epididimite contagiosa

E 'epididimite contagiosa?

E 'epididimite contagiosa?


Secondo la University of Illinois Medical Center, epididimite non è in genere contagiosa, ma può accompagnare una malattia contagiosa a trasmissione sessuale.

Sfondo

Epididimite è un'infezione dell'epididimo, che è un tubo posto sul retro del testicolo dove il passaggio degli spermatozoi.

Sintomi

I potenziali sintomi di epididimite sono di colore rosso, pelle calda sullo scroto; testicolo gonfio o offerta o zona dell'inguine; dolore testicolo che si sente male durante un movimento intestinale; febbre e brividi; scarico dall'uretra; dolore o bruciore durante la minzione; dolore con il sesso; grumo in un testicolo; al basso ventre o dolore pelvico; o di sangue nello sperma, secondo l'Università del Michigan Health System.

Cause

Infezioni batteriche, incluse le infezioni del tratto urinario, malattie a trasmissione sessuale o infezioni della prostata possono causare epididimite. Altre possibili cause sono le infezioni fungine, porpora di Henoch-Schoenlein Porpora (una malattia con eruzione cutanea e gonfiore delle articolazioni), la rimozione della prostata, una procedura medica che interessa il tratto urinario o un farmaco chiamato cuore amiodarone.

Trattamento

Il trattamento per epididimite è di solito gli antibiotici.

Prevenzione

Per evitare epididimite, mantenere il vostro pene e scroto pulito, consultare il medico immediatamente se avete bruciore quando si urina o uno scarico dal pene e utilizzare un preservativo con il sesso.

Come trattare epididimite con erbe Home Rimedi

Come trattare epididimite con erbe Home Rimedi

Epididimite è l'infiammazione della zona dietro il testicolo in cui è memorizzato lo sperma. Questa condizione può essere da lieve a molto doloroso e lo scroto può diventare gonfio, caldo al tatto e di colore rosso. Di solito si verifica improvvisamente, ma in rari casi può essere cronica. E 'causata da infezione.

Istruzione

1 alleviare e curare saw palmetto. Saw Palmetto è un'erba che esercita potenti benefici su tutto il sistema riproduttivo. E 'especillay utile per genitali maschili e specificially epididimite.

2 Eseguire una sede bagno caldo con gocce di ginepro per alleviare i sintomi di infezione associata a epididimite.

3 Trattare epididimite con pulsatilla. Un erba medicinale essiccata da pasqueflower è stato utilizzato per il trattamento di disturbi riproduttivi nei maschi e nelle femmine. Si è ora sotto intenso studio per il trattamento di epididimite.

4 Cure epididimite con Guaiacum. Guaiacum è una famiglia di alberi tropicali americane. Uno dei suoi componenti, guaiacolo, è usato nel trattamento di epididimite gonorrheal.

5 Utilizzare Thua per il trattamento epididimite. Thua, un albero chiamato pianto cedro rosso, è efficace anche contro epididimite causata da infezioni gonorrea.

Contagiosa della pelle Eruzioni cutanee negli adulti

Contagiosa della pelle Eruzioni cutanee negli adulti


Eruzioni cutanee possono essere irritante dolorosi, prurito e imbarazzante. Ci sono diverse eruzioni cutanee contagiose che possono infettare gli adulti. Il modo migliore per evitare la cattura di un eruzione cutanea contagiosa è praticando una buona igiene e con cautela intorno persone infette.

Hot Tub Rash

I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC) riporta che adulti e bambini possono prendere un infezione da Pseudomonas aeruginosa, più comunemente noto come vasca idromassaggio Rash, da scarsa manutenzione vasche idromassaggio, spa o piscine. Questo germe può causare un'eruzione cutanea irregolare su tutto il corpo, e può essere particolarmente grave nelle zone che sono coperti da un costume da bagno a causa di esposizione prolungata.

Impetigine

L'impetigine è una eruzione cutanea contagiosa che può diffondersi quando una persona entra in contatto con il fluido dalla eruzione di una persona infetta. Secondo il National Institutes of Health, gli adulti possono anche sperimentare questa eruzione dopo aver avuto una infezione delle vie respiratorie o altre malattie della pelle.

Scabbia

La scabbia è una infezione parassitaria. E 'causata da minuscoli acari che scavano nella pelle e rilascio di tossine, che possono causare un rash brufolo-come appaia. Secondo l'American Academy of Dermatology, scabbia si trasmette attraverso il contatto da persona a persona o attraverso la condivisione di un letto o di capi di abbigliamento con una persona infetta.

Varicella

Varicella è spesso pensato come una malattia infantile, ma gli adulti che non hanno mai avuto la varicella può ancora prenderlo. Il CDC riporta che gli adulti, in particolare, sono più probabilità di avere un grave caso di varicella, che può portare al ricovero in ospedale o addirittura la morte.

Mollusco contagioso

Il mollusco contagioso è un'infezione virale della pelle che si traduce in una eruzione cutanea che appare come piccoli grumi, rosa o urti sulla pelle. Si sviluppa attraverso il contatto da persona a persona o entrando in contatto con gli oggetti che una persona infetta utilizzato sul eruzione, come ad esempio un asciugamano. Secondo il CDC, si tratta di una infezione della pelle delicata che normalmente chiarire da solo.

È un Poison Ivy Rash contagiosa?

È un Poison Ivy Rash contagiosa?


Un rash edera velenosa si verifica sulla pelle umana dopo il contatto con certe piante contenenti olio urushiol. L'eruzione può assumere diverse forme, da arrossamenti e irritazioni alle vesciche e gonfiore. La condizione è irritante, ma il mito più comune su un rash edera velenosa, che è contagiosa, è falso.

Contagioso

Altre persone non possono "catturare" poison ivy venendo a contatto con l'eruzione su un'altra persona.

Graffiare Poison Ivy Blister

La sostanza sembra chiaro che da vesciche che sono stati graffiati non si diffonderà l'eruzione.

Perché Veleno Ivy spread

L'olio più urushiol si entra in contatto con, appare il più veloce l'eruzione cutanea sul tuo corpo.

Come altre persone "catture" Poison Ivy

Molte persone che ottengono un rash pensano che entrarono in contatto con qualcun altro eruzione cutanea; in realtà, queste persone probabilmente entrarono in contatto con gli indumenti, attrezzature da cantiere, animali domestici o tappezzeria auto che aveva resti di olio urushiol su di esso.

Evitare di diffondere Poison Ivy

Per evitare la diffusione del veleno edera, lavare tutto ciò che è venuto in contatto con una pianta di edera veleno, al fine di rimuovere l'olio urushiol. Poiché l'olio edera velenosa può rimanere attivo per anni, questo è un passo fondamentale per eliminare la diffusione di un rash edera velenosa.

È Walking polmonite contagiosa?

È Walking polmonite contagiosa?


Secondo la Mayo Clinic, 60.000 americani muoiono ogni anno per polmonite, una statistica allarmante che potrebbe causare a chiunque di essere preoccupato. La polmonite può essere lieve o pericolo di vita. Anche se i casi gravi di polmonite richiedono l'ospedalizzazione, camminando polmonite è più mite. Non richiede ricovero in ospedale, e molte persone hanno senza rendersene conto. Il riposo a letto è importante, così come gli antibiotici per abbreviare il tempo della malattia.

Identificazione

L'organismo Mycoplasma pneumoniae causa camminare polmonite. Si tratta di un batterio che infetta i polmoni. La condizione è di solito lieve, così molti malati non vedono un medico. I sintomi sono mal di testa, nausea, mal di gola, febbre, brividi e dolori al petto. A volte le persone continuano a lavorare perché non sentono il bisogno riposo a letto, quindi, il nome di "camminare polmonite."

Attenzione

Mycoplasma polmonite, che è contagiosa, si diffonde facilmente attraverso goccioline trasportate via aria. Quando si inala gli organismi, passano in sacche d'aria i polmoni. Alcune persone possono combattere gli organismi, ma gli altri non possono. E 'importante consultare un medico se i sintomi durano più di una settimana. Due milioni di persone l'anno a contatto camminare polmonite. I bambini sono i più sensibili, con il 70 al 75 per cento afflitti.

Lasso di tempo

Normalmente, raffreddore e sintomi influenzali scompaiono entro una settimana. Se avete camminare polmonite (Mycoplasma polmonite), i sintomi possono durare fino a un mese. Il periodo di incubazione è di 1-3 settimane. Una volta che si inizia un regime di antibiotici, i sintomi scompaiono rapidamente, ad eccezione di un eventuale tosse secca. E 'importante seguire gli ordini del medico, perché possono sorgere complicazioni. Gli antibiotici si smette di essere un portatore, in modo da non essere contagiosa.

Tipi

Gli antibiotici comunemente usati per camminare polmonite sono tetraciclina, claritromicina o eritromicina, che sono estremamente efficaci. I medici raccomandano riposo a letto pure. Anche se gli antibiotici fermare la diffusione di camminare polmonite, si consiglia di indossare una maschera per i primi giorni o evitare il contatto con le persone al fine di controllare un focolaio.

Prevenzione / Soluzione

E 'difficile evitare la polmonite camminare perché ha un lungo periodo di incubazione e molte persone non si rendono conto di averla. Se si hanno sintomi simil-influenzali che durano più di una settimana, vedere un medico. Coprirsi la bocca quando si tossisce o starnutisce e di evitare l'esposizione a lungo termine in aree affollate. Se qualcuno che conoscete ha camminare polmonite, evitare il contatto a meno che lei è sotto antibiotici. Lavarsi le mani prima di mangiare, di bere, dopo l'uso del bagno e frequentemente durante il giorno.

È la polmonite contagiosa?

È la polmonite contagiosa?


La polmonite è una condizione caratterizzata da infiammazione e infezione dei polmoni. Di solito è curabile, ma potenzialmente pericoloso. In realtà, questa condizione respiratoria può essere mortale. E 'diagnosticata in persone di tutte le età, anche se può essere più prevalente in coloro che sono molto vecchi o molto giovani.

Identificazione

La polmonite può essere contagiosa. Si può essere diffuso da tosse e starnuti che inviano gli organismi che causano infezioni in aria, dove vengono inalati da un'altra persona. Secondo la Mayo Clinic, uccide oltre 60.000 persone negli Stati Uniti ogni anno, ed è una delle principali cause di morte nei giovani di tutto il mondo. Inoltre i bambini, ma è anche un serio problema per le persone anziane e quelle con i sistemi immunitario compromesso.

Effetti

La polmonite può essere causata da un virus, batteri o funghi. Polmonite batterica può essere causata da diversi batteri ed è caratterizzato da un esordio rapido, tremori, brividi, sudorazione, mancanza di respiro, tosse produttiva - produzione di muco - e febbre alta. Polmonite virale è causata da virus ed è caratterizzato da una tosse che non produttive, mal di testa, dolori muscolari e febbre. Più tardi nella malattia, una persona può sviluppare una tosse che è accompagnato da una piccola quantità di muco chiaro o bianco. Funghi polmonite è causata da un fungo ed è meno comune rispetto ad altri tipi. La maggior parte delle persone sperimenta alcuni sintomi con questo tipo, ma spesso sono simili a quelli della polmonite batterica o virale. Pneumocystis carinii è un tipo di polmonite fungina che attacca le persone con sistema immunitario indebolito, come quelli con l'AIDS. Questo tipo provoca una tosse che non svanisce con il tempo, mancanza di respiro e febbre.

Considerazioni

È possibile sviluppare la polmonite e nemmeno lo sanno. Batteri mycoplasm polmonite provoca sintomi che sono simili ad altri tipi di condizione, ma possono essere più mite e l'esordio più graduale. Alcune persone non diventano abbastanza malato per rendersi conto di avere la polmonite, così è soprannominato camminare polmonite. E 'contagiosa ed è spesso diffuso dove le persone sono in contatto su base giornaliera, come ad esempio nelle scuole.

Fraintendimenti

Poiché molti tipi di polmonite sono contagiose, molte persone pensano che sia facile prendere da un'altra persona. Secondo Ask Dr. Sears, la polmonite è in realtà difficile da catturare. Tuttavia, gli organismi che causano sono spesso molto contagiosa, come ad esempio le malattie virali, come raffreddori e influenza. In generale, una persona può prendere un raffreddore o un altro tipo di malattia da una persona con la polmonite e non sviluppare la polmonite se stessa. O meno l'organismo provoca polmonite dipende dallo stato dei polmoni che di singoli e la sua salute generale.

Prevenzione / Soluzione

Ci sono alcuni modi per prevenire la polmonite. In primo luogo, ci sono i vaccini di polmonite che possono proteggere contro alcuni tipi di condizione. Un tipo di vaccino viene somministrato a persone che sono 55 anni e più vecchi. Può anche essere somministrato a persone che hanno malattie croniche o un sistema immunitario compromesso. Vaccino pneumococcico coniugato è spesso usato per aiutare a proteggere i bambini sotto i 2 anni di età, nonché i bambini più grandi con malattie croniche o carenze del sistema immunitario. Secondo il National Institutes of Health, ma aiuta anche a lavare le mani per evitare che i germi che possono causare la polmonite da ottenere un percorso facile nel vostro corpo.

È un tipico polmonite contagiosa?

È un tipico polmonite contagiosa?


Polmonite atipica è a volte indicato come "camminare polmonite." Ciò è dovuto al fatto che il paziente è in grado di camminare piuttosto che essere ricoverato in ospedale. E 'causata da vari batteri che entrano nei polmoni.

Diffusione di infezione

Polmonite atipica è contagiosa. Si sviluppa quando le persone con la tosse o starnuto infezione. Le goccioline dal loro naso e gola contatto altre persone, diffondendo l'infezione. Di solito, una persona deve essere in stretto contatto per un periodo prolungato di tempo per essere infettati. Diffusione della malattia avviene lentamente. E 'più spesso diffusa in situazioni in cui le persone sono nei quarti vicini per lunghi periodi di tempo, come scuole, uffici e famiglie.

Chi è a rischio

Diffusione di polmonite atipica è più suscettibile di incidere sul giovane, malati cronici e quelli con sistema immunitario indebolito.

Prevenzione

Per prevenire la diffusione della polmonite atipica, la gente dovrebbe sempre coprire la bocca e il naso quando si tossisce o starnutisce. A partire dal 2009, non ci sono vaccinazioni correnti per polmonite atipica.

Trattamento

Trattamento della polmonite atipica comprende antibiotici. Se gli antibiotici non godute per almeno due settimane, c'è una possibilità polmonite può ripresentarsi.

Immunità

Infezione passata con polmonite atipica può rendere una persona immune, ma l'immunità non è permanente. A partire dal 2009, non si sa per quanto tempo l'immunità dura.

Come è contagiosa bronchite?

Come è contagiosa bronchite?


Bronchite inizia con una tosse che si sviluppa in una frequente, tosse umida con un sacco di muco, e può includere mal di testa, febbre, dispnea, dolori muscolari e stanchezza. I due tipi di bronchite sono croniche e acute. La bronchite cronica non è contagiosa, ma bronchite acuta può essere. Il fattore importante nel determinare se il vostro bronchite è contagiosa è la causa di esso.

Bronchite acuta

Bronchite acuta si sviluppa da una cassa raffreddore o l'influenza. Questo tipo può essere contagiosa, se è virale o batterica.

Bronchite cronica

La bronchite cronica è causata da elementi ambientali, come il fumo, il fumo passivo, inquinanti, sostanze chimiche e pollini. Questo tipo di bronchite non è contagiosa.

Periodo Contagious

Se la bronchite acuta è causata da una infezione virale o batterica, è contagiosa per tutto il tempo che i sintomi sono presenti.

Antibiotici

In entrambi i tipi di bronchite, antibiotici aiuterà solo se la bronchite è batterica. Tuttavia, gli antibiotici possono essere prescritti per le persone con problemi polmonari croniche, come l'asma.

Domestico Trattamento

Bronchite può essere trattata a casa, a condizione che non è una infezione batterica, da riposo, bere liquidi e l'assunzione di aspirina o paracetamolo per il mal di testa e dolori muscolari.

Quando vedere il medico

Se i sintomi includono un freddo petto che persiste più di due settimane, una febbre sopra i 102 gradi, difficoltà respiratorie o respiro affannoso, o se si sta tosse con sangue, un medico dovrebbe essere consultato. Il medico deve essere informato della frequenza della tosse e data una descrizione della mucosa prodotta dalla tosse.

Quali sono i trattamenti per epididimite?

Epididimite è l'infiammazione dell'epididimo, un tubo a spirale nella parte posteriore dei testicoli che memorizza e trasporta lo sperma. I sintomi possono includere dolore all'inguine, gonfiore, febbre, brividi, sensazione di pesantezza testicoli, sangue nel liquido seminale e scaricare dal vostro uretra. Epididimite è più comune tra i 20 a 39 anni gli uomini.

Cause

Epididimite è causata da malattie sessualmente trasmissibili come la gonorrea e la clamidia, la tubercolosi, l'amiodarone farmaci per il cuore, urina nelle epididymisand altre condizioni come le infezioni prostrato.

Antibiotici

Epididimite è trattata con antibiotici per la maggior parte delle cause tra cui le malattie sessualmente trasmissibili o di un'altra infezione. Tu e il tuo partner sessuale sia necessario un trattamento antibiotico.

Drenaggio

Se un ascesso, o in tasca di pus, costituisce nella zona interessata il medico può avere bisogno di scolarla per curare epididimite e prevenire le infezioni.

Medicina Cuore

Epididimite causata dal farmaco amidarone cuore è trattata riducendo la dose di medicina per il cuore o la modifica di un altro farmaco.

Chirurgia

La chirurgia può essere necessaria per rimuovere parte di tutti dell'epididimo se la condizione è abbastanza grave o se il dolore continua dopo il trattamento.

Alternative

Trattamento Auto-cura di epididimite comprende riposo a letto, elevando il tuo scroto sdraiati, indossando un sostenitore atletico, applicando freddo al tuo scroto e l'astensione dal sesso fino alla guarigione.

Test per epididimite

Epididimite è definita come infiammazione dell'epididimo, che è il tubo in testicoli del maschio che memorizza e trasporta lo sperma. Epididimite più spesso si verifica negli uomini di età compresa tra 19-35 ed è spesso causato da malattie sessualmente trasmissibili (MST). Test per epididimite coinvolge scoprire se la causa è infettiva o fisico.

Esame obiettivo

Il medico potrebbe iniziare il suo esame controllando visivamente l'area. Epididimite può presentare con un nodulo rosso, gonfio e dolente su un lato dello scroto. Ci può anche essere ampliato linfonodi della zona o scarico dal pene.

Test STD

Malattie sessualmente trasmissibili come la gonorrea e clamidia sono spesso causa di epididimite. Per verificare questi, il medico può utilizzare un tampone sterile inserito nel pene per ottenere un campione. I tecnici quindi controllare questo in laboratorio per la presenza di batteri o altri agenti patogeni.

Ultrasuono

Se i sintomi presentano come improvviso e forte dolore, il medico può scegliere di fare una ecografia. Questo test non invasivo in grado di dimostrare se vi è un aumento del flusso di sangue alla zona, indicando epididimite. Esso può anche aiutare a escludere altre cause, come ad esempio un tumore testicolare o torsione testicolare.

Nucleare testicolare Scan

Il test di scansione testicolare nucleare esclude torsione testicolare, una condizione grave che può presentarsi con sintomi simili a epididimite. Una piccola quantità di materiale radioattivo viene introdotto nel circolo sanguigno. Uno scanner poi spettacoli di aumentare o diminuire il flusso di sangue. Aumento del flusso indica epididimite, e la riduzione del flusso indica la torsione testicolare.

Analisi delle urine

Il medico può anche chiedere di fornire un campione di urina. Occasionalmente, potrebbe essere necessario dare diversi campioni, tra cui uno dopo un massaggio prostatico.

Segni di Epididimite

Epididimite è l'infiammazione dell'epididimo, una struttura a spirale attaccato alla parte superiore di ciascun maschio testicolo che immagazzina e trasporta lo sperma. Epididimite può essere doloroso, ma non è in pericolo di vita. Anche se è più comune nei maschi di età compresa tra 19 e 35 anni, i maschi a qualsiasi età può avere. Ci sono molte cause e segni di epididimite.

Infezione

Una delle cause di epididimite è un'infezione, che di solito è batterica e fungina raramente. Le infezioni possono essere il risultato di una malattia a trasmissione sessuale come la gonorrea o clamidia. Infezioni della prostata o del tratto urinario può anche causare infezioni batteriche epididimo. La chirurgia o procedure in cui è inserito un catetere urinario o entità del pene può introdurre batteri che possono causare infezioni.

Segni di epididimite causata da infezione includono dolore testicoli, gonfiore, tenerezza, brividi e febbre che può durare fino a sei settimane, un nodulo sul testicolo, arrossamento, sangue nel liquido seminale, uno scarico dalle pene, disagio nel basso addome e ingrossamento dei linfonodi all'inguine.

Ingrossamento della prostata

Se un ingrossamento della prostata ostruisce il flusso di urina, causando urina rimanere nella vescica, il rischio di infezioni della vescica è aumentata e quindi il rischio di contrarre epididimite.

Le cause non infettive

I virus possono causare epididimite, come trauma ai testicoli, come un colpo fisico. Urina reflusso può anche causare l'infiammazione, come può una rottura di condotti spermatozoi che possono colare liquido sperma nel tessuto circostante. Alcune malattie, come la tubercolosi, possono innescare epididimite. O meno la condizione è causata da un'infezione, uno dei segni comuni di epididimite è che un solo testicolo sarà influenzato.

Le cause idiopatiche

La professione medica ammette che a volte epididimite è "idiopatica", che significa la causa è sconosciuta. I segni di epididimite non infettive e idiopatica sono simili a quelli causati da un'infezione, ma senza febbre o brividi. Indipendentemente dalla causa, epididimite può essere doloroso, fastidioso e deprimente, soprattutto quando si crea fastidio durante il rapporto sessuale.

Trattamento

Consultare il proprio medico se si verificano segni di epididimite. Se è causata da un'infezione, i medici prescrivere antibiotici. Qualunque sia la causa, farmaco anti-infiammatori come l'ibuprofene, disponibili al banco, è utile nel ridurre l'infiammazione e il dolore. Quando sdraiato nel letto di notte, sostenere il peso del vostro scroto tirando un asciugamano morbido e ponendolo tra le gambe sotto le parti infiammate. Durante il giorno, indossare una conchiglia o due paia di boxer per sostenere i testicoli. Applicare o una borsa di ghiaccio o di calore da una bottiglia di acqua calda o riscaldamento elettrico pad alla zona infiammata. Usare il calore freddo o, a seconda a seconda di quale dà il massimo comfort. Svuotare sempre la vescica prima di sollevare oggetti pesanti. Bere molti liquidi e ottenere un sacco di riposo. In rari casi, la chirurgia può essere necessaria.

Come sapere quando scabbia non sono contagiose

La scabbia è causata da una infestazione di minuscoli acari che scavano nello strato superiore della pelle. Scabbia provoca forte prurito e piaghe cutanee, e sbarazzarsi di una infestazione di scabbia può essere difficile. Si può prendere provvedimenti per garantire che la condizione non è più contagioso.

Istruzione

1 Consultare immediatamente il medico. Se si sospetta che voi o il vostro membro della famiglia ha la scabbia, il medico deve fornire un esame e trattamento. Inoltre, la scabbia può essere curata solo con prescrizione creme o lozioni.

2 Trattare tutti nella vostra famiglia, anche. Chiunque abbia avuto uno stretto contatto pelle-a-pelle con la persona infestata entro il mese precedente dovrebbe cercare il trattamento pure.

3 Trattare tutte le lenzuola e gli indumenti. Decontaminare tutte le lenzuola, indumenti e gli asciugamani in casa tua con il lavaggio in acqua calda e asciugatura in un essiccatore a caldo, da pulizia a secco, o sigillando in un sacchetto di plastica per almeno 72 ore. Acari della scabbia di solito non possono sopravvivere più di 2 o 3 giorni di distanza dalla pelle umana.

4 Ritorno a scuola, al lavoro o ad altre impostazioni del gruppo dopo il trattamento completo. I bambini e gli adulti in genere possono tornare alla custodia dei bambini, scuola o lavoro il giorno dopo il trattamento, secondo il Centers for Disease Control (CDC). Trattamenti comuni includono: crema di permetrina (si applica al momento di coricarsi e lavare la mattina successiva); lozione lindano (si applicano anche al momento di coricarsi e lavare la mattina successiva); unguento di zolfo e crotamitone (usato per i neonati); e ivermectina (farmaci per via orale per i casi difficili-to-treat). Secondo l'American Academy of Dermatology, tutti questi farmaci sono efficaci per la scabbia.

5 Tenere allerta per i sintomi continui. Dopo il trattamento, il prurito può continuare per diverse settimane, dice il CDC. Se vedete tane o eruzioni cutanee brufolo-come appaiono sulla vostra pelle, potrebbe essere necessario un altro trattamento.

Consigli:

  • Se non siete sicuri se tutti gli acari della scabbia sono morti dopo il trattamento, consultare il medico prima di tornare a scuola, al lavoro o in qualsiasi altro contesto di gruppo.
  • Non tentare di utilizzare over-the-counter farmaci o creme per il trattamento di una infestazione di scabbia. "No 'over-the-counter' (non soggetti a prescrizione) i prodotti sono stati testati e approvati per trattare la scabbia", secondo il CDC. Ricordate che la prima volta che una persona ottiene scabbia, di solito non hanno sintomi per i primi 2 a 6 settimane dopo essere diventato infestata, ma sono ancora contagiose durante questo tempo. Non utilizzare spray insetticidi o fumiganti per sbarazzarsi di scabbia.

E 'avvelenamento del sangue contagiosa negli esseri umani?

E 'avvelenamento del sangue contagiosa negli esseri umani?


Avvelenamento del sangue è il termine comunemente usato per descrivere una condizione medica conosciuta come sepsi. La sepsi è una infezione batterica del sangue. Può evolvere in shock settico e diventare fatale senza un trattamento immediato. Anche se la condizione settica reale non è contagiosa, si può essere infettati con gli agenti batterici che causano sepsi. È possibile sviluppare sepsi attraverso la diffusione di infezioni batteriche preesistenti, utilizzando aghi contaminati, e da un uso non protetto di fluidi corporei. Agenti batterici che causano sepsi possono anche essere passati dalla madre al neonato durante il parto.

Sintomi

Alcuni sintomi comuni di sepsi includono temperatura anomala del corpo, respirazione irregolare, frequenza cardiaca elevata, nausea grave, e un numero di globuli bianchi anormali. I sintomi variano a seconda della fonte di infezione. Nei casi più gravi, i sintomi possono includere convulsioni, paralisi o dolore del corpo, e disorientamento mentale.

Condizioni pre-esistenti

Infezioni preesistenti, quali pnuemonia, infezioni del tratto urinario, cellulite, e la meningite possono diffondersi e svilupparsi in sepsi. Infezione da ferite post-chirurgiche può anche diffondersi e svilupparsi in sepsi. Gli individui con sistema immunitario debole da condizioni mediche pre-esistenti, farmaci, riprendendo da un intervento chirurgico, o di età sono considerati ad alto rischio per lo sviluppo di sepsi.

Aghi contaminati

L'uso di aghi contaminati o qualsiasi tipo di oggetto penetrante o strumento con gli altri in grado di fornire opportunità per contagio diretto nel flusso sanguigno, che può progredire in una infezione settica.

Fluidi Corpo

Il contatto non protetto con i fluidi corporei come sangue, feci, saliva, e pus dalle ferite o vesciche crea potenziale di infezione batterica, che può svilupparsi in potenziale sepsis.The di infezione aumenta batteriche quando i fluidi corporei vengono a contatto con le zone di tagli aperti, lividi , o le mucose (naso, bocca, occhi).

Madre di Newborn

Agenti batterici possono essere passati dalla madre al neonato durante il parto e possono svilupparsi in sintomi di sepsi entro i primi 90 giorni di vita. Una madre che si sviluppa sepsi, da parto naturale o cesareo, può passare agenti infettivi al loro neonato attraverso il latte materno.

Trattamento / prevenzione

Il trattamento per sepsi comprende antibiotici per via endovenosa aggressivi per uccidere l'infezione. Un caso più grave può richiedere la ventilazione per insufficienza respiratoria, il trattamento con vasopressori per stabilizzare la pressione sanguigna, antidolorifici e farmaci per controllare lo zucchero nel sangue e la risposta immunitaria. Procedure chirurgiche invasive possono anche essere richiesto per drenare o rimuovere la fonte di infezione.

Psoriasi è contagiosa?

La psoriasi è una malattia cronica della pelle che può portare a sintomi multipli che vanno da ispessite, placche argentate o piccoli, macchie rosse colorate su braccia, gambe, petto e schiena al rosso, squamosa, spargimento pelle su tutto il corpo. Nonostante il suo aspetto, la psoriasi non è contagiosa, anche se è spesso crede di essere così da quelli non colpiti dalla malattia.

Significato

La psoriasi è molto difficile da trattare e molte persone devono passare attraverso diversi metodi di trattamento prima di trovare quello che funziona anche leggermente per mantenere la condizione sotto controllo. Alcune forme sono più miti rispetto ad altri e potrebbero non essere così evidente, ma non vi è attualmente alcuna cura per qualsiasi forma di psoriasi. Quando la psoriasi divampa, o per quelli con forme più gravi, lo stigma associato con la comparsa di lesioni psoriasi può causare stress mentale ed emotivo per coloro che si occupano di questa condizione. Lo stress da vivere con lesioni visibili può portare a depressione o ansia sociale e anche causare ulteriori fiammate.

Tipi

Ci sono diversi tipi di psoriasi. Psoriasi a placche provoca argentee placche biancastre di pelle morta sulla cima di lesioni rosse, infiammate e ispessite, soprattutto sul cuoio capelluto, gomiti, ginocchia e schiena. La forma guttata di psoriasi può sviluppare in risposta a infezioni o febbre. I sintomi includono piccole macchie rosse sul ventre, torace, schiena, braccia e gambe. Psoriasi inversa provoca rosso, a volte lucido, lesioni nelle pieghe del corpo come ascelle, inguine e sotto il seno. Psoriasi pustolosa provoca la pelle arrossata con bolle bianche. Psoriasi eritrodermica provoca rosso grave, prurito, dolore e lesioni scalabilità su grandi aree del corpo. Nessuna forma di psoriasi è contagiosa.

Prevenzione / Soluzione

Non esiste una cura per la psoriasi. Mantenere la pelle morbida e umida, utilizzando creme idratanti ipoallergenici, dal momento che la pelle secca può essere irritata e peggiorare le lesioni. Parlate con il vostro medico circa la vostra necessità di farmaci per uso topico o per via orale, tra cui gli steroidi per ridurre l'infiammazione così come la vitamina D per ridurre la proliferazione delle cellule della pelle. Dal momento che molti di quelli con psoriasi sono carenti di nutrienti come la vitamina A e zinco, essere sicuri di prendere un integratore multivitaminico-minerale al giorno.

Considerazioni

Glutine - la proteina presente nel grano, segale, orzo e altri cereali - può contribuire allo sviluppo della psoriasi e flare-ups. Circa il 15 per cento di quelli con psoriasi hanno anticorpi al glutine nel loro sangue, gli stessi anticorpi presenti nei pazienti con malattia celiaca - una intolleranza al glutine. Chiedete al vostro medico per verificare voi per la malattia celiaca. Se si dispone di celiachia, una dieta priva di glutine può anche aiutare a mantenere la psoriasi sotto controllo.

Attenzione

Fino al 30 per cento di quelli con psoriasi anche in grado di sviluppare l'artrite psoriasica. Sintomi di artrite psoriasica può essere lieve, con qualche dolore articolare e gonfiore, o essere molto doloroso con danno articolare progressivo e deformità. E 'importante parlare con il medico se si verificano sintomi di dolori articolari, gonfiore, calore o arrossamento dal trattamento precoce può aiutare a rallentare la malattia e prevenire ulteriori danni alle articolazioni

E 'epatite C contagiosa dopo il trattamento?

Virus dell'epatite C (HCV) è altamente contagiosa e provoca danni gravi e permanenti al fegato. Nessuna cura è stata trovata per HCV, e la condizione può rimanere contagiosa per la vita, anche dopo il trattamento.

HCV non-cronica

Per circa 15 a 25 per cento delle persone infettate, HCV sarà chiaro dal corpo in modo permanente e senza trattamento. Questa forma di HCV non è contagiosa dopo si cancella.

Trattamenti per HCV

I farmaci anti-virali, come l'interferone e ribavirina, sono usati per trattare alcuni casi di HCV. Il trattamento deve essere discusso con un medico specializzato nella cura di pazienti affetti da HCV.

Operatori Sanitari

Le persone che lavorano nel settore sanitario dovrebbero essere estremamente attenti quando si lavora con pazienti affetti da HCV. La maggior parte dei casi di contaminazione nel settore sanitario sono poke attraverso aghi e ottenere spruzzato negli occhi di sangue.

Nella Comunità

Anche se l'HCV non può essere catturato attraverso il contatto casuale, l'infezione può essere trasmessa attraverso il sangue contaminato anche dopo il trattamento. Questo avviene attraverso la condivisione di aghi nel consumo di droga, la condivisione di spazzolini da denti, rasoi condivisione, di essere esposti al sangue mestruale e raramente attraverso il contatto sessuale.

Sangue secco

Epatite C può essere trasmesso attraverso sangue essiccato per 4 giorni.

È l'asma contagiosa?

L'asma è una malattia dei polmoni e delle vie aeree che si traduce in infiammazione e la produzione di muco in eccesso. Questo blocca le vie aeree, rendendo difficoltosa la respirazione. L'asma può essere scatenata da molte cose, tra cui il polline e lo stress e di solito richiede un trattamento medico per tenere fiammate sotto controllo. L'asma è una condizione cronica, ma non è contagiosa.

Significato

Tassi di asma sono in aumento in molti paesi del mondo, e l'asma colpisce attualmente oltre 300 milioni di persone nel mondo. Ciò può essere dovuto ad un aumento allergeni nell'aria o aumentando i livelli di sostanze chimiche nel nostro ambiente. Dal momento che l'asma è una malattia cronica, che richiede un continuo monitoraggio del trattamento. Se un grave attacco d'asma non viene riconosciuto in tempo e il trattamento di emergenza non si ottiene, un asmatico può passare fuori o addirittura morire.

Tipi

Vi sono due forme di asma. Asma estrinseco o allergica è innescata da allergeni presenti nell'aria, come pollini o peli di animali. Quando viene respirato, il sistema immunitario reagisce in modo eccessivo a questi allergeni, creando anticorpi e stimolando l'infiammazione e la produzione di muco che bloccano le vie respiratorie. Le persone con asma estrinseca hanno spesso altre allergie, come la febbre da fieno. Asma intrinseca non è legata ad allergie e non porta alla produzione di anticorpi, ma i sintomi sono gli stessi. L'esercizio fisico, stress o esposizione chimica creano una reazione di ipersensibilità nel tratto respiratorio, aumentando la produzione di muco e la creazione di infiammazione. Nessuna forma di asma è contagiosa.

Lineamenti

I sintomi di asma includono tosse (soprattutto di notte o al mattino presto), respiro sibilante, mancanza di respiro e dolore al petto e senso di oppressione. I sintomi possono essere lievi e passare inosservati o si verificano solo in determinate situazioni, ad esempio quando esercita. Un grave attacco d'asma comprende sintomi associati con un normale flare-up, ma i sintomi non regrediscono anche con il trattamento. Il respiro sibilante che scompare durante un attacco grave può indicare che le vie aeree hanno chiuso al punto che l'aria non è più in grado di entrare nei polmoni.

Prevenzione / Soluzione

Chiedete al vostro medico circa i farmaci, come gli steroidi, per aiutare a controllare i sintomi dell'asma se gli attacchi sono frequenti. Gli steroidi riducono l'infiammazione nel tratto respiratorio, consentendo di respirare più facilmente, ma hanno effetti collaterali se usato a lungo termine, come la diminuzione della funzione immunitaria e la pressione alta.
Il medico può anche prescrivere farmaci per aiutare a controllare occasionali fiammate se voi sintomi sono lievi. Questi farmaci rilassano i muscoli di tutto il tratto respiratorio, aprendo le vie respiratorie. Parlate con il vostro medico se si hanno attacchi più di due volte a settimana, però, che indica che l'asma non è sotto controllo.

Attenzione

Attacchi di asma gravi sono un'emergenza medica. Infiammazione e muco produzione è aumentata nelle vie aeree, al punto che non abbastanza ossigeno è in grado di entrare nei polmoni. Se si dispone di un attacco d'asma che dura più a lungo del solito e hanno difficoltà a respirare, al punto che non si è in grado di parlare o camminare, o se le sue dita e le labbra si stanno rivolgendo viola o blu, avere qualcuno che vi porterà a un pronto soccorso o chiamare un'ambulanza subito.

È di Stevens-Johnson sindrome contagiosa?

Sindrome di Stevens-Johnson (SJS) è un gruppo di sintomi che derivare quando una persona ha una reazione avversa ad un farmaco (vedi Risorse). Le persone che hanno SJS o una condizione correlata chiamata necrolisi epidermica tossica (TEN) appaiono spesso sfigurato, con crudo, trasudano la pelle, che può rendere gli spettatori pensano di essere contagiosa. SJS non è contagiosa, anche se almeno uno dei suoi sintomi può essere.

Sistema immunitario

Stevens-Johnson è una reazione allergica grave, il che significa che il sistema immunitario reagisce negativamente in risposta ad una sostanza o farmaco che è stato preso. Il sistema immunitario di una persona può potenzialmente reagire a qualsiasi tipo di farmaco.

Sintomi non contagiosa

Le reazioni cutanee sono più diffusi con SJS, tra cui bruciore, desquamazione, vesciche e una eruzione cutanea rossa. Una febbre e sintomi simili a influenza sono comuni. Nessuno di questi segni di SJS è contagiosa.

Congiuntivite

Congiuntivite, o occhi rosa, è uno dei sintomi di sindrome di Stevens-Johnson. Anche se la sindrome non è contagiosa, è possibile diffondere occhio rosa da una persona all'altra, se questo sintomo è presente. Lavaggio delle mani frequente può ridurre il rischio di contrarre congiuntiviti da qualcuno che soffre di SJS.

Trattamento

Dolore farmaci, antibiotici e fluidi di idratazione attraverso un IV sono usati per trattare SJS, che può essere pericolosa per la vita se non trattata. Anche se i pazienti SJS non sono contagiose, visite ad amici possono essere limitati a ridurre il rischio di infezioni secondarie.

Supporto

Sostegno di familiari e amici è importante per le persone colpite da SJS. SJS può essere devastante per la salute e potenzialmente fatale, se le infezioni non possono essere controllati. Sapendo che SJS non è contagiosa può aiutare a costruire il sostegno da parte di persone che hanno voluto aiutare, ma avevano paura di contrarre la malattia.

È il freddo contagiosa comune?

Raffreddori sono causati da un'infezione virale delle vie respiratorie superiori. In media, gli adulti avranno il raffreddore di circa quattro volte l'anno, ma i bambini possono avere il raffreddore fino a 10 volte ogni anno, secondo la Mayo Clinic.

Causa

Il raffreddore può essere causato da ben 200 diversi tipi di virus. Tuttavia, il rhinovirus è la causa più comune di raffreddori. Tutti i virus del raffreddore sono altamente contagiose.

Sintomi

I sintomi di un raffreddore sono naso che cola, starnuti, prurito / occhi che lacrimano, tosse e congestione delle vie respiratorie superiori. Virus raffreddore differiscono da altri virus, nel senso che raramente causano febbre.

Trasmissione Droplet

Virus del raffreddore crescono e si moltiplicano nel naso, raggiungendo la loro concentrazione massima tre giorni dopo l'infezione. I raffreddori possono essere diffuse attraverso il contatto con la secrezione nasale di una persona infetta. Questo è spesso si verifica quando una persona infetta tossisce o starnutisce.

Trasmissione di superficie

Virus del raffreddore possono essere diffuse quando una persona che ha un raffreddore tocca un oggetto dopo aver soffiato il naso o la tosse e starnuti in mano. Una persona può essere infettata quando tocca una superficie che è stato contaminato da germi del raffreddore in questo modo.

Complicazioni

Raffreddori raramente causare gravi complicazioni; Tuttavia, in alcuni casi raffreddore può causare infezione dell'orecchio o sinusite (infiammazione delle cavità nasali).

Trattamento

Il sistema immunitario nelle persone sane normalmente sopprime il virus del raffreddore da solo e tutti i sintomi scompaiono entro una settimana. Over-the-counter antidolorifici, decongestionanti e farmaci tosse possono essere prese per aiutare chi soffre di freddo a far fronte con i sintomi.

È Strep B contagiosa?

Gruppo B strep (GBS) non è un patogeno contagioso. E ', invece, una parte del complemento batterica di molte persone sane (vettori, o persone che sono state "colonizzate" con il batterio) che può tuttavia causare la malattia se si rompe la barriera emato. GBS potranno essere comunicati a neonati durante il parto e infetta anche le persone di età superiore o gli adulti con un sistema immunitario compromesso altrimenti. In questo articolo vi aiuterà a capire come GBS causa la malattia, ma è da intendersi che GBS non è contagiosa, e che le persone diverse da neonati che si ammalano con sintomi GBS sono infettati con strep già presenti nel proprio corpo.

Lineamenti

Secondo GroupBStrep.org, GBS è un batterio trovato negli intestini inferiori e / o vaginae fino a un terzo o più di tutti gli adulti. Perché GBS è un patogeno che deve attraversare barriera emato del corpo (di infettare il sangue direttamente), al fine di causare la malattia, queste persone sperimentano sintomi e non possono, inoltre, comunicare GBS agli altri. Quando GBS fa attraversare la barriera emato, sia a causa della gravidanza o il parto, età avanzata o una funzione immunitario indebolito, GBS può causare sepsi (infezione del sangue) e altre infezioni così come la meningite e la polmonite.

Effetti

In entrambi i neonati e gli adulti, l'infezione da GBS porta a diverse infezioni, come sepsi, polmonite, infezioni del tratto urinario, e altri, tra cui la meningite di infezione neonatale ad esordio tardivo e, occasionalmente, negli adulti. Secondo i Centers for Disease Control (CDC), GBS è la radice più comune sia di sepsi e meningite nei neonati ed è una delle più comuni cause di polmonite in quel gruppo.

Lasso di tempo

Ci sono principalmente tre fasi in cui le persone possono essere infettati con GBS-durante il parto, ben presto la nascita (una settimana o più dopo), e durante l'età adulta, con la gravidanza è uno dei fattori di rischio più comunemente associati. Tra gli adulti anziani, coloro che hanno già malattie gravi sono maggiormente a rischio. Il rischio aumenta con l'età e, secondo il CDC, persone immobili e gli individui che si trovano in case di cura sono anche a maggior rischio. Malattia neonatale ad esordio tardivo è meno comune che l'infezione alla nascita e il CDC afferma che non si sa perché alcuni bambini non sviluppano l'infezione da GBS fino a una settimana o più dopo la nascita.

Identificazione

Poiché i segni di infezione GBS nei neonati sono ben noti, quei bambini che manifestano segnali di pericolo saranno testati in ospedale per l'infezione. Poiché la colonizzazione GBS è così comune e perché la malattia GBS può avere gravi conseguenze per la salute per i neonati, è ampiamente raccomandato che le donne incinte essere testati per la colonizzazione GBS, che può aiutare i medici a intraprendere misure preventive durante il parto. Una volta che vi sia un sospetto (sia in un neonato o di un adulto), test vengono eseguiti per confermare infezioni causate da specifici GBS nonché GBS stessa, che devono essere coltivati ​​(coltivate in un ambiente di laboratorio) per confermare la diagnosi di infezione.

Prevenzione / Soluzione

Il mezzo più importanti e di successo per la prevenzione di infezioni GBS è la somministrazione di antibiotici per la madre durante il parto, che abbassa il suo livello di batteri intestinali e vaginali durante il corso e poi tornare a livelli normali una volta che gli antibiotici hanno cessato. Mentre la malattia generale pratiche di prevenzione possono ridurre il rischio di malattia GBS negli adulti, non esiste attualmente alcun modo per indirizzare la prevenzione della GBS negli adulti. Tuttavia, il CDC riporta che la ricerca è stato intrapreso in un vaccino GBS. Come malattia GBS provoca una vasta gamma di infezioni, e questi sono mirati dai propri trattamenti, che sono normalmente un ciclo di antibiotici.

È una tubercolosi Carrier contagiosa?

È una tubercolosi Carrier contagiosa?


Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità la tubercolosi (TB) è una malattia infettiva. La tubercolosi è una malattia per via aerea, ma non tutti i vettori sono contagiose. Solo quelli con TB attiva può infettare gli altri.

TB latente (non contagiosa)

Se i batteri della tubercolosi (Mycobacterium tuberculosis) sono presenti nel corpo, ma il sistema immunitario impedisce loro di crescere, TB è inattivo. Il vettore ha i batteri vivi nel corpo, ma la malattia non può essere trasferito.

TB attiva (contagiosa)

Se i batteri TB sono presenti e il sistema immunitario non possono impedire ai batteri di crescere, il vettore ha la tubercolosi attiva ed è contagioso. I sintomi di tubercolosi attiva includono i raggi X anormali, espettorato, perdita di peso, sudorazione notturna e brividi.

Identificare TB non contagiosa

Il metodo usuale di identificare la tubercolosi è la intradermoreazione secondo Mantoux. Proteine ​​TB viene iniettato sotto la pelle e, se un urto identificabile è apparso due giorni di seguito, la tubercolosi è presente. In assenza di altri sintomi e test negativi, il vettore è non contagiosa.

Identificazione TB contagiosa

Un test positivo Mantoux, raggi X e altri sintomi individuati indicano il vettore è contagioso.

Disconoscimento

Le informazioni di cui sopra non è pensato per essere un sostituto per una corretta valutazione medica, e deve sempre essere ricercata una consulenza professionale.