donne con paruresis

Erbe per aiutare le donne con PCOS rimanere incinta

Il Center for Disease Control riferisce che ben uno su 10 donne negli Stati Uniti soffre di sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), un disordine endocrino caratterizzato da squilibri ormonali, in ritardo o assente ovulazione e infertilità. Trattamenti per PCOS vanno da farmaci per la fertilità a drilling ovarico, che può essere molto invasivo e costoso. Curare l'infertilità causata da PCOS può essere fatto naturalmente con erbe come gli isoflavoni di soia e crema di progesterone per aiutare a regolare il ciclo mestruale e indurre l'ovulazione.

Estrogeni

Estrogeni domina la prima metà del ciclo mestruale. Questo ormone aiuta a regolare la costruzione del rivestimento uterino per lo spessore corretto e regola l'ovulazione. Le donne con PCOS possono avere uno squilibrio di estrogeni, che può impedire il rivestimento uterino adeguato sviluppo e rallentare o fermare l'ovulazione si verifichi, che può rendere difficile o impossibile una gravidanza.

Gli isoflavoni della soia sono un integratore a base di erbe che possono aiutare le donne con PCOS ovulazione. Si sono presi il giorno del ciclo 3-7 o ciclo giorno 5-9. Le dosi variano da 80-150mg. Si consiglia di avere i vostri livelli ematici estriadol monitorato da un medico quando si utilizza integratori di isoflavoni di soia, proprio come se si stesse utilizzando prescrizione di farmaci. Livelli basali estriadol possono determinare se si rischia di ovulare in un dato ciclo, che vi aiuterà a sapere se si può rimanere incinta.

Progesterone

Il progesterone è l'ormone che controlla il ciclo mestruale dopo l'ovulazione, nota come la fase luteale. Durante questo periodo, una cisti forma del follicolo rotto in cui è stato rilasciato l'uovo; questa cisti produce progesterone in previsione di sostenere una gravidanza. Le donne con PCOS possono trovare che i loro livelli di progesterone durante questa fase sono bassi, che può portare a gravidanze chimiche - aborti spontanei - o la mancanza di impianto dell'embrione. Aumentare il progesterone può essere fatto attraverso l'uso di un integratore progesterone bioidentici, disponibile sopra il contatore.

Progesterone Bioidentical è disponibile in pillola, crema e forma supposta. E 'utilizzato dal giorno dopo l'ovulazione fino al giorno prima del ciclo previsto. Questo farmaco è sintetizzato da diosgenin preso da patate selvatiche o di soia ed è disponibile sopra il contatore. Per utilizzare la crema di progesterone, si applicano 1/8 ad un quarto di un cucchiaino di crema per il collo, le spalle, la pancia o cosce a partire dal giorno in cui l'ovulazione e termina il giorno prima del ciclo previsto. E 'anche utile avere il vostro progesterone monitorato da un medico, in quanto se i livelli di progesterone scendono può causare un aborto spontaneo.

Come trovare e-magazine Articoli Chi giovani donne con cancro al seno

Come trovare e-magazine Articoli Chi giovani donne con cancro al seno


Il cancro al seno è il cancro che si forma nei tessuti del seno. Secondo il National Cancer Institute, "il 12,7 per cento delle donne che nascono oggi (dal 2010) sarà diagnosticato un cancro al seno a un certo momento della loro vita." Anche se ci sono molte fonti di informazioni per conoscere il cancro in generale articoli, e-magazine provenienti da fonti affidabili come il National Cancer Institute e siti web specializzati come Young Survival Guide, una componente dell'offerta Young Survival Coalition concentrati articoli su giovani donne con seno cancro.

Istruzione

1 Accedere al sito web Giovane Survival Guide (vedi Risorse). Fare clic sulla barra di ricerca situata in alto a destra del sito. Ad esempio, se siete alla ricerca di articoli di chirurgia del cancro al seno, digitare "Chirurgia" e fare clic su "Cerca". Cerca per informazioni più specifiche, cliccando su "Ricerca avanzata". Digitare il testo da ricercare e scegliere dalla lista di specifiche, quali la ricerca "Con la frase esatta." Fare clic su "Cerca".

2 Fare clic sul collegamento "Ricerca & Prove" per leggere gli articoli che definiscono le sperimentazioni cliniche e offrono informazioni su come trovare ed eventualmente partecipare a uno.

3 Fare clic su "Chiedi all'esperto" per leggere gli articoli del blog interattivi su vari argomenti di cancro al seno, come la ricostruzione del seno e problemi alimentari specializzati.

Ricevi gli articoli 4 e-magazine al tuo account e-mail su giovani donne con cancro al seno con la firma per "YSC Weekly". Si tratta di una copertura up-to-date articoli su eventi, sperimentazioni cliniche, la raccolta di fondi e di altri argomenti correlati E-Newsletter.

Cappelli e berretti per le donne con cancro

Cappelli e berretti per le donne con cancro


Malati di cancro Le donne possono scegliere di indossare cappelli e berretti, noto anche come "tappi chemio," per proteggere i loro scalpi dalle intemperie e per aumentare anche la loro morale e immagine di sé. Secondo l'American Cancer Society, cambiamenti che vanno dal diradamento dei capelli per completare la calvizie sono effetti collaterali comuni della chemioterapia.

Tipi

Cappelli e berretti per le donne con cancro includono una varietà di stili appropriati per le diverse stagioni. I volontari fanno i tappi con tecniche diverse, tra cui maglia, uncinetto e cucito. Tipi di materiali utilizzati per lavorare a maglia e uncinetto tappi chemio includono filati morbidi come il cotone o micro-pile; il filato è di solito di bambino, sport o peso dito; peso pettinato è meno comune a causa dello spessore. Tappi chemio cucite spesso consistono in maglia o tessuto morbido pile. Utilizzo di lana per fare i tappi è scoraggiato a causa della sua struttura approssimativa.

Lineamenti

Stili comuni di tappi chemio includono papaline, cappelli, cuffie e turbanti; aggiunte eleganti come fiori o nastri possono essere aggiunti. Tappi chemio per le regioni d'estate o stagione calda sono fatti di materiali più sottili, più traspiranti come il cotone, per permettere la traspirazione e il flusso d'aria. Tappi chemio senza saldatura consentono anche per un maggior comfort per il paziente, soprattutto durante il sonno. Maglia o uncinetto schemi a punto che non lasciano spazi aperti per il cuoio capelluto calvo a picco attraverso sono preferiti.

Lasso di tempo

A seconda del modello e la capacità del produttore di cappello, un cappello chemio può richiedere meno di un'ora per fare o può richiedere diversi giorni. Secondo il National Cancer Institute, la calvizie risultante dalla chemioterapia può durare fino a tre mesi dopo l'ultimo trattamento; i pazienti possono desiderare di indossare tappi per diversi mesi o più, fino loro capelli raggiunge una lunghezza desiderabile.

Considerazioni

Anche se i tappi chemio devono essere lavati prima di essere dato ad un paziente, evitare l'uso di detergenti profumati o ammorbidente, perché questi prodotti possono essere irritanti per la pelle fragile. Perché le donne con cancro spesso hanno una maggiore sensibilità alla loro pelle e cuoio capelluto, evitare l'uso di filati di lana o tessuto perché può provocare una reazione allergica a chi lo indossa cappello. Secondo Charityguide.org, tappi chemio dovrebbero coprire tutta la parte posteriore della testa in modo da proteggere tutte le zone calve dal freddo, colpi di sole e vento.

Vantaggi

Secondo il Bev Country Cottage, un cappello chemio mano può fare un malato di cancro si sentono fiduciosi e sostenuto, e portare un senso di pace per la vita della donna. Per i pazienti che trascorrono diverse settimane o più a lungo in ospedale, con una varietà di capsule colorate o fantasia può permettere per il loro senso di stile e individualità trasparire. Per il produttore di tappi chemio, un maggiore senso di scopo attraverso la beneficenza può aumentare l'autostima e la salute spirituale.

Come ricevere assistenza per le donne con ADD

Come ricevere assistenza per le donne con ADD


Mentre l'attenzione dei media si è concentrata sui bambini che lottano con Disturbo da Deficit di Attenzione (ADD) e deficit di attenzione e iperattività (ADHD), gli adulti devono affrontare anche gli ostacoli simili con tali disturbi. Le donne devono affrontare oneri aggiuntivi di bilanciamento carriere e bambini mentre trattare gli effetti di ADD. ADD nelle donne è spesso sottovalutato e diagnosi errate sono comuni. Per fortuna, l'aiuto è disponibile per le donne a prendere il controllo di ADD e vivere una vita produttiva.

Istruzione

1 Cercare un medico. Il sito ADD adulto suggerisce di chiedere il vostro medico di base e il vostro ospedale locale per i nomi dei medici che curano ADD negli adulti. Gruppi di sostegno ADD locali sarà anche in grado di fornire gli elenchi dei medici nella vostra zona che hanno familiarità con ADD nelle donne. ADD specialisti dovrebbero avere familiarità con i sintomi unici e le circostanze che le donne devono affrontare. La maggior parte di loro pratica dovrebbe concentrarsi su ADD / ADHD. Trova i nomi ei numeri di almeno 3-4 specialisti.

2 Contattare la propria compagnia di assicurazione sanitaria per scoprire quale degli specialisti sulla vostra lista sono coperti. Alcune compagnie di assicurazione possono organizzare accordi di out-of-network medici. Se non avete l'assicurazione sanitaria, è possibile chiamare l'ufficio statale Medicaid per determinare l'eleggibilità. Gruppi di sostegno ADD locali possono anche avere i nomi di specialisti ADD che offrono tariffe scontate.

3 Chiama gli specialisti sulla vostra lista e chiedere alcune domande. Chiedi quello che il campo medico specializzato in visite e quanti sono necessari per diagnosticare ADD. Secondo il sito web ADD adulto, solo due visite sono necessarie per determinare i sintomi non sono il risultato di un'altra causa fisiologica.

4 Pianificazione di un appuntamento con lo specialista di vostra scelta. Preparare un elenco di sintomi e tutte le domande che potete avere, perché la vostra preparazione sarà accelerare il processo di diagnosi. Medicine.net elenca i sintomi più comuni di ADD in donne come la sensazione di essere sopraffatti, disorganizzazione, difficoltà di messa a fuoco e iperattività.

5 Ricerca le raccomandazioni del medico fa dopo che si sono diagnosticati. Farmaci comuni prescritti sono stimolanti, come il Ritalin, e antidepressivi triciclici per stabilizzare l'umore. Scopri cosa interazioni farmacologiche o effetti collaterali sono possibili con le vostre ricette. Richiedere il nome di terapeuti che possono lavorare sulla modificazione del comportamento con voi. Si può anche voler far parte di un gruppo di sostegno, perché il sostegno sociale è particolarmente efficace per le donne con ADD.

Consigli:

  • Prenditi cura della tua salute generale. HelpGuide consiglia di ottenere un sonno e l'esercizio fisico sufficiente e mangiare bene. Uno stile di vita sano promuoverà il benessere e aiutare il trattamento di ADD.
  • Monitorare attentamente reazioni e interazioni.
  • Ricerca il tuo stato e la reputazione del vostro medico prima di accettare qualsiasi trattamento, in particolare trattamenti sperimentali.

Vitamine per le donne con artrite reumatoide

Vitamine per le donne con artrite reumatoide


L'artrite reumatoide è una malattia cronica, sistemica, infiammatoria che colpisce le articolazioni e muscoli circostanti. Anche se colpisce più di 6,5 milioni di persone negli Stati Uniti, le donne di età compresa tra 30 e 60 anni sono tre volte più probabilità rispetto agli uomini di sviluppare la malattia. Cause di RA sono sconosciute, ma tradizionale trattamento con farmaci anti-infiammatori o steroidi è di solito permanente. Sebbene ampi studi clinici sono state rare, ci possono essere le vitamine per aiutare le donne con artrite reumatoide.

La vitamina D

L'ultima ricerca mostra che la vitamina D può superare tutte le altre vitamine per aiutare a prevenire l'artrite reumatoide nelle donne. Health Study delle donne Iowa, che ha seguito circa 30.000 donne di età compresa 55-69 per un periodo di 11 anni, suggerisce che la vitamina D aiuta a proteggere soprattutto donne anziane contro la malattia. La ricerca ha mostrato che le donne la cui dieta era ricca di vitamina D avevano la più bassa incidenza di artrite reumatoide. Secondo il ricercatore Kenneth G. Saag, MD, i pazienti che hanno ingerito meno di 200 unità internazionali di vitamina al giorno avevano un rischio 33 per cento più elevato di sviluppare artrite reumatoide rispetto alle donne che hanno consumato dosaggi più alti.

Vitamina C

Mentre lo studio di salute delle donne del 2008, condotto da ricercatori della Harvard School of Public Health e Brigham and Women Hospital, contraddice studi precedenti che coinvolgono la vitamina C, molti medici continuano a raccomandare la vitamina per le donne con artrite reumatoide. La teoria è che i radicali liberi dannosi riuniscono nelle articolazioni reumatiche, causando infiammazione. La vitamina C è un antiossidante che disarma i radicali liberi, quindi ne conseguirebbe che la vitamina può aiutare a prevenire che l'infiammazione. Dose raccomandata è di 600 mg al giorno. Dal momento che la vitamina C è assorbito dal corpo in modo più efficiente attraverso il cibo che gli integratori, mangiare l'ananas, broccoli, peperoni, melone, fragole, arance, kiwi e pompelmo rosa.

Vitamina E

La vitamina E è nella stessa categoria come la vitamina C, un antiossidante che può aiutare a prevenire l'infiammazione articolare, la parola chiave è "può." Il cibo non è una buona fonte di vitamina, quindi anche se la dose giornaliera raccomandata è di 30 UI, per donna con artrite reumatoide, 400 UI è preferito.

Beta-Carotene

Anche se recenti ricerche non è coerente con gli studi più recenti, il beta-carotene è pensato di agire in modo simile alle vitamine C ed E. Molte donne giuro per il beta-carotene, sostenendo che riduce i sintomi di dolore e gonfiore. Dose giornaliera raccomandata è di 25.000 UI.

Altre possibilità

Il selenio può combattere l'infiammazione reumatoide con dosi giornaliere di 200 a 300 microgrammi. Zinco, insieme con il rame, produce un enzima anti-infiammazione chiamato superossido dismutasi. Trovato in articolazioni infiammate, l'enzima neutralizza i cattivi radicali liberi. Giornaliere dosi raccomandate sono di 30 mg di zinco e 2 mg di rame.

Le donne con grandi seni e allattamento al seno problemi

Le donne con grandi seni e allattamento al seno problemi


Le donne con seni più grandi spesso affrontano sfide uniche quando l'allattamento al seno, come la ricerca di una posizione comoda e scoprire modi per infermiere in pubblico con discrezione. Tuttavia, il fatto di avere seni larges non porta a problemi con la produzione di latte o il processo di allattamento al seno.

Significato

Dimensione del seno si basa sulla quantità di tessuto adiposo nel seno, che è correlato al processo di produzione di latte prende atto della La Leche League, cooperativa di una madre. Le dimensioni del seno di una donna non interferisce con la qualità del latte o dei prodotti e le donne più grandi petto sono in grado di allattare al seno con successo.

Considerazioni

Le donne con grandi seni devono trovare una posizione comoda per loro e il loro bambino per l'allattamento al seno con successo. Le donne possono scegliere di mettere una coperta ripiegata o un piccolo cuscino sotto il seno per il supporto, tenere il petto, con le dita sollevando delicatamente dal basso e il pollice in alto per il sostegno, mentre le infermiere bambino o infermiera sdraiato.

Avvertimento

Grandi breasted le donne che hanno problemi di allattamento al seno o preoccupazioni circa le tecniche di allattamento al seno dovrebbe parlare con un consulente allattamento o medico per suggerimenti, tecniche e consigli su allattamento al seno.

Come individuare i sintomi di donne con angina

Come individuare i sintomi di donne con angina


I sintomi per le donne con angina sono diverse che per gli uomini, che spesso conduce a più lento o addirittura una diagnosi errata. Riconoscere i sintomi può aiutare le donne affrontare la causa principale di angina, malattia coronarica, prima e, si spera scongiurare qualsiasi pieno soffiato infarto del miocardio (attacco cardiaco).

Istruzione

1 ~ Memorizza i sintomi per angina nelle donne ~

Le donne spesso riferiscono una lancinante, acuto, pulsante o dolore al petto o nella regione addominale durante un attacco di angina. Un senso di stanchezza, mancanza di respiro, vertigini o può anche accompagnare questi sintomi.

2 ~ Familiarizzare con i sintomi "standard" di angina ~

I sintomi standard di angina sono più specificamente i normali sintomi di sesso maschile. Possono anche accadere nelle donne per cui è bene avere familiarità con loro. Gli uomini spesso provano dolore sordo e pesante al centro del petto, dolore che si irradia lungo il braccio sinistro, e un senso di stringere o inasprimento del torace.

3 ~ Nota se i sintomi si verificano in relazione con lo stress, l'esercizio fisico, o no ~

Alcune forme di angina si verificano in piena autonomia di esercizio fisico e lo stress, e quindi sono più facili da notare. Tuttavia, molte vittime di attacchi di angina a scrivere off per l'esercizio troppo difficile, o spingere se stessi troppo stress. Anche se questo può essere vero, ma non toglie il fatto del sintomo. Nota: quando si verificano i sintomi e per quanto tempo durano.

4 ~ Consultare il proprio medico ~

Se si sospetta attacchi di angina immediata consultazione con il vostro medico è la mossa saggia per escludere attacco di cuore o altri sintomi di pericolo di vita e di pianificare il trattamento. Se si pensa che l'attacco è peggio del normale, immediatamente chiamare il 911 e chiedere al gestore per la migliore linea di azione dato i sintomi.

Ha seguito su come affrontare con angina

Consigli e avvertenze

  • Molte forme di angina può essere ridotto nella loro gravità dei sintomi attraverso farmaci. Consultare il proprio medico.
  • In caso di sintomi di angina, non esitate a informare qualcuno nelle vicinanze e in considerazione di andare al vostro medico.
  • Imparare a distinguere tra bruciore di stomaco (problemi digestivi) e il dolore del cuore, se avete a che fare con angina.
  • Non permettere a qualcuno di dirti che non hai problemi di angina o di cuore, semplicemente perché i sintomi non corrispondono alla norma. Ricevi gli stress test necessari, ECG o altro suggerito di test per essere sicuri.

Esercizi per donne con osteoporosi

L'osteoporosi rende le ossa fragili e suscettibili alle fratture. Se si dispone di osteoporosi, perdita di densità ossea ha fatto le ossa porose e fragili. Osteopenia, considerato un precursore per l'osteoporosi, è la perdita di massa ossea, ma non abbastanza di una perdita per chiamarlo osteoporosi --- ancora. L'esercizio fisico è un fattore chiave in entrambe le condizioni per aumentare la densità ossea e la forza. Esercizi per le donne con osteoporosi --- esercizi che costruiscono le ossa --- possono essere esercizi di impatto portanti o il rafforzamento e esercizi di resistenza.

Portanti e impatto Esercizi

Esercizi portanti sono quelli in cui i muscoli stanno lavorando contro la gravità. Questi possono essere suddivisi in basso impatto e ad alto impatto esercizi. Do a basso impatto esercizi portanti se sei già diagnosticati con osteoporosi e sono a rischio di caduta o rottura. In basso impatto, un costante esercizio fisico, non si salta o torsione. Solitamente, un piede è sempre sul terreno. Ellittiche forniscono a basso impatto beneficio peso-cuscinetto, così come tapis roulant e macchine-scale di arrampicata. Altre opzioni sono di partecipare a una lezione di aerobica a basso impatto o fare una camminata veloce. Anche giardinaggio, pulizie, o che trasportano generi alimentari in grado di fornire un allenamento a basso impatto sicuro per costruire la forza delle ossa.

Se non si dispone già di osteoporosi e non sono a rischio di caduta o di rottura, gli esercizi ad alto impatto sono un'opzione. Esegui, fare jogging o fare delle escursioni. Salto della corda, prendere una lezione di aerobica ad alto impatto, o andare a ballare. È inoltre possibile giocare a squash o tennis, salire le scale, o fare un po 'a piedi in salita. Approfittate della vostra attuale condizione di salute per aumentare la densità ossea e la protezione contro la perdita di futuro attraverso l'esercizio ad alto impatto.

Rafforzare e esercizi di resistenza

Nella lotta contro l'osteoporosi, sia in carico e di lavoro contro la gravità è essenziale per rafforzare le ossa e prevenire le fratture. Utilizzando pesi di esercitare sia il rafforzamento e il peso-cuscinetto. Esercizio in palestra con macchine di peso o pesi liberi. È inoltre possibile esercitare a casa con pesi liberi. Se non si dispone di pesi, tenere una scatola di fagioli in ogni mano, mentre si alza te su e giù sulla punta dei piedi.

Un'altra opzione (sia per casa o in palestra) sta esercitandosi con bande di resistenza, che sono più portabile di pesi e meno costoso di un abbonamento a una palestra. Queste bande elastiche sono disponibili in diversi gradi di resistenza, di solito indicati con il colore, e anche lavorare contro la gravità per rafforzare le ossa. Sono anche, secondo il mal di schiena e di osteoporosi relazione speciale Johns Hopkins ', "uno dei modi più sicuri per la stazione di forza."

Routine e Precauzioni

Fai la tua osteoporosi esercita parte della vostra routine quotidiana. Facendo peso-cuscinetto e esercizi di rafforzamento per l'osteoporosi per circa 30 minuti al giorno quasi tutti i giorni della settimana impedirà ulteriore perdita ossea e rendere più forte e più agile. Non preoccuparti di cercare un pezzo di 30 minuti di tempo; 10 minuti tre volte al giorno è sufficiente per rafforzare le ossa anche. Inoltre, assicuratevi di avere la quantità raccomandata di calcio e vitamina D, e consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi programma di esercizio fisico vigoroso.

Le migliori diete per le donne con PCOS

Le migliori diete per le donne con PCOS


La sindrome dell'ovaio policistico o PCOS, è un disturbo ormonale che colpisce tra il 5 e l'8 per cento delle donne negli Stati Uniti, secondo il dottor Geoffrey Redmond, MD, presso il Centro assistenza di ormone. La miriade di sintomi di PCOS includono acne, pelle grassa, aumento della crescita di peli sul viso e del corpo, perdita di capelli, mestruazioni irregolari, infertilità, insulino-resistenza, aumento di peso e depressione. Le donne con PCOS dovrebbero seguire le attuali raccomandazioni dietetiche, dice dietista registrato Martha McKittrick, RD, CDE, sul sito OBGYN. PCOS non trattate possono portare a un aumento del rischio di cancro endometriale, malattie cardiache e diabete.

A basso contenuto glicemico carboidrati

Quando si mangia cibo il pancreas rilascia insulina, che consente la conversione di zucchero per l'energia o per il deposito di grasso. Molte donne con PCOS esperienza di insulino-resistenza, dice McKittrick, e questo può innescare i sintomi spiacevoli, come la voglia di zucchero e aumento di peso. Dal momento che un elevato consumo di carboidrati possono causare elevati livelli di insulina, McKittrick suggerisce "a partire da una dieta che è 40 per cento di carboidrati e di lavoro [ing] la tua strada verso il basso, se necessario." Voglie ridotte, aumento dei livelli di energia e periodi regolari sono alcuni indicatori di buona gestione dei livelli di insulina. McKittrick raccomanda di mangiare carboidrati a basso indice glicemico, come pane integrale, pasta di grano intero, fagioli, frutta e verdura.

Gli alimenti a base vegetale

Angela Grassi presso il PCOS Nutrition Center spiega che le donne con PCOS hanno "un più alto tasso di fattori di rischio cardiovascolare", come elevati livelli di colesterolo LDL e bassi livelli di colesterolo HDL. Grassi suggerisce che una dieta per PCOS dovrebbe essere costituito principalmente da alimenti di origine vegetale in quanto contengono vitamine, minerali e fibre che aiutano a ridurre i livelli di lipidi nel sangue, la pressione sanguigna e l'insulina. Alimenti di origine vegetale sono frutta, verdura, cereali integrali, legumi e frutta secca. Essi contengono meno calorie di prodotti di origine animale e richiedono lunghe quantità di masticazione, che aggiunge la pienezza di pasti e previene l'aumento di peso, dice Grassi.

Cuore-Sano Grassi

Grassi raccomanda che le donne con PCOS seguono una dieta che è "limitato nei prodotti animali, molti dei quali contengono grassi saturi e colesterolo che sono noti per intasare le arterie (burro, margarina, panna, carne rossa e maionese)." Una dieta per la PCOS deve essere composto da grassi salutari per il cuore che aiutano a bassi livelli di colesterolo .Questi includono i grassi monoinsaturi, di alimenti come l'olio d'oliva, olio di canola e noci, e omega-3 acidi grassi di mandorle, noci, tuorlo d'uovo, semi di lino e pesce grasso, come il salmone e lo sgombro.

Integratori alimentari

Sul sito web di salute naturale per le donne, il dottor Marilyn Glenville raccomanda che le donne con PCOS prendere un integratore multivitaminico e minerale per garantire apporto sufficiente di tutti i nutrienti essenziali. Si raccomanda in particolare di cromo come integratore per aiutare la formazione di fattore di tolleranza al glucosio, che riduce la sensazione di fame e aiuta a controllare il desiderio di cibo. Si raccomanda anche la vitamina B per la funzione tiroidea efficace, che è necessaria per il controllo del peso. Lo zinco è un altro supplemento importante che lei suggerisce per le donne con sindrome dell'ovaio policistico in quanto la carenza di zinco può causare la perdita del gusto e dell'olfatto e creare la necessità di degustazione di cibi forti, come ad esempio grassi ad alto contenuto calorico, cibi salati e zuccherati. Inoltre, Glenville consiglia integratori di magnesio per l'efficienza dell'insulina e supplementi di coenzima 10 per aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Borse di studio per le donne con cancro al seno

Borse di studio per le donne con cancro al seno


La vita cambia l'istante una donna riceve una diagnosi di cancro al seno. Il cancro al seno, non importa quale sia la prognosi, è un evento traumatico. Per le donne senza assicurazione sanitaria e altre risorse, non è solo un problema medico, ma finanziaria. Borse di studio sono disponibili per aiutare queste donne in questo momento difficile.

Avon Breast Cancer Crusade

La Breast Cancer Crusade Avon, parte della Fondazione Avon per le donne, finanzia la ricerca sul cancro al seno con l'accesso ai servizi di trattamento e di sostegno per le donne meno abbienti di tutto il mondo. Secondo Avon, ogni tre minuti negli Stati Uniti, una donna viene diagnosticato un cancro al seno, e qualcuno muore ogni 14 minuti dal malattia. E 'il tipo più comunemente diagnosticato al mondo di cancro.

Susan G. Komen per le sovvenzioni Salute Cure comunitari Affiliate

Questo nazionali sovvenzioni di salute della comunità premi fondazione della filiale a migliaia di organizzazioni in tutto il paese. Insieme con l'educazione e lo screening, queste sovvenzioni comprendono anche il finanziamento per il trattamento per le donne con diagnosi di cancro al seno. Susan G. Komen for the Cure finanzia anche internazionali Grants Community Health, che aiutano le organizzazioni non profit locali aumentare l'accesso alle cure, tra gli altri obiettivi.

Cis B. Golder qualità della vita di Grant

Il Quality Cis B. Golder della Vita di sovvenzione premi piccole sovvenzioni per le donne con diagnosi di cancro al seno nella zona di Philadelphia per il trattamento e miglioramento della qualità della vita. Si tratta di un sussidio per le donne in stato di bisogno. I fondi sono pagati direttamente ai fornitori di servizi, non alla ricorrente. Concedere denaro può essere utilizzato per pagare mutuo, affitto o le bollette, i costi di trasporto, la custodia dei bambini, il cibo e le esigenze personali, con il benessere o la salute servizi come terapie complementari, protesi al seno o parrucche.

Chilometri di Speranza Breast Cancer Foundation Grants

Le donne con diagnosi di cancro al seno e che vivono in Hudson Valley di New York possono beneficiare di finanziamenti provenienti dal Miles of Hope Breast Cancer Foundation. Le donne possono rivolgersi per la cura del Gap Fund Medical, che assiste gli individui di fronte a costi di emergenza, non coperti da assicurazione sanitaria durante il trattamento del cancro al seno. Essa finanzia anche una boutique al Vassar Brothers Medical Center, dove le donne possono beneficiare in trattamento per il cancro al seno possono ricevere voci relative al trattamento. Altre sovvenzioni prevedono sessioni one-to-one di consulenza per i pazienti affetti da cancro al seno di nuova diagnosi e trattamento medico o terapeutico complementare.

Che sintomi donne con alta DHEA ormoni hanno?

Che sintomi donne con alta DHEA ormoni hanno?


Deidroepiandrosterone o DHEA, è un ormone che viene prodotto nella ghiandola surrenale del corpo umano. Secondo la Mayo Clinic, i livelli di DHEA cominciano a cadere dopo l'età di 30, ma sono anche a basso contenuto di persone che soffrono di anoressia, diabete di tipo 2, o l'AIDS. Tuttavia, i livelli elevati di DHEA può anche causare sintomi.

Morbo di Addison

Malattia Addisonâ € ™ s, o insufficienza surrenalica, si verifica quando le ghiandole surrenali non producono quantità sufficienti di ormoni specifici. Questo porta a stanchezza, perdita di appetito, perdita di peso e debolezza muscolare.

Sindrome dell'ovaio policistico (PCOS)

Le donne con livelli più elevati di DHEA possono soffrire di sindrome dell'ovaio policistico, una condizione che causa cisti ovariche, elevati livelli di androgeni e cambiamenti nel ciclo mestruale.

DHEA e androgeni

Gli androgeni sono considerati ormoni sessuali maschili e nelle donne, elevati DHEA può portare a livelli elevati di androgeni. Quantità maggiori di androgeni provoca altri sintomi, come ad esempio un aumento della crescita di peli sul viso.

Insulino-resistenza

Elevati livelli di DHEA possono anche causare resistenza all'insulina, che è una condizione in cui non viene utilizzato correttamente l'insulina prodotta dal corpo.

Acne

Alti livelli di DHEA hanno anche dimostrato di causare l'acne, che variano da donna a donna e può essere lieve o grave in natura.

Perdita di peso Suggerimenti per le donne con PCOS

La sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) è una condizione in donne in cui gli ormoni sono fuori equilibrio, la creazione di periodi mestruali irregolari, crescita dei peli superflui, e insulino-resistenza, il che rende difficile per le donne a perdere peso. Per fortuna, una dieta sana può aiutare le donne con PCOS gestire i loro sintomi e perdere peso.

Meal Planning

Le donne con PCOS hanno spesso alti livelli di insulina, che è il motivo per cui consumare una dieta che enfatizza gli alimenti con un basso indice glicemico (GI) può aiutare a migliorare la perdita di peso. Alimenti a basso indice glicemico hanno meno effetto di un effetto sui livelli di zucchero nel sangue, permettendo alle donne di mantenere i livelli normali. Gli alimenti che sono ricchi di carboidrati alto rango sull'indice glicemico, mentre verdure come carciofi e melanzane sono considerati a basso indice glicemico.

Il piano è quello di avere non più del 40 per cento della razione giornaliera provenire da fonti alimentari di carboidrati. In genere l'assunzione di questo intervento aiuta a ridurre i livelli di insulina per le donne con PCOS, facendoli sentire più energico e potenzialmente stimolante la perdita di peso.

Gli alimenti a basso indice glicemico Per includere

Quando si crea la vostra dieta PCOS-friendly, obiettivo per 5 o 6 piccoli pasti al giorno (da 200 a 300 calorie) per mantenere i livelli di insulina equilibrata. Ecco alcuni esempi di alimenti a basso indice glicemico tra cui scegliere (tenere a mente che il posizionamento di un GI inferiore a 55 è un alimento a basso indice glicemico):
Pane
Pane multi-grano - 48 GI
Pane integrale - 50 GI

Cereali
All-Bran - 42 GI
Farina d'avena (non immediata) - 49 GI
Crusca di avena - 55 GI

Latteria
Yogurt magro - 14 GI
Latte al cioccolato - 24 GI
Latte scremato - 32 GI

Frutta (questo è solo un piccolo campione di frutti a basso indice glicemico)
Ciliegie - 22 GI
Mele - 38 GI
Uva - 46 GI

Pasta
Spaghetti - 27 GI
Fettucine - 32 GI
Vermicelli - 35 GI

Spuntini
Peanuts - 15 GI
Peanut M & Ms - 32 GI
Snickers bar - 40 GI

Minestre
Pomodoro - 38 GI
Lenticchia - 44 GI

Verdure
Carciofo - 15 GI
Asparagi - 15 GI
Cavolfiore - 15 GI

Alimenti da evitare

Così come ci sono alimenti che aiutano le donne con PCOS per perdere peso, ci sono alcune opzioni che dovrebbero essere evitati a causa di un GI di superiore a 70. Questi alimenti tendono ad essere più elevati di grassi e carboidrati e includono ciambelle, baguette, cornflakes, farina di miglio, marrone pasta di riso, patatine fritte, patate al forno, tortillas, fagioli di gelatina, salatini, e fave.

Questi alimenti dovrebbero essere evitati a causa della loro tendenza a picco ulteriormente i livelli di insulina, il che rende ancora più difficile per le donne con PCOS a perdere peso.

Aggiungi in esercizio

Mentre la dieta è una parte importante del puzzle perdita di peso per le donne con PCOS, i benefici di esercizio non devono essere trascurati. Le donne dovrebbero impegnarsi in almeno 30 minuti di esercizio quasi tutti i giorni della settimana. Scegli tra una varietà di attività, ed essere sicuri di alternare esercizi cardiovascolari e quelle che costruire il muscolo.

I seguenti esercizi possono rivelarsi utile:
Cardiovascolare - passeggiate, lezioni di aerobica, andare in bicicletta, utilizzando una macchina ellittica, e le escursioni
Allenamento con i pesi - esercizi con peso proprio del corpo, come squat, push-up, o tuffi tricipiti, sollevamento pesi, o con bande di resistenza.

Quali sono i test utilizzati per diagnosticare una donna con l'ormone problemi?

Quali sono i test utilizzati per diagnosticare una donna con l'ormone problemi?


Squilibri ormonali sono di solito diagnosticata con esami del sangue o saliva. A volte, sono necessari ulteriori test per diagnosticare completamente il problema, perché i medici possono avere bisogno di vedere la condizione delle ovaie e dell'utero di una donna per sapere se ha cisti o altre anomalie. Si può verificare lo stato dei suoi organi riproduttivi con una ecografia. Un esame pelvico può anche essere necessario.

Esami del sangue

Gli esami del sangue sono usati per testare il rapporto dei livelli ormonali nel sangue. Uno dei test più comuni è fatto per misurare il livello di ormone stimolante la tiroide della donna (TSH), o tireotropina. Questi test possono determinare se i sintomi della donna sono state causate da un livello alto o basso della tiroide, o se c'è un'altra causa. Un'altra prova comune, la frazione di estrogeni / test frazionata, viene utilizzato per scoprire se il corpo di una donna è la produzione di follicoli dell'ovaio stimolante degli estrogeni. Ormoni spostano naturalmente per tutto il mese, in modo a volte più di quanto sia necessario un test. Il medico può anche fare un esame fisico per vedere se si visualizza alcun segno fisico di uno squilibrio ormonale, come i peli del viso, aumento di peso e l'acne.

Ecografia

L'ecografia è un altro test che viene a volte utilizzato per confermare una diagnosi di possibile o approfondire. A volte le donne con problemi ormonali possono avere cisti su ed intorno le loro ovaie.

Esame pelvico

Alcuni medici anche eseguire un esame pelvico per vedere se l'utero di una donna è sagomata in modo anomalo o ha alcun segno di escrescenze strane. Durante l'esame, il medico si sente basso addome della donna per avere un'idea delle dimensioni e della forma delle sue ovaie; egli utilizzerà anche uno speculum per verificare la presenza di lesioni del collo dell'utero. Un campione di cellule viene prelevato dalla cervice e inviato ad un laboratorio.

Saliva test

Il test della saliva viene utilizzato per controllare i livelli di testosterone, estrogeni e altri ormoni nel corpo. Questo test è abbastanza precisa, ed è meno invasivo rispetto ad altri test ormonali. Il tampone saliva viene posto in un contenitore e inviato al laboratorio per la valutazione.

Analisi delle urine

Un esame delle urine è utilizzato anche per verificare la presenza di squilibri ormonali controllando la presenza di aumenti e picchi dei livelli ormonali. Questo test misura i livelli di surrenali e sessuali ormoni come gli estrogeni e adrosterone. I campioni di urina devono essere inviate entro 24 ore per ottenere una lettura accurata.

Farmaci per le donne con perdita di desiderio sessuale

Dr. Alessandra Graziottin, che è un esperto nel campo della salute delle donne e la formazione in quattro diversi campi della medicina, dice che la vecchia espressione di "use it or lose it" è vero. La qualità della vostra vita sessuale e la frequenza dei rapporti sessuali sono la chiave per mantenere il desiderio sessuale e l'unità. La perdita di estrogeni è parzialmente responsabile per mancanza di eccitazione, ma androgeni sono una porzione maggiore della causa. I segni di una carenza di androgeni includono difficoltà di eccitazione e la perdita di libido e ridotta massa muscolare e la perdita di peli pubici.

Scelte di stile di vita

L'esercizio fisico regolare aiuta psicologicamente aiutare una donna con desiderio sessuale, contribuendo a creare un'immagine positiva del corpo e aumentare la fiducia in se stessi. Mangiare sano e dormire almeno sette ore a notte aiuterà un soggiorno donna in buona forma mentale, che è anche parte della libido. È richiesta la salute mentale ed emotiva per una libido di lunga durata e la sessualità. Menopausa che viene naturalmente provoca meno di una perdita del desiderio di quanto non faccia la menopausa chirurgia indotta causata dalla rimozione delle ovaie.

Farmaci per ritrovare il desiderio sessuale

Il testosterone è detto di aiutare le donne a recuperare un po 'del loro desiderio, secondo il dottor Rick Nauert, che ha più di 30 anni di esperienza nel campo della medicina. Uno studio pubblicato su The Journal of Sexual Medicine, afferma intervento con testosterone per le femmine che hanno Desiderio sessuale ipoattivo (HSDD) può recuperare un po 'del loro desiderio. The Journal of Sexual Medicine afferma anche che il testosterone non è raccomandato dai medici come un trattamento, ma i cerotti transdermici di testosterone sono stati utilizzati come trattamento off-label per anni, con i pazienti che indica una netta differenza nel desiderio e l'eccitazione.

Effetti collaterali

La mancanza di desiderio sessuale può causare problemi di relazione, se il compagno non capisce la natura della perdita. Molte donne semplicemente attribuiscono la perdita di età, ma questo è solo una parte della ragione. L'estrogeno è il fattore trainante sessualità per le donne, e dopo la menopausa non è tanto estrogeni fatta nel corpo. La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato terapie di sostituzione ormonale (HRT) che aiuteranno a stimolare la produzione di estrogeni. L'intero tre a cinque anni della perimenopausa in menopausa può causare una mancanza di desiderio sessuale che può essere affrontato con HRT o testosterone. Tuttavia, secondo la Mayo Clinic, ci sono diversi rischi per la salute connessi con HRT. Questi rischi, come dichiarato da Initiative di salute delle donne, includono ictus, coaguli di sangue, malattie cardiache, cancro al seno e le anomalie mammografiche.

Cause di perdita di desiderio

Con l'età arriva meno desiderio o l'unità, ma questo è semplicemente dovuto alla chimica cambia il corpo passa attraverso. Dopo la menopausa, ci sono differenze sostanziali le sostanze chimiche del corpo crea e quanto di queste sostanze chimiche sono fatti. Quando vi è una mancanza di qualsiasi sostanza chimica nel corpo, vi è una rappresentazione esteriore di un effetto collaterale direttamente correlata alla perdita di sostanza chimica. Gli estrogeni, che è il cuore del desiderio sessuale nelle donne, così come i problemi psicologici possono causare molti motivi per una perdita di desiderio. Se i sentimenti per il compagno hanno cambiato, o il rapporto è cambiato, questo può essere un motivo di perdita.

Trattare con la perdita

Avere un compagno attento e compassionevole vi aiuterà una donna sofferente attraverso la maggior parte della perdita del desiderio sessuale. Può anche chiedere il suo medico per una prescrizione per testosterone o HRT. Alcune persone possono considerare over-the-counter farmaci per ripristinare la libido e il desiderio. Questi includono integratori a base di erbe, creme secchezza vaginale o ormoni come DHEA, che, secondo il Journal of Investigative Dermatology, si trasforma in testosterone. Tuttavia, attualmente non vi è prova dalla FDA che questi sono efficaci. Parlando della perdita di desiderio sessuale non solo aiuterà con il trattamento, ma i fattori psicologici che influenzano il desiderio nelle donne anche possono essere sedato, condividendo i loro sentimenti con il loro compagno.

Dieta ed esercizio fisico per le donne con PCOS

La sindrome dell'ovaio policistico, che è anche chiamato PCOS, è un disturbo comune nelle donne durante l'età fertile. I sintomi di questa condizione possono includere avendo meno di otto cicli mestruali ogni anno, problemi di infertilità e le lotte con l'obesità. I ricercatori stanno ancora lavorando per conoscere le cause di questa condizione, secondo la Mayo Clinic. Dieta ed esercizio fisico cambiamenti possono aiutare le donne con PCOS ridurre il rischio di problemi di salute come l'ictus, il diabete di tipo 2 e malattie cardiache.

Scegliere il Carboidrati Destra

Secondo la Mayo Clinic, le donne con PCOS dovrebbero limitare il consumo di carboidrati. I carboidrati aumentano i livelli di insulina, che aumentano il rischio di complicazioni di salute. Tuttavia, i carboidrati contengono preziose sostanze nutritive, in modo da non tagliare fuori tutti insieme.

La Mayo Clinic suggerisce la scelta di carboidrati che sono ad alto contenuto di fibre. Il corpo digerisce fibra a un ritmo più lento, che non ha i livelli di insulina spike. Eat integrali pane, pasta integrale e cereali integrali.

Ridurre i grassi saturi

Poiché le donne con PCOS sono a più alto rischio di malattie cardiache, è importante limitare i grassi saturi. Evitare cibi fritti, burro, carni di organi e cibi ad alto contenuto di grassi. Invece, cucinare o saltate in padella le verdure in olio d'oliva o olio di semi di lino. Scegliere fonti di carne magra, come la Turchia o pollo (senza pelle). Pesci d'acqua dolce, come lo sgombro e salmone, sono anche una buona scelta.

Attività fisica

Le donne con PCOS dovrebbero integrare l'attività fisica nella loro routine quotidiana. Esercizio abbassa i livelli di zucchero nel sangue, che è importante nel controllo di questa condizione. Scegli le attività che ti piace, come il nuoto, trekking o sport di squadra. Questo renderà esercizio sembrare meno come di un "lavoretto" e più come una attività ricreativa.

Alimenti da evitare

Evitate i cibi ad alto contenuto di zuccheri e carboidrati raffinati. Candy, succhi di frutta e dolci da forno dovrebbero essere limitate. Mangiare questi alimenti troppo ti mette a maggior rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, secondo la Mayo Clinic.

Inoltre, l'US Department of Health & Human Resources mette in guardia le donne contro il fumo, che aumenta il rischio di ictus nelle donne con questa PCOS.

Le donne con tumore del colon

Il cancro del colon è il quarto cancro più comune negli Stati Uniti. Essa colpisce proprio come molte donne come uomini. Purtroppo, i sintomi spesso non appaiono fino a stadi avanzati della malattia. Le donne hanno bisogno di sapere di più su cancro al colon, la diagnosi e la prevenzione. Se il tumore è preso in tempo, vi è un alto tasso di guarigione.

Spiegazione

Il cancro colorettale si riferisce al cancro del colon o del retto. Il cancro del colon è la forma più comune, specialmente in quelli oltre i 50.

Sintomi

Sanguinamento rettale e cambiamenti nelle abitudini intestinali possono essere un segno di cancro al colon. Questi sintomi possono anche essere spiegate da altre malattie e spesso non appaiono fino al più tardi nel corso della malattia, in modo da sintomi da soli non sono un buon strumento diagnostico per il cancro del colon.

Rischi

Una storia familiare di cancro colorettale, una dieta ricca di grassi, colite ulcerosa e morbo di Crohn saranno tutti mettere le donne a maggior rischio di cancro al colon. Il rischio aumenta con l'età.

Test diagnostici

Durante una sigmoidoscopia, un medico può guardare nel retto per polipi o qualsiasi tipo di crescita anormale. Se si trova qualcosa, una biopsia deve essere programmato. La colonscopia è una procedura più comunemente usato perché permette al medico di cercare i problemi e fare biopsie di qualsiasi cosa trova allo stesso tempo.

Prevenzione

Colonscopie regolari - come determinato da un gastroenterologo in base all'età e il rischio - riesce a trovare polipi quando sono piccoli e pre-cancerose o non-cancerose. Si ritiene che un basso contenuto di grassi, dieta ricca di fibre riduce anche il rischio.

Trattamento

La chirurgia è quasi sempre eseguita in pazienti per rimuovere la zona malata. Radiazioni e chemioterapia sono aggiunti in alcuni casi. Il trattamento è lo stesso per le donne e gli uomini.

Opzioni di chirurgia per le donne con problemi di vescica post-partum

Le donne sperimentano l'incontinenza urinaria o perdite due volte più spesso degli uomini, a causa degli effetti del parto, gravidanza, menopausa e differenze anatomiche del tratto urinario, secondo il National Kidney Diseases e urologiche Clearinghouse. Il parto può indebolire le strutture interne che sostengono la vescica, causando perdite di urina quando si esercita, tosse, ridere, starnutire o piegare. Problemi post-partum vescica che non rispondono ad altre forme di trattamento possono essere trattati con successo con la chirurgia.

Chirurgia Sling

Chirurgia fionda sottouretrale potrebbe essere consigliato se l'uretra non è nella posizione corretta o il muscolo sfintere uretrale è debole. L'uretra è il tubo che porta l'urina dalla vescica all'apertura esterno nella pelle. Durante l'intervento chirurgico, l'imbragatura è posto sotto l'uretra, che fornisce supporto aggiuntivo per la vescica e l'uretra. L'imbracatura può essere fatto di un materiale mesh sintetico o il vostro proprio tessuto e potrebbe essere regolabile.

La chirurgia può essere eseguita utilizzando una procedura chirurgica aperta o attraverso una procedura laparoscopica mini-invasiva. Se si dispone di chirurgia laparoscopica, diversi piccoli tagli verranno realizzati in vostro addome e vagina. Il medico passa un tubo sottile che contiene una macchina fotografica in miniatura e strumenti chirurgici attraverso queste aperture.

Bladder Neck Surgery Sospensione

Chirurgia del collo vescicale può essere utile se il collo della vescica è sceso dopo il parto. L'incisione viene fatta nel vostro addome durante questa procedura chirurgica a cielo aperto, che richiede anestesia generale o spinale. I punti vengono inseriti nel collo della vescica, collegandolo al legamento all'osso pubico o la cartilagine dell'osso pubico. Cuciture collo vescicale a una di queste strutture rafforza il collo uretra e la vescica, impedendo cedimenti.

Recupero

Il tuo recupero varia a seconda se si dispone di una procedura chirurgica aperta o laparoscopica. Si avrà un periodo di recupero più breve se si dispone di chirurgia laparoscopica. Aspettatevi di sperimentare un certo grado di dolore o fastidio per alcuni giorni ad alcune settimane dopo l'intervento chirurgico. Over-the-counter e prescrizione di farmaci per il dolore può aiutare ad alleviare il dolore. In alcuni casi, minzione potrebbe essere difficile intervento chirurgico seguito e potrebbe essere necessario utilizzare temporaneamente un catetere per aiutarvi a urinare. Un catetere è un tubo sottile che viene inserito attraverso l'uretra nella vescica, consentendo la vescica per drenare. Si potrebbe notare del sangue nelle urine dopo l'intervento chirurgico. Questo è normale, ma si deve contattare il medico se il sanguinamento continua dopo pochi giorni o se il sanguinamento è pesante.

Si potrebbe prendere un po 'di tempo per la vescica per abituarsi alla sua nuova posizione e potrebbero verificarsi spasmi della vescica in seguito. Come guarisce vescica, gli spasmi si fermerà. Il medico può prescrivere farmaci per aiutare a controllare gli spasmi, se necessario. Durante il periodo di recupero, si dovrebbe evitare pesante esercizio fisico e il sollevamento o sforzare quando si ha un movimento intestinale. Si consiglia di non fare sesso, usare tamponi o lavande, o inserire oggetti nella vagina per sei settimane dopo l'intervento chirurgico, secondo il Congresso Americano di Ostetrici e Ginecologi.

Rare complicanze della chirurgia comprendono infezioni e l'incapacità di urinare, senza cateterismo. Intervento chirurgico per rimuovere l'imbracatura o i punti che lo tengono in posizione potrebbe essere necessario per risolvere il problema.

Le vitamine prendere per le donne con diradamento dei capelli

Le vitamine prendere per le donne con diradamento dei capelli


La perdita dei capelli può essere un evento traumatico nella vita di una donna, ma è a volte a causa di niente di più che una carenza nutrizionale. Se sei andato su una dieta o cambiato le proprie abitudini alimentari, in qualche modo, si può essere privo di una o più delle vitamine necessarie per la salute dei capelli. Assicurati che stai ricevendo abbastanza nutrienti vitali ogni giorno per una crescita ottimale dei capelli.

Ferro

Le donne sono a maggior rischio di carenza di ferro rispetto agli uomini a causa dei loro cicli mestruali mensili. La mancanza di ferro, o anemia, è legato alla perdita dei capelli, quindi se i vostri capelli sta iniziando a sottili, potrebbe essere necessario rinforzare l'assunzione di ferro. Ferro si trova nei vostri follicoli dei capelli, favorendo una nuova crescita. Ottenere il vostro da carne rossa, melassa, verdure a foglia verde scuro e supplementi. Prendete il vostro ferro da stiro con una sana dose di vitamina C per migliorare l'assorbimento.

Vitamina A

Il sebo, una sostanza oleosa prodotta dal vostro cuoio capelluto, è il vostro balsamo per capelli naturali. E 'importante tenere il diradamento dei capelli ben condizionata in modo che non si secchi e rompere. La vitamina A regola la produzione di sebo, facendo in modo che i vostri capelli non ottiene grassa o fragili. Trova questa vitamina in olio di uova, fegato e pesce, o scarica nella sua forma vegetariano da verdure a foglia verde scuro e verdure rosse, arancio o giallo.

Zinco

La carenza di zinco porta a ingrigimento precoce e perdita di capelli, in modo da combattere il diradamento dei capelli completando la dieta con questo minerale essenziale. Si muove anche la vitamina A dal fegato ai tessuti in modo che il corpo può utilizzare. Le due più alte fonti di zinco in natura sono ostriche e semi di zucca.

Silice

I vostri capelli è in realtà composto di silice, che è un minerale traccia trovata nelle patate, semi di girasole, avena, riso e pelli di pepe rosso. Ogni grammo di capelli ha 90mcg di silice, che è quasi quanto le ossa; un grammo di tessuto osseo contiene 100mcg. Prova a fare un tè con ortica, equiseto e oatstraw --- tre erbe che contengono elevate quantità di minerale capelli-friendly.

Biotina

La biotina è importante per capelli sani, di spessore. Previene la perdita dei capelli, favorisce la crescita dei capelli e la riparazione, e aiuta a produrre cheratina, che è un altro componente del fusto del capello. Trova questa vitamina essenziale per i capelli rossi d'uovo, spinaci, fegato, lievito di birra, pappa reale, cereali integrali e integratori.

Che cosa da sapere quando appuntamenti donne con l'herpes

Secondo herpesonline.org, fino al 25 per cento degli adulti americani sono stati infettati con HSV-2, il virus che causa la maggior parte dei casi di herpes genitale. Il virus è più comune tra le donne rispetto agli uomini, secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC). Mentre ci sono rischi ad avere rapporti sessuali con qualcuno che ha HSV-2, ci sono passi che lei e si può prendere per proteggere voi stessi.

Trasmissione di HSV-1

HSV-1 è il virus herpes che, per la maggior parte, provoca herpes labiale. Tuttavia, il vostro partner in grado di trasmettere il virus dalla sua bocca per i genitali, e, talvolta, può innescare una infezione da herpes genitale.

Trasmissione di HSV-2

La maggior parte dei casi di herpes genitale sono scatenate dal virus HSV-2, che può essere trasmesso attraverso il sesso orale, vaginale e anale. Le persone che stanno avendo un focolaio attivo dovrebbero astenersi da attività sessuale.

Sintomi

Herpes causa le ferite sui genitali o in bocca che si verificano nei focolai (piaghe appaiono e scompaiono), che diventano meno frequenti con il tempo. Il CDC riporta che HSV-2 può anche causare febbre e ingrossamento delle ghiandole linfatiche, anche se la maggior parte delle persone con HSV-2 non si sviluppano mai sintomi.

Prevenzione: Barriere

Anche in assenza di un focolaio, è possibile trasmettere HSV-2 al partner. Si consiglia di utilizzare le barriere come i preservativi, preservativi femminili e dighe dentali, che possono ridurre le probabilità di contrarre HSV-2. Tuttavia, essere consapevoli del fatto che l'herpes possono essere diffuse attraverso la pelle che non è coperto da una barriera.

Prevenzione: Trattamento

Il CDC riporta che il trattamento farmaco al giorno per l'herpes aiuta a ridurre il rischio di trasmissione di herpes di partner sessuali.

Considerazioni

Ci sono un numero molto limitato di casi di trasmissione non sessuale dell'herpes, come dalla condivisione di un sedile o un asciugamano WC. Herpes.org elenca le precauzioni persone con herpes dovrebbe prendere durante la un focolaio per prevenire questi (vedi Risorse).

Perdita di capelli nelle donne con problemi di tiroide

Molte donne sperimentano la perdita dei capelli per tutta la vita. Tuttavia, a differenza degli uomini che soffrono calvizie, le donne di solito solo vedere un diradamento dei capelli, non completa calvizie. Lo stress, trattamenti chimici eccessive, o di stress per i capelli possono tutti causare la perdita di capelli. Tuttavia, un altro fattore di perdita di capelli estrema, e molto più comune di quanto si possa realizzare, è la malattia della tiroide.

Importanza

La perdita dei capelli è un sintomo comune della malattia della tiroide, e si trova sulla maggior parte dei sintomi checklist. Tuttavia, non è l'unico indicatore di malattia della tiroide.

Lasso di tempo

La perdita dei capelli di solito appare come un sintomo secondario, mostrando se la malattia non diagnosticata o non trattati. All'inizio, capelli tende ad essere secca e fragile.

Effetti

A causa del problema della tiroide, perdita di capelli è persistente, e non può essere trattato o interrotto direttamente. Capelli appare sottile, ma non si tradurrà in completa calvizie.

Trattamento

Il trattamento comprende ormoni tiroidei sostituzione sintetici. Una pillola è prescritto sulla base dei risultati di un test del sangue e viene utilizzato per determinare la forza necessaria. Test di follow-up sono utilizzati per determinare se sono necessarie eventuali modifiche del dosaggio. Questo trattamento solo rallentare la perdita di capelli, non curare.

Avvertenze

Nelle donne che hanno una storia medica della famiglia tra cui le malattie autoimmuni come l'artrite reumatoide, proiezioni di TSH sono suggeriti. Altri fattori che possono portare a malattie della tiroide sono l'esposizione alle radiazioni, chirurgia della tiroide per rimuovere il cancro o gozzo, o l'esposizione a pesticidi. Donne vivendo la perdita dei capelli in combinazione con diversi altri sintomi dovrebbero segnalarli a un medico.

Altri sintomi di problemi alla tiroide

Si potrebbe avere una condizione della tiroide se si verifica la perdita dei capelli. I test sono garantiti se uno qualsiasi di questi altri sintomi sono presenti anche:
Stanchezza
L'aumento di peso / incapacità di perdere peso
La sensibilità al freddo
Malumore, irritabilità o depressione
Incapacità di concentrarsi
Pelle secca e prurito