enzimi muscolari alti

Quali sono le cause di elevati enzimi muscolari?

Secondo la Distrofia Muscolare, enzimi muscolari elevati sono spesso visti, ma la causa è spesso difficile da determinare. Misurazione degli enzimi muscolari non porta a una diagnosi, ma può contribuire a fornire indizi. Gli esami del sangue saranno utilizzati per misurare gli enzimi muscolari in modo che il medico può tentare di determinare la causa degli enzimi muscolari elevati.

Tipi di enzimi

Ci sono alcuni enzimi muscolari che vengono spesso misurate quando si sospetta una elevazione degli enzimi epatici. I medici prelevare il sangue per misurare il livello di ALT e AST. Se questi sono elevati spesso indica che sono perdite da da un muscolo danneggiato, o muscoli, spesso indica un disturbo neuromuscolare (un disturbo che colpisce il sistema nervoso e dei muscoli). Secondo la distrofia muscolare, i medici spesso controllano i livelli di creatina chinasi, un enzima muscolare che si trova nei muscoli scheletrici, cuore e cervello.

Condizioni

Alcuni tipi di epatite (infezione virale che colpisce il fegato), A, B e C, possono causare enzimi muscolari elevati. Epatite autoimmune ed epatite alcolica possono anche causare questa condizione. Diverse altre condizioni mediche possono anche causare enzimi muscolari elevati. Secondo Uptodate, questi includono l'ipotiroidismo, la cirrosi, emocromatosi, malattia celiaca, la distrofia muscolare, citomegalovirus, mononucleosi, cancro al fegato, Epstein-Barr virus, cancro al fegato, cistifellea infiammata una, dermatomiosite e infarto.

Altre cause

Trauma, farmaci, droghe e l'obesità possono anche causare enzimi muscolari elevati. Secondo Uptodate, i farmaci che causano questa condizione sono la colchicina, rilassanti muscolari non depolarizzanti con alte dosi di corticosteroidi, antimalarici, niacina, penicillamina, fibrati, zidovudina e statine. I farmaci che possono provocare un aumento degli enzimi epatici includono la cocaina e alcool, in particolare quando sono abusati.

Test

Test pazienti per gli enzimi muscolari elevati aiuta i medici a determinare la causa e può aiutare a valutare il dolore muscolare, debolezza e infiammazione. Secondo iVillage, il test può anche essere utile quando il monitoraggio come un paziente sta rispondendo alla terapia per alcune malattie. Test muscolare enzimi vengono utilizzati per controllare i livelli ematici di enzimi muscolari, in particolare enzimi muscolari specifici.

Risultati

Secondo iVillage, enzimi muscolari elevati indicano spesso danni ai tessuti muscolari. Questo danno può essere in una zona del corpo o in diverse aree. Tuttavia, avendo enzimi muscolari elevati non sempre significa che il paziente è affetto da una malattia o condizione. Lo sforzo fisico può anche causare enzimi muscolari a essere elevata. Il medico userà questi risultati per aiutare a fare una diagnosi.

Le cause neuromuscolari di elevati enzimi muscolari

Enzimi

Medici usano esami del sangue per misurare gli enzimi rilasciati dai muscoli che sono feriti o infiammata da processi di malattia. Creatnine chinasi (CK) è un enzima essenziale per le reazioni chimiche che consentono alle cellule nei tessuti muscolari per funzionare correttamente in risposta a impulsi nervosi. Livelli di CK normali sono compresi tra 60 e 400 U / mL. Secondo il dottor Marc Miller di UpToDate.com, tre tipi di CK sono specifici per i muscoli scheletrici e il cuore, il cervello e il fegato, dando medici indizi circa la fonte di enzimi elevati. Aminotransferasi (AST), alanina aminotransferasi (ALT) e aspartato lattato deidrogenasi (LD) sono altri enzimi muscolari che possono essere elevati in alcune malattie neuromuscolari. Neuromuscolare si riferisce a condizioni che interessano i nervi e muscoli, come le distrofie muscolari, malattie del motore-neurone e miopatie.

Distrofia Muscolare

La forma più grave di distrofia muscolare (MD) colpisce soprattutto bambini maschi sotto i 6 anni caratterizzata da debolezza iniziale dei muscoli volontari, questa malattia progressiva può colpire il cuore e muscoli respiratori, rendendo la sopravvivenza oltre i 30 anni improbabile. La malattia è genetica, portato da donne asintomatiche e trasmesso ai figli. Ci sono almeno una mezza dozzina di forme meno gravi di MD, alcuni dei quali hanno insorgenze in adolescenza o in età adulta e si tramandano attraverso le famiglie con leggermente diversi meccanismi. Secondo il dottor Miller, gli enzimi che dovrebbero essere elevati nel DM sono CK di tipo mitocondriale miofibrillare (MM), aldolasi e lattato deidrogenasi (LDH). Ulteriori test potrebbe includere l'elettromiografia (EMG), che studia la funzione dei nervi e dei muscoli, e la biopsia muscolare.

Malattie Motor Neuron-

Malattie Motor-neurone (MND) sono un gruppo di disturbi che colpiscono le cellule nervose associate con i muscoli utilizzati durante parlare, deglutire, respirare, camminare e altri movimenti. Morbo di Lou Gehrig, o sclerosi laterale amiotrofica (SLA), è il più delle malattie di cui al motore-neurone. MND comprende anche sclerosi laterale primaria, atrofia muscolare progressiva e due tipi di bulbare palsey. Età di esordio è in genere negli adulti tra i 50 ei 70 anni. Anche se gli enzimi muscolari possono essere elevati, un neurologo deve escludere altre condizioni neuromuscolari e basare una diagnosi sulla storia, esame e sintomi. Non esiste un singolo test per MND.

Polimiosite e Dermatomiosite

Miopatie infiammatorie, come la polimiosite e dermatomiosite, sono rari. Secondo Medline Plus, si verificano in circa uno su 100.000 persone. Secondo il dottor Sushma Podila, neurologo presso la Columbia Presbyterian Medical Center, polimiosite potrebbe presentarsi con CK tanto quanto 50 volte il riferimento normale. I livelli di aldolasi, AST, ALT e LDH possono anche essere elevati. Secondo Medline Plus, polimiosite è più comune nelle donne e neri di età compresa tra 30 a 50 Questa malattia neuromuscolare distrugge il tessuto connettivo. E 'caratterizzata da difficoltà di deglutizione e debolezza nei muscoli volontari.
Dr. Podila scoperto che in dermatomiosite, livelli di CK possono essere alto come molti 100s a 1000 U / mL. AST, ALT, LDH e livelli di aldolasi può anche essere elevato. Oltre ai sintomi in comune con polimiosite, dermatomiosite è caratterizzata da una eruzione cutanea distintivo. E 'più spesso si verifica nei bambini di età compresa tra 5 e 15, tra o negli adulti di età da 40 a 60.

Come abbassare alta muscolari enzimi Livelli

I livelli degli enzimi muscolari possono aumentare per una serie di motivi, tra cui le malattie autoimmuni e le infezioni. Secondo springerlink.com, membrane muscolari rilasciano enzimi quando diventano difettosi o danneggiati. Ciò può verificarsi a causa di infiammazione del muscolo causata da overexercise, traumi muscolari o di alcune malattie muscolatura come l'artrite, la distrofia muscolare e le malattie muscolari infiammatorie. Alti livelli di enzimi possono indicare danno muscolare e può portare a dolore muscolare.

Istruzione

1 Verificare con il proprio medico per vedere se un farmaco può causare elevati livelli di enzimi. Alcuni farmaci possono contribuire ad un aumento degli enzimi muscolari. Secondo medicinenet.com, statine possono aumentare il rischio di infiammazione muscolare, che può portare a livelli elevati di enzimi muscolari. Parlate con il vostro medico circa i farmaci alternativi se il farmaco sta contribuendo a livelli degli enzimi muscolari alto.

2 di riposo tra gli allenamenti. Secondo pubmedcentral.nih.gov, quando il contratto muscoli con un alto grado di tensione, può portare a danni alle fibre muscolari. I muscoli che sono sottoposte ad eccessive sollecitazioni a causa di sforzi eccessivi possono rilasciare i livelli più elevati di enzimi. Cercare di aumentare i periodi di riposo tra gli allenamenti di diminuire i livelli degli enzimi muscolari subito dopo un allenamento. Se avete sofferto di un grave trauma fisico che causa danno muscolare, può richiedere un certo tempo di guarigione per i livelli degli enzimi per tornare alla normalità.

3 Aggiungere alimenti anti-infiammatori nella vostra dieta. Secondo sportsinjurybulletin.com, gli alimenti che contengono acidi omega-3 e omega-6 acidi grassi come il pesce, noci, olio d'oliva e olio di girasole può aiutare a diminuire l'infiammazione. Inoltre, il selenio, zinco, e vitamine B, E e C sono utili per combattere l'infiammazione muscolare che può portare ad enzimi muscolari elevati.

4 Fare il test per i disturbi muscolari. Enzimi muscolari elevati possono essere causati da condizioni come polimiosite, artrite e la distrofia muscolare. Tiroide, ormoni e metabolismo disturbi possono anche contribuire a disturbi muscolari. Il medico può prescrivere corticosteroidi e farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) per trattare l'infiammazione e altri sintomi associati con livelli degli enzimi muscolari alta. Anti-infiammatori over-the-counter farmaci potrebbero essere utili per la gestione del dolore.

Quali sono gli enzimi CPK muscolari?

Enzimi muscolari di CPK sono prevalentemente situati nel vostro muscolo cardiaco e dei muscoli scheletrici. Altrimenti noto come creatin fosfochinasi, i livelli di CPK enzimi possono rivelare una varietà di condizioni mediche. Per controllare i livelli di CPK, il medico ordinare un test.

Fatti

Quando uno dei tuoi muscoli è danneggiato, enzimi CPK di perdite nel flusso sanguigno. Test per determinare i livelli di CPK è semplice come un esame del sangue.

Significato

Alti livelli di enzimi CPK indicano che i vostri muscoli o di cuore è stato esposto a lesioni o stress. Il medico consiglia di determinare la forma esatta di CPK che è elevata, al fine di diagnosticare cui il tessuto è danneggiato.

Risultati anormali

Enzimi CPK possono mostrare un attacco di cuore, determinare l'entità del danno muscolare, rivelare se sei un portatore di distrofia muscolare, valutare le possibili cause di dolori al petto e fornire la diagnosi precoce di determinate condizioni (come la dermatomiosite, che è caratterizzata da infiammazione della pelle e eruzione cutanea).

Altre condizioni

Risultati anomali possono anche indicare la morte del tessuto polmonare, convulsioni, rabdomiolisi (una degenerazione delle fibre muscolari) o lesioni cerebrali / ictus.

Fattori che influenzano i livelli di CPK

Altri fattori che possono influenzare i livelli degli enzimi CPK includono interventi chirurgici recenti, ampio esercizio fisico, iniezioni intramuscolari e cateterismo cardiaco.

Malattie provocando spasmi muscolari

Vie nervose

Spasmi muscolari non sono sempre un sintomo di infortunio muscolare, ma molte volte sono causate da una malattia di base che rende i muscoli sentono stretti e doloroso. Il dolore spesso limita il movimento e può verificarsi in qualsiasi parte del corpo. Contrazioni muscolari normali sono regolati da segnali elettrici inviati dal cervello attraverso il sistema nervoso centrale per mezzo di cellule nervose conosciuti come neuroni motori. Quando qualcosa interrompe il processo e questi neuroni sono in grado di rilasciare alcune sostanze chimiche nei muscoli, fibre muscolari non riescono a rilassarsi. Come risultato, il muscolo rimane accorciato, prolungando la contrazione. La mancanza di ossigeno dalla riduzione del flusso di sangue al muscolo impedisce di recuperare più velocemente. Inoltre, quando si verifica un danno ai nervi che trasmettono le informazioni ai muscoli, il cervello può perdere il controllo su quei muscoli o gruppi muscolari.

Fattori di rischio

Spasmi muscolari involontarie sono un sintomo comune quando le vie nervose sono danneggiate da ictus, traumi o lesioni del midollo spinale. Le malattie, come la sclerosi multipla, malattia di Parkinson, SLA (malattia di Lou Gehrig), la paralisi cerebrale e altre neurodegenerative o di malattie neuromuscolari, possono causare spasmi muscolari pure. In alcuni casi, insetticidi, stricnina o tetano causare danni al sistema nervoso, causando spasmi muscolari dolorosi. Malattie metaboliche ereditarie causano carenze di alcuni enzimi muscolari, che a loro volta impediscono muscoli di rispondere normalmente, portando a crampi muscolari. Inoltre, spasmi muscolari sono un sintomo comune associato a condizioni mediche, come la fibromialgia, malattie infettive come la rabbia, la malattia di Lyme o poliomielite, o carenze alimentari in calcio, magnesio e potassio. Contrazioni muscolari sostenute sono di solito un sintomo del morbo di Wilson, una rara malattia ereditaria caratterizzata da una quantità eccessiva di rame si accumulano nel corpo che inizia alla nascita.

Valutazione medica

Un medico esaminerà la zona interessata per i segni di spasmi involontari. Eventuali posture anomale devono essere annotate su esame fisico, in quanto questi sono talvolta il risultato di contrazioni muscolari. Il medico può anche palpare la zona con le dita per individuare eventuali muscoli che si sentono duro. Movimento a volte può portare a spasmi muscolari; Pertanto, il medico può controllare alcuni gruppi muscolari per il tono, la forza e la gamma di movimento. Un esame neurologico può essere necessaria per valutare i riflessi, la sensazione e la funzione del nervo cranico. Studi di conduzione nervosa e l'elettromiografia possono essere ordinati per escludere possibili cause neurologiche. In alcuni casi, gli studi di laboratorio possono essere necessari per determinare i livelli di sodio, potassio, calcio, magnesio o anidride carbonica circolanti nel sangue.

Statine e dolore muscolare

Le statine sono una classe di farmaci usati per abbassare il colesterolo nei pazienti con colesterolo alto o di altri problemi di salute cardiovascolare correlate. Essi sono tra i farmaci più redditizi della storia, ma hanno diversi effetti collaterali, tra cui alcuni caratterizzata da dolore muscolare.

Statine

Le statine sono farmaci classificati come inibitori della HMG-CoA reduttasi, nel senso che inibiscono l'azione dell'enzima nel fegato responsabile della formazione di colesterolo. Inoltre sono stati approvati per il trattamento di numerose altre condizioni cardiovascolari.

Liposolubili e solubile in acqua statine

Le statine sono disponibili in varietà liposolubili e idrosolubili. Statine liposolubili entrano nelle cellule molto più facilmente di statine solubili in acqua e di conseguenza aumentano le possibilità di dolore muscolare. Esempi di statine liposolubili comprendono Lipitor e Zocor, e statine idrosolubili comprendono Pravachol e Crestor.

Mialgia

Mialgia è il dolore muscolare generale non accompagnata da enzimi elevati nel sangue. Mentre qualche dolore muscolare che si correla con l'uso di statine può essere attribuito ad esercitare programmi, mialgia nei muscoli del core e parte bassa della schiena sono stati collegati a uso di statine.

Miopatia

La miopatia è spreco muscolare che può o non può essere sintomatica, caratterizzata da enzimi muscolari intensificate nel sangue, che significano danno cellulare. Se sintomatica, arriva sotto forma di affaticamento e crampi.

Rabdomiolisi

Di gran lunga il più pericoloso effetto collaterale muscolare delle statine, rabdomiolisi si riferisce alla rapida ripartizione delle cellule muscolari e la distruzione delle cellule muscolari, che porta a tassazione dei reni e possibile insufficienza renale. Essa è caratterizzata da intenso dolore muscolare e debolezza, così come il dolore renale.

Sistema muscolare di un gatto

Sistema muscolare di un gatto


Quando si riceve un nuovo, adorabile gattino, probabilmente non dare molta attenzione al suo sistema muscolare. Tuttavia, è uno dei più grandi sistemi nel vostro gatto, formando la sua struttura di base, che prevede tutte le sue capacità felini.

Significato

Il sistema muscolare è comp0sed dei tessuti che hanno il potere di muoversi e contrarsi. La Cata € ™ s muscoli scheletrici come i tricipiti, bicipiti, glutei, deltoidi e trapezio sono simili a quella di altre specie, tra cui un essere umano. Rappresenta muscolare per circa la metà del vostro peso CATSA € ™, attaccato alle ossa, altri muscoli e la pelle. Alcuni organi interni come il cuore, parete dello stomaco, intestino e vasi sanguigni sono in muscolatura liscia.

Tipi

Ci sono tre tipi di muscoli del corpo Cata € ™ s, che consiste nella cardiaco, liscio (involontario) e strisce muscoli (volontari). I muscoli cardiaci possiedono poteri unici che pompa il sangue in tutto il corpo attraverso le arterie e le vene, proprio come avviene per gli esseri umani. I muscoli lisci sono quelli non sotto il controllo del gatto, e comprendono i muscoli degli intestini e le pareti dei vasi sanguigni. I muscoli striati sono muscoli disposti in parallelo che si attaccano agli arti e altre parti dell'anatomia, sotto il controllo volontario del movimento CATA € ™ s. Questi muscoli volontari del vostro gatto sono di solito associate alle ossa che formano un giunto. Un gatto è così fluido nel suo movimento a causa delle oltre 500 muscoli volontari all'interno del suo corpo.

Effetti

Il tuo gatto ha movimenti molto agili e veloci grazie al suo specifico senso di equilibrio. Questo permette anche lo atterrare esattamente dove intende atterrare senza alcun problema. Ha anche un modo per allungare il suo corpo verso il basso, per quanto possibile prima di spingere fuori, quando salta giù in modo da ridurre la distanza e lo shock del suo sbarco. Potenti zampe posteriori consentono il vostro gatto a saltare fino a cinque volte la propria altezza. Lei usa la coda per l'equilibrio mentre i muscoli dominanti in combinazione con piccoli muscoli e tendini lungo la taila € ™ s di lunghezza consentono il vostro gatto per spostarla.

Funzione

Ci sono diverse funzioni e vantaggi per i vostri muscoli CATSA € ™. La loro funzione principale è quella di realizzare il movimento all'interno del corpo intero. Muscle è usato anche per stabilizzare e proteggere le articolazioni. I muscoli lisci sono importanti nel controllo delle funzioni della vescica e del colon. Muscoli aiutano pure nella produzione di calore attraverso brividi. I muscoli volontari, come quelli che si trovano tra le braccia e le gambe, non può che contrarre e tirare, la necessità di lavorare insieme per flettere ed estendere. Nel controllo degli arti, muscoli allegare alle ossa in modo che possano funzionare come leve. I muscoli flessori proteggono le articolazioni, aiutandoli a prendere l'arto o piegarsi. Un elevato apporto di ossigeno nel sistema muscolare è necessaria al fine di sopportare esecuzione e altre prestazioni.

Avvertimento

Alcune malattie comuni fanno attaccare i muscoli che si dovrebbe essere a conoscenza. Malattie muscolari congenite sono rare nei gatti. Miotonia congenita è una malattia dei muscoli involontari all'attività che è generalmente inadeguato o sproporzionato a ciò che ci si aspetta. Polimiosite felina è una infiammazione di più muscoli in tutto il corpo che provoca letargia, perdita di appetito, debolezza e altre anomalie. Miosite ossificante è una malattia rara, progressiva che colpisce la cartilagine e l'osso formazione nei muscoli scheletrici. Alcuni dei segni di questa malattia comprendono debolezza degli arti e rigidità, con una gamma ridotta di movimento articolare. Talvolta batteri e parassiti possono causare infiammazione dei muscoli. È Potassio necessario per muscoli sani, e quando i livelli di potassio cadono basso, che provoca debolezza muscolare o felino polimiopatia. Lesioni tumorali sui muscoli sono rare e di solito si verificano nei gatti anziani.

Prevenzione / Soluzione

Sistema muscolare La Cata € ™ s è la parte più vitale della sua anatomia. E 'imperativo che i suoi muscoli sono sempre al lavoro in forma tiptop. Ci sono prove che si veterinario può fare per valutare eventuali problemi con il vostro sistema muscolare Cata € ™ s. Ci sono test enzimatici sierici per misurare gli enzimi muscolari rilasciati nel flusso sanguigno a causa di danni ai tessuti, infiammazione o con eccessiva attività muscolare. Elettromiografia (EMG) è un test delle proprietà elettriche dei muscoli scheletrici. Muscolare Biopsia è l'esame microscopico del tessuto muscolare, rilevando infiammazione e infezione all'interno del muscolo. Questo test può determinare se un tumore maligno o benigno. I raggi X possono rilevare anomalie nelle strutture ossee circostanti.

Come riconoscere i sintomi di polimialgia reumatica

Polimialgia reumatica è una malattia infiammatoria cronica che causa diffusa infiammazione muscolare. Anche se la condizione è comune, alcuni malati sono mal diagnosticati. Invece di diagnosi di pazienti con polimialgia reumatica, alcuni medici erroneamente dichiarare che i loro pazienti hanno l'artrite, fibromialgia e altre malattie autoimmuni che causano l'infiammazione cronica.

Istruzione

1 Uno dei segni rivelatori di polimialgia reumatica è il dolore cronico nei muscoli, ossa e articolazioni. Il dolore può essere lieve o grave. In effetti, alcuni malati si occupano di dolore debilitante, in cui sono in grado di svolgere le attività quotidiane.

2 Come la maggior parte delle malattie infiammatorie, polimialgia reumatica provoca affaticamento. Chi soffre possono affrontare periodi di estrema stanchezza, o bassa energia cronica.

3 Perché questa condizione può talvolta attaccare i muscoli della coscia e della gamba, i malati possono avere difficoltà a piedi o camminare. La debolezza può anche presentarsi dei muscoli della schiena, muscoli delle spalle e le ginocchia.

4 Spesso, chi soffre sono diagnosticati con polimialgia reumatica, dopo un esame del sangue di routine ha rivelato alti livelli di enzimi muscolari. Stampa infiammazione cronica dei muscoli enzimi nel flusso sanguigno. Una radiografia, risonanza magnetica e test neurologico può aiutare a identificare polimialgia e condizioni simili.

5 In alcuni casi, chi soffre di polimialgia reumatica sviluppare una febbre ricorrente.

6 Una perdita di peso non intenzionale può essere un segno di polimialgia reumatica. Chi soffre può notare un calo di peso meno un cambiamento di esercizio o di abitudini alimentari.

Malattia Polimiosite

Polimiosite è una rara condizione che porta a infiammazione muscolare cronica e debolezza muscolare. Se non trattata, la malattia del tessuto connettivo, può portare a danni muscolari. Per fortuna, le persone con polimiosite possono riacquistare la funzione muscolare e ricostruire la forza muscolare.

Identificazione

I sintomi sono rari nelle prime fasi di polimiosite. Col progredire della malattia, una persona sarà probabilmente notare la debolezza muscolare nei suoi fianchi, cosce, spalle e collo. Altri sintomi includono difficoltà di deglutizione, dolore alle articolazioni e stanchezza.

Fattori di rischio

Secondo la Mayo Clinic, la causa di polimiosite è sconosciuta. Tuttavia, i medici ritengono che le infezioni (batteriche e virali) e la genetica gioca un ruolo importante in questa malattia.

Diagnosi

Per la diagnosi di polimiosite, un medico preleverà un campione di sangue per controllare i livelli degli enzimi muscolari. Se i livelli sono più alti del normale, il medico potrebbe pianificare una risonanza magnetica o fare una biopsia muscolare per controllare la malattia.

Trattamento

I corticosteroidi come il prednisone sono comunemente prescritti per fermare l'infiammazione e per il trattamento di polimiosite. Riposo ed esercizio fisico sono anche imperativo. Esercizio rinforza i muscoli deboli, e un riposo adeguato combatte la fatica.

Considerazioni

Periodi di remissione sono rari ma possibili con polimiosite. Durante questi periodi, i sintomi diminuiscono o scompaiono notevolmente.

Che cosa è Miosite inclusione del corpo?

Che cosa è Miosite inclusione del corpo?


Inclusione corpo miosite è uno di un gruppo di malattie muscolari conosciuti come le miopatie infiammatorie, secondo l'Istituto nazionale dei disordini neurologici e Stroke. E 'caratterizzata da cronica, progressiva infiammazione muscolare e debolezza e può essere accompagnata da una serie di complicazioni. Una piccola quantità di casi può essere ereditaria, ma la maggior parte sono "sporadici", nel senso non vi è alcun legame genetico diretto, secondo l'associazione miosite. A giugno 2010, la causa è sconosciuta e la condizione non ha cura.

Primi Segni

Falls e viaggi sono spesso i primi segni evidenti di miosite da corpi inclusi, secondo l'Istituto nazionale dei disordini neurologici e Stroke. Alcuni malati primo avviso di una debolezza nei loro polsi e le dita che colpisce la loro presa e destrezza manuale. Problemi salire le scale o alzarsi da una posizione seduta, piedi che sembrano cadere quando si cammina e difficoltà di deglutizione possono anche essere i primi segni, secondo l'associazione miosite.

Sintomi

Il sintomo principale è una debolezza dei muscoli che peggiora progressivamente. La debolezza può interessare un solo lato del corpo, secondo l'Istituto nazionale dei disordini neurologici e Stroke. Inclusione corpo miosite comunemente colpisce quadricipite o muscoli della coscia, i muscoli dell'avambraccio, muscoli flessori delle dita e dei muscoli sotto il ginocchio. I malati possono provare dolore e atrofia, o deperimento dei muscoli, come si deteriorano.

Diagnosi

Miosite Diagnosi può essere difficile, in quanto le altre condizioni possono causare sintomi simili. I medici possono utilizzare regolari esami del sangue per cercare elevati livelli di enzimi muscolari. Una biopsia può mostrare anomalie nei muscoli, tra cui l'infiammazione, danni e proteine ​​anomale. Scansioni Muscle risonanza (MRI) e segnali elettromiografici (EMG) può rivelare cambiamenti nei muscoli. Esami del sangue più implicate possono anche rivelare anticorpi miosite-associata e confermare una diagnosi, secondo l'associazione miosite.

Complicazioni

La disfagia, o difficoltà di deglutizione, colpisce circa la metà dei malati di miosite da corpi inclusi, secondo l'Istituto nazionale dei disordini neurologici e Stroke. Questo può provocare soffocamento episodi ed è una causa importante di morte per complicazioni respiratorie, secondo il sito web miosite da corpi inclusi. Lesioni causate da viaggi e cadute sono un pericolo significativo, e le complicazioni stile di vita, come l'aumento di peso e piaghe da decubito possono interessare chi soffre come diminuisce la loro mobilità.

Trattamento

Non vi è alcuna cura conosciuta e nessun corso standard di trattamento per la miosite da corpi inclusi, secondo l'Istituto nazionale dei disordini neurologici e Stroke. La terapia fisica può aiutare con problemi di mobilità, mentre altri trattamenti possono aiutare ad alleviare il dolore e altri sintomi associati.

Come trattare la fibromialgia

Come trattare la fibromialgia


Fibromialgia, nota anche come sindrome da stanchezza cronica, o CFS, è un disturbo che ha sconcertato la comunità medica. Non esiste un trattamento standard o cura, ma alcune terapie sono state efficaci per alcune persone a alleviare i sintomi.

Istruzione

1 Esercizio. Potrebbe essere l'ultima cosa che avete voglia di fare, ma è stato dimostrato per aiutare i sintomi. Esercizi ben si adatta a quelli con fibromialgia sono in bicicletta o in bicicletta stazionaria, a piedi, e il nuoto.

2 Elaborare tre o quattro volte alla settimana, per almeno 15 a 20 minuti.

3 Provare l'agopuntura. Elettro-agopuntura, in particolare, ha aiutato molti con sollievo dal dolore.

4 Visita un chiropratico. C'è una grande quantità di letteratura aneddotica che afferma che può aiutare con sollievo dai sintomi. I tipi di medicina chiropratica che si concentrano sui muscoli sarà probabilmente la più utile.

5 Prova erboristeria. Un certo numero di erbe e combinazioni di erbe può essere in grado di offrire sollievo dai sintomi. Ad esempio, echinacea, astragalo e ginseng tutti contribuiscono a rafforzare il sistema immunitario. Trovare un naturopata che ti può aiutare con la terapia a base di erbe.

6 Se vuoi in omeopatia. Un rimedio dice che l'aiuto è Rhus Tox 6C. Lavorare con un medico che pratica l'omeopatia, o un naturopata.

7 Se vuoi in idroterapia. Alcuni studi clinici hanno trovato che funzioni meglio di terapia fisica nel ridurre il dolore e la fatica, e nel rendere i pazienti si sentono generalmente migliore.

8 Limitare il consumo di alimenti della famiglia delle solanacee. Questi includono melanzane, peperoni, patate bianche e pomodori. Essi contengono una sostanza chiamata solanina, che possono interferire con gli enzimi muscolari e causare dolore.

9 Prendere in considerazione acidophilus secondo le indicazioni sulla confezione. Molte persone con fibromialgia hanno crescita eccessiva del lievito, e l'acidophilus aiuta a ripristinare la normale flora nell'intestino. Utilizzare una formula nondairy.

10 Utilizzare un integratore combinazione di acido malico e magnesio. Prendere secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Uno studio ha dimostrato che ha contribuito a ridurre in modo significativo i livelli di dolore, ma può richiedere diverse settimane per gli effetti di essere notato.

11 hanno controllato i livelli di magnesio. Molte persone con fibromialgia tendono ad essere carenti di questo importante minerale.

12 Usa estratto di semi d'uva. E 'un potente antiossidante che aiuta il sistema immunitario e aiuta a proteggere i muscoli dai danni causati dai radicali liberi.

13 Chiedete al vostro medico circa antidepressivi a basso dosaggio. Essi hanno dimostrato di funzionare per alcuni, ma anche possono avere effetti collaterali.

Consigli e avvertenze

  • I sintomi più comuni sono la stanchezza, insonnia e rigidità muscolare. Molte persone esperienza anche dolore se toccato alcuni punti del corpo.
  • La causa della fibromialgia non è nota, anche se ci sono una serie di teorie. Rafforzare il sistema immunitario è la vostra migliore difesa contro di esso, insieme con l'utilizzo di qualsiasi metodo funziona meglio per voi per alleviare il dolore.

Come trattare con Polimiosite

Polimiosite è una malattia muscolare che causa infiammazione muscolare cronica e debolezza. Poiché questa condizione può imitare altro muscolo e malattie autoimmuni, i medici di solito chiedono una serie di test diagnostici prima di fare una diagnosi. Questi includono analisi del sangue, raggi X, risonanza magnetica, e, talvolta, una biopsia muscolare per confermare una diagnosi. Anche se polimiosite possono diventare un problema grave e debilitante, ci sono modi per gestire la malattia.

Istruzione

1 Prendere steroidi prescrizione. Perché polimiosite provoca diffusa infiammazione muscolare, è fondamentale per ridurre l'infiammazione e ri-guadagno di forza muscolare. Dopo aver formulato la diagnosi, i medici di solito prescrivono una dose elevata di steroidi. Gli steroidi riducono l'infiammazione e si fermano danno muscolare.

2 Esercizio almeno 30 minuti al giorno. La debolezza muscolare e affaticamento generale sono i sintomi chiave della polimiosite. Tuttavia, i malati possono combattere questo problema con l'esercizio fisico regolare. Camminare a ritmo sostenuto, jogging e aerobica esercizio può rafforzare i muscoli deboli e aumentare i livelli di energia.

3 Imparare a fare pause frequenti durante il giorno. Anche se l'attività fisica è importante, le persone con polimiosite anche affrontare periodi di estrema stanchezza. Devono ascoltare i loro corpi e conoscono i loro limiti personali. Se necessario, fare un pisolino di potenza veloce durante il giorno e ricaricare la mente.

4 Mangiare con moderazione. Se prendendo una dose elevata di steroidi, le persone con polimiosite sono più propensi a guadagnare peso in eccesso a causa di ritenzione idrica, metabolismo lento e aumento dell'appetito. Mangiare una dieta povera di sodio per controllare la ritenzione di liquidi. Mangiare una dieta ricca di proteine, mentre la formazione di peso può aumentare il metabolismo. A basso contenuto di grassi, dieta a basso contenuto di zucchero può aiutare chi soffre di mantenere un peso sano.

5 Completare il lavoro di laboratorio periodica. Non c'è una cura per polimiosite. Tuttavia, la malattia può andare in remissione, in cui malati sono senza sintomi per anni. Tuttavia, le recidive sono comuni, e le persone con polimiosite avrebbe dovuto lavoro di laboratorio annuale di controllare i loro enzimi muscolari.

6 Partecipa a un gruppo di sostegno. Ci sono diversi gradi di polimiosite. Una persona può fare con poco debolezza e l'infiammazione, mentre un'altra persona è in grado di salire le scale o alzarsi dal letto. I gruppi di supporto sono disponibili, e questi forniscono informazioni utili per pazienti e familiari.

Come identificare miosite

Miosite è l'infiammazione dei muscoli all'interno del corpo. L'infiammazione dei muscoli scheletrici si verifica a causa di una infezione, lesioni o malattie autoimmuni. Secondo la Johns Hopkins miosite Center, diagnosticare la condizione richiede molteplici test medici e un esame fisico completo. Miosite può essere temporanea a causa di lesioni o può essere cronico a causa di una malattia autoimmune. La forma cronica ha periodi di attività seguiti da periodi di remissione. Anche dopo l'inizio del trattamento, la fase attiva della malattia può durare per due o tre anni.

Istruzione

1 Valutare debolezza muscolare nel corpo. Secondo Johns Hopkins miosite Center, i muscoli più frequentemente colpiti sono vicini al tronco del corpo. Debolezza mentre salire le scale e alzando le mani sopra la testa fornire indizi importanti per valutare la forza muscolare nei fianchi e le spalle.

2 Valutare per il dolore nei muscoli scheletrici durante il movimento e per la stanchezza. Secondo l'Arthritis Foundation, miosite possono anche causare i muscoli ad essere doloroso quando viene toccato. Possono verificarsi fatica dei muscoli affetti specifici così come la stanchezza generale del corpo.

3 Valutare la pelle per una eruzione cutanea. Un rash, soprattutto sulle palpebre, viso, nocche, le ginocchia, i gomiti, torace superiore e schiena, caratterizza dermatomiosite (DM), un tipo di miosite. Secondo l'Associazione miosite, la comparsa del rash è secca, squamosa e rossastro-viola a colori.

4 Ottenere un campione di sangue per valutare per gli enzimi muscolari elevati e anticorpi miosite. Un aumento di anticorpi autoimmuni indica la condizione è una forma autoimmune, e non da farmaci o un virus.

5 Eseguire una biopsia di campioni di pelle e tessuto muscolare. Cercare infiammazione e danno ai muscoli sotto il microscopio, secondo l'Arthritis Foundation. I globuli bianchi nel muscolo indicano una risposta autoimmune.

6 muscoli scansione con risonanza magnetica (MRI), scanner di visualizzare l'infiammazione, dice l'Associazione Miosite. Una risonanza magnetica è uno strumento prezioso per valutare il muscolo a causa della possibilità di visualizzare una vasta area in una sola volta, e il test è non invasivo.

7 Utilizzare un elettromiografia (EMG) per rilevare i cambiamenti elettrici all'interno dei muscoli. Un EMG stimola i muscoli e misura dell'energia elettrica nel muscolo mentre si muove ea riposo. Un muscolo affetto da miosite ha un modello elettrico diverso da quello dei muscoli normali o quelli affetti da un disturbo muscolare separata.

Polimiosite Definizione

Polimiosite è una rara malattia incurabile del tessuto connettivo, caratterizzato da debolezza dei muscoli dello scheletro. Un cronica, malattia potenzialmente debilitante, polimiosite possono essere controllati con una combinazione di terapie consigliati da un fornitore di assistenza sanitaria.

I fatti

Polimiosite è una miopatia infiammatoria. Questa infiammazione e debolezza dei muscoli scheletrici si sviluppa a poco a poco e si verifica soprattutto negli adulti di età compresa tra 30 e 60 tra, anche se può colpire persone di qualsiasi età. Afro-americani e le donne sono colpite più di polimiosite.

Sintomi

Polimiosite si sviluppa gradualmente, con remissione spontanea, il che rende difficile notare l'insorgenza. Dal momento che il sintomo principale di polimiosite è la debolezza dei muscoli più vicini al tronco, i sintomi di polimiosite possono essere attribuite ad altri fattori.

Col progredire della malattia, l'esecuzione di attività come salire le scale, sollevare o raggiungendo in testa, o anche alzarsi da una sedia può diventare difficile.

Altri sintomi di polimiosite includono difficoltà a deglutire o parlare, tenerezza di articolazioni o ai muscoli, stanchezza e mancanza di respiro

Cause

Come la maggior parte delle malattie e disturbi dei muscoli, la causa di polimiosite è chiaro.

La genetica può essere un fattore nella polimiosite e altre miopatie infiammatorie, come lo sono
infezioni batteriche, virali e parassitarie.

Si dice che miopatie infiammatorie come polimiosite sono causati quando il sistema immunitario produce anticorpi che attaccano i muscoli e tessuti. Questa speculazione è basata nella ricerca sui malati polimiosite che hanno autoanticorpi nel loro sangue.

Diagnosi

Polimiosite può essere difficile da diagnosticare. Tuttavia, i medici ora hanno diversi strumenti per rilevare la polimiosite, tra cui la risonanza magnetica, in grado di rilevare l'infiammazione dei muscoli, senza esami invasivi. Test muscolari, come l'elettromiografia e la biopsia muscolare consentono per lo studio dei muscoli specifici. Analisi del sangue determinerà alcun aumento degli enzimi muscolari che indicano danni al muscolo, mentre inoltre rilevare la presenza di autoanticorpi che sono associati con polimiosite.

Trattamento

I medici spesso trattano polimiosite con una serie o una combinazione di farmaci e altre terapie che trattano non solo i sintomi di questa malattia, ma anche migliorare il funzionamento. Farmaci che sopprimono il sistema immunitario, riducendo così la produzione di anticorpi che possono essere attaccando i muscoli, sono spesso utilizzati. Il più delle volte, questi farmaci includono corticosteroidi come il prednisone.

Altri farmaci possono essere prescritti per alleviare i sintomi causati da un trattamento steroideo.

Per migliorare la funzione muscolare e affrontare disabilità funzionali derivanti da polimiosite, un medico può prescrivere la terapia fisica e terapia del linguaggio, così come la consultazione dietetica.

Ultrasuoni per Miosite

Ultrasuoni per Miosite


Miosite è una malattia immune rara e dolorosa, in cui le difese naturali dell'organismo attaccano il tessuto muscolare sano, causando infiammazione. Questa malattia può assumere diverse forme, e di solito richiede molto tempo per svilupparsi. Può apparire in persone di qualsiasi età. I primi segni di miosite includono dolore e debolezza nei fianchi e le spalle. Purtroppo, questa condizione può essere difficile da rilevare. L'ecografia è uno strumento che aiuta i medici di determinare con precisione se un paziente ha miosite.

Miosite

Mentre miosite è incurabile, tempestivo trattamento precoce della malattia può aiutare a ridurre i suoi effetti a lungo termine. Miosite non trattata può eventualmente indebolire i muscoli del torace e dei polmoni, o rendere difficile per chi soffre di deglutire. La diagnosi precoce può aiutare i pazienti miosite ottenere il corretto trattamento precoce, e aiutarli a gestire efficacemente i loro sintomi.

Ultrasuono

L'ecografia è prontamente disponibile e facile da usare. Offre immagini ad alta risoluzione di scansione e in tempo reale, senza la necessità di esporre il paziente a radiazioni ionizzanti, a differenza di una TAC. Secondo Medscape Oggi, gli ultrasuoni in grado di rilevare miosite in una percentuale significativa di casi di miosite ed è molto meno costoso di altre tecniche.

Efficacia

L'ecografia fornisce efficacia ragionevole a rilevare miosite rispetto ad altre tecniche. Secondo Medscape Oggi, ecografia muscolo è di circa 83 per cento efficace, mentre l'elettromiografia è di circa il 92 per cento efficace. Controllo dei livelli di creatina chinasi, un enzima muscolare, è efficace solo circa il 69 per cento del tempo. Gli ultrasuoni non è sempre efficace nel determinare il tipo specifico di miosite, tuttavia.

Expert Insight

Secondo il National Institutes of Health, uno studio pubblicato originariamente sul Journal of Neurological scienza ha scoperto che l'ecografia è efficace sia per determinare la presenza di miosite e di stabilire la sua assenza. Ultrasuoni è stato in grado di predire positivamente miosite in poco più di 95 per cento dei casi, è stato in grado di confutare miosite a poco più del 89 per cento dei casi e il 91 per cento accurate su tutto. L'ecografia ha aiutato migliorare la valutazione clinica dei pazienti miosite raccontando medici dove i muscoli erano anormali.

Considerazioni

L'ecografia è più efficace nel rilevare miosite con l'utilizzo di sonde ad alta frequenza, ma in alcuni casi, come ad esempio i grandi pazienti con alterazioni profonde, a bassa frequenza di sondaggio può essere appropriato. L'ecografia può anche rilevare l'entità e il tipo di danno muscolare e può essere più efficace nel rilevare alcuni problemi di una risonanza magnetica. Tuttavia, non è lo strumento giusto per ogni caso. Non tutti i casi di miosite sono rilevabili con l'ecografia e alcune delle informazioni fornite da questo processo è troppo aspecifica per essere utile.

Come trattare Polimiosite

Polimiosite è una malattia rara del tessuto connettivo caratterizzata da infiammazione muscolare cronica. I sintomi tipici di polimiosite includono debolezza muscolare e affaticamento, che può svilupparsi gradualmente nel corso di settimane o mesi. Alcuni malati non presentano sintomi, e la condizione va spesso inosservata fino a quando un esame del sangue di routine rivela enzimi muscolari elevati. Se non trattata, la polimiosite può causare difficoltà di deglutizione, dolori muscolari e debolezza. Ma per fortuna, ci sono modi per controllare i sintomi.

Istruzione

Controllo dei sintomi

1 Ridurre l'infiammazione con steroidi. Steroidi prescrizione come il prednisone sono comunemente prescritti per la polimiosite. Questi farmaci sopprimono il sistema immunitario e ridurre l'infiammazione muscolare. Prendete il farmaco come diretto.

2 Prendere ulteriori farmaci immunosoppressivi. In combinazione con gli steroidi prescrizione, i medici possono prescrivere farmaci aggiuntivi per il trattamento di polimiosite e fermare l'infiammazione. I farmaci come il methotrexate sono dati quando la condizione non risponde in modo adeguato agli steroidi.

3 Rimanere attivi. Essere attivi promuove la forza muscolare. Avviare una routine di allenamento regolare e l'esercizio fisico per almeno 30 minuti al giorno - aerobica, bicicletta, camminare o nuotare.

4 Ottenere un riposo adeguato. La stanchezza è comune con polimiosite. Per combattere questo problema, dormire almeno otto ore a notte. E, se necessario, fare un breve pisolino durante il giorno.

5 Prendere integratori vitaminici. L'uso di steroidi a lungo termine può portare a perdita di tessuto osseo. Prendete un supplemento di calcio al giorno per diminuire le probabilità di osteoporosi. Inoltre, il medico può prescrivere supplementi di vitamina D per aiutare il vostro corpo ad assorbire il calcio e scongiurare la perdita di tessuto osseo. Presa così diretto.

Consigli e avvertenze

  • Una dieta anti-infiammatoria può ridurre l'infiammazione muscolare e migliorare i sintomi. Parla con un dietista.

La dieta EPSM per Cavalli

La dieta EPSM per Cavalli


A basso contenuto di carboidrati specializzato, dieta ricca di grassi, quando combinato con l'esercizio fisico, è stato dimostrato di alleviare significativamente i sintomi della miopatia equino stoccaggio polisaccaride, o EPSM. Con l'implementazione di un regime di esercizio rigoroso e alcuni cambiamenti nella dieta semplici, molti proprietari di cavalli possono aspettarsi i loro cavalli EPSM colpiti per tornare a una vita utile e produttiva.

EPSM

EPSM è una malattia muscolare metabolica che può causare legare, atrofia muscolare, debolezza, scarso rendimento, andature rigide o l'impossibilità di passare da una posizione reclinata. I segni di EPSM sono spesso evidenti quando i cavalli sono tornati al lavoro dopo un periodo di riposo prolungato. Comunemente visto nel progetto di pesante razze equine, EPSM è stato identificato in razze di cavalli più piccoli pure. Una diagnosi veterinaria può essere fatta attraverso un esame fisico, la valutazione degli enzimi muscolari in campioni di sangue e attraverso una biopsia muscolare, secondo Kansas State University College di Medicina Veterinaria.

Obiettivi dietetici

Secondo il Dr. Beth Valentine, DVM, Ph.D., molti casi EPSM mostrano un miglioramento drastico attraverso la terapia dietetica. La base della dieta del cavallo dovrebbe essere fieno di alta qualità, che specifica, con il 20 al 25 per cento delle calorie totali giornaliere costituiti da grasso. I carboidrati dovrebbero essere rimossi completamente. Vitamine, in particolare vitamina E e selenio, dovrebbero essere aggiunti a sostituire quelli che normalmente si trovano in cavallo feed. Anche se la dieta è sicuro per tutti i cavalli, Valentino consiglia proprietari di cavalli consultarsi con loro veterinario durante eventuali cambiamenti nella dieta.

Carboidrati

La ricerca veterinaria indica che i cavalli che soffrono di EPSM non ottengono energia muscolare dai carboidrati. Invece, questi carboidrati inutilizzati accumulano all'interno delle cellule muscolari, causando rigidità e dolore. Ciò significa che tipico cavallo alimenta, tra cui cereali, mangimi in pellet commerciali o mangimi dolce, deve essere rimosso dalla dieta del cavallo EPSM. Grano o mangimi possono essere sostituiti con cubetti di erba medica imbevuti, pellet di erba medica o polpa di barbabietola impregnati. Questi semplicemente aggiungere massa, però, e non servono come una sostituzione calorica per i mangimi ricchi di carboidrati, secondo Patrimonio rurale Vet Clinic.

Grassi

Il grasso è aggiunto alla dieta EPSM per sostituire le calorie normalmente derivati ​​da carboidrati. Per fornire la necessaria 20 al 25 percento di grasso totale giornaliero alla dieta, mais o olio vegetale può essere aggiunto. Poiché la maggior parte dei cavalli EPSM richiedono almeno 1 £ di grasso per 1.000 libbre. di peso cavallo, due tazze di olio o altra fonte di grassi devono essere mescolati con i cubetti di erba medica ammollati, pellet di erba medica o polpa di barbabietola impregnati. Grasso dovrebbe essere aumentato gradualmente per aiutare il cavallo adeguarsi al nuovo regime, dice Patrimonio rurale Vet Clinic.

Esercizio

Cambiamenti nella dieta da soli non sono sufficienti a prevenire episodi EPSM-correlati. L'esercizio fisico quotidiano, sia per mezzo di affondo, a cavallo o pascolo risultano sono cruciali per alleviare i sintomi. L'esercizio fisico regolare permette al cavallo di massimizzare l'uso delle aggiunti grassi calorie e impedisce una ricorrenza dei sintomi. Il lavoro deve essere aggiunto gradualmente il calendario del cavallo EPSM per evitare sforzi eccessivi. In genere, i cavalli possono iniziare con le sessioni di lunghine brevi che aumentano gradualmente nel tempo e l'intensità con il rafforzarsi cavallo muscolare e la resistenza, dice il Kansas State University College di Medicina Veterinaria.

Canine ipoglicemia & Liver Disease

Canine ipoglicemia & Liver Disease


L'ipoglicemia può colpire chiunque, compresi i nostri animali domestici. Questa condizione è il risultato di bassi livelli di zucchero nel sangue. Anche se i cani più anziani e più grandi raramente ipoglicemia, cani di piccola taglia sono più sensibili e possono ottenere la condizione a causa di una malattia come la malattia del fegato.

Cause di ipoglicemia

Secondo l'Health Guide Dog, alcune delle cause di ipoglicemia sono lo stress, il freddo, la malnutrizione, infezioni e parassiti intestinali. La causa più comune è una funzione anormale degli ormoni che regolano lo zucchero nel sangue. Altre cause includono l'incapacità del corpo di immagazzinare corretta quantità di glucosio, un tumore del pancreas che produce insulina in eccesso, malattie del fegato, grave infezione, una dose eccessiva di insulina usata per trattare il diabete e morbo di Addison, che è una carenza di ormoni prodotta dalle ghiandole surrenali.

Importanza Liver Disease

Ci sono alcune prove eseguite per determinare eventuali cause di ipoglicemia. Il cervello è completamente dipendente glucosio in funzione, e il fegato è responsabile per la produzione di glucosio. Il glucosio viene quindi memorizzato in una forma utilizzabile, per il rilascio nel sangue come necessario. Questi test mostreranno i risultati di proteine ​​del sangue, enzimi epatici, la funzione renale, elettroliti, colesterolo, enzimi muscolari e glucosio. Malattia del fegato può causare un aumento di alcuni enzimi epatici. Malattia epatica cronica può causare una riduzione del glucosio, il colesterolo, l'albumina e urea.

Diagnosi

Il primo passo è un esame approfondito, oltre a una storia medica completa. Diagnosi di ipoglicemia, secondo Vetinfo.com, coinvolge gli esami del sangue e le analisi che misurano i globuli rossi, globuli bianchi e piastrine. I risultati dei test indicano quanto bene gli organi del vostro cane stanno funzionando e le altre condizioni di fondo possibili che possono causare ipoglicemia del vostro cane. Malattia del fegato è una causa comune di iperglicemia nei cani anziani. Un panel test biochimico è presa per analizzare la composizione chimica del siero del sangue, che indica quanto bene particolari sistemi di organi sono funzionanti. Altri test possono includere una analisi delle urine, test di fecale, esame bile e radiografie. Il veterinario ha bisogno dei risultati di tutti i test, al fine di trattare efficacemente l'ipoglicemia del vostro cane.

Trattamento

Il trattamento consiste nel raggiungere il livello di glucosio a livello appropriato, su consiglio del vostro veterinario. Ipoglicemia e malattia epatica possono essere trattati e controllati attraverso regolazioni alimentari come proteine, vitamine, minerali, aminoacidi, grassi e altri nutrienti. Un altro fatto importante è quello di alimentare spesso il vostro cane un alimento di alta qualità per mantenere il glucosio al giusto livello. Il trattamento può comportare un posizionamento di un catetere endovenoso e somministrando una soluzione di sale di elettrolito che contiene anche destrosio. Test Autocontrollo si può fare per tenere traccia dei livelli di zucchero del vostro cane. Se notate il vostro cane sempre debole o svenire, considerare strofinando una piccola quantità di sciroppo di Karo sulle gengive per stabilizzare il suo glucosio. Naturalmente, il trattamento e la prognosi dipendono dalla gravità della ipoglicemia e le cause.

Prevenzione / Soluzione

Se si dispone di un piccolo o un giocattolo razza, prendere le dovute precauzioni per prevenire l'insorgenza di ipoglicemia e una delle cause sottostanti. L'aggiunta di una goccia di miele o sciroppo Karo al suo cibo una volta a settimana o secondo necessità (quando il vostro cane sembra ottenere svogliata) può mantenere il suo livello di glucosio dal cadere. Tuttavia, se si dispone di un piccolo o grande cane, fornendo una dieta equilibrata nutrizionale, visite veterinarie regolari con cura consigliata e vaccinazioni non mancherà di tenere il vostro cane in perfetta forma. Se hai dubbi su di ipoglicemia nel vostro cane, sia che riguardino questioni di dimensione, di allevamento o di salute, discutere la situazione con il veterinario.

Cani Chihuahua possono essere facilmente influenzati da ipoglicemia

Cani Chihuahua possono essere facilmente influenzati da ipoglicemia


L'ipoglicemia può colpire chiunque, compresi i nostri animali domestici. Questa condizione è il risultato di bassi livelli di zucchero nel sangue. Anche se i cani più anziani e più grandi raramente ipoglicemia, cani di piccola taglia sono più sensibili e possono ottenere la condizione a causa di una malattia come la malattia del fegato. Vi posso dire in prima persona che il mio piccolo chihuahua è stato colpito con ipoglicemia che egli superò come ha ottenuto dalla fase cucciolo. Se si è di fronte a questo problema, contattare un locale Veterinario Rockford, Illinois - http://www.rockfordvetclinics.com/

Alcune delle cause di ipoglicemia sono lo stress, il freddo, la malnutrizione, infezioni e parassiti intestinali. La causa più comune è una funzione anormale degli ormoni che regolano lo zucchero nel sangue. Altre cause includono l'incapacità del corpo di immagazzinare corretta quantità di glucosio, un tumore del pancreas che produce insulina in eccesso, malattie del fegato, grave infezione, una dose eccessiva di insulina usata per trattare il diabete e morbo di Addison, che è una carenza di ormoni prodotta dalle ghiandole surrenali.

Ci sono alcune prove eseguite per determinare eventuali cause di ipoglicemia. Il cervello è completamente dipendente glucosio in funzione, e il fegato è responsabile per la produzione di glucosio. Il glucosio viene quindi memorizzato in una forma utilizzabile, per il rilascio nel sangue come necessario. Questi test mostreranno i risultati di proteine ​​del sangue, enzimi epatici, la funzione renale, elettroliti, colesterolo, enzimi muscolari e glucosio. Malattia del fegato può causare un aumento di alcuni enzimi epatici. Malattia epatica cronica può causare una riduzione del glucosio, il colesterolo, l'albumina e urea.

Il primo passo è un esame approfondito, oltre a una storia medica completa. Diagnosi di ipoglicemia riguarda gli esami del sangue e le analisi che misurano i globuli rossi, globuli bianchi e piastrine. I risultati dei test indicano quanto bene gli organi del vostro cane stanno funzionando e le altre condizioni di fondo possibili che possono causare ipoglicemia del vostro cane. Malattia del fegato è una causa comune di iperglicemia nei cani anziani. Un panel test biochimico è presa per analizzare la composizione chimica del siero del sangue, che indica quanto bene particolari sistemi di organi sono funzionanti. Altri test possono includere una analisi delle urine, test di fecale, esame bile e radiografie. Il veterinario ha bisogno dei risultati di tutti i test, al fine di trattare efficacemente l'ipoglicemia tuo Doga € ™ s.

Il trattamento consiste nel raggiungere il livello di glucosio a livello appropriato, su consiglio del vostro veterinario. Ipoglicemia e malattia epatica possono essere trattati e controllati attraverso regolazioni alimentari come proteine, vitamine, minerali, aminoacidi, grassi e altri nutrienti. Un altro fatto importante è quello di alimentare spesso il vostro cane un alimento di alta qualità per mantenere il glucosio al giusto livello. Il trattamento può comportare un posizionamento di un catetere endovenoso e somministrando una soluzione di sale di elettrolito che contiene anche destrosio. Test Autocontrollo si può fare per tenere traccia dei livelli di zucchero nel vostro Doga € ™ s. Se notate il vostro cane sempre debole o svenire, considerare strofinando una piccola quantità di sciroppo di Karo sulle gengive per stabilizzare il suo glucosio. Naturalmente, il trattamento e la prognosi dipendono dalla gravità della ipoglicemia e le cause.

Se si dispone di un piccolo o un giocattolo razza, prendere le dovute precauzioni per prevenire l'insorgenza di ipoglicemia e una delle cause sottostanti. L'aggiunta di una goccia di miele o sciroppo Karo al suo cibo una volta a settimana o secondo necessità (quando il vostro cane sembra ottenere svogliata) può mantenere il suo livello di glucosio dal cadere. Tuttavia, se si dispone di un piccolo o grande cane, fornendo una dieta equilibrata nutrizionale, visite veterinarie regolari con cura consigliata e vaccinazioni non mancherà di tenere il vostro cane in perfetta forma. Se hai dubbi su di ipoglicemia nel vostro cane, sia che riguardino questioni di dimensione, di allevamento o di salute, discutere la situazione con il veterinario.

In cerca di dolcetti sani, naturali e fatti in casa per il vostro migliore amico a quattro zampe preferito, Ledfootâ € ™ s Pet Bakery in prossimità della zona di Rockford è lieta di soddisfare le vostre esigenze. Scopri il sito web all'indirizzo http://LEDFOOTSPETBAKERY.COM. È possibile contattare Susan Weitzel a 815 784-6358, [email protected]

Per assistenza Vet nell'area Rockford, è possibile controllare - http://www.rockfordvetclinics.com/, http://bellwoodvets.com/, http://www.petswelcome.com/illinois/rockford/veterinarians.html http://www.perryvillepet.com/, http://bellwoodvets.com/services_surgical.php - per tutte le questioni di gatto, andare su - http://local.catster.com/Spay_Neutering_Rockford_IL-p3154-Rockford_IL.html

Per tutti i vostri animali domestici bisogni di Rockford, vai al tuo PETCO locale - 6305 East State Street, Rockford, IL 61108, (815) 229-0184 - http://www.petco.com/ o il vostro locale PetSmart - 6320 Oriente State Street , Rockford, IL 61108, (815) 397-7880 - http://stores.petsmart.com/result-details.php?store=493 - Petland, (815) 332-4200 - www.petland.com/

Per tutte le esigenze di governare dei vostri cani di piccola taglia taglia vicino alla zona Rockford, basta scrivere a Pup-E-Luv Grooming a [email protected] con tutte le domande e gli appuntamenti.

Nell'area Rockford, Illinois o ovunque ci si trovi, questo sito è un must per tutti gli amanti degli animali. Vogliamo sempre fornire la migliore assistenza, la sicurezza e l'amore per i nostri animali domestici, e questo sito è pieno zeppo di recensioni e informazioni di importanza fondamentale per i prodotti importanti per tutti gli amanti degli animali. Un amante degli animali appassionato crea questo sito con i vostri animali domestici in mente. Si consiglia di mettere questo sito tra i preferiti o segnalibri e check it out volte che questo sito di blogging animale domestico di importanti informazioni viene aggiornato quasi quotidianamente. Si prega di visitare il sito all'indirizzo http://loveourpets.eproduct-review.com/ e visita spesso. Puoi essere il genitore pet più educato!

Sindrome di rabdomiolisi Equine

Sindrome di rabdomiolisi Equine


La sindrome rabdomiolisi Equine (ERS), comunemente chiamato legare, rappresenta una forma più lieve della malattia nota come simpatia da sforzo. Mares sembrano essere più inclini alla condizione e alcuni cavalli sviluppano attacchi ricorrenti. Attacca i cavalli mentre si sta lavorando ed è spesso più diffuso quando sono anche sottoposti a stress ambientale. Ci sono due forme di sindrome di rabdomiolisi equina: sporadici e cronici.

Causa

Questa condizione si verifica nei cavalli pesantemente esercitate che continuano a consumare una dieta ricca di carboidrati, anche quando l'esercizio è temporaneamente interrotta. Questo consumo provoca un accumulo nei muscoli di un composto stoccaggio carboidrato chiamato glicogeno.

Effetti sul corpo

Quando la formazione è ripreso, il cavallo soffre una grande quantità di dolore e ha difficoltà a muoversi a causa del rilascio del glicogeno in eccesso, che analizza velocemente per produrre zucchero nel sangue. Questo a sua volta produce acido lattico, che si accumula a livelli ben al di là di ciò che può essere rimosso durante il metabolismo. Danni lattici muscolo scheletrico e provoca il rilascio di enzimi muscolari e mioglobina. Quando mioglobina viene rilasciato nelle urine, blocca l'unità di base di lavoro nephrons-- del rene, causando insufficienza renale acuta.

Sporadico

ER sporadici di solito è visto nei cavalli che hanno sempre lavorato bene, ma mostrano improvvisamente segni di legatura. Essa si verifica comunemente quando il livello di formazione aumenta improvvisamente, costringendo i muscoli a lavorare di più di quello che sono abituati. Può anche verificarsi durante l'esercizio esaustivo come una corsa di resistenza. Alta temperatura del corpo, perdita di elettroliti e l'esaurimento delle riserve energetiche hanno tutti un ruolo da svolgere in un attacco di questa natura.

Cronico

Generalmente visto nei cavalli più giovani, ER cronica è caratterizzata da attacchi ricorrenti che si verificano ogni volta che viene esercitato il cavallo. Recurrent rabdomiolisi da sforzo è un tipo di ER cronica. Essa si verifica in molte razze di cavalli e sembra essere dovuto ad una anomalia nel modo in cui le cellule muscolari regolare il calcio durante la contrazione. Eccitazione e lo stress sembrano giocare un ruolo nello sviluppo della condizione, in quanto spesso si verifica in puledre alla loro prima gara o durante il primo spettacolo di un cavallo.

Sintomi

I sintomi della sindrome di rabdomiolisi equina comprendono la rigidità, tremori muscolari, ansia e talvolta sudorazione. Il muscolo del lombo e posteriori, in particolare, sono teso, duro e doloroso.

Prevenzione

Ritenuta grano durante i periodi di inattività, il mantenimento di un programma di esercizio fisico regolare con almeno qualche attività tutti i giorni e di partenza di tutte le attività di esercizio lentamente e aumentare gradualmente contribuirà a prevenire ERS. Grasso e pasti fibre può ridurre gli episodi di legare-up nei cavalli con recidiva di rabdomiolisi da sforzo (RER). La vitamina E e il selenio possono anche prevenire attacchi ricorrenti in alcuni cavalli.

Trattamento

Tutta la formazione fisico deve essere interrotto se il proprietario del cavallo sospetta che il cavallo sta sviluppando la sindrome di rabdomiolisi equina. La minima quantità di attività - anche ritorno alla stalla - può causare la sindrome di progredire. Notifica immediatamente il veterinario. Blanket il cavallo per tenerlo caldo fino a quando il veterinario arriva. FANS (farmaci non steroidei anti-infiammatori) sono dati al cavallo per alleviare la rigidità per numerosi giorni dopo l'insorgenza dei sintomi. Tranquillanti come acepromazina e hesperidins possono aiutare nella rimozione di acido lattico migliorando la circolazione ai muscoli.