glicerolo con febbre

Come trattare un cane con febbre da fieno



Alcuni proprietari di animali domestici sono sorpresi di scoprire che il loro amato cane soffre di febbre da fieno, ma come le persone, i cani sono spesso allergici al polline, polvere e muffe presenti nell'aria. La più grande differenza è che gli esseri umani tosse e starnutire, mentre un cane diventerà prurito dappertutto. Quando il tuo migliore amico è affetto da febbre da fieno, provare alcuni trattamenti rilassanti che apprezzerete.

Istruzione

1 Bagnare il vostro cane in un luogo fresco, non freddo, acqua. Febbre da fieno presenta con la pelle infiammata, bruciore e prurito che raffreddare l'acqua può contribuire a calmare. Evitare l'acqua calda che possono effettivamente aumentare il suo prurito. Prova a mettere un paio di manciate di farina d'avena nella vasca con lui. Non solo ogni farina d'avena, ottenere la varietà colloidale fatto per fare il bagno, come Aveeno.

2 Prova a dare il vostro cane un antistaminico per lenire la reazione che sta avendo all'allergene. Difenidramina, venduto over-the-counter come Benadryl, può ridurre la gravità dell'attacco. Chiedete al vostro veterinario per la dose giusta e guardare per la diarrea, un effetto collaterale comune del farmaco.

3 Lavare assestamento del vostro cane spesso per ridurre gli allergeni di febbre da fieno che si accumulano lì dalla sua pelliccia. Gli acari della polvere sono è richiesta una delle principali fonti di problemi e spesso l'aspirapolvere e spolverare.

4 Lasciate che il vostro cane a rimanere all'interno durante giornate primaverili ed estive vento quando il polline e muffe conta spore sono elevati. Fare un posto per lui per riposare dove non c'è nessun tappeto, una raccolta a terra per gli acari della polvere e allergeni.

5 Mettere a bagno le zampe del vostro cane in una soluzione delicata sale Epsom se li morde. Zampe irritata e prurito e possono sanguinare dal vostro cane cercando di alleviare il prurito con i denti. Riempite la vasca con solo un po 'd'acqua, sufficiente a coprire le zampe e lo lasciò stare lì o si può immergere stracci nella soluzione e li applica ai suoi piedi mentre riposa.

Consigli e avvertenze

  • Contattate il vostro veterinario se il prurito del vostro cane è così grave egli danneggia la pelle da graffi e da masticare o in caso di infezione. Per i cani con febbre da fieno ricorrente, un veterinario può suggerire una serie di colpi di allergia.

Come vivere con febbre reumatica

La febbre reumatica può devastare sul corpo umano. Anche se è ben noto per i danni del diseaseâ € ™ s al cuore, la verità è che si può prendere un tributo su altre zone del corpo come bene. La febbre reumatica è una malattia che provoca l'infiammazione in molti settori, tra cui il cuore, il cervello, i vasi sanguigni, la pelle e le articolazioni. Di norma, la malattia è il risultato di un certo tipo di infezione streptococco come quello trovato in scarlattina e mal di gola. E 'più spesso si verifica tra i bambini di età compresa tra 5 e 16. E' importante per capire la malattia e su come convivere con essa tra.

Istruzione

1 Assicurarsi di una corretta diagnosi. La febbre reumatica è una malattia complessa che può essere difficile da diagnosticare, soprattutto dal momento che non tutti i medici sono d'accordo circa la condizione. Molti dei sintomi, che rientrano nel passo di seguito, può essere attribuita ad una serie di altre condizioni e malattie. Per questo motivo, è probabilmente una buona idea per ottenere una seconda, terza o anche quarta parere prima di accettare la diagnosis.Because delle differenze di opinione in materia di febbre reumatica, può essere difficile da diagnosticare positivamente la condizione. Diversi test dovranno essere eseguiti. Questi includeranno analisi del sangue e un elettrocardiogramma (elettrocardiogramma). Essi possono anche includere ulteriori test sul cuore così come i vari tipi di culture.

2 Riconoscere i sintomi, tra cui dolore toracico, battito cardiaco irregolare, stanchezza, febbre, mal di testa, mal di stomaco, dolori articolari e / o infiammazione, noduli cutanei, teneri linfonodi, problemi muscolari, eruzioni cutanee, e anche la perdita di peso.

3 ottenere un trattamento adeguato per la malattia. Incontrollato, febbre reumatica sinistra può essere pericoloso. Il trattamento deve avere tre obiettivi principali. Il primo è quello di eliminare qualsiasi infezione residua. Il secondo è quello di ridurre l'infiammazione nel cuore e le articolazioni. Il terzo è quello di eliminare le attività fisiche che potrebbero mettere troppo stress sulle parti già danneggiate del body.Antibiotics come la penicillina verrà prescritto per aiutare a uccidere l'infezione residua. Possono essere prescritti per un lungo periodo di tempo. Farmaci anti-infiammatori possono essere prescritti per contribuire ad affrontare le infiammazioni della pelle, le articolazioni, o il cuore. Queste misure consentiranno di ridurre il gonfiore e il dolore che deriva dalla infiammazione. Infine, sarà necessario il riposo a letto per dovunque da 3 a 15 settimane per permettere al corpo di guarire correttamente.

4 Individuare le possibili complicanze della malattia. L'insorgenza di febbre reumatica può causare malattie cardiache a lungo termine. Danni alla valvola cardiaca e ripetano endocardite possono verificarsi. Si deve prestare attenzione al fine di evitare ulteriori infezioni e antibiotici sarà spesso necessario prima di alcuni tipi di procedure mediche. Inoltre, a causa dello stress della malattia provoca sul corpo, è possibile che alcune restrizioni possono essere imposte dal medico.

5 Riconoscere che la malattia può accadere di nuovo. Anche se alcuni medici suggeriscono che la febbre reumatica si verifica solo una volta, la maggior parte non sono d'accordo. La maggior parte delle recidive avverrà entro i primi cinque anni. Dopo di che, le probabilità di recidiva diminuiscono in modo significativo.

6 Prendete tutti i farmaci prescritti e seguire tutti gli ordini del medico. Fare qualcosa di meno molto probabilmente causare gravi danni al cuore e / o di altre zone del corpo.

7 Relazione ripetersi di sintomi o nuovi sintomi a un medico immediatamente.

8 Vai ad un Pronto Soccorso immediatamente se si verificano sintomi di attacco di cuore.

Consigli e avvertenze

  • Non esitate a chiamare il medico di ulteriori domande circa la malattia.
  • La ricerca la condizione on-line o in biblioteca per ottenere una migliore comprensione delle sue cause ed effetti.
  • Mai ignorare qualsiasi tipo di sintomi legati al cuore.

Qual è il trattamento e di controllo per i bovini con febbre da zecca?

Bovini tick febbre, una malattia mortale trasmessa dal morso di una zecca infetta, causato perdite di bestiame nei milioni di dollari prima metà del 1900. Attraverso il trattamento e il controllo vigile, questa malattia è stata in gran parte cancellata negli Stati Uniti.

Origine

Le cause o febbre del Texas, la febbre del bestiame e zecca del sud, sono stati portati in Nord America il bestiame infestata dalla Spagna e si diffuse rapidamente in Texas, California e Florida. Queste zecche si trovano oggi nella maggior parte dei bovini in Messico.

Tick ​​Eradicazione

I bovini Febbre Tick Eradicazione programma è iniziato nel 1906. Un esercito di "Tick Riders" ispezionati e messi in quarantena bestiame sospettati di trasportare febbre bestiame e zecche meridionali. Trattando gli animali infestati, queste zecche sono stati praticamente abbattuti negli Stati Uniti da 1961.

Buffer Zone

Una zona cuscinetto lungo 900 miglia è stato istituito tra il Texas e il Messico di mantenere le zecche che causano la febbre bestiame di entrare negli Stati Uniti

Chemical Dip

Zecche febbre bestiame si vedono raramente al di fuori della zona cuscinetto. Bestiame presume di aver avuto contatti con le zecche sono trattati con avvallamenti chimici più volte nel corso di un anno per prevenire l'infestazione.

Attenzione

Zecche non identificati per i bovini devono essere segnalati al vostro veterinario o al Servizio USDA salute animale e vegetale di ispezione.

Cane Vomito con febbre

Cane Vomito con febbre


Una febbre spesso indica che il vostro cane ha un'infezione o ha ingerito qualcosa di tossico. Se la temperatura vostro Doga € ™ s è superiore a 103 gradi Fahrenheit, la cura veterinario è fondamentale - in particolare quando tali febbri accompagnano vomito. Mentre la combinazione di febbre e vomito può indicare una infezione virale o batterica mite, anche può essere indicativo di malattie molto gravi, come la setticemia, peritonite, cimurro o parvovirosi.

Prendendo Temperatura Spot

Devi essere sicuro di prendere la vostra temperatura Doga € ™ s correttamente per ottenere risultati attendibili. Il modo migliore per prendere una Doga temperatura € ™ s è per via rettale. Inserire un termometro lubrificato nell'ano Doga € ™ s, ma non spingere il termometro troppo - 1 pollice è sufficiente. Utilizzare sempre un termometro digitale appositamente progettato per i cani.

Cura veterinaria

Il veterinario vorrà una storia completa del vostro cane e probabilmente eseguire test diagnostici per determinare la causa della malattia. A seconda dei risultati, il veterinario può prescrivere terapia di supporto, sotto forma di liquidi e integratori per via endovenosa, o farmaci mirati. Alcuni veterinari prescrivono antibiotici per combattere le infezioni batteriche. I virus non rispondono agli antibiotici, ma i veterinari possono prescrivere in modo proattivo per evitare che il cane di contrarre una infezione batterica secondaria. Se il vostro cane ha ingerito sostanze tossiche, il veterinario può avere bisogno di svuotare il suo stomaco o somministrare carbone attivo per assorbire le tossine.

The Flip Side

Mentre le temperature elevate possono indicare potenzialmente grave malattia, temperatura molto bassa del corpo può essere un segno di gravi problemi. Se la temperatura del vostro cane scende troppo bassa, il suo sistema nervoso centrale cesserà di funzionare correttamente. Cercate assistenza veterinaria in qualsiasi momento la temperatura gocce del vostro cane sotto 99 gradi Fahrenheit, se la febbre è accompagnata da vomito.

*

*

Come curare la diarrea quando si ha l'influenza con la febbre

Se si dispone di diarrea quando si ha l'influenza con la febbre, può essere gastroenterite. La gastroenterite è anche conosciuto come l'influenza dello stomaco. Questo si verifica a causa di infiammazione del tratto gastrointestinale e può essere causato da una infezione batterica, virale o parassitaria. È possibile ottenere influenza dello stomaco dal cibo contaminato, acqua, contatto con qualcuno che è stato infettato, utensili sporchi, e le mani non lavate. Si può verificare forti crampi addominali con il vostro diarrea. La diarrea può essere acquosa e contenere sangue. Si può anche avere una perdita febbre, nausea, vomito e il peso. È necessario trattare la vostra diarrea quando si ha l'influenza con la febbre, perché si può disidratare rapidamente. Ci sono misure che potete prendere per trattare la diarrea.

Istruzione

1 Consultare il medico. Avrete bisogno di un esame fisico per determinare la causa della vostra diarrea. Il medico controllerà il vostro addome per gonfiore, la tenerezza, o dolore e controllare la temperatura. È possibile che venga richiesto anche un campione di feci in modo che possa essere analizzato per sangue o parassiti. Il trattamento dipenderà dai risultati del vostro esame e le prove.

2 Prendere antibiotici. Se la diarrea è causata da un'infezione batterica, il medico può prescrivere antibiotici. Secondo umm.edu, l'Università di sito del Maryland Medical Center, la terapia antibiotica non è solitamente necessario a meno che il resto del corpo è influenzato.

3 Sostituire elettroliti. Quando si dispone di diarrea con febbre, si perde elementi essenziali chiamati elettroliti. Elettroliti includono potassio, sodio e magnesio. Questi sono essenziali per il vostro cuore e nei muscoli. Bere Gatorade o Pedialyte andrà a sostituire gli elettroliti persi e prevenire la disidratazione.

4 Mangiare carboidrati complessi. È necessario sostituire i nutrienti persi quando si dispone di diarrea e febbre. Secondo clevelandclinic.org, sito della Cleveland Clinic, patate, carni magre, come pollo e cereali integrali aiuteranno sostituire i nutrienti persi.

5 Chiedete farmaci anti-diarrea. Chiedete al vostro medico se un over-the-counter farmaci anti-diarrea potrebbe essere efficace nel trattamento della vostra diarrea.

Consigli e avvertenze

  • Mettere il ghiaccio nelle vostre bevande. Non si può sentire come bere liquidi, ma quando si ha la diarrea e la febbre, è necessario per prevenire la disidratazione. Mettere il ghiaccio nel vostro drink li renderà più appetibile e più facili da tollerare.
  • Quando si ha la diarrea con la febbre, si può disidratare rapidamente. Se si diventa estremamente sete, se avete la pelle secca o secchezza delle fauci, se le urine sono scure, o se i tuoi occhi e le guance sono incavate, chiamare immediatamente il medico. Si può essere gravemente disidratata e avere bisogno di essere ricoverato in ospedale per via endovenosa di liquidi ed elettroliti.

Olio di menta piperita come un riduttore di febbre

Olio di menta piperita è stato a lungo usato per trattare una varietà di disturbi come mal di testa, nausea, dolori di stomaco, febbre e problemi respiratori. L'olio è usato anche in molti prodotti di uso quotidiano, come shampoo, gomma, dentifrici e prodotti per il corpo per il suo profumo rinfrescante e rigenerante. Olio di menta piperita contiene molte importanti vitamine e minerali come ferro, calcio, magnesio, vitamine A e C.

Febbre e problemi respiratori

Olio di menta piperita è molto utile per alleviare e ridurre i sintomi o febbre e disturbi respiratori. Mentolo, una caratteristica importante in menta piperita olio aiuta, di ostruzione delle vie aeree per migliorare la respirazione e di compensazione le vie respiratorie con febbre e sintomi del raffreddore, quali la congestione nasale, dolore del seno e rigidità, tosse e bronchite. Il modo più efficace per utilizzare menta piperita iil come riduttore di febbre è quello di utilizzare il petrolio come un massaggio a freddo sul petto per chiarire dolore del seno e la congestione associata a sintomi di febbre rapidamente.

Applicare 2-3 gocce in un olio vettore, come mandorla dolce, avocado o olio d'oliva e massaggiare delicatamente nella zona del petto per il sollievo. Utilizzando un olio vettore impedirà qualsiasi irritazione di applicare l'olio direttamente sulla pelle per coloro che sono sensibili.

Febbre e Dolore

Olio di menta piperita è ideale come riduttore di febbre da quando si raffredda la pelle verso il basso caldo, spesso un sintomo di una febbre. Funziona anche per alleviare il dolore esternamente da ossa doloranti e dolori articolari associati a febbre o mal di testa. Per alleviare la febbre e mal di testa, applicare due gocce di olio di menta piperita in un cucchiaino di olio vettore, e massaggiare le tempie e sulla fronte per il dolore e sollievo mal di testa. L'olio permette inoltre aiutare a rilassare la mente e il corpo, permettendogli di combattere efficacemente la febbre.

È possibile utilizzare olio di menta piperita per prevenire febbri e raffreddori prendendo come un supplemento in forma di capsule. L'olio aumenta il sistema immunitario, aiuta a combattere i virus attraverso la stagione influenzale.

Nausea

Per ridurre i sintomi come nausea, olio da massaggio menta piperita sulla zona dello stomaco per alleviare il disagio. Utilizzare cinque gocce di olio di menta piperita con un cucchiaio di olio vettore e massaggiare con un movimento circolare, contribuendo a lenire il mal di stomaco.

Si può anche utilizzare una goccia di olio di menta piperita in un tè rilassante o una tazza di acqua calda per alleviare il fastidio allo stomaco o riscaldare il corpo a sudare la febbre. Applicando cinque gocce di olio di menta piperita al fondo dei piedi è stato anche dimostrato di aiutare con nausea e febbre sintomi, tra cui dolori muscolari e dolori.

Il trattamento a base di erbe di Febbre Mediterranea Familiare

Febbre Mediterranea Familiare è una condizione di salute che è rara, cronica, ereditato, e più prominente si verifica in turchi, arabi, armeni e gli ebrei sefarditi. La condizione è associata con la comparsa di una febbre tra i 100 ei 104 gradi Fahrenheit, dolore addominale, dolore al petto ripetitivo; infiammata, articolazioni doloranti, costipazione seguita dalla comparsa di diarrea, e la presentazione di una eruzione cutanea rossa sulle estremità inferiori. I sintomi possono durare due o tre giorni prima del cedimento. Ci sono alcuni trattamenti a base di erbe che possono alleviare alcuni dei sintomi associati con la condizione.

Ginseng siberiano

In Erbe & Integratori naturali: Una guida Evidence-Based, autori Lesley Braun e Marc Cohen spiegare che Ginseng siberiano ha effetti positivi sui sintomi associati con Febbre Mediterranea Familiare. Ginseng siberiano è un'erba ben riconosciuto come un adattogeno; questa erba, se consumato, sarà naturalmente ripristinare eventuali squilibri presenti nel vostro corpo. Stimola il corretto funzionamento del sistema immunitario, e le eleuterosidi di Ginseng siberiano aumentare i livelli di energia e la resistenza. I polisaccaridi in Ginseng siberiano aumentano funzionamento immunologico e aiutano a mantenere i livelli di glucosio equilibrata, troppo. È possibile consumare questa erba come una radice secca prendendo 500-3000 milligrammi di erba al giorno, sia nella forma di un tè o in capsule. È inoltre possibile consumare questa erba come tintura diluendo mezzo a 1 cucchiaino di tintura in una tazza di acqua. Consumare l'intruglio tre volte al giorno fino a quando i sintomi associati alla febbre mediterranea familiare placano. Si può prendere questa erba al giorno per un periodo di 90 giorni, e sarà quindi necessario cessare di utilizzarlo per 21 giorni per evitare la costruzione di una resistenza alle proprietà della erbe.

Liquirizia

In Erbe & Integratori naturali: An Evidence-Based Guida Braun e Cohen spiegare i vantaggi di liquirizia quando viene utilizzato come trattamento per Febbre Mediterranea Familiare. Radice di liquirizia è spesso usato per trattare malattie respiratorie, mal di gola, disturbi di stomaco, malattie infiammatorie, e per la riduzione dello stress. La liquirizia può essere consumato a cappotto e lenire lo stomaco e per alleviare l'irritazione addominale. La liquirizia contiene glicirrizina che è responsabile per l'offerta di agenti anti-infiammatori, miglioramenti-secernenti mucose, e stimolando le ghiandole surrenali. È possibile consumare liquirizia come una radice essiccata al dosaggio di 1 a 5 grammi bolliti in una tazza di acqua calda tre volte al giorno.

Echinacea

Echinacea è generalmente accettato come una panacea di erbe; questa erba può essere utilizzato per diminuire la febbre associata a febbre mediterranea familiare, e può anche contribuire a migliorare il funzionamento immunologico in modo che episodi del disturbo sono diminuiti in termini di lunghezza. Questa erba ha polisaccaridi che migliorano il vostro funzionamento del sistema immunitario. Si può consumare questo trattamento per un periodo di 7 a dieci giorni dalla macerazione 1 a 2 grammi in acqua calda come un tè. Si può bere la bevanda una volta al giorno. È anche possibile prendere Echinacea in forma di capsule da consumare 300 milligrammi una volta al giorno per il periodo di tempo specificato.

Schisandra Chinensis

Schisandra è un tonico che viene spesso usato per trattare malattie renali e polmonari, ma è ottimo anche per il trattamento di sete eccessiva, disturbi del sonno, sudorazione notturna, e la fatica fisica. Schisandra può essere consumato a riequilibrare gli squilibri di fluidi nel corpo, migliorare i processi circolatori, trattare la diarrea, e ridurre i problemi di esaurimento fisico. È possibile consumare Schisandra come frutta secca: 1.5 a 15 grammi al giorno è un dosaggio adeguato. È anche possibile consumare una sola capsula 1,5 grammo di Schisandra al giorno a che fare con Familial sintomi febbre mediterranea.

Chirurgia Lung Cancer Recovery & Febbre Complication

La chirurgia è un'opzione per i pazienti affetti da cancro del polmone per asportare il tumore stesso e contribuire a prolungare la vostra vita. Alcuni pazienti hanno successo con la chirurgia del polmone. Tuttavia, ci sono una varietà di effetti collaterali, con febbre essendo uno dei più comuni.

Tipi

La gravità del tumore determina il tipo di intervento chirurgico si sottoporsi. O un lobo o di un intero polmone viene rimosso, secondo l'Università del Maryland Medical Center.

Cause

Un lieve febbre è un post-intervento chirurgico sintomo comune. L'anestesia è la causa in alcuni pazienti. Tuttavia, Guide del dottore riferisce anche che le probabilità di febbre aumenta quando si subiscono l'ablazione con radiofrequenza per il cancro del polmone.

Posizione

Una febbre può verificarsi immediatamente dopo la chirurgia del cancro del polmone. In tal caso, si rischia di essere trattati rapidamente, come si sarà in ospedale per almeno un giorno dopo l'intervento. E 'anche importante per monitorare la temperatura durante il recupero a casa, al fine di rilevare la febbre.

Prevenzione / Soluzione

La University of Southern California Keck School of Medicine consiglia di chiamare il medico se la febbre raggiunge i 101 gradi Fahrenheit.

Altri effetti collaterali

La febbre può essere accompagnata da palpitazioni, dolore al petto, mancanza di respiro, e una infezione al sito di incisione.

Come ridurre Puffy occhio da febbre da fieno

Come ridurre Puffy occhio da febbre da fieno


Febbre da fieno può causare una vasta gamma di sintomi, tra cui gli occhi gonfi, prurito, e gonfie. Questi sintomi possono essere particolarmente evidenti durante alcune parti dell'anno, perché le piante e gli alberi in fiore secondo i propri tempi. Trattare con febbre da fieno è una battaglia in corso, ma si può facilmente ridurre la comparsa di gonfiore intorno agli occhi.

Istruzione

1 Prendere un over-the-counter o prescrizione di farmaci anti-allergia. Occhi gonfi che sono causati da allergie possono essere drasticamente ridotti prendendo un antistaminico, quando ci si sente un attacco a venire su.

2 Rimanere idratati. Questo significa evitare l'alcool, così come i cibi salati, e bere molta acqua. Quando il corpo comincia a sentire disidratato, inizierà la conservazione dell'acqua. Questa ritenzione può finire per rendere i vostri occhi gonfi e rossi.

3 Lavare il viso accuratamente prima di andare a letto, e lavarsi spesso le mani. Polline e altri allergeni possono costruire-up sulla vostra pelle.

4 Evitare di strofinare o graffiare gli occhi. Questo probabilmente introdurrà più allergeni negli occhi e aumenterà il disagio e gonfiore. Se i vostri occhi sono insopportabile prurito, o si stanno avendo problemi per ottenere attraverso il giorno a causa delle vostre allergie, parlare con un medico.

Collagene malattia vascolare con vasculite Segni e sintomi

Malattie vascolari del collagene (CVD) si verificano quando i problemi del sistema immunitario influenzano la struttura dei tendini, ossa e tessuti connettivi. Secondo Medline Plus una caratteristica comune di queste malattie è l'infiammazione dei vasi sanguigni o vasculite. Alcune di queste malattie comprendono l'artrite reumatoide, il lupus e sclerodermia.

Rigidità mattutina, stanchezza e gonfiore delle articolazioni

Questi possono essere sintomi iniziali della CVD, artrite reumatoide. Questa malattia colpisce le articolazioni del corpo e può successivamente portare a dolori lancinanti.

Gonfiore delle ghiandole, alta pressione sanguigna, dolore e rigidità

Insieme con febbre, mal di testa, stanchezza, cambiamenti di peso, perdita di capelli, orticaria, gonfiore, eruzioni cutanee, sensibilità al sole e dolore toracico questi sono segni di lupus eritematoso sistemico. Questa malattia cronica autoimmune superfici di solito dopo un'infezione.

Dita gonfie e mani e indurimento e inasprimento della pelle

Spesso confuso con altre malattie i primi sintomi della sclerosi sistemica (sclerodermia), includono anche l'infiammazione della pelle: macchie della pelle con centri di colore avorio e bordi viola.

Paralisi temporanea, difficoltà a deglutire e rash cutaneo

Le caratteristiche di dermatomiosite incorporano anche debolezza muscolare e dolore, eruzione cutanea, lesioni sulle spalle e sul petto, i cambiamenti del cuoio capelluto, infezioni gastrointestinali e problemi polmonari.

Pressione arteriosa alta, decolorazione della pelle violacea e la malattia del nervo

Questi sintomi portano alla diagnosi di poliarterite. Altre indicazioni includono test del virus dell'epatite B positivi, dolore ai testicoli o di tenerezza e di elevati esami del sangue ai reni.

Perché c'è sudorazione notturna in un paziente con tubercolosi

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, la tubercolosi (TB) rappresenta per 3 milioni di decessi in tutto il mondo ogni anno, mentre circa 2 miliardi di persone hanno la tubercolosi latente. Se non trattata, la tubercolosi può essere fatale nel giro di cinque anni, il 50 per cento al 60 per cento dei casi.

Cause e processo di malattia

La tubercolosi (TB) deriva da infezione con il batterio "Mycobacterium tuberculosis". Tubercolosi si trasmette attraverso l'aria dal starnuto o colpo di tosse di persone infette. Quando viene inalato, i batteri hanno diversi destini possibili: possono essere uccisi dal sistema immunitario; essi possono moltiplicarsi e causare un'infezione TBC primaria; o possono diventare dormienti e non causare alcun sintomo. A seguito di dormienza o TBC primaria, i batteri possono ottenere riattivato e causare la malattia conclamata TB.

Tipi

Anche se TB di solito colpisce i polmoni (tubercolosi polmonare), altri organi possono essere coinvolti in un massimo di un terzo dei casi. Altri tipi di TB sono: meningite tubercolare; TB scheletrico (soprattutto nella colonna vertebrale); TB genito-urinario; TB gastrointestinale; linfoadenite tubercolare (di solito interessano il collo); e la tubercolosi cutanea.

Segni e sintomi

Notte sudorazione si verifica spesso nelle prime fasi del corso di tubercolosi, con malessere, perdita di peso e febbre. Altri segni e sintomi di tubercolosi comuni includono mancanza di respiro, stanchezza, perdita di appetito, dolore al petto e una tosse persistente (spesso con sputo di sangue).

Possibili cause di sudorazione notturna

Sudorazione generalmente il risultato di cambiamenti nel centro di termoregolazione del corpo. Sudorazione notturna nei pazienti affetti da TBC può anche essere il risultato della produzione di citochine da parte delle cellule specifiche del sistema immunitario chiamate "macrofagi". I macrofagi sono le cellule primarie infette da M. tuberculosis e citochine sono proteine ​​che vengono rilasciati per aiutare a regolare la risposta immunitaria del corpo all'infezione.

Sviluppo dei sintomi

Insieme con febbre, sudorazione notturna spesso segnalano un'infezione. La febbre è vantaggioso perché aumenta la mobilità delle cellule immunitarie che combattono le infezioni come la tubercolosi. Se la temperatura della pelle si alza troppo, il corpo risponde con il sudore, per raffreddarsi. Di notte, però, dal momento che non c'è circolazione d'aria tra i fogli, l'aria viene intrappolata e comincia a fare caldo. Di conseguenza, la quantità di sudore aumenta gradualmente, causando il paziente svegliare sudato e bagnato.

Regolamento per i bambini a cura di giorno quando hanno la febbre

Regolamento per i bambini a cura di giorno quando hanno la febbre


Centri diurni forniscono un servizio necessario ai genitori e ai tutori che hanno bisogno di fornitori responsabili per i loro figli. Centri diurni seguire protocolli per la salute e la sicurezza, che comprendono seguente regolamentazione specifica per i bambini in cura di giorno quando hanno la febbre. Prima dell'iscrizione, personale della struttura informare i genitori di norme specifiche in materia di febbre, che i genitori e il personale sono tenuti a seguire. Questi regolamenti proteggere i bambini e il personale nei reparti giorno. Tenete a mente che alcuni Stati membri dovranno esigenze diverse per quanto riguarda la cura di un figlio malato.

Definizione di una febbre

Secondo il dottor Copeland di Cincinnati Childrenâ € ™ s Hospital Medical Center, dettare linee guida nazionali che i bambini dovrebbero avere la febbre sopra i 100 gradi F e sintomi o cambiamenti nel comportamento a giustificare l'esclusione da una struttura di cura dei figli.

Notifica

Un bambino deve essere mandato a casa se la temperatura è superiore a 100 gradi F sotto il braccio. La febbre è spesso un segno di un'altra malattia o che il corpo sta combattendo l'infezione. Mantenere i bambini con febbri da una cura di giorno può aiutare a ridurre il rischio di scoppio all'interno di una struttura di assistenza all'infanzia. Un bambino con la febbre deve essere separato dagli altri studenti mentre il genitore o il tutore deve ricevere notifica della malattia e durante l'attesa per il genitore a venire prendere il bambino fuori della struttura. Molti centri di cura di giorno avranno i genitori firmano un modulo per riconoscere che il genitore è stato informato della febbre e che il bambino è stato preso dalla struttura.

Medicazione

Molti centri diurni non hanno l'approvazione per fornire farmaci per la febbre ai bambini; tuttavia, questo regolamento variano dallo Stato. Se i dipendenti di cura di giorno sono in grado di fornire la medicina per i bambini malati, il personale deve essere adeguatamente addestrato a somministrare farmaci, devono avere le politiche di gestione del farmaco, e deve essere conservato correttamente. A esigenze fornitore di cura di giorno scritta, firmata l'autorizzazione del genitore con istruzioni specifiche da parte del pediatra childâ € ™ s che approva l'uso di farmaci. Se un membro del personale dà il farmaco bambino per la febbre, il bambino deve ancora essere separato dal gruppo, mentre il genitore o il tutore viene a prendere il bambino.

Periodo di esclusione

Cure di giorno sono tenuti a mettere un periodo di esclusione in pratica, in modo che un bambino dovrebbe essere libero di febbre per un minimo di 24 ore senza farmaci prima di poter tornare a scuola. Centri diurni dovrebbero allontanare i bambini che vengono portati di nuovo alla struttura la mattina successiva. In alcuni casi, un centro diurno richiederà una nota da un medico attestante che il bambino è esente da malattie contagiose prima di essere autorizzato a tornare al nido.

Differenze tra la malaria e febbre tifoide

Differenze tra la malaria e febbre tifoide


Febbre tifoide e la malaria sono causate da parassiti; febbre tifoide avviene dopo il contatto con batteri Salmonella typhi, e la malaria è trasmessa dalle zanzare. Entrambe sono malattie infettive che possono portare alla morte, ed entrambi si trovano in via di sviluppo, luoghi tropicali. Essi condividono anche sintomi come febbre alta, mal di testa e diarrea, con febbre tifoide diventando sempre più grave nel corso del tempo.

Cause

Queste malattie spesso confuse disporre di fonti diverse, ma possono prosperare in luoghi simili. Febbre tifoide di solito si trova nei paesi unindustrialized perché i batteri Salmonella typhi vivono in acqua sporca e il cibo. Per coincidenza, molti di questi paesi, noto anche come le nazioni "terzo mondo", si trovano ai tropici, dove le zanzare sono abbondanti e la malaria è un assassino comune.

Sintomi

Oltre a febbre alta e diarrea, quelli con tifoide debolezza esperienza febbre e stanchezza, mal di stomaco ed eruzioni cutanee nella loro prima settimana di malattia. Volte un paziente soffrirà costipazione invece di diarrea. La seconda settimana vede un peggioramento dei sintomi, con la perdita di peso e distensione dello stomaco. Nella terza settimana, il paziente diventa delirio e immobile, entrare nello stato tifo. Nel caso della malaria, fenomeni comuni includono brividi intensi, intensi sudorazione fredda, nausea e vomito. Secondo la Mayo Clinic, i malati di malaria sono più probabilità di morire rispetto a coloro che contraggono la febbre tifoide, che può essere curato nel giro di qualche giorno con antibiotici.

Diagnosi

Nel caso di una infezione, il medico prenderà in considerazione la storia di viaggi del paziente. Un viaggio in una zona in cui sia la malattia è endemica (in alcuni casi sovrapposte, ovviamente) è una buona indicazione che tali malattie sono possibilità. La malaria può essere individuato esaminando campioni di sangue, ma una diagnosi di febbre tifoide può essere più complessa. Un campione di sangue, feci, urina o midollo osseo è preso e conservato in un ambiente batterio-friendly per 48 a 72 ore, dopo di che viene controllato con un microscopio per S. typhi.

Trattamento

La malaria è trattata con uno dei diversi farmaci antimalarici. Questi farmaci, sia per via orale o per via endovenosa, variano in effetti, e un medico sceglierà uno in base all'età, al tipo di malaria, dove è stato contratto e la gravità della malattia. Febbre tifoide è combattuto con antibiotici, molti liquidi e una dieta ad alto contenuto calorico sano. Nei casi più gravi, il paziente febbre tifoide avrà bisogno di nutrizione per via endovenosa come bene.

Febbri ricorrenti nei bambini

Febbri ricorrenti nei bambini


La febbre nei bambini è il risultato di un aumento della temperatura corporea, che di solito è un sintomo di un'infezione. Febbri ricorrenti nei bambini, noto anche come febbri croniche, sono febbri che si verificano nei bambini più volte nel corso del tempo. La febbre è un sintomo sana del corpo in risposta ad un'infezione che stimola il sistema immunitario di combattere le infezioni e uccidere i germi. Febbri ricorrenti possono sviluppare nei bambini a velocità diverse e vanno da un minimo di 100,4 gradi F a alto come 104 gradi F.

Cause

Febbri ricorrenti possono essere il risultato di figli aggiudicatori e vivendo una serie ripetuta di raffreddori o infezioni virali. Febbri ricorrenti nei bambini può anche essere il risultato di infezioni recidivanti, tra cui la malaria, il tifo e la tubercolosi. Ulteriori cause mediche che scatenano febbri ricorrenti sono ipertiroidismo o altri disturbi della ghiandola endocrine, malattie ereditarie, tumori come il cancro del rene e le malattie autoimmuni, come il lupus o artrite reumatoide giovanile.

Opzioni di trattamento

Infezioni lievi che innescano febbri ricorrenti nei bambini possono essere trattati con riduttori di febbre non-aspirina per alleviare dolori muscolari, brividi e altri sintomi di febbre. I bambini con febbri ricorrenti dovrebbero riposare e bere molti liquidi per evitare la disidratazione grave. I genitori possono utilizzare soluzioni di elettroliti reidratazione pediatrica per mantenere i livelli di minerali e prevenire la disidratazione. I bambini affetti da febbri ricorrenti possono beneficiare di prendere un bagno tiepido e poi vestirsi in abiti leggeri.

Condizioni di base gravi come le malattie autoimmuni, tra cui il lupus o ipertiroidismo, che si attivano febbri ricorrenti nei bambini richiede diversi trattamenti, in base alle raccomandazioni del vostro pediatra e del tipo di infezione coinvolti.

Considerazioni

In rari casi di febbre ricorrente, il pediatra potrebbe non essere in grado di diagnosticare la causa, che può richiedere che il bambino subisce una tomografia ad emissione di positroni, noto anche come una scansione PET. Questi tipi di scansione sono ideali per i bambini, perché sono minimamente invasiva e forniscono immagini tridimensionali di qualsiasi organo all'interno del corpo, come il cervello, il cuore o il fegato. Scansioni PET di solito forniscono risultati presto diagnostici che impediscono test diagnostici invasivi per determinare la causa di febbri ricorrenti.

Prevenzione / Soluzione

Prevenzione delle febbri ricorrenti nei bambini può essere una sfida per i genitori. I bambini sono costantemente esposti a germi, virus e batteri che possono causare infezioni e provocare febbri ricorrenti. Il miglior metodo di prevenzione per le febbri ricorrenti è quello di insegnare al vostro bambino a lavarsi le mani regolarmente durante il giorno. I bambini devono praticare il lavaggio regolare a mano, soprattutto prima dei pasti, dopo aver usato il bagno e dopo aver giocato con e accarezzare gli animali.

Avvertimento

I bambini con febbre ricorrente che stanno sperimentando rigidità del collo o l'impossibilità di piegare il collo, così come una marcata sensibilità alla luce, dovrebbero avere immediatamente un medico. Questi sintomi potrebbero essere un segno di un'infezione sottostante la meningite, che, se non individuata e trattata precocemente può avere risultati potenzialmente pericolosi per la vita.

Come trattare febbre reumatica

La febbre reumatica è una risposta ritardata al gruppo A streptococco emolitico (GAS) faringiti beta. Si tratta di una diagnosi clinica e non una malattia specifica. La febbre reumatica di solito colpisce i bambini tra i cinque ei 15 anni, e colpisce soprattutto il tessuto connettivo in particolare quelli nel cervello, il cuore, le articolazioni e la pelle. Coinvolgimento cardiaco si verifica nel 30 e il 70 per cento dei pazienti che hanno il loro primo attacco di febbre reumatica. I passi seguenti mostrano come trattare un caso di febbre reumatica.

Istruzione

1 Trattare febbre reumatica eliminando la faringite GAS, sopprimere l'infiammazione causata dal sistema immunitario e di fornire cure di supporto per insufficienza cardiaca congestizia.

2 Utilizzare la penicillina orale V come il farmaco di scelta per il trattamento della faringite GAS. Una singola somministrazione intramuscolare di benzatina penicillina G è anche efficace. Amministrare eritromicina o una cefalosporina di prima generazione per i pazienti che sono allergici alla penicillina. Le alternative includono azitromicina per cinque giorni, claritromicina o uno stretto spettro di prima generazione cefalosporina per dieci giorni.

3 Ripetere un corso di dieci giorni con lo stesso antibiotico per faringite GAS ricorrenti

4 Prendere in considerazione un intervento chirurgico per correggere insufficienza della valvola cardiaca causata da febbre reumatica. Questo è comunemente richiesto come misura di salvataggio in quanto il 40 per cento dei pazienti con febbre reumatica acuta sviluppare stenosi mitralica da adulti. La sostituzione della valvola mitrale, valvulotomy mitralica percutanea o valvuloplastica con palloncino può essere indicato in pazienti con stenosi critica.

5 Sostituire la valvola mitrale come opzione chirurgica preferita nei casi di febbre reumatica ricorrenti per i pazienti con annuloplastica o altre riparazioni.

La febbre in bambini

La febbre è un sintomo che di solito accompagna le malattie infantili e infezioni. La febbre nei bambini piccoli di per sé non è pericoloso, ma estremamente febbre alta di 106-107 gradi Fahrenheit può causare possibili danni al cervello e ulteriori complicazioni.

Cause

Secondo Dr.Vincent Iannelli, MD, FAAP, febbre nei bambini piccoli è molto probabilmente causato da infezioni come infezioni dell'orecchio, infezioni delle vie respiratorie superiori, infezioni del tratto urinario e malattie virali. Dr. Iannelli afferma che la febbre persistente nei bambini piccoli può essere il risultato di condizioni di base gravi come i disturbi del sistema infiammatori e / o del sistema immunitario come la malattia di Kawasaki o artrite reumatoide giovanile.

Trattamento

Le opzioni di trattamento per i bambini piccoli possono comprendere over-the-counter riduttori di febbre che contengono paracetamolo o ibuprofene. I bambini che hanno una infezione non guarire più velocemente utilizzando il paracetamolo o ibuprofene, ma i sintomi di febbre può essere ridotta, consentendo al bambino di sentirsi meglio. I bambini piccoli con febbre che è causata da disturbi del sistema infiammatori e / o del sistema immunitario sono trattati con farmaci anti-infiammatori in grado di affrontare la malattia di base e rimediare i sintomi di febbre.

Considerazioni

I bambini piccoli con febbre devono bere molti liquidi per prevenire la disidratazione. Garantire la corretta idratazione, offrendo i vostri circuiti integrati di ghiaccio bambino se lei si rifiuta di bere o ha difficoltà consumare liquidi.

Fraintendimenti

Dr. Iannelli afferma che "morire di fame la febbre" non è sempre l'approccio migliore per i bambini piccoli. I bambini possono mangiare se si sentono fame, ma i genitori dovrebbero essere più preoccupato del fatto che il loro bambino sta ricevendo abbastanza fluido per prevenire la disidratazione.

Avvertimento

Dr. Iannelli afferma che come approccio generale, è necessario contattare il pediatra se il bambino ha la febbre di 103 gradi o superiore, o se la febbre è accompagnata da un comportamento insolito o difficoltà di respirazione.

Che cosa è la febbre tifoide Salmonella?

Febbre tifoide è una malattia infettiva grave che è causata dal batterio Salmonella typhi. Questa malattia è raramente contratta nei paesi industrializzati, ma le infezioni possono verificarsi in paesi in via di sviluppo. La malattia si sviluppa in più fasi e progressivamente peggiora senza trattamento.

First Stage

Secondo la Mayo Clinic, i sintomi possono comparire febbre tifoide da uno a tre settimane di esposizione ai batteri Salmonella typhi e possono includere dolore addominale, mal di testa e febbre alto come 103 a 104 gradi F. diarrea, costipazione ed eruzione cutanea può verificarsi durante la prima fase di questa malattia.

Fasi successive

Febbre tifoide non trattata può portare a perdita di peso significativa e un addome disteso. I pazienti possono entrare in uno stato tifoide dove diventano delirio e si trovano immobili esausto e con gli occhi socchiusi.

Complicazioni

I pazienti affetti da febbre tifoide può verificare emorragia o perforazione dell'intestino. Polmonite, infiammazione del muscolo cardiaco e problemi psichiatrici in grado di sviluppare nelle persone con febbre tifoide.

Cause

Le persone possono essere infettati con la febbre tifoide quando sono esposti al cibo o acqua che è stato contaminato dal batterio Salmonella typhi. Condizioni igienico-sanitarie Poor consentono questo batteri di diffondersi da feci e urine di una persona infetta.

Trattamento

Infezioni da febbre tifoide sono di solito trattate con antibiotici. I pazienti possono aiutare il loro recupero da bere liquidi e mangiare pasti ad alto contenuto calorico.

Malattie che causano dolore addominale e febbre

Disturbi differenti possono causare dolori addominali con febbre tra cui gastroenterite, ischemia intestinale, malattia di Crohn, appendicite, intossicazione alimentare e diverticolite. Questo articolo è inteso come strumento educativo, non per diagnosticare una malattia. Complicazioni da dolore addominale non curata può portare a gravi problemi. Si consiglia di contattare il proprio medico per una valutazione se si verificano dolori addominali, dolore soprattutto improvvisa, accompagnata da febbre. Il medico vorrà sapere informazioni relative al vostro dolore addominale compresi i fattori che lo rendono migliore o peggiore, quanto tempo dura, se si è palpitante, acuto o sordo e la posizione del dolore sul vostro addome.

Gastroenterite

La gastroenterite è un'infiammazione della mucosa intestinale causata da parassiti, batteri o virus. Sebbene non sia un tipo di influenza, questa malattia è comunemente indicato come "influenza dello stomaco". La gastroenterite si diffonde attraverso il contatto con una persona infetta e attraverso l'acqua o alimenti contaminati. Questa malattia può causare sintomi come dolore addominale, febbre, brividi, vomito, mal di testa e diarrea.

Ischemia intestinale

Ischemia intestinale è una malattia nella quale una parte dell'intestino muore a causa di un apporto di sangue ristretta o interrompere risultante da una ernia, aderenze intestinali, coaguli di sangue bloccando arterie o vene e arterie limitate. Il sintomo principale di un ischemia intestinale è il dolore addominale e altri sintomi possono includere febbre, vomito e diarrea.

Malattia di Crohn

Malattia di Crohn, chiamato anche enterite regionale o ileite regionale, fa parte di un gruppo di malattie chiamata malattia infiammatoria intestinale che provoca l'infiammazione del sistema digestivo. Malattia di Crohn colpisce generalmente l'ileo, che è l'estremità inferiore del piccolo intestino, ma può colpire qualsiasi parte del sistema digerente dalla bocca al retto. I sintomi della malattia di Crohn includono dolore addominale, febbre, diarrea, sanguinamento rettale, dolori articolari, perdita di peso e problemi di pelle.

Appendicite

L'appendice è un piccolo organo attaccato al crasso. Appendicite si verifica quando l'appendice si sviluppa un blocco e, se non trattata, l'appendice può scoppiare e penetrare infezione nel corpo. I sintomi di appendicite possono includere gonfiore e / o dolore addominale, nausea, vomito, perdita di appetito, costipazione, diarrea, incapacità di passare a gas e un basso grado di febbre. Il dolore addominale è di solito sul lato inferiore destro dell'addome. Questa condizione è un'emergenza medica.

Intossicazione alimentare

L'intossicazione alimentare può essere causato da un virus, parassiti o batteri. Il cibo può essere contaminato da diverse fonti, tra cui i batteri hanno su di loro quando vengono acquistati, la contaminazione di carne cruda durante il processo di macellazione, la contaminazione di frutta o verdura durante il processo di crescita o se si lascia il cibo a temperatura ambiente per più di due ore. I sintomi di intossicazione alimentare includono mal di stomaco, nausea, vomito, crampi addominali, diarrea e disidratazione. Questi sintomi possono essere da lieve a grave.

Diverticolite

La diverticolosi è una condizione nella quale ci sono piccoli, sporgenti involucri, chiamati diverticoli, sul crasso. La diverticolite è una condizione quando il diverticoli infettati o infiammata. I sintomi di diverticolite possono includere dolore addominale, febbre, brividi, nausea, vomito, crampi e stitichezza. Il dolore addominale avviene generalmente sul lato sinistro.

A proposito di Febbri

A proposito di Febbri


La febbre è una temperatura corporea più alta del normale. Essa è tipicamente legato ad un'infezione nel corpo, ma non è considerata una infezione o malattia stessa. La febbre spesso accompagna le malattie respiratorie, come raffreddori e influenza. Tuttavia, può derivare da una vasta gamma di infezioni e condizioni, inclusi quelli comuni come virus allo stomaco e quelli gravi come il cancro. Può essere presente con entrambe le infezioni batteriche e virali. Anche le tossine possono causare la febbre.

I fatti

Spesso i medici suggeriscono di prendere la temperatura per via rettale, in quanto tale metodo è molto più accurata rispetto al suo omologo orale. Una temperatura rettale di 100,5 gradi F è considerata una febbre. Per via orale, la febbre è generalmente considerata una temperatura superiore a 99,5 gradi F. Tuttavia, è importante tenere presente che una persona può avere una febbre ad una temperatura ancora più bassa, a seconda della temperatura corporea normale per quella persona.

Identificazione

La febbre non è una qualsiasi aumento di temperatura. Temperatura del corpo di una persona è normalmente pari o circa 98,6 gradi C, ma la temperatura può variare in base al livello di attività, l'età e anche l'ora del giorno. Inoltre, la normale temperatura del corpo di ogni persona può essere un po 'diverso. La temperatura corporea è normalmente più alto nelle ore serali, ma tutto dallo stress di abbigliamento pesante da esercizio fisico può causare la lievitazione. Un aumento sostenuto della temperatura in presenza di una infezione o malattia, anche uno che non sono a conoscenza di, è una febbre.

Fraintendimenti

Molte persone pensano erroneamente febbre è una malattia. Questo non è il caso, come febbre è infatti difesa del corpo contro l'infezione. Solitamente, batteri e virus sono in grado di crescere in un corpo che è a temperatura corporea normale o media. Quando la temperatura sale, tuttavia, il corpo ottiene una gamba sulla combattere l'infezione. Inoltre, febbri effettivamente lavorano per stimolare il sistema immunitario, provocando per creare più globuli bianchi. Esso stimola anche la produzione di anticorpi.

Fattori di rischio

Danni al cervello è un rischio con febbre molto alta. Tuttavia, molti genitori si preoccupano più di questa possibilità inutilmente. Di solito, danno cerebrale diventa solo un rischio quando la temperatura corporea raggiunge i 107,6 gradi F. Per fortuna, le temperature elevate questo sono molto rari. Anche febbri non trattati raramente salire più in alto di 105 gradi F. Il rischio di raggiungere queste temperature estreme esso migliora, tuttavia, quando una persona è troppo vestiti o in un luogo molto caldo e non in grado di uscire, come ad esempio una macchina con i finestrini chiusi. Convulsioni possono verificarsi anche con febbre molto alta, in particolare nei bambini, ma non sono comuni. Quando si verificano, di solito non causano problemi duraturi.

Effetti

Oltre ad avere una temperatura elevata, una persona con la febbre può sentire stanchi e accaldati, e brividi o flash-caldo-freddo e possono verificarsi. Spesso il mal di testa accompagnerà la febbre e aumento della sete. Talvolta, la disidratazione può verificarsi, una condizione che può essere molto più pericoloso che avere una febbre da sola.

Come rompere la febbre nei bambini

Le febbri sono più spesso causati dal vostro corpo aumentando la sua temperatura per combattere un'infezione. La maggior parte dei batteri e virus sono attivi nel corpo umano ad una temperatura di circa 98 gradi. Ciò significa che quando il corpo aumenta la sua temperatura, si ottiene una migliore possibilità di combattere con successo la malattia. La febbre sono anche non così pericoloso come un tempo temuto. La maggior parte delle febbri non sollevano a superiore a 105 o 106 gradi, e danni cerebrali non si verifica fino a quando la febbre raggiunge i 107 gradi o superiore. Tuttavia, febbri possono causare disagio, la disidratazione e l'incapacità di dormire. Non tutte le febbri nei bambini hanno bisogno di essere rotto. Se la febbre sta causando i tipi di problemi menzionati, o se la temperatura inizia a salire pericolosamente alta, è opportuno assicurare, per rompere la febbre.

Istruzione

1 Rimuovere gli abiti in eccesso o coperte dal bambino. Avrebbe dovuto indossare uno strato di abbigliamento sottile, e utilizzare una sola coperta per dormire.

2 Mettere il bambino in una stanza fresca. Accendere l'aria condizionata, se possibile, o accendere un ventilatore sul bambino.

3 Somministrare o acetaminofene (Tylenol) o ibuprofene (Advil per bambini), per la febbre nei bambini abbastanza grandi per prendere questo farmaco. Paracetamolo non è raccomandato per i bambini di meno di tre mesi, e l'ibuprofene non è raccomandato per i bambini sotto i sei mesi.

4 Fare il bagno il bambino in un bagno tiepido. Evitare l'acqua sporca che è troppo freddo, o alcool strofina, che provocherebbero il bambino a rabbrividire. Questo farà aumentare la temperatura corporea del bambino, aggiungendo al problema.

5 Essere consapevoli del fatto che le febbri sono il risultato di entrambe le malattie minori e infezioni gravi. Poiché può essere spesso difficile distinguere tra i due, bambini con febbre devono essere portati a loro pediatra essere esaminato in molti casi. Bambini meno di tre mesi con la febbre superiore a 100,4 gradi, e bambini di ogni età con la febbre superiore a 105 gradi, dovrebbe essere visto da un medico.

Consigli e avvertenze

  • Chiamare il pediatra del bambino se la febbre comincia a salire pericolosamente alti (105 o più gradi). Rivolgersi sempre al proprio pediatra in caso di febbre in un bambino.
  • Fare attenzione a utilizzare il corretto dosaggio dei farmaci. Questa informazione verrà stampato sul lato della bottiglia. I bambini che mostrano confusione con la loro febbre, o si lamentano di un torcicollo, l'immobilità di un arto o difficoltà di respirazione, dovrebbe essere visto da un medico.