisiti variano con ogni prova. Le sperimentazioni cliniche possono essere trovati attraverso il medico di un paziente o attraverso il sito web del National Cancer Institute.

Considerazioni

Diversi trattamenti possono essere utilizzati per i bambini e le donne incinte che hanno il linfoma di Hodgkin, secondo il National Cancer Institute. Trattamento dei bambini dipende dall'età del bambino e stadio della malattia. A seconda della fase del cancro, le donne in gravidanza possono scegliere di ritardare il trattamento fino a quando il feto si è sviluppato più. La radioterapia può essere evitata durante la gravidanza a causa di possibili effetti dannosi sul feto. Gli steroidi sono anche a volte una opzione di trattamento per le donne incinte. Gli steroidi possono rallentare la crescita delle cellule del cancro. Hanno anche un aiuto nello sviluppo polmonare del feto, che può consentire un parto anticipato.

La diagnosi di linfoma di Hodgkin

Il cancro è causato da una crescita cellulare incontrollata. Quando le cellule cancerose sono nel sistema linfatico, globuli bianchi iniziano a moltiplicarsi, ma le cellule cominciano anche a perdere la loro capacità di combattere le infezioni. Questo processo è chiamato morbo di Hodgkin.

Capire il sistema linfatico

Il sistema linfatico è simile ad un depuratore d'acqua perché filtra i batteri e cellule cancerose. Il sistema linfatico assomiglia vasi sanguigni. Il sistema linfatico contiene anche i linfonodi. È normale che i linfonodi, che sono piccole ghiandole presenti nel ascelle, collo, dietro lo sterno, all'inguine e molte altre parti del corpo, a diventare gonfio e dolente quando combattere un'infezione.

Cause di linfoma di Hodgkin

Non si sa che cosa causa la malattia di Hodgkin. Alcuni studi suggeriscono che il linfoma di Hodgkin si verifica più negli individui che hanno avuto la mononucleosi, le persone con un sistema immunitario debole e quelli con malattie immunitarie come l'HIV o l'AIDS. Questa malattia si verifica in genere più negli uomini rispetto alle donne. Le istanze di scioperi di Hodgkin maschi adolescenti attraverso i primi anni Trenta, e poi è più tipicamente trovati negli uomini dopo la loro metà degli anni Cinquanta. La genetica potrebbe anche svolgere un ruolo.

Sintomi

Molte persone che sono stati diagnosticati con linfoma di Hodgkin hanno sperimentato sintomi simil-influenzali, come febbre, mal di gola e sudorazione notturna. Altri sintomi possono includere naso sanguina, stanchezza e difficoltà di respirazione. Alcune persone non avvertono alcun sintomo a tutti. Non c'è sempre dolore coinvolti nelle prime fasi di un cancro. E 'importante consultare un medico se si hanno sintomi che sono anormali per te.

Diagnosi di Linfoma di Hodgkin

Per diagnosticare correttamente il linfoma di Hodgkin, una serie di test è necessario. Diversi test, come ad esempio un esame del sangue, raggi X, TAC o una risonanza magnetica, possono aiutare a individuare la presenza di Hodgkin. Se qualcosa viene rilevata da uno di questi test, il medico procederà con una biopsia. Una biopsia è quando un linfonodo viene rimosso e posto sotto un microscopio per vedere se eventuali cellule tumorali sono presenti. Se le cellule tumorali sono presenti, il medico dovrà adottare ulteriori misure per vedere quanto il tumore si è diffuso, o se si è diffuso a tutti. Ciò determinerà lo stadio del cancro.

Trattamento Linfoma di Hodgkin

Una volta che una persona è stata diagnosticata con questa malattia, devono essere sottoposti immediatamente ad una serie di trattamenti come la radioterapia e la chemioterapia. Trattamento di radiazioni può essere dato sia internamente che esternamente. La radiazione è usato per ridurre i tumori e uccidere le cellule cancerose. Alcune delle buone cellule del corpo sono spesso leso durante questo processo, ma di solito recuperare dal trattamento. La chemioterapia è un trattamento che utilizza sostanze chimiche o farmaci per uccidere le cellule tumorali, e ridurre le dimensioni dei tumori. Se il tumore è diventato avanzata, questi trattamenti possono essere somministrati insieme per una migliore opportunità di uccidere il cancro. Dopo essere stati trattati per linfoma di Hodgkin, diventa necessario avere regolari follow-up con il vostro medico. Si può essere in remissione per molti anni e hanno ancora il ritorno della malattia.

Come Imparare A proposito del linfoma non Hodgkin Cancro diagnostica di processo

Come Imparare A proposito del linfoma non Hodgkin Cancro diagnostica di processo


Linfoma non Hodgkin è una forma di cancro che inizia nel sistema linfatico. I linfonodi sono la patria di linfociti, che sono responsabili per l'immunità e la difesa del corpo contro gli invasori stranieri. Linfoma non Hodgkin inizia quando si verificano errori nel DNA dei linfociti. Dal momento che i linfonodi si trovano in tutto il corpo, il processo di diagnosi ha diversi percorsi potenziali differenti.

Istruzione

Identificare i sintomi di linfoma non Hodgkin

1 Imparare a identificare i potenziali sintomi esaminando linfonodi del vostro corpo (specialmente quelle situate sotto le ascelle, inguine, collo e proprio sopra la clavicola) per crescite inusuali. Quelli con una storia significativa di cancro nelle loro famiglie sono più sensibili.

2 febbri Segnala prolungate, sudorazione notturna, perdita di peso inspiegabile o grave prurito immediatamente al medico.

3 Avviso se avete frequenti mal di testa o problemi di pensiero - il cervello ha i linfonodi che possono anche essere colpiti.

4 Cercare urti porpora o noduli sulla pelle.

5 Osservare perdita dell'appetito o dolore addominale.

Fare il test per linfoma non Hodgkin

6 Visita il tuo medico per il test se avete sintomi rilevanti.

7 Preparati per una biopsia incisionale. Questo è il test più comune, che comporta una piccola incisione nella crescita.

8 attendono i risultati del test biopsia. I medici si esibiranno 1 di molti test potenziali sul tessuto estratto di identificare se il tumore è canceroso. Una diagnosi non Hodgkin può quindi essere determinata.

9 Invia a un TAC o radiografia del torace, che sono test alternativi utilizzati in una diagnosi.

10 Preparatevi per trattamenti deve essere confermata la diagnosi. Avrai bisogno di rafforzare il sistema immunitario del vostro corpo attraverso la dieta ed esercizio fisico, se è necessaria la chemioterapia o la chirurgia.

11 Tenere il passo con gli ultimi dati di diagnosi visitando il sito Web di American Cancer Society (vedi Risorse).

Consigli:

  • E 'vostro diritto di chiedere tutte le domande che desiderate durante il processo e di essere conoscere tutte le procedure e le opzioni di trattamento.
  • Se si riceve una diagnosi di linfoma, scoprire se si ha la varietà non-Hodgkin immediatamente, di Hodgkin o come il processo di trattamento può variare.
  • Non fare affidamento su esami annuali per la diagnosi di linfoma non Hodgkin. Eseguire esami di auto mensili se siete preoccupati per contrarre la malattia sentendo i tuoi linfonodi per eventuali crescite anomale.
  • Resistere alla tentazione di mantenere la vostra diagnosi potenziale un segreto - a parlare dello stress che viene fornito con il cancro può aiutare a prevenire i sintomi aggiuntivi e problemi di salute.
  • Linfoma non Hodgkin può colpire persone di ogni età. Continuare auto-esami di routine anche dopo i test rivelano non si ha il cancro.

Plasmablastic Linfoma del Fegato

Un linfoma si verifica quando le cellule immunodefense, chiamati linfociti, iniziano a riprodursi senza controllo.

Secondo Macmillan Cancer Support, ci sono due tipi di linfociti: cellule B e le cellule T. Un linfoma plasmablastic coinvolge cellule B, secondo il Journal di Ematologia e Oncologia. Queste cellule si sviluppano nel midollo osseo, e quando maturo e mobile, combattono le infezioni nel nostro corpo.

Plasmablastic linfoma è un tipo raro e nuovo di cancro, che è spesso legato a pazienti HIV-AIDS, secondo PubMed. Sebbene questo tumore appare normalmente nella cavità orale, può accadere meno frequentemente nel fegato.

Storia

Linfoma Plasmablastic fu caratterizzato da Delecluse et al. nel 1997 come uno dei tumori orali più frequenti nei pazienti affetti da AIDS, secondo il Journal di Ematologia e Oncologia. Dal momento che la loro ricerca, linfomi plasmablastic iniziato a essere classificato come un nuovo sottotipo di linfoma "diffuso a grandi cellule B".

Secondo la Stanford School of Medicine, linfoma immunoblastico è un'alternativa e vecchio nome per questo tipo di cancro.

Cause

Secondo Macmillan Cancer Support, le cause di linfomi plasmablastic e altri grandi linfomi a cellule B diffuse sono sconosciuti. Linfoma, come altri tumori, non sono infettive, quindi non sono trasmesse attraverso il contatto umano.

Segni e sintomi

Nei primi stadi della malattia, prima di raggiungere il fegato, il linfoma plasmablastic è rilevabile attraverso osservazioni di linfonodi, che sono nel collo, ascella e inguine. Alcuni pazienti perdono anche l'appetito, perde peso e si sentono stanchi, secondo Macmillan Cancer Support.

Significato e diagnosi

Secondo Macmillan Cancer Support, quando un linfoma plasmablastic diffonde al fegato e di altri organi, come le ossa o polmoni, la malattia ha raggiunto la sua quarta e ultima fase.

Linfoma Plasmablastic è un linfoma di alto grado, il che significa che cresce e si diffonde rapidamente, quindi richiede un trattamento immediato. La diagnosi viene comunemente eseguita tramite biopsia epatica (esame delle cellule del fegato con il microscopio) e tomografia computerizzata, secondo PubMed.

Trattamento

La chemioterapia è il trattamento principale per diffuse linfomi a grandi cellule B. La droga vincristina, rituximab, doxorubicina e ciclofosfamide sono normalmente utilizzati per frenare la replicazione delle cellule cancerose, secondo Macmillan Cancer Support.

Terapia con anticorpi monoclonali utilizza farmaci che riconoscono specifiche proteine ​​sulle cellule tumorali e stimolano le cellule di difesa sane del corpo per distruggerli. Rituximab è normalmente usato per trattare i linfomi plasmablastic.

Casi

In Argentina, un caso di linfoma plasmablastic del fegato che comporta un malato di Aids è stato segnalato nel 2009, secondo PubMed. Consisteva di una lesione localizzata nel lobo sinistro del fegato.

In Francia, tre casi sono stati segnalati nel 1996, secondo PubMed. Tutti sono stati legati a pazienti affetti da HIV.

FDG PET e linfoma

FDG PET e linfoma


Gli strumenti diagnostici, come la FDG PET, svolgono un ruolo importante nel determinare i trattamenti per i pazienti oncologici. FDG è l'abbreviazione di fluorodeossiglucosio; PET è l'acronimo di tomografia a emissione di positroni. L'uso di scansioni di imaging come questa, assistere il medico o il chirurgo nel determinare i dettagli della progressione della malattia.

Identificazione

Secondo RadioGraphics, una rivista dedicata alla formazione continua nel campo della radiologia, 8 per cento di tutti i tumori maligni negli Stati Uniti sono lyphomas --- tumori delle ghiandole linfatiche. Linfomi non-Hodgkin Hodgkin e sono entrambi i tumori maligni, ma la maggior parte dei lympyhomas sono non-Hodgkin in natura.

Prove e Trattamenti

FDG PET è una scansione di imaging utilizzata per valutare la progressione della malattia nei pazienti con linfoma. Secondo la Mayo Clinic, il trattamento è generalmente una combinazione di procedure di chemioterapia e radiazioni, ed eventualmente la sostituzione del midollo osseo o di terapia con cellule staminali.

Considerazioni

RadioGraphics afferma che FDG PET è uno strumento utile, a causa del fatto che, a differenza tradizionale risonanza magnetica e la tomografia computerizzata, questa procedura può distinguere un tumore attivo dalle risultanze collegate come il tessuto morto. Questo permette oncologi di ottenere un quadro più chiaro della progressione o remissione della malattia. Tuttavia, la scansione non identifica le cellule tumorali microscopiche in tessuti o organi circostanti.

Cutaneo follicolo Centro linfoma

Cutaneo follicolo Centro linfoma


Il linfoma è un tumore del sangue che può colpire chiunque in qualsiasi momento. Ci sono molti tipi di linfomi: 5 tipi di linfomi di Hodgkin e 30 tipi di linfomi non-Hodgkin. Un tipo non-Hodgkin è cutaneo follicolo Centro linfoma, o CFCL.

Definizione

Cutaneo follicolo Centro Il linfoma è un linfoma "B-Cell", che è più raro che il "T-Type". I tipi riferiscono al tipo di globuli colpite dalla malattia. Colpisce uomini e donne allo stesso modo frequente ed è il risultato di danno al DNA di un tipo di globuli bianchi.

Diagnosi

CFCL, insieme ad altri linfomi a cellule B, è un tumore a crescita lenta. Si presenta come un tumore della pelle, generalmente appare sulla testa, collo o il tronco della persona colpita appare come una zona rialzata rosa, eruzione cutanea o grumo. Per confermare una diagnosi, il medico deve prendere una biopsia della pelle colpita per l'analisi.

Trattamento

Trattamento per CFCL comprende una vasta gamma di opzioni, tra cui creme steroidi, chemioterapia e anticorpi. Medici creare un piano di trattamento che è unico per ogni paziente. CFCL ha un alto tasso di recidiva con recidive di cancro, ma la prognosi è ancora relativamente buona.

Head & Neck linfoma

Head & Neck linfoma


Testa e collo linfoma è un tipo di tumore della testa e del collo. Tuttavia, i tumori originari di altri luoghi del corpo possono anche diffuso ai linfonodi. Linfoma è classificata in due diverse categorie, linfoma di Hodgkin (HL) e linfoma non-Hodgkin (NHL). Il linfoma è nel complesso il quinto tumore più comune negli Stati Uniti, con circa il 88 per cento di questi tumori che sono NHL. (Vedi riferimento 1)

Informazioni su testa e collo Tumori

Tumori della testa e del collo si trovano nella cavità, seni, labbra, bocca, ghiandole salivari, gola, laringe e linfonodi nasali nel collo. (Vedi Bibliografia 2 e 3) La maggior parte dei tumori della testa e del collo inizia nelle cellule che rivestono le superfici mucose, che sono le regioni con tessuti umide che rivestono gli organi cavi e cavità del corpo, come la bocca, il naso e la gola. Tuttavia, alcuni tipi di cancro della testa e del collo possono anche provenire da altri tipi di cellule. (Vedi riferimento 2) tumori che hanno origine nel cervello, occhi, tiroide, cuoio, pelle, muscoli e ossa del diavolo e del collo di solito non sono considerati tumori della testa e del collo. (Vedi riferimento 2)

Tipi di linfoma

Ci sono due tipi di linfoma, il linfoma di Hodgkin (HL) e linfoma non-Hodgkin (NHL). Si tratta di tumori che si trovano in un tipo di globuli bianchi chiamati linfociti, una parte importante del sistema immunitario del corpo. I sintomi sia HL e NHL sono simili, ma le condizioni sono ancora classificati in modo diverso, a seconda del tipo di cellule anomale presenti nel materiale canceroso. (Vedi riferimento 4)

Sintomi

Un segno di alcuni siti di cancro della testa e del collo può includere un nodulo o piaga che non guarisce, difficoltà di deglutizione e di un cambiamento o raucedine nella voce di una persona. I sintomi del cancro del cavo orale possono includere una macchia bianca o rossa nel gengive, lingua o rivestimento della bocca. Ci possono anche essere gonfiore alla mascella e sanguinamento insolito o dolore alla bocca. Seni bloccati o infezioni croniche del seno che non rispondono al trattamento sono i sintomi del cancro della cavità nasale e dei seni. Sanguinamento dal naso, frequenti mal di testa, gonfiore agli occhi, dolore ai denti superiori sono anche segni di cancro. Intorpidimento o paralisi dei muscoli facciali, dolore che non va via in faccia, le orecchie, il collo e la gola e difficoltà respiratorie sono anche segnali di possibile tumore. Tutti questi sintomi potrebbero essere causati da condizioni meno gravi, ma è comunque importante consultare un medico per escludere il cancro. (Vedi riferimento 2 e 3)

I sintomi di linfoma possono includere gonfiore indolore dei linfonodi. HL è più probabile iniziare nei linfonodi nella parte superiore del corpo, come il collo, ascelle o al torace. Tuttavia, sia HL e NHL si possono trovare in qualsiasi parte del corpo, ed i sintomi possono includere sia per il peso inferiore, febbre e sudorazioni notturne. (Vedi riferimento 4)

Cause della testa e del collo Tumori

Tumori della testa e del collo, in particolare quelli nella cavità orale, sono legate al consumo di tabacco e alcol. L'ottantacinque per cento dei tumori della testa e del collo sono legati al consumo di tabacco, compreso il fumo e senza fumo di tabacco. (Vedi riferimento 2 e 3) Alcune altre cause di tumori della testa e del collo comprendono l'esposizione al sole, l'esposizione a radiazioni o sostanze chimiche tossiche, la genetica, un virus del papilloma umano e la genetica. (Vedi riferimento 2)

Trattamenti

Tumori della testa e del collo possono essere curabile se scoperto presto. I trattamenti dovrebbero includere la chirurgia, la radioterapia, la chemioterapia o una combinazione. Tuttavia, la prevenzione è ancora fondamentale, e trattamenti può influenzare mangiare di una persona, parlare o anche la respirazione, che richiedono ulteriore riabilitazione per i pazienti. (Vedi riferimento 2 e 3)

Statistica di linfoma

Linfoma non-Hodgkin è un tipo più comune di cancro di linfoma di Hodgkin, che si verificano come il sesto tumore più comune tra i maschi e il quinto più comuni tra le donne negli Stati Uniti. (Vedi riferimento 4) Sia HL e NHL può verificarsi in persone di qualsiasi età, ma il rischio di sviluppare NHL aumenta con l'età. HL è più spesso diagnosticata in due distinti gruppi di età: i più giovani tra i 15 ei 40 voti a favore di età, e le persone che sono di età compresa tra 55 anni o più. (Vedi riferimento 4) Casi di entrambi HL e NHL sono anche più alta negli uomini che nelle donne. (Vedi riferimento 1)

Quali sono i sintomi di linfoma mesenterica?

Quali sono i sintomi di linfoma mesenterica?


Il mesentere è un tipo di tessuto connettivo nella cavità addominale che contiene linfonodi. Cancro a volte nasce da questi nodi e si chiama linfoma mesenterica. A causa delle particolari proprietà circolatorie del mesentere, linfoma mesenterica, a differenza di molti altri linfomi, spesso non causa sintomi fino a quando i tumori sono diventati abbastanza grandi. Fortunatamente, c'è un segno particolare che compare su una TAC addominale che è molto specifico per il linfoma mesenterica.

Anatomia del mesentere

Il mesentere è una rete di tessuto connettivo grasso che sospende e collega alcuni degli organi interni dell'addome. Il mesentere è scarsamente fornito con il sangue e con i vasi del sistema linfatico. Esso contiene alcuni linfonodi, e così i tumori può occasionale crescere in loro. A causa del collegamento circolatorio poveri con il resto del corpo, linfoma mesenterica spesso non provoca sintomi costituzionali tipici di altri linfomi, per Harrison Principi di Medicina Interna.

I sintomi costituzionali di linfoma

Altri linfomi spesso causano la perdita di peso, febbricola, sudorazioni notturne, stanchezza e malessere. Questi sintomi di solito si verificano prima di linfonodi diventano visibilmente gonfio o dolente, e sono spesso ciò che portano in pazienti con linfoma a vedere il medico. Essi sono causati dal rilascio di segnali chimici, chiamate citochine, dal tumore nel flusso sanguigno e sistema linfatico. Poiché il mesentere è mal collegato con questi sistemi, citochine spesso non diventano ampiamente diffusi nel linfoma mesenterica e questi sintomi spesso non si verificano.

I sintomi di linfoma mesenterica

La maggior parte dei sintomi evidenti di risultato linfoma mesenterica dei tumori diventano abbastanza grande da influenzare la normale funzione intestinale. La denuncia più comune dei pazienti con linfoma mesenterica è il dolore addominale, a volte accompagnato da nausea, vomito e costipazione. Il dolore è generalmente diffuso, e spesso descritta come in profondità all'interno dell'addome. A volte un paziente può anche notare un nodulo insolito nell'addome.

Il Sandwich Sign

Un particolare risultato su una TAC addominale è altamente suggestiva di un linfoma mesenterica. Si chiama il "segno panino," a causa della comparsa caratteristica dei più scuri "panini" del tumore che racchiude entrambi i lati di una regione centrale più leggero. Questo segno è altamente caratteristico di linfoma mesenterica ed è improbabile che si verifichi da qualsiasi altra cosa.

Trovare mesenterica linfoma

Perché linfomi mesenterici possono diventare piuttosto grandi prima di causare i sintomi, molti tumori sono trovati incidentalmente, mentre alla ricerca di qualcosa d'altro. Spesso, una TAC addominale viene eseguita per altri motivi e il segno panino mostrerà che c'è mesenterica linfoma presente. I medici hanno incontrato linfomi mesenteriche incidentalmente nel corso di un intervento chirurgico addominale correlato. Fortunatamente, questi tumori di solito non si sviluppa in modo aggressivo e la rimozione chirurgica è spesso un trattamento efficace.

Trattamento naturale per il linfoma non-Hodgkin

Trattamento naturale per il linfoma non-Hodgkin


Secondo MayoClinic.com, linfoma non-Hodgkin è il cancro del sistema linfatico. I tumori si sviluppano da linfociti, un tipo di globuli bianchi presenti nel sistema linfatico. Trattamenti variano a seconda della gravità della malattia. Trattamento naturale è una forma alternativa di trattamento.

Nutrizione

Mangiare una dieta ben bilanciata di antiossidanti, omega-3 acidi grassi e oli sani possono ridurre i sintomi del linfoma non-Hodgkin. Evitare latticini, grano, conservanti, additivi alimentari, e stimolanti come la caffeina, alcol e tabacco.

Odori

Alcune erbe sono ad alto contenuto di antiossidanti e sono naturalmente anti-cancerogene. L'Università del Maryland Medical Center suggerisce le seguenti erbe: tè verde, fungo Reishi, Oliva estratto standardizzato foglia, cardo mariano e estratto di germe di grano fermentato.

Erbe cinesi

PubMed ha riferito che le erbe cinesi possono migliorare la funzione immunologica e migliorare la viscosità del sangue di pazienti affetti da linfoma non-Hodgkin. Si raccomanda inoltre l'utilizzo di erbe cinesi in combinazione con la chemioterapia come un modo sicuro ed efficace per il trattamento del linfoma non-Hodgkin.

La vitamina D

Secondo la AP John Istituto per la Ricerca sul Cancro, la vitamina D può aiutare ad attivare cancro enzimi (phosphotases) che può arrestare chinasi, un enzima responsabile della crescita e la riproduzione delle cellule tumorali.

Agopuntura

L'agopuntura funziona senza l'utilizzo di sostanze stimolando vari punti vitali del corpo. Secondo l'Università del Maryland Medical Center, l'agopuntura può aiutare a rafforzare il sistema immunitario e disintossicare il corpo, sia necessaria per combattere il linfoma non-Hodgkin.

Fase 2 linfoma

Fase 2 linfoma


Linfoma è il termine per un gruppo di tumori del sangue, secondo la Leukemia & Lymphoma Society. I due tipi principali di linfoma sono linfoma di Hodgkin e il linfoma non-Hodgkin. Linfoma non-Hodgkin è il tipo più diffuso di linfoma.

Prove di gestione temporanea

Al fine di determinare lo stadio del linfoma, i pazienti sottoposti a una serie di test che comprendono esami del sangue, test di midollo osseo e test di imaging, secondo la Leukemia & Lymphoma Society.

Fase Diagnosi II

Una diagnosi Fase II sia per linfoma di Hodgkin e linfoma non-Hodgkin indica che il linfoma è in due o più regioni linfonodali dallo stesso lato del diaframma, che è il muscolo che separa il torace e dell'addome. A titolo di esempio, il linfoma potrebbe essere presente nella zona delle ascelle e del collo in fase II, ma non in entrambe le ascelle e zona inguinale, secondo l'American Cancer Society.

Stadio IIE Diagnosi

Oltre ad una diagnosi della fase II, linfoma non-Hodgkin ha anche una fase IIE nelle sue fasi. Stadio IIE indica che il linfoma giunge dai linfonodi in un organo vicino, secondo l'American Cancer Society.

Fase III Diagnosi

Il linfoma si qualifica come fase III se è presente nei linfonodi su entrambi i lati del diaframma, secondo l'American Cancer Society.

Fase II Prognosi e terapia

Più del 80 per cento dei pazienti con linfoma di Hodgkin stadio II e tra il 70 al 90 per cento dei pazienti con stadio II linfoma non-Hodgkin a sopravvivere al loro incontro con la malattia, secondo Merck.com. Fase II i pazienti di entrambi i tipi sono in genere trattati con chemioterapia seguita da radioterapia.

Segni e sintomi di linfoma oculare

Segni e sintomi di linfoma oculare


Oculare linfoma è un tipo di linfoma non-Hodgkin che attacca il sistema nervoso centrale. Linfoma non-Hodgkin differisce da linfoma di Hodgkin perché un certo anormale delle cellule chiamato la cellula di Reed-Sternberg non è presente. Questa distinzione è importante a causa dei differenti metodi di trattamento per ciascuno.

Panoramica

Linfoma oculare, o linfoma intraoculare, inizia negli occhi ed è in genere dominante nei maschi più di 50 anni che hanno subito interventi chirurgici o traumatici importanti, hanno il virus dell'AIDS, o altri danni al loro sistema immunitario. Linfomi può sorgere in qualsiasi punto del corpo che contiene tessuto linfatico, e anche se il linfoma dell'occhio è una forma rara, lo fa accadere. E 'noto anche come il linfoma intraoculare primaria ed è stato chiamato un "masquerade sindrome" perché imita spesso i sintomi di una condizione chiamata "uveite."

Segni e sintomi

Come già detto, molte volte i pazienti con linfoma oculare mostrano gli stessi sintomi di quelli con una condizione chiamata uveite. Uveite è semplicemente l'infiammazione del uvea, che è una parte dell'occhio. Poiché il linfoma oculare si verifica negli occhi, segni e sintomi più comuni comprendono visione offuscata, sensibilità alla luce, vedere "mosche volanti", e difficoltà a vedere. Segni meno comuni sono dolore e l'allargamento dei vasi sanguigni intorno all'occhio. Anche se il linfoma oculare inizia in genere con un occhio, può diffondersi a l'altro occhio dopo diversi mesi. Linfoma intraoculare si diffonde di solito al cervello, quindi se si inizia a notare questi sintomi, consultare immediatamente il medico.

Trattamento

Poiché il linfoma oculare è una forma di cancro, metodi di trattamento del cancro tradizionali vengono utilizzati per combattere questa condizione. La maggior parte del tempo, dal momento che gli attacchi linfoma oculari del sistema nervoso centrale, il paziente riceverà un trattamento sia per l'occhio e il cervello. I trattamenti comprendono radiazioni e la chemioterapia e regimi più aggressivi chiamerà per entrambi. Farmaci radioimmunoterapia hanno anche mostrato risultati promettenti per molti tipi di linfomi non-Hodgkin. Se questa condizione non migliora con questi trattamenti, parlare con il vostro oncologo circa i trattamenti più avanzati che potrebbero essere disponibili attraverso metodi alternativi, come partecipare a studi clinici. La chirurgia di solito non è un'opzione a causa della probabilità che il cancro si è già diffuso oltre l'occhio.

Quali sono i trattamenti per diffuso a grandi cellule B linfoma?

Quali sono i trattamenti per diffuso a grandi cellule B linfoma?


Il linfoma diffuso a grandi cellule B è una forma aggressiva di linfoma non-Hodgkin. E 'la forma più comune di linfoma, secondo UpToDate.com. Oltre la metà dei pazienti può essere curata, secondo il sito.

Avanzato

Casi avanzati di linfoma diffuso a grandi cellule B sono di solito trattati con una combinazione di immunoterapia e chemioterapia, secondo UpToDate.com. Il trattamento più comune prevede da sei a otto cicli di cinque farmaci chemioterapici.

Localizzata

I pazienti con casi localizzati di questa condizione possono spesso essere trattate con solo tre cicli di chemioterapia. Questo è combinato con radioterapia nella zona interessata.

Radioterapia

La radioterapia è l'uso di raggi X ad alta energia per fermare la crescita del tumore o lenta. Questo trattamento è comunemente dato cinque giorni alla settimana per tre o quattro settimane, secondo UpToDate.com.

Chemioterapia Effetti collaterali

La chemioterapia può causare febbre, nausea o vomito. Flushing, febbre e mal di schiena può verificarsi la prima volta che i farmaci chemioterapici sono date.

Follow-Up

I pazienti riceveranno un checkup medico completo un mese dopo il trattamento per verificare le tracce della malattia. Sono consigliati frequenti visite dal medico per verificare la ricaduta.

Segni e sintomi di fase III linfoma

Segni e sintomi di fase III linfoma


Linfomi, un gruppo di tumori del sangue, raggiunge la terza fase in cui le cellule cancerose progrediscono ad aree del corpo al di sopra e al di sotto punto medio del corpo, il diaframma. La malattia è anche definito terza fase in cui il linfoma è diffuso ad organi vicini. I linfomi sono denominate prima e seconda fase quando appaiono in solo la metà del corpo. La diagnosi di linfoma di terza fase viene effettuata attraverso una serie di prove, ma i sintomi esposti durante questa fase potrebbe avvisare una persona di diffusione del cancro e la sua gravità.

Gonfiore Linfonodi

I linfonodi in alcune zone del corpo può essere sentito come grumi appena sotto la pelle. Gonfiore è più facile da rilevare in alcune zone del corpo in cui i nodi sono vicini alla superficie. Quelli includono entrambi i lati del collo, nelle regioni inguinali o ascellari, e sopra la clavicola.

Dolore addominale o gonfiore

Dolore o una sensazione di pienezza può essere sentito nella regione dello stomaco a causa di un tumore, l'accumulo di liquido o il blocco dell'intestino crasso. Il blocco può anche causare nausea e vomito.

Dolore al petto

Fluido accumulando intorno al cuore provoca pressione e il dolore.

Mal di testa

Linfomi del cervello possono causare difficoltà di pensiero o mal di testa. Di tanto in tanto, il linfoma può anche progredire a cambiamenti di personalità e sequestri.

Tosse o difficoltà respiratorie

Linfomi nella zona del torace possono creare pressione sulla trachea (trachea). Questa pressione aggiunto può creare difficoltà di respirazione, mancanza di respiro e tosse.

Sudorazioni notturne

Eccessiva sudorazione durante la notte sufficiente per assorbire l'abbigliamento è un altro sintomo che può essere trovato in fase-tre linfoma.

Perdita di peso

Inspiegabile perdita di peso si può verificare se c'è una perdita di appetito causata dal linfoma. Più che una perdita del 10 per cento del peso è un motivo di preoccupazione.

Febbre

La febbre è una temperatura corporea superiore a 102 gradi. Il corpo può gestire una temperatura elevata per brevi periodi, ma dovrebbe essere controllato se dura per tre o più giorni.

Che cosa è grande B cellula maligna linfoma?

Che cosa è grande B cellula maligna linfoma?


Grande linfoma a cellule B, anche conosciuto come linfoma diffuso a grandi cellule B, provoca la crescita anormale dei globuli rossi. Nella sua forma maligna, questo tipo di tumore si diffonde rapidamente in tutto il corpo, rendendo il trattamento immediato cruciale. La chemioterapia e anticorpi possono curare o rallentare la malattia se somministrato in tempo.

Malignità

HealthScout definisce un tumore maligno come un tipo di cancro che si diffonde rapidamente e in maniera incontrollata nei tessuti circostanti.

Linfoma

La Fondazione di Ricerca linfoma (LRF) definisce linfoma come una forma di cancro che attacca i globuli bianchi, o linfociti, causando loro di crescere in modo anomalo.

Diffuso a grandi cellule B

Gli stati LRF che diffondono il linfoma a grandi cellule B attacca un particolare tipo di cellula chiamata un linfocita B. Linfoma maligno cresce molto aggressivo.

Trattamento

I medici devono trattare linfoma diffuso a grandi cellule B rapidamente, secondo la LRF. Il trattamento con chemioterapia e un anticorpo chiamato Rituxan può curare la malattia o tenerlo da diffondere.

Ricaduta

I pazienti il ​​cui linfoma ripresenta possono beneficiare di procedure di midollo osseo o trapianto di cellule staminali, secondo il LRF. Essi possono anche voler partecipare a studi clinici su nuovi farmaci sperimentali.