definizione terapia endovenosa

I benefici della terapia endovenosa

Secondo rosettakoach.com, moderne tecniche di terapia per via endovenosa è andato tradizionale durante le due guerre mondiali. Anche se alcune persone hanno sperimentato i benefici della terapia per via endovenosa, pochi studi sono stati pubblicati, secondo il Centro Bastyr for Natural Health. La terapia endovenosa raramente causa gravi problemi di salute, ma hai ancora bisogno di cercare potenziali effetti collaterali.

Funzione

Per via endovenosa (IV) la terapia è anche chiamato il cocktail Myers. Secondo il Bastyr Center, la Medicina alternativa Review ha riportato che i minerali e le vitamine che vengono somministrati attraverso la terapia endovenosa può trattare una varietà di condizioni di salute.

Secondo rosettakoach.com, terapia endovenosa è usato per trattare l'AIDS, alcolismo, Alzheimer, asma, tumori, Candida, malattie cardiovascolari, raffreddori, BPCO, malattie, diabete, enfisema, fibromialgia, l'influenza, aritmie cardiache di Crohn, l'HIV, l'herpes, emicranie, sclerosi multipla, morbo di Parkinson, l'artrite reumatoide, e le infezioni virali. Myers cocktail può anche contribuire ad alleviare i sintomi della bronchite, depressione, ipertiroidismo, e sinusite.

La terapia endovenosa può aumentare la disintossicazione delle cellule, permettendo al corpo di guarire più velocemente. Il sistema immunitario è anche potenziato, ti protegge contro le infezioni. Inoltre, la circolazione del sangue e ostruzione arteriosa può migliorare. Terapie IV possono aiutare a uccidere i batteri nocivi, funghi, virus e tumori. Dolori e dolori nel vostro corpo può anche diminuire.

Il Bastyr Centro afferma che i dosaggi variano tra i pazienti. È probabile sentire sollievo in pochi minuti dall'iniezione. Alcune persone hanno successo del trattamento a lungo termine con poche dosi, mentre altri hanno bisogno di dosi a vita.

Ingredienti

Secondo il Bastyr Center, terapia endovenosa contiene vitamina B5, vitamina B6, vitamina B12, vitamina C, calcio e magnesio. Quando si prende questi ingredienti per via endovenosa, sono più efficaci di assunti per via orale.

Effetti collaterali

Si può sentire una sensazione di calore al sito di iniezione a causa delle alte concentrazioni di calcio e magnesio. Si sono più sensibili a questo se si ha la pressione bassa. Non si dovrebbe avere una terapia IV se si prendono farmaci che riducono i livelli di potassio, come ad esempio digossina, perché il magnesio può interagire con tali farmaci e causare battiti cardiaci irregolari. A causa di tali effetti collaterali, la terapia endovenosa è disponibile solo attraverso un osteopata, un medico, o un naturopata. Parlate con il vostro fornitore di salute per determinare sul fatto che la terapia endovenosa è l'opzione giusta trattamento per voi.

Vitamina terapia endovenosa

Le vitamine sono parte integrante della dieta umana. Essi aiutano in molti dei processi del corpo e aumentare la salute generale. Molte persone non si ottiene abbastanza vitamine essenziali nella loro dieta regolare. La terapia endovenosa di vitamina può aiutare a superare questa carenza, ed è stato utilizzato per aiutare a combattere le gravi condizioni di salute.

Cocktail Myers '

Cocktail Il Myers 'è un integratore vitaminico-nutrienti per via endovenosa creato oltre 30 anni fa da un medico di Baltimora di nome John Myers. Si tratta di una combinazione di vitamine e minerali che aiuta ad aumentare l'energia e trattare molteplici disturbi. Condizioni di salute che si ritiene di migliorare con il Cocktail Myers 'includono depressione, fibromialgia, emicrania, problemi respiratori, stanchezza cronica e malattie cardiovascolari.

Cocktail Il Myers 'è stato modificato da Alan R. Gaby, MD, che è presidente della American Holistic Medical Association. Il cocktail contiene magnesio, calcio, vitamine B-5, B-6, B-12, C e vitamina B complessa. La forte dose di vitamina C dovrebbe stimolare il sistema immunitario e contribuire a curare le infezioni virali e batteriche.

Vitamina C Iniezioni

Anche se il Myers Cocktail 'è probabilmente l'iniezione endovenosa più utilizzato, alcuni medici usano iniezioni di rette di vitamina C per migliorare i sistemi sanitari e immunitario dei malati di cancro. Mentre la vitamina C assunta per via orale è noto per avere poco effetto sul cancro, iniezioni endovenose di vitamina C sono in grado di uccidere le cellule tumorali, senza danno alle cellule sane del corpo.

Perché terapia endovenosa?

Poiché tutte le vitamine e minerali in Cocktail del Myers 'sono disponibili in alimenti e venduto anche come integratori alimentari, può sembrare senza senso per ottenere una iniezione di vitamine. A causa del fatto che le vitamine endovenosa non passano attraverso il sistema digestivo, però, un individuo che riceve la terapia endovenosa può ricevere fino a 10 volte la quantità di vitamine in un unico trattamento in quanto potrebbero consumare oralmente in un'intera giornata.

Il numero di iniezioni ogni individuo è dato dipende dalla persona e la sua salute individuale. Eventuali condizioni di salute o reclami sono anche presi in considerazione. Le persone senza patologie di base che sono affetti da stanchezza possono migliorare dopo una sola iniezione. Le persone con malattie croniche o problemi di salute gravi possono avere bisogno di diverse iniezioni a settimana. Iniezioni di vitamina terapia per via endovenosa va eseguita lentamente sopra 30 a 45 minuti. Iniezioni generalmente si pensa di essere al sicuro e trasportare un basso rischio di effetti collaterali.

Rischi di terapia endovenosa

Secondo Kelli Rosenthal nella sezione "Aspetti giuridici della IV Therapy", un articolo pubblicato da ResourceNurse, oltre il 90 per cento di tutti i pazienti riceveranno un certo tipo di terapia endovenosa, più comunemente noto come terapia IV, durante la loro permanenza in ospedale. La terapia IV è una delle procedure di farmaci più a rischio amministrati da infermieri. Secondo Rosenthal, terapia endovenosa può essere attribuito a più del 60 percento della droga complicazioni gravi. I rischi della terapia per via endovenosa possono essere gravi e addirittura mortali.

Complicazioni

I rischi della terapia endovenosa includono ipersensibilità, l'infiltrazione, l'infezione, infiammazione della vena e di stravaso, che può causare danni al sistema nervoso, cicatrici e ustioni. Prima di somministrare la terapia IV, gli infermieri dovrebbero informarsi circa le vostre allergie e storia familiare di allergie. L'infermiere deve anche stare con te per cinque a 10 minuti dopo la somministrazione della terapia IV a guardare per i segni di ipersensibilità. Febbre, eruzioni cutanee, orticaria, respiro affannoso e gonfiore alle articolazioni sono alcune reazioni allergiche si può sperimentare durante la terapia IV. Anche se possono ancora verificarsi complicazioni inaspettate, un infermiere attento e attento può prevenire molte delle insidie ​​associati alla terapia IV.

Infiltrazione e stravaso

L'infiltrazione è causata da scorretto posizionamento del catetere ed è il risultato di liquido fuoriuscito dalla IV nei tessuti circostanti il ​​punto di inserimento. I pazienti più anziani sono più inclini a questo rischio perché le loro vene sono in genere fragili e sottili. Segni comuni di infiltrazione includono gonfiore, bruciore, senso di oppressione, pelle fresca e dolore. La gravità dei sintomi è correlata alla quantità di liquido che fuoriesce nei tessuti. Quando si verifica infiltrazione, elevare immediatamente l'arto. Gli infermieri dovrebbero controllare il punto di impulso e di inserimento del catetere per individuare segni ulteriori di disagio.

Lo stravaso è causato dalla fuoriuscita di farmaci vescicanti nei tessuti circostanti. Lo stravaso può portare alla guarigione ritardata, necrosi dei tessuti, perdita di mobilità, deturpazione ed eventualmente amputazione. Segno di stravaso sono gli stessi di quelli associati con infiltrazione. Praticare tecniche di corretta amministrazione contribuirà a prevenire gli infermieri stravaso.

Vena Infiammazione

Vena infiammazione, o flebite, è una complicanza comune IV terapia associata alla terapia con acido o alcalino soluzione IV. Flebite può essere causato da un trauma nel punto di inserimento IV, con venature sottili o fragili, l'uso prolungato dello stesso sito di inserzione IV ed utilizzare lo strumento di accesso vascolare taglia sbagliata. Vena infiammazione può prendere due o tre giorni dopo la vena è esposto a svilupparsi. Si sviluppa in genere più rapidamente nelle vene distali rispetto a quelli vicino al cuore. Arrossamento o dolore al sito di inserzione IV, vena gonfiore e febbre sono segni di flebite. Un'attenta osservazione del sito di inserzione IV e l'uso di metodi corretti può prevenire l'infiammazione della vena.

Infezione

Rossore, febbre e lo scarico della soluzione IV possono essere segni di un'infezione. Il medico deve essere informato se questo si verifica. Il tuo infermiere deve monitorare i segni vitali, amministrare i farmaci prescritti e rimuovere il catetere IV.

Linee guida nazionali per la terapia endovenosa

La terapia endovenosa può causare gravi infezioni quando fatto in modo non corretto, in modo che i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie ha stabilito le linee guida nazionali, che i fornitori di assistenza sanitaria devono seguire quando si somministra una terapia per via endovenosa ad un paziente. Le linee guida sono obbligatorie per tutti gli operatori sanitari, indipendentemente dal fatto che lavorano in un ospedale, una casa o qualsiasi altra impostazione.

Linee guida

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie dice fornitori di assistenza sanitaria di scegliere il luogo più sicuro possibile quando si effettua inserimenti per via endovenosa. Braccia e mani hanno un minor rischio di contrarre l'infezione durante la terapia endovenosa di gambe e piedi fanno. Il dorso della mano è in genere il posto più sicuro per ricevere la terapia per via endovenosa. Le aree con la pelle più sottile sono in genere più sicuri di aree con buccia spessa. Il medico o l'infermiere non possono sempre scegliere una posizione sulla base di queste linee guida, a causa di altre considerazioni che il vostro particolare terapia endovenosa solleva. Se siete preoccupati per la posizione di un inserimento, si rivolga al medico per spiegare la decisione.

I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie sottolinea anche l'importanza di igiene delle mani per la persona che somministra la terapia endovenosa. Prima di ogni inserimento per via endovenosa o di manutenzione, il medico o l'infermiere devono pulire le mani utilizzando un prodotto a base di alcol o di un sapone antibatterico. Inoltre, si raccomanda di indossare i guanti durante la procedura. Per alcuni terapia endovenosa, una maschera e abito sterile può anche essere indossato, ma questi non sono necessari per tutti inserzioni o manutenzione.

Cateteri utilizzati nella terapia endovenosa dovrebbero essere in Teflon o poliuretano. Questi materiali sono associati con il minor numero di complicanze. Aghi in acciaio vengono utilizzati anche. Sebbene aghi in acciaio non causano più infezioni, che possono danneggiare il tessuto intorno al sito di iniezione.

Se si dispone di un catetere endovenoso per un tempo prolungato, senza un medico o un infermiere sempre presente, si dovrebbe di tanto in tanto controllare il sito di inserimento per assicurarsi che non vi è stato alcun cambiamento alla comparsa. Se si nota un cambiamento, o sente alcun fastidio, lasciare che un medico o l'infermiere immediatamente in modo che possano verificare se eventuali complicazioni si verificano. Oltre alle proprie auto-controlli, un medico o un infermiere controllare periodicamente il sito per le modifiche.

In aggiunta a queste norme imperative per la terapia endovenosa, i Centri per il Controllo e la Prevenzione suggerisce anche la formazione continua per i professionisti sanitari coinvolti con iniezioni endovenose e la manutenzione delle malattie. L'istruzione e la standardizzazione della terapia endovenosa porta alla diminuzione del numero di infezioni e altre complicazioni che sorgono.

Che cosa è la terapia endovenosa?

Quando si tratta di dover farmaci, spesso pensiamo di pillole, iniezioni e patch. Tuttavia, il tasso al quale i farmaci vengono assorbiti da noi da questi metodi è lento rispetto alla terapia endovenosa (IV). Anche se la terapia IV è uno dei modi più veloci per ottenere il farmaco a dove è necessario nel corpo, che offre anche altri vantaggi per il paziente - e alcuni possono essere salvavita.

Nozioni di base IV

Come suggerisce il nome, la terapia IV è una procedura in cui vengono introdotti i farmaci e fluidi in vena così viaggiano ai polmoni e poi viaggiano nelle arterie in tutto il corpo. Per fare questo, la pelle, dopo la pulizia, è perforato e un canale stabilito per farmaci e fluidi. In molti casi, questo viene realizzato da una combinazione catetere cava ago e plastica, talvolta indicato come un bastone IV. Un laccio emostatico è disposto sopra un possibile sito per incoraggiare vene a gonfiarsi leggermente, viene selezionata una vena adatta, il sito purificata, e la pelle del paziente è perforato con un bastoncino IV. Se il bastone è posizionato correttamente, il catetere viene fatto avanzare nella vena cava e l'ago viene ritirato, lasciando il catetere all'interno della vena. Il laccio emostatico viene rimosso. Il tubo, che è attaccato alla sacca IV o flacone di soluzione, è già stato fissato all'estremità della base del catetere da un operatore sanitario. Il sacchetto o flacone di soluzione viene mantenuta al di sopra del paziente per garantire flusso.

Controlli

Il tubo di IV ha un controllo di plastica o viene inserito attraverso un dispositivo elettronico per regolare il flusso di fluido. Alla base della borsa o flacone è una camera di gocciolamento che funziona in parte come una verifica visiva del flusso di fluido.

Medicazione

La scelta del fluido di base dipende dalle condizioni del paziente. Alcune delle sostanze fluido di base potrebbe essere includono D5W (una soluzione di 5 percento destrosio), lattato di Ringer, o soluzione fisiologica. Nella parte inferiore del contenitore della soluzione sono porte con cui il farmaco può essere iniettato nella soluzione e poi mescolati, o che un altro sacchetto contenente medicinale può essere fissata. C'è almeno una porta aggiuntiva per l'iniezione del farmaco lungo il tubo. Questo risparmia il paziente da più bastoni dolorosi aghi.

Azione Lifesaving

Anche se il solito scopo del fluido di base è quello di stabilire un flusso di qualsiasi farmaco IV, ci sono momenti in cui le funzioni di fluido come meccanismo di salvataggio. Ad esempio, quando il sangue è stato perso e non è disponibile per il sangue da trasfondere, lattato di Ringer serve a sostituire fino a due terzi del volume ematico fino una trasfusione di sangue è disponibile.

A Lifeline

Anche se il farmaco potrebbe non essere inizialmente iniettato, l'istituzione di un IV è un mezzo per garantire che una persona può ottenere il farmaco per un possibile recupero da morte clinica (la cessazione della funzione cardiaca e polmonare). Il paziente non ha la pressione del sangue quando si verifica la morte clinica, quindi è meglio stabilire una linea IV prima del tempo. In pronto soccorso, la maggior parte delle giurisdizioni hanno un protocollo medico stabilito che impone un IV essere impostato quando il personale d'emergenza accertare che il paziente potrebbe essere affetti da una condizione irreversibile.

Procedure di terapia endovenosa

Procedure di terapia endovenosa

Introduzione

La terapia endovenosa è il processo di introduzione di droga o liquidi nel corpo attraverso le vene. Viene utilizzato quando il corpo deve assorbire sostanze rapidamente, così come quando il paziente è sensibile o grado di prendere i farmaci o liquidi in altri modi, come per via orale o intramuscolare.

Identità e Disinfezione

Prima della terapia endovenosa può essere eseguita, l'infermiere deve prima verificare le informazioni del paziente sia per mezzo di identificazione o numero di previdenza sociale. Questo assicura che il paziente sta ricevendo corretta procedura. Gli infermieri devono anche aver cura di disinfettare l'attrezzatura da utilizzare e se stessi per evitare la trasmissione della malattia o infezione.

Consenso

Il consenso deve prima essere ottenuto dal paziente prima che la procedura può essere eseguita. Con questo accordo, l'infermiere deve descrivere pienamente la procedura e gli eventuali pericoli o effetti collaterali che potrebbero verificarsi.

Infusion Fluid

Una volta ottenuto il consenso, l'operatore sanitario deve preparare il liquido di infusione. Se il fluido è solo per idratazione, solo la cannula (il tubo di inserimento che è collegato alla vena) porta deve essere controllata per pervietà. Se una soluzione farmaco viene aggiunto al fluido di infusione, la soluzione deve essere miscelato con un diluente e completamente disciolto nel solvente prima di essere aggiunto al fluido di infusione. Il set dando può quindi essere collegato alla cannula. Una volta che la cannula è stata assicurata, la velocità di infusione può essere impostata e infusione può iniziare. E 'importante guardare il paziente per rilevare eventuali segni di reazione allergica o di shock durante la procedura. Il liquido di infusione dovrebbe essere guardato per eventuali residue particelle di farmaci che potrebbero potenzialmente danneggiare il paziente.

Completamento

Dopo infusione è stata completata, il liquido di infusione può essere scollegato dal paziente. La cannula deve poi essere lavato con una soluzione di cloruro di sodio per rimuovere eventuali sostanze irritanti dalla zona. I prodotti di scarto devono essere messi in bidoni corretti e il paziente informato circa la cura rimanente per la cannula.

Chi forniti di regolare terapia endovenosa?

Chi forniti di regolare terapia endovenosa?


Non è necessario essere un medico per fornire legalmente terapia endovenosa, comunemente chiamata terapia IV, ad un paziente. Tuttavia, è necessario soddisfare alcune linee guida e solo alcuni operatori sanitari può cercare la formazione riconosciuto che è richiesto.

Registered Nurses

Un infermiere registrato può legalmente somministrare la terapia endovenosa. La formazione di farlo viene fornito durante il curriculum formazione infermieristica. L'infermiera fornisce questa terapia sotto la supervisione e per richiesta del medico.

Infermiere pratiche

L'infermiera pratico o professionale con licenza può gestire solo la terapia endovenosa se ha avuto una formazione adeguata. Questo può anche richiedere la certificazione, ma può variare da Stato. In aggiunta a questo, la terapia IV della LPN deve essere sotto la supervisione di un infermiere o altro operatore sanitario qualificato e altre restrizioni possono applicare.

Emergency Medical Tecnici

Un tecnico di emergenza medica, comunemente chiamato un EMT o paramedico a seconda della formazione e la posizione, può iniziare e mantenere la terapia IV in alcune situazioni. Anche questo dipenderà dal campo di applicazione pratica all'interno di quel particolare stato, e una formazione specifica per eseguire questo intervento è quasi sempre necessaria.

Salute Occupazioni Studenti

Gli studenti di entrare in infermieristica e altri campi in grado di fornire una terapia endovenosa sotto opportuna sorveglianza in ambito clinico. Molte restrizioni possono essere applicate e non tutti i servizi permetteranno agli studenti di partecipiamo in questo aspetto della cura.

Complicanze della terapia endovenosa

Quando i pazienti sono ricoverati in ospedale e in grado di prendere alcuni farmaci o bisogno di liquidi per reidratare il corpo, per via endovenosa (IV) la terapia, può essere necessaria per fornire questi elementi necessari. Un IV in grado di fornire soluzioni elettrolitiche, trasfusioni di sangue o altri farmaci per infondere le vene e facilitare il processo di guarigione. Mentre la terapia IV è molto comune per i pazienti ospedalizzati e può essere collocato in una zona che è più comodo, come la mano, il braccio o una gamba, terapia comporta rischi, quali reazioni di infezione e droga sensibilità.

Flebite

Flebite si verifica quando un vaso sanguigno si infiamma dopo l'inserimento del catetere. Mentre nessun ago rimane nel corpo, il sito di inserzione può diventare rosso, caldo o gonfio. Questo è più comunemente associato con la somministrazione di farmaci che sono altamente acidi o contenenti soluzioni alcaline. Mentre flebite scompare in genere dopo pochi giorni, il sito della vena può essere modificata o la vena è possibile accedere utilizzando un ago più piccolo.

Tromboflebite

Questa condizione è simile alla infiammazione che accompagna flebiti; Tuttavia, coagulazione del sangue è anche associato con esso. Perché IV sono in genere collocati nelle vene più piccole, il rischio di coaguli di sangue mortali sono ridotti al minimo. Il coagulo può essere visibile nelle vene, e farmaci anti-infiammatori, come ibuprofene o paracetamolo, deve essere usato. Se il coagulo o rossore peggiora, trattamenti aggiuntivi devono essere somministrati.

Infiltrazione

Infiltrazione si verifica quando la perdite di fluido IV nel tessuto circostante. L'infiltrazione è principalmente causata da un posizionamento del catetere improprio o quando il catetere viene staccato. I sintomi di infiltrazione includono gonfiore, dolore o prurito, bruciore, pelle che è freddo al tatto o scolorimento. In caso di infiltrazione, la IV deve essere rimosso, e l'arto deve essere elevata per promuovere il comfort del paziente.

Ematoma

Se un IV perfora una vena, questo può causare emorragie interne che si traduce in un ematoma. Un ematoma si verifica in genere sia quando un catetere IV è inserita o quando un catetere endovenoso viene rimosso. L'ematoma può assomigliare ad un nodulo o urtare sul sito IV, e dovrebbe scomparire da sola nel giro di poche ore o un giorno, secondo netwellness.org.

Danni ai nervi

Quando viene inserita una flebo, è possibile perforare né penetrare un nervo. Questo dovrebbe causare un dolore immediato, acuto che si irradia attraverso il braccio. Oltre a questo dolore, sintomi includono una riduzione della resistenza mano o del braccio. Il dolore neuropatico in genere non dura più di un mese, secondo netwellness.org.

Definizione di terapia per via endovenosa

La terapia endovenosa è il processo mediante il quale i fluidi vengono introdotti direttamente in vena. È uno dei metodi più veloci per somministrare la medicina o idratare un paziente. Di solito eseguita in ambiente ospedaliero, terapia endovenosa può essere così veloce come una singola iniezione o richiedere una porta per la terapia a lungo termine. Ci sono diversi rischi associati alla terapia per via endovenosa, come flebite ed embolia. Tuttavia, la linea endovenosa consente al personale medico per curare in modo rapido e accuracately pazienti, che lo rende uno strumento prezioso.

Funzione

Terapia endovenosa, o terapia IV, utilizza un ago per iniettare il liquido nella vena in un solo colpo. Il termine si riferisce più spesso al tubo sottile e flessibile, chiamato catetere. Un medico inserisce il IV per amministrare la medicina, idratazione, nutrizione e prodotti del sangue. Può anche essere utilizzato per prelevare un campione di sangue. Linee endovenose sono generalmente inseriti nel braccio al gomito, avambraccio o dorso della mano.

Tipi

La terapia endovenosa può essere somministrato attraverso uno dei tre metodi di inserimento: una siringa e l'ago; una linea periferica IV, in precedenza descritto; o una linea centrale IV. Linee Central IV sono più grandi di linee periferiche e accedere direttamente al cuore. Particolarmente potenti farmaci o cure di lunga durata, come ad esempio nel caso della chemioterapia, possono richiedere una linea centrale di IV.
Esistono due tipi di fluidi somministrati tramite terapia endovenosa. Fluidi acquosi o a base di acqua, come ad esempio soluzione fisiologica, sono chiamati cristalloidi. Fluidi viscosi, come il sangue, sono chiamati colloidi.
La terapia endovenosa può essere somministrato in modo continuo o come dosi individuali. La terapia continua IV si chiama una flebo, e dosi separate della terapia IV sono chiamati infusione intermittente.

Lasso di tempo

Una siringa e l'ago offrono somministrazione di liquidi immediata. Linee endovenose periferiche possono rimanere in vigore per diversi giorni con il monitoraggio e la manutenzione del sito regolare. Una porta può essere impiantato sotto la pelle, se è necessaria una terapia per via endovenosa a lungo termine. La porta ha un tappo di silicone autosigillante attraverso il quale un ago può essere inserito per fornire farmaci in modo più sicuro e conveniente di un IV centrale.

Vantaggi

Fluidi somministrati per via di viaggio terapia endovenosa in tutto il corpo più rapidamente di quelli forniti con altri mezzi. Le trasfusioni di sangue e alcuni farmaci può essere somministrato solo per via endovenosa. Reidratazione per via endovenosa è comune e molto efficace pure. La terapia endovenosa può fornire nutrizione, fluidi e farmaci ad un paziente in stato di incoscienza, il vomito o comunque in grado di prendere qualsiasi trattamento orale.

Considerazioni

Ci sono alcuni rischi connessi alla terapia endovenosa, il più comune dei quali sono infezioni e flebiti. Un'infezione presso il sito IV può essere caratterizzata da gonfiore, arrossamento e febbre. La corretta manutenzione del sito riduce notevolmente il rischio di infezione. Flebite ha sintomi simili a quelli di un'infezione, ma è causato dal catetere IV irritare la vena. In caso di flebite, il sito IV deve essere trasferito.
Un'altra complicazione, infiltrazione, può verificarsi quando IV perdite di fluidi nel tessuto invece della vena. Come infezione e flebite, infiltrazione è comune e di solito frequentano il personale medico può facilmente affrontarlo.
Più grave, e meno comune, i rischi della terapia per via endovenosa sono embolia e stravaso. Embolia è il blocco in un vaso da una massa solida o aria bolla introdotta attraverso una flebo. Lo stravaso è molto simile a infiltrazione, salvo che il liquido fuoriuscito è caustico ai tessuti che tocca. Entrambe queste condizioni sono rare, ma più comune con IVs centrali.

Come viene endovenosa di ferro terapia Fatto?

Individui anemici hanno una serie di opzioni per ottenere la condizione sotto controllo. Medicina orale è di solito la prima opzione, e il più attraente a causa della facilità di prendere le pillole. La terapia intramuscolare è preferita quando una persona richiede più ferro di assunzione per via orale permette, o se il loro corpo ha difficoltà ad assorbire compresse di ferro. La terapia endovenosa è generalmente riservato per le donne che sono incinte e gli anziani che hanno una grave anemia.

Quando è terapia somministrata

La terapia di ferro è spesso raccomandata per l'anemia; tuttavia, perché esistono vari metodi di consegna, trattamenti IV per la carenza di ferro dipendono da diversi fattori. Un certo numero di casi può richiedere una terapia di ferro IV. Ad esempio, gli individui che non sono in grado di prendere composti di ferro per via orale, coloro che stanno perdendo il sangue (che contiene grandi quantità di ferro) troppo in fretta per il ferro da prendere in caso contrario, e le persone che hanno problemi gastrointestinali che possono essere aggravate da tale trattamento deve essere sottoposti a terapia IV. Portare il composto fornisce endovenosa, la corretta quantità di ferro in modo rapido, sicuro ed efficace. La terapia orale è subordinata la capacità del paziente di comprendere e seguire gli ordini del medico, o la loro capacità di portare a termine gli ordini in modo sicuro.

Come terapia di somministrazione di Ferro

Un ago è inserito nella vena del paziente e un infuso di ferro (generalmente ferro destrano) viene avviato. Tale trattamento viene generalmente effettuato per almeno otto ore. Il ferro è consegnato in una soluzione salina normale. Iniezioni profonde spesso utilizzano una tecnica chiamata Z-track, in cui il ferro viene consegnato da penetrare in profondità nel tessuto muscolare. Questa procedura garantisce che il ferro non ci siano perdite e irritare o scolorire la pelle.

Posta terapia

Mentre l'assistenza post-terapia non è molto specifico, i medici fanno spesso i pazienti a conoscenza di diversi fattori. Poiché il trattamento può essere spedito solo attraverso il quadrante superiore esterno dei glutei (glutei), dolore può persistere per qualche tempo. Evitare sforzi per almeno una mezz'ora dopo il trattamento. Recupero per alcuni individui - in particolare le donne anziane o in stato di gravidanza - può durare anche più a lungo. Livelli di ferro dopo il trattamento devono essere strettamente monitorati, come il rischio di continua carenza o addirittura sovraccarico di ferro, che può essere altrettanto dannoso quanto la mancanza di ferro, deve essere evitata a tutti i costi.

Il trattamento per via endovenosa per l'Herpes

Terapia antivirale endovenosa non è il metodo più comune di trattamento utilizzato nei principali manifestazioni di condizioni erpetiche. Tuttavia, per alcune persone, in particolare i immunocompromessi (persone con sistema immunitario indebolito), e nel caso di alcune complicazioni di infezioni erpetiche, trattamento per via endovenosa è benefico.

Penciclovir e HSV

Penciclovir è una opzione di trattamento efficace per le persone con sistema immunitario indebolito che hanno contratto l'herpes simplex virus, che causano condizioni, tra cui l'herpes labiale e herpes genitale. Essa ha dimostrato di essere efficace come aciclovir, un trattamento che è stato a lungo utilizzato nel trattamento di condizioni causate da virus herpes simplex, secondo Hillard M. Lazzaro, della Irlanda Cancer Center e Case Western Reserve University.

Acyclovir e HSV-2

Aciclovir per via endovenosa ha dimostrato di migliorare i sintomi di herpes genitale durante il primo focolaio, nonché complicazioni riducendo, secondo la ricerca pubblicata sulla rivista Annals of Internal Medicine da Lawrence Corey, MD, e altri. Anche se aciclovir è un trattamento standard per l'herpes genitale, il trattamento per via endovenosa non è standard.

Acyclovir e HSE

Aciclovir per via endovenosa è un trattamento standard per l'herpes simplex encefalite, una rara complicanza dell'infezione da herpes simplex virus. L'Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID) a partire dal 2009 è stato conducendo studi in quanto i trattamenti di follow-up sono efficaci dopo l'uso di aciclovir per via endovenosa, per ridurre le complicazioni di herpes simplex encefalite.

Acyclovir e VZV

Aciclovir per via endovenosa viene utilizzato per gestire epidemie di virus varicella-zoster - VZV, un virus della famiglia dell'herpes che causa sia la varicella e fuoco di Sant'Antonio - nei pazienti immunocompromessi. Nelle persone con sistema immunitario indebolito, herpes zoster possono essere gravi, di lunga durata e sono accompagnati da molte complicazioni, come ad esempio la diffusione del virus ad altre parti del corpo, e l'uso di aciclovir per via endovenosa è più efficace di altre terapie, secondo Dott. Ann M. Arvin e Anne A. Gershon.

Considerazioni

La terapia endovenosa e altre terapie ritenute opportune per il trattamento di condizioni erpetiche in grado di gestire con successo i sintomi. Tuttavia, nessun trattamento può curare qualcuno di una condizione erpetica e altri focolai può essere possibile anche con il trattamento.

Come fare una infusione endovenosa di liquidi stand at Home

I pazienti spesso richiedono terapia endovenosa durante il trattamento a casa. Per la IV di funzionare correttamente, un dispositivo deve elevare la sacca per infusione di sopra del paziente. In un ambiente medico, fluidi IV di un paziente attribuiscono ad un palo tradizionale IV. In un ambiente domestico, il paziente non può avere un polo IV tradizionale prontamente disponibili o hanno i mezzi finanziari per l'acquisto di un palo tradizionale. Articoli per la casa comune in grado di fornire alternative al tradizionale polo.

Istruzione

1 Fissare il supporto asciugamano per una porta dello sgabuzzino vicino al paziente. Se si dispone di un appendiabiti, è possibile utilizzare che per elevare la borsa IV.

2 Fissare la sacca di infusione per il gancio facendo scivolare il gancio attraverso il foro del sacchetto IV. Appendere l'appendiabiti dal gancio che è collegata alla porta dell'armadio, assicurandosi che la borsa è sopra il paziente. Se si utilizza un attaccapanni, scivolare la sacca su uno dei ganci, ancora una volta, assicurandovi elevare la borsa sopra il paziente.

3 Aprire il morsetto sul tubo e guardare la camera IV per garantire che il fluido scorre alla velocità appropriata.

Consigli e avvertenze

  • Assicurarsi che il tubo IV ha abbastanza da raggiungere da dove la borsa è appesa al paziente. Assicurarsi che il tubo non è tesa e non vi è un gioco sufficiente per consentire al paziente di muoversi liberamente.
  • Monitorare i pazienti per iperidratazione, soprattutto quelli con il cuore o renali.
  • Avete bisogno di ordine di un medico per iniziare una terapia IV.

Endovenosa paziente Checklist Insegnamento

Endovenosa paziente Checklist Insegnamento


Endovenosa (IV) Terapia si ottiene l'accesso a un patientâ vena € ™ s e l'iniezione di fluidi o farmaci direttamente nel flusso sanguigno. Questo processo permette una risposta più rapida alla terapia richiesto come il corpo non deve assorbire il prodotto nel flusso sanguigno. E 'importante educare il paziente circa la procedura, compreso come è fatto, quello che si prevede di utilizzare, perché la terapia IV è indicata e come riconoscere le complicazioni.

Procedure / apparecchiature

La procedura è semplice in natura. Linee endovenose sono inseriti in una vena periferica, più spesso in mano o il braccio di un adulto. La dimensione dell'ago richiesto può cambiare la dimensione e la forza della vena, come vene sono tipicamente più debole nella popolazione anziana. Spiegare al paziente che questo ago viene inserito sotto la pelle e nella vena. La IV verrà quindi fissata alla pelle e sigillato per prevenire l'infezione. Il catetere IV è collegato al tubo che viene poi collegato a fluidi IV, che potrebbe includere salina normale, la chemioterapia, antibiotici e / o vari prodotti ematici. Il tubo IV attraversa una pompa IV che consente al medico di impostare la velocità di infusione alla quantità prescritta.

Scopo

La terapia per via endovenosa può essere indicata per qualsiasi numero di ragioni. Soluzione salina è spesso prescritto per il trattamento di moderata a casi gravi di disidratazione o quando il paziente è in grado di mantenere i fluidi a causa di nausea e vomito. Antibiotici per via endovenosa sono prescritti per trattare le infezioni sistemiche, come la cellulite, l'infezione del tessuto connettivo appena sotto la pelle. Trasfusioni di sangue può essere necessario nei casi in cui il paziente ha subito un incidente traumatico in cui una grande quantità di sangue è perso. Ciò può anche essere necessaria quando il corpo non riesce a produrre abbastanza nuovi globuli rossi. La chemioterapia può essere prescritto per il trattamento del cancro e viene consegnato per via endovenosa. Insegnare al paziente circa la necessità di una terapia IV è necessario per adempiere e aiuta ad alleviare apprensione per la procedura.

Complicazioni

Purtroppo, la terapia endovenosa ha complicazioni pure. Pertanto, è importante insegnare pazienti sulle varie complicazioni che possono verificarsi in modo che possano riconoscerli. Una di queste complicazioni è infiltrazioni o perdite di fluido nel tessuto circostante la vena. Questo può essere accompagnato da gonfiore, bruciore, e il disagio. Lo stravaso si verifica quando un farmaco vescicante, come quelli utilizzati in chemioterapia, perdite nel tessuto circostante, con segni e sintomi simili a infiltrazioni. In questo caso, tuttavia, il vesicant può distruggere il tessuto circostante rendendo estremamente importante prendere e trattare questo primo. Flebiti o un'infiammazione della vena, possono verificarsi quando riceve IV antibiotici che possono essere irritanti per vene piccole. I sintomi di flebite includono arrossamento, tenerezza e gonfiore. Formazione sul riconoscimento di queste complicanze permette al paziente di essere coinvolto e può aiutare a ridurre il rischio di ulteriori complicazioni legate alla terapia IV.

Independent Requisiti Provider RN

Independent Requisiti Provider RN


Il Codice degli Stati Uniti applica gli standard professionali per gli infermieri e gli operatori sanitari che li assumono. Gli infermieri si devono possedere almeno una licenza per poter essere registrato. Gli infermieri che guadagnano credenziali sono più particolarmente qualificata e sono considerati essere stati adeguatamente formati. Infermiere registrate sono tenuti molto responsabili prima della loro assunzione.

Giurisdizione Per definizione

US Codice 42 richiede legalmente fornitori di assistenza sanitaria di impiegare infermieri per essere governata dal governo federale. Ad esempio, il codice dice un fornitore che si qualifica per "Infermieri" stato deve "... gestire una strategia sanitaria fondata da un gruppo di professionisti (associato con l'agenzia o l'organizzazione), tra cui uno o più medici e uno o più registrato infermieri professionali, per governare i servizi. " No infermiere professionale, nessun riconoscimento federale come Infermieri. Quindi servizi sanitari le aziende devono affrontare i criteri di cura registrati. Quando assumono, operatori sanitari indipendenti scrutano ricorrenti nelle tre qualifiche infermieristiche registrati.

Licensure

Gli infermieri guadagnano licenze su prove che completano con successo che stabiliscono la loro competenza infermieristica. Il test non fa nulla per riconoscere la competenza eccezionale. Anche se gli infermieri possiede una licenza per la pratica in più stati, autore Columbia University Barbara Stevens Barnum, RN osserva che gli Stati sono ancora legalmente libero di scrivere le proprie regole di cura e gli esami. Come requisiti normativi sono cambiati, RNs veterani esistenti, che sono stati autorizzati a lungo prima che il nuovo modello, possono essere esentate dalla riscrittura esami di recente modellati per le licenze.

Certificazione

La certificazione è una credenziale che assicura i fornitori indipendenti di competenza di una Marina militare a cure mediche specialistiche. In un ambiente ospedaliero, i fornitori possono impiegare infermieri certificati per i servizi, come l'anestesia, ortopedia, oncologia o. Tuttavia, i medici specialisti possono impiegare infermieri certificati per i servizi come l'assistenza Enterostomale e terapia endovenosa. Infermieri registrati possono accumulare molti iniziali certificazione dietro i loro soprannomi. Gli infermieri possono ottenere le credenziali attraverso le agenzie specializzate in loro, o attraverso master dalle loro università.

Accreditamento

I fornitori di assistenza indipendenti possono anche controllare l'accreditamento delle scuole per infermieri frequentate dai richiedenti. L'accreditamento è concesso in base alla qualità educativa di una scuola. Istituzioni di apprendimento possono applicare per "accreditamento", ma (a partire dal 2010), che lo stato non è obbligatorio. Pertanto, gli operatori sanitari possono vedere l'accreditamento di un istituto come il segno del successo scolastico di un infermiere professionale. La Lega nazionale per Infermieristica (NLN) è stato istituito per fornire servizi di formazione infermiere alle scuole come un modo di formalizzare il processo di accreditamento.

La differenza tra un PICC Line & Altri CVADs

La differenza tra un PICC Line & Altri CVADs


I pazienti che hanno bisogno di lungo termine o terapia endovenosa specializzata possono ottenere un dispositivo di accesso venoso centrale o CVAD inserito a ricevere questi farmaci. Un catetere centrale inserito perifericamente, o linea PICC, è uno dei quattro tipi di linee di accesso CVAD. Questi dispositivi hanno una estremità posizionata all'esterno del corpo con un hub per collegare la tubazione farmaco. L'altra estremità del tubo si trova all'interno della succlavia, femorale o giugulare.

PICC Linea

Una linea PICC è inserita nella parte superiore del braccio. Infermieri appositamente addestrati, assistenti medici e radiologi utilizzano una macchina ad ultrasuoni per trovare una grande vena del braccio superiore. La linea PICC viene quindi inserito, e una radiografia del torace ottenuta per confermare il corretto posizionamento in vena cava superiore. Una medicazione sterile va oltre la pelle nel punto di inserimento per prevenire l'infezione. Una volta confermata, gli infermieri possono utilizzare la linea PICC di dare farmaci per via endovenosa, e di prelevare il sangue per le prove di laboratorio.

CVADs tunnel e non Tunneled

I medici o chirurghi inserire tunneling e non tunneling CVADs. Un CVAD tunnel non va in grandi vene del collo, parete toracica o all'inguine. La punta si trova nella vena, e le lumen uscire dalla pelle nei pressi del sito di accesso. CVADs tunnel vengono inseriti attraverso la parete toracica. Una volta che la punta è in vena, i medici utilizzano uno speciale strumento per creare un tunnel sotto la pelle del torace. Successivamente, il tubo viene infilato attraverso questa zona e una sutura tiene in posizione.

Sottocutaneo Port

Questo è un tipo speciale di CVAD che viene inserito quando è necessario l'accesso per molti mesi o anni. L'intero dispositivo rimane sotto la pelle sul petto. La punta si trova nella vena succlavia, e l'estremità opposta è un piccolo serbatoio. Un ago speciale perfora la pelle sopra il serbatoio per ottenere l'accesso.

Rischi e benefici

Lesioni dalla procedura effettiva di avere un CVAD posto può causare un collasso polmonare, pneumotorace, o sanguinamento nel petto, emotorace. Infezione al sito di inserimento, i batteri nel sangue e coaguli di sangue nella vena con la linea PICC sono alcune complicazioni comuni. Pneumotorace o emotorace sono emergenze mediche e hanno bisogno di un trattamento immediato. I sintomi si sviluppano immediatamente dopo il posizionamento e il medico di eseguire la procedura è addestrato a gestire queste emergenze. CVADs offrono vantaggi per le persone che ricevono la terapia farmacologica a lungo termine. Non hanno bisogno di ripetuti inserimenti di accesso IV. Linee CVAD sono facilmente mantenuti a casa, e possono essere facilmente nascosti sotto una camicia.

Can You Get chemio nel modulo colpo?

Can You Get chemio nel modulo colpo?


Chemio, o la chemioterapia, è un tipo di trattamento che viene utilizzato per combattere il cancro. I medici prescrivono farmaci chemioterapici a pazienti oncologici per aiutare a uccidere le cellule tumorali in tutto il corpo. I pazienti possono ricevere colpi chemio o altre forme di trattamento chemio.

Significato

Secondo l'American Cancer Society, farmaci chemioterapici sono disponibili in forma sparato e può essere somministrato in uno studio medico, ospedale o casa del paziente. Una soluzione chemioterapia entra sangue del paziente attraverso un ago e siringa. Farmaci utilizzati possono includere doxorubicina (Adriamicina), docetaxel (Taxotere), trastuzumab (Herceptin) e fluorouracile. Un colpo può essere somministrato in dose singola o in serie.

Endovenosa Chemo

I pazienti possono ricevere la chemioterapia per via endovenosa attraverso un ago o tubo di plastica che viene inserito in una vena. Il farmaco entra nel flusso sanguigno del paziente più lentamente di farmaci che vengono somministrati con un tiro.

Chemo orale

I medici possono prescrivere farmaci chemioterapici in forma di pillola o liquido che i pazienti possono prendere per via orale a casa.

Frequenza di trattamento

I medici possono prescrivere la chemioterapia che i pazienti ricevano a diversi intervalli di tempo, tra cui giornaliera, settimanale o mensile. La chemioterapia può essere combinato o alternato con altre forme di trattamento del cancro, come la radioterapia o la chirurgia.

Effetti collaterali

I pazienti possono verificarsi effetti collaterali da chemioterapia, tra cui stanchezza, aumentata frequenza di infezioni e perdita di capelli. Diarrea, vomito e mal di stomaco possono verificarsi mentre i pazienti sottoposti a chemioterapia e può richiedere loro di ricevere iniezioni o terapia endovenosa piuttosto che il trattamento orale.

Utilizzando Diethylstilbestrol per il cancro alla prostata

Utilizzando Diethylstilbestrol per il cancro alla prostata


Dietilstilbestrolo (DES) è una forma sintetica di estrogeni che è stato impiegato dal 1940 come farmaco per il cancro alla prostata. Anche se il DES è stato trovato per causare alcuni tipi di cancro nelle donne che assumono il farmaco come terapia sostitutiva con estrogeni, e può causare difetti alla nascita teratogeni nelle donne in gravidanza, gli effetti-testosterone inibizione del farmaco ne fanno un trattamento efficace per il cancro alla prostata. Comprendere l'uso corretto di DES per il cancro alla prostata può aiutare ad accelerare il recupero durante il trattamento.

DES e il cancro alla prostata

Il cancro della prostata può essere aggravato dalla androgeni influenza del testosterone. Secondo "L'evoluzione di terapia ormonale per carcinoma prostatico" dal Dr. Michael K. Brawer, pubblicato nel 2001 da MedReviews, i livelli di testosterone più alti possono portare ad una crescita cancerosa, ma DES, un estrogeno sintetico, sopprime la produzione e gli effetti del testosterone, che può a sua volta causare il tumore a ridursi.

Trattamento

Diethylstilbestrol è disponibile come terapia endovenosa negli Stati Uniti. In Gran Bretagna, il DES è disponibile in forma di compresse, conosciuto con il nome generico stilphostrol anche. Una dose normale è vicino a 1 mg di DES, anche se il medico prescriverà la giusta quantità da somministrare. Deve informare il medico se fuma o se si ha il diabete, malattie epatiche, pressione alta o di ipersensibilità alle terapie ormonali prima di iniziare il trattamento.

Negli Stati Uniti, come DES può essere somministrato solo per via endovenosa, è necessario essere puntuali agli appuntamenti tutti del medico programmato per la terapia IV. Diethylstilbestrol può interferire con altri farmaci, come il bosentan, sali di calcio, tiroide o terapie ormonali della crescita, antidepressivi triciclici e ciclosporina, in modo da informare il medico di eventuali altri farmaci che dovrete prendere durante il trattamento. DES sarà generalmente somministrato regolarmente per un paziente fino a quando il tumore comincia a restringersi, o fino a quando un farmaco diverso è scelto.

Effetti collaterali

Le donne non devono assumere dietilstilbestrolo, in quanto può causare uno squilibrio ormonale dannoso che può portare al cancro vaginale o cervicale. Un aumentato rischio di tromboembolia, o coaguli di sangue, può verificarsi durante il trattamento DES. Effetti indesiderati generali comprendono cambiamenti nel desiderio sessuale e di attività, indigestione mite, rash cutaneo, aumento di peso e affaticamento. Si consiglia di lasciare il vostro medico immediatamente se si inizia a sperimentare eventuali forti dolori, mal di testa, ingiallimento della pelle, della vista o difficoltà a parlare, nausea, cambiamenti di umore frequenti o gonfiore delle articolazioni.

Antibiotico protocollo per il trattamento di artrite reumatoide

L'artrite reumatoide (AR) è una malattia invalidante che colpisce milioni di persone. Dopo la diagnosi iniziale, la disabilità diventa un modo di vita. Trovare una risposta a questa malattia autoimmune ha permesso agli interessati di tornare a un modo meno doloroso della vita. Usando diverse classi di antibiotici per un lungo periodo è di dare speranza a chi si occupa di questa malattia. Questo protocollo richiede pazienza; risultati possono richiedere fino a un anno.

Protocollo di antibiotici

Un agente infettivo provoca l'artrite reumatoide. Sapendo questo, il dottor Thomas McPherson Brown è stato il primo medico a portare alla luce l'uso di antibiotici per l'artrite reumatoide come un modo per combattere le infezioni. Ha scoperto che la malattia autoimmune deriva dalla stessa infezione. Ha scoperto utilizzando bassi dosaggi di varianti di tetraciclina per un lungo periodo di aiutare le persone che soffrono di artrite reumatoide.

Protocollo originale del dottor Brown inizia con 300 mg di clindamicina per via endovenosa. Utilizzare questo per due giorni, aumentare a 600 mg per i prossimi due giorni e poi continuare il dosaggio a 900 mg al giorno per un massimo di due settimane. Questo protocollo protegge da micoplasma ed altre forme di batteri. Altri medici hanno usato le versioni modificate di questo protocollo.

Dopo il corso iniziale di terapia endovenosa, il paziente inizia una terapia antibiotica orale con minociclina o tetracicline. La gamma di frequenza dose è una dose, uno o due giorni alla settimana, fino a due volte al giorno, tre volte alla settimana.

Se il farmaco peggiora l'artrite, sono necessarie dosi più basse e intervalli più lunghi. Usando questo protocollo ha aiutato molte persone affette da AR andare in remissione, secondo il dottor Joseph Mercola a Mercola.com.

Il Kennedy Institute of Rheumatology ha testato l'efficacia del trattamento antibiotico per i medici arthritis.These reumatoide scoperto che dei 21 pazienti che sono stati trattati con antibiotici o nulla, otto pazienti che hanno ricevuto il trattamento avuto più di un miglioramento del 20 per cento. Essi hanno concluso che la combinazione di antibiotici a basso dosaggio è utile nella gestione di RA.

Benefit vs rischio

La strada del ritorno Foundation, che si specializza come una stanza di compensazione e le informazioni di base per il protocollo del dottor Brown, afferma che l'uso di un derivato di basse dosi di tetraciclina non è cumulativo, quindi non è resistente.

Se vi è una reazione alla tetraciclina, può essere trattata con una dose inferiore. Dal momento che RA è stato trovato per essere causato da una infezione, terapia antibiotica, utilizzato a intermittenza a basse dosi, può essere usato per darvi un modo più semplice di vivere senza dolore e disagio.

Ci sono tre diversi tipi di tetraciclina: semplice tetraciclina, minocyline e doxiciclina. Minocyline ha vantaggi per la terapia antibiotica per l'artrite reumatoide. Esso ha la capacità di profonda penetrabilità tessuto, sostiene i livelli sierici elevati e ha esteso spettro di attività, secondo l'Organizzazione reumatica.

Artemisinina di trattamento di combinazione

Artemisinina è un composto naturale che si trova in una pianta chiamata il dolce assenzio bussola (Artemisia annua). È stato usato nella medicina cinese come cura febbre per più di 500 anni. Nei tempi moderni, le forme purificate di artemisinina sono utilizzati come ingrediente principale in molti farmaci antimalarici. Artemisinina a base di terapia di combinazione (ACT) utilizza farmaci supplementari per rafforzare le capacità di lotta contro la malaria di artemisinina.

Capire Artemisinina Usa

Se si soffre gli effetti della malaria, è possibile visualizzare uno qualsiasi di una serie di trattamenti per i vostri sintomi. Farmaci tradizionali per questo scopo includono la chinina, clorochina, doxiciclina, meflochina e sulfadoxine-pirimetamina. Anche se questi farmaci sono efficaci in misura diversa, la loro utilità è stata eclissata da dosi orali di artemisinina. Tra i suoi vantaggi sono una rapida diminuzione dei sintomi della malaria, riduzione diretta e rapida del sottostante parassita della malaria (Plasmodium falciparum), e la capacità di ottenere risultati positivi quando sono presenti forme farmaco-resistenti della malattia. Artemisinina è disponibile in diverse forme chimiche, tra cui artemisia, artesunato, diidroartemisinina e arteether.

ACT Trattamento

Mentre artemisinina è molto efficace, le sue azioni nel vostro corpo sono di breve durata. Se le viene somministrato un composto artemisinina senza armatura farmaco aggiuntivo, rimane nel corpo per circa tre giorni ed eliminare le notevoli quantità di P. falciparum in quel periodo. Tuttavia, P. falciparum è in grado di persistente profondo nel fegato per più di tre giorni, e può emergere reinfect vostro corpo dopo tutto artemisinina ha lasciato il vostro sistema.

ACT è specificamente progettato per affrontare questo problema. Grazie alla combinazione di un composto artemisinina con un secondo, ad azione prolungata farmaco antimalarico, ACT consente ai medici per combattere gli effetti persistenti di alcun P. falciparum lasciato nel vostro corpo. Secondo l'organizzazione del servizio Medicines for Malaria Venture, questo approccio combinato fornisce il trattamento della malaria più efficace attualmente disponibile.

L'unico trattamento ACT approvato dalla FDA per l'uso negli Stati Uniti è un prodotto commerciale chiamato Coartem. Esso combina artemether con un antibiotico ad ampio spettro chiamato lumefantrina. Se si prende Coartem, lumefantrina attaccherà tutti i parassiti non uccisi da artemisia per circa una settimana. In genere, questo è un periodo di tempo sufficiente per rimuovere tutti P. falciparum dal sistema. Oltre agli adulti, Coartem è omologato per bambini di peso undici libra o più. La FDA raccomanda che si prende Coartem con il cibo che contiene grassi al fine di massimizzare il suo assorbimento. Potenziali effetti collaterali associati con l'uso Coartem per gli adulti includono mal di testa, vertigini, dolori muscolari, debolezza fisica e dolori articolari. Potenziali effetti collaterali nei bambini includono vomito, tosse, febbre, mal di testa e perdita di appetito. Consultare il medico se si verificano queste complicazioni.

L'uso inappropriato di ACT

Essere consapevoli del fatto che Coartem non impedirà la malaria in via di sviluppo. Inoltre, non deve essere utilizzato se si mostra segni di malaria grave, tra cui coscienza alterata e alcune complicazioni nel vostro metabolismo e la funzione degli organi. Se si manifestano questi segni, la terapia endovenosa è l'opzione di trattamento preferenziale.

Circa i diversi campi in Infermieristica

Carriere di cura offrono una vasta gamma di opportunità in ambito sanitario. Infermieri di oggi possono scegliere le impostazioni di lavoro che vanno da aziende al governo, nonché tirocini tradizionali come gli ospedali e le strutture di alto livello. Specializzazione nel campo dell'assistenza infermieristica presenta opzioni di carriera, compresi i viaggi in posti esotici e il lavoro autonomo. Personale carenza accoppiato con l'invecchiamento della popolazione significa infermieri sono e rimarranno molto richiesto.

Considerazioni

Tutti i programmi di cura richiedono una buona base in corsi di scienze. Inserisci il campo dell'assistenza infermieristica completando i requisiti di formazione consigliati per il percorso di carriera che avete scelto e superamento dell'esame di licenza di cura. Il Consiglio Nazionale dei Consigli di Stato del Nursing sovrintende l'amministrazione del Consiglio Nazionale Licensure esame per infermiere pratiche o Registered Nurses per gli Stati Uniti e le sue dipendenze. I candidati diventano infermieri, infermieri pratiche o professionale, o la pratica avanzata infermieri. Molti infermieri iniziano come LPNs, e poi il progresso di una licenza avanzata. I programmi di dottorato e post-dottorato offrono ulteriori opportunità di istruzione e di carriera per gli infermieri.

Funzione

Infermiere assistere medici e personale medico con trattamenti dei pazienti, monitorare i progressi e confortare i pazienti ei loro cari. Infermiere pratiche autorizzate lavorano sotto la supervisione di infermieri. Infermieri con licenza hanno variato possibilità di carriera. A seconda della formazione ed esperienza, un infermiere licenza può lavorare come infermiera-ostetrica, personale infermiere, infermiere geriatrico, infermiere anestesista, infermiere professionista o un infermiere educatore, per esempio. Le specializzazioni includono infermieristica militari, viaggio di cura, oncologia, neurologia, cure di pronto soccorso e terapia endovenosa.

Lasso di tempo

Alcune scuole superiori e ospedali offrono corsi che portano a un diploma di infermiere, dopo due o tre anni. Diplomati possono lavorare in ambienti di pazienti, mentre continuano la formazione richiesta per una licenza di cura. Molti americani istituti di istruzione superiore offrono il Corso di laurea in Infermieristica, necessaria per una prima licenza e per l'ammissione al corso di laurea un master accreditati. Alcuni istituti offrono programmi di formazione infermieristica accelerati per i possessori di laurea e di laurea di laurea che vogliono passare in infermieristica da altri campi.

Vantaggi

Lavoro gratificante e stimolante attende coloro che scelgono questa professione. Come opzioni di carriera espandono, gli infermieri hanno una maggiore flessibilità del lavoro che mai. La maggior parte dei fornitori di assistenza sanitaria offrono grandi sanità e prepensionamento, al fine di attirare infermieri qualificati. Molti infermieri esperti ora ricevono bonus sign-on molto attraente, soprattutto nelle aree di grave carenza di personale. Viaggi, diarie e alloggi pagati sono solo alcuni dei benefici che viaggiano infermieri e infermieri militari godono.

Importanza

L'attuale carenza di infermieri aumenterà come invecchiamento della popolazione del mondo e progressi medici permettere alle persone di vivere più a lungo. Come molti infermieri in pensione, la concorrenza per infermieri qualificati è feroce come gli ospedali, l'assistenza sanitaria e le strutture di ricerca Ricerca mondiale per riempire le posizioni in questo settore vitale. Nursing offre molte opportunità per l'avanzamento di carriera attraverso l'istruzione, on-the-job training e licenze aggiuntive.