debolezza dopo aver mangiato carboidrati

Perché ho addormento dopo aver mangiato carboidrati?

Perché ho addormento dopo aver mangiato carboidrati?


Riempiendo su un grande piatto di pasta o di accumulare una enorme porzione di purè di patate nel piatto probabilmente sembrata una buona idea al momento. Ma poi il resto della giornata va giù i tubi. Un pasto ricco di carboidrati può essere drenante sui vostri livelli di energia, facendo il necessario per fare un pisolino poco dopo aver mangiato.

Schiacciata di zucchero nel sangue

Il tuo corpo ha bisogno di carboidrati per il carburante. Amido e zucchero carboidrati passano attraverso reazioni multiple e alla fine formano molecole di glucosio, che sono la fonte di energia preferita per le cellule. Il problema è che lo zucchero metabolizza molto più veloce di amido. Così, quando si mangia qualcosa ad alto contenuto di zucchero - gelati, prodotti da forno, succhi di frutta o anche salse, come la salsa di pomodoro - si trasforma in glucosio rapidamente, che poi picchi il livello di zucchero nel sangue. Una volta che accade, le vostre rilascia sistema un sacco di insulina per consentire alle cellule di raccogliere tutto il glucosio supplementare. Il livello di zucchero nel sangue scende rapidamente a questo punto, prosciugare il corpo di energia.

Sonnecchiare Amino Acid

Triptofano, che è un aminoacido, ha un effetto drenante i livelli di energia. E 'diventato famoso a causa di tacchino, una ricca fonte naturale di triptofano e una causa tipica di sonnolenza dopo aver mangiato la cena del Ringraziamento. I carboidrati sono noti per rendere più facile per il vostro cervello di utilizzare il triptofano. Il maggiore assorbimento di triptofano può rilassare e lasciare sensazione di sonnolenza. Questo è il motivo per cui è raccomanda di fare uno spuntino prima di coricarsi che comprende proteine ​​e carboidrati. Il tuo corpo metabolizza le proteine ​​in diversi aminoacidi, tra cui il triptofano, i carboidrati e rendere il vostro sistema di utilizzare fino che il triptofano per una notte di sonno tranquillo.

Elaborazione carboidrati inefficiente

Ogni tipo di carboidrati ha il suo enzima unico dedicato ad abbattere quel particolare carb. Per esempio, l'enzima lattasi ha il compito di digerire il lattosio, un tipo di zucchero carboidrati trovati in latticini. Se il vostro corpo è carente di un certo enzima o ha una quantità insufficiente, quel particolare carboidrati va digerito. Oltre a sensazione di stanchezza dopo aver mangiato, probabilmente avrete anche problemi gastrointestinali, come diarrea o gonfiore. Tenere traccia degli alimenti che causano regolarmente questi problemi. Il medico dovrà valutare voi per un corretto piano di diagnosi e trattamento.

Prevenire il Crash

Potrebbe non essere in grado di fermare quella sonnolenta sensazione morto nella sua tracce, ma si può generalmente ridurre al minimo l'affaticamento causato da mangiare carboidrati. Assicurarsi che ogni pasto comprende tutti e tre i macronutrienti: carboidrati, proteine ​​e grassi. Tagliatelle Pianura e sugo per la pasta costituiscono un pasto ricco di carboidrati, come esempio. Aggiungete un po 'carne macinata di manzo o di pollo per le proteine, o tofu, se sei un vegetariano. Drizzle olio d'oliva per una sana dose di grassi benefici. Idealmente si dovrebbe anche avere un po 'di fibra con ogni pasto o spuntino. Fibra rallenta la digestione generale, così come proteine ​​e grassi. Inoltre, la fibra solubile da avena e frutta ritarda l'assorbimento di zuccheri, stabilizzare lo zucchero nel sangue e la vostra energia.

Come frenare la fame dopo aver mangiato carboidrati

Come frenare la fame dopo aver mangiato carboidrati


L'aumento di peso causato da eccesso di cibo può avere gravi implicazioni per la salute. Aumenta il rischio di sviluppare il diabete, malattia coronarica, ictus e alcuni tipi di cancro, secondo il controllo del peso Information Network. È possibile frenare i morsi della fame postprandiale che ti fanno raggiungere per quella porzione extra scegliendo carboidrati complessi oltre malsane, carboidrati raffinati, evitando snack zuccherati, mangiare i vostri pasti lentamente, e si occupano di mangiare emotivo.

Istruzione

1 Mangiare una dieta ricca di carboidrati complessi. Alimenti come riso e cereali integrali marrone forniscono preziose indicazioni nutrizionali e il loro contenuto di fibre significa che vi sentirete più piena più a lungo.

2 Evitare il cibo spazzatura e snack zuccherati. I carboidrati semplici - di solito ad alto contenuto di grassi o zuccherati alimenti - rilascio di glucosio nel sangue in modo rapido, causando i livelli di zucchero nel sangue di fluttuare in modo drammatico. Questo crea un circolo vizioso di desiderio di carboidrati.

3 Mangiare tre pasti equilibrati al giorno con due o tre spuntini sani in mezzo. Mangiare regolarmente aiuta a controllare i morsi della fame e regolare i livelli di zucchero nel sangue. Negare il vostro corpo le calorie di cui ha bisogno per funzionare in modo efficiente significa che si hanno maggiori probabilità di binge mangiare per soddisfare le vostre voglie.

4 Prendere il bordo fuori la vostra fame bevendo un bicchiere di acqua filtrata mezz'ora prima di mangiare o di iniziare il pasto con un'insalata. Mangiare una grande insalata verde all'inizio di un pasto aumenta le sensazioni di pienezza, secondo uno studio da parte del Laboratorio per lo Studio della Ingestive comportamento umano presso la Pennsylvania State University, come citato dalla University of Wisconsin di estensione.

5 mangiare il vostro pasto lentamente e masticare bene il cibo. Masticare ogni boccone da 25 a 50 volte prima di deglutire calcio-avvia il processo digestivo in modo che il corpo è più propensi a sentirsi più ampia più presto. Prestare attenzione al vostro pasto e assaporando ogni boccone - piuttosto che mangiare senza pensare mentre si fa un'altra attività - vi farà sentire più soddisfatti. Lasciare almeno 15 a 20 minuti per mangiare un pasto.

6 Attendere 15 a 30 minuti prima di raggiungere per una seconda porzione ogni volta che siete ancora affamati dopo un pasto. In questo modo il cibo che avete mangiato il tempo per raggiungere il vostro stomaco e di essere assorbita dal corpo. Le probabilità sono il vostro corpo riconoscerà avete consumato abbastanza calorie e la fame si abbasserà.

7 Prendere un integratore di cromo. Assunzione regolare di cromo picolinato aiuta a regolare lo zucchero nel sangue e modulare l'assunzione di cibo nelle persone con voglie di carboidrati, secondo uno studio del Pennington Biomedical Research Center della Louisiana State University.

Quali sono le cause stanchezza dopo aver mangiato un pasto?

Quali sono le cause stanchezza dopo aver mangiato un pasto?


La digestione è un processo che richiede ulteriore apporto di sangue allo stomaco e del tratto digestivo, che significa che c'è meno afflusso di sangue disponibile per il cervello. E 'quindi normale sentirsi un po' stanco per un'ora o giù di lì dopo si mangia un pasto, ma estrema stanchezza dopo aver mangiato è probabile che sia causato da un problema di salute non diagnosticato. Ci sono diversi problemi di salute che possono causare stanchezza dopo aver mangiato che potrebbero richiedere cure mediche.

Celiachia

La celiachia è una disfunzione del sistema immunitario legato alla digestione del glutine, che provoca il sistema immunitario ad attaccare il rivestimento dello stomaco dopo aver mangiato glutine. La malattia celiaca non diagnosticata può essere pericolosa per la vita, quindi è importante consultare un medico se si hanno sintomi dopo aver mangiato glutine. Il modo migliore per curare la celiachia è quello di eliminare il glutine dalla dieta. Ci sono molti prodotti senza glutine disponibili per la vendita tra cui farine senza glutine e cereali per fare il pane e biscotti. Poiché molti alimenti trasformati contengono glutine è necessario essere vigili nel controllare le etichette dei prodotti prima di acquistarli.

Diabete

Letargia e stanchezza dopo aver mangiato è un sintomo comune di diabete e diabetici anche medicati possono soffrire di stanchezza dopo che mangiano se i livelli di farmaco non sono corretti. I diabetici devono guardare ciò che mangiano, perché alti livelli di zucchero nel sangue possono derivare dal consumo di carboidrati, che causa stanchezza e mancanza di energia dopo aver mangiato. Consumare piccoli pasti e mangiare più spesso spesso corregge questo sintomo, ma i livelli di farmaco anche bisogno di essere controllati dal medico regolarmente. A seguito di una rigorosa dieta per diabetici è anche importante, la scelta di alimenti a basso contenuto di carboidrati, carni magre, basso contenuto di grassi o senza grassi e prodotti lattiero-caseari tra cui un sacco di frutta fresca e verdure a basso amido nella vostra dieta. Cercate di evitare gli alimenti trasformati che spesso contengono zuccheri nascosti.

Fast food

Fast food possono anche causare affaticamento dopo aver mangiato anche in persone sane, senza allergie o problemi di salute. Questo perché fast food contengono spesso zucchero raffinato e farina e grassi saturi. I grassi saturi sono difficili per il corpo a processo e richiedono grandi quantità di sangue e ossigeno al digerire. Ciò provoca affaticamento in molte persone come il resto del corpo è derubato di sangue e ossigeno, mentre lo stomaco elabora i grassi saturi. Zuccheri raffinati si trovano anche in alti livelli nel sangue dopo aver mangiato molti fast food.

Cibo che provoca gonfiore

Gonfiore dopo aver mangiato spesso può causare una sensazione di stanchezza e debolezza dei muscoli. Gonfiore può essere causata da Candida, sulla crescita a livello intestinale, parassiti intestinali, malattia di Crohn, colite ulcerosa, così come molte altre allergie alimentari più diffusi. Gli alimenti che comunemente causano gonfiore includono raffinosio, uno zucchero si trovano in cavoli, fagioli e cavolini di Bruxelles; cottura, però, riduce l'effetto gonfiore del raffinosio. Grano provoca anche gonfiore soprattutto quando le persone hanno una allergia al grano e glutine. I legumi possono anche causare gonfiore, perché sono una combinazione di amido e proteine.

I sintomi di stanchezza dopo aver mangiato

I sintomi di stanchezza dopo aver mangiato


Molte persone sperimentano una sensazione di stanchezza o letargia dopo aver mangiato, che può comportare la fatica mentale e fisica, ma può coinvolgere anche debolezza muscolare. Anche se la stanchezza dopo un pasto occasionale è OK, alcuni tendono a sentire la stanchezza dopo aver mangiato ogni pasto, che può diventare un motivo di preoccupazione. Altri sintomi possono accompagnare la stanchezza dopo aver mangiato.

Problemi di stomaco

Problemi di stomaco spesso accompagnano la sensazione di stanchezza dopo il consumo di cibo e possono comportare dolore o crampi allo stomaco, diarrea, gonfiore e nausea. Questo può essere un risultato del tipo di alimenti consumati o la quantità di alimenti consumati in un dato pasto. Cattive condizioni di salute dell'apparato digerente può portare ad altre condizioni di salute, come la sindrome dell'intestino irritabile.

Difficoltà di concentrazione

La fatica dopo aver mangiato può anche comportare problemi di concentrazione, nervosismo, irritabilità e confusione. La gente può sentire come non sono in grado di funzionare correttamente dopo aver mangiato. Per quelli con ipoglicemia, possono anche sperimentare tremori, mal di testa, irritabilità e segni di debolezza pure.

Vertigini

Alcuni che soffrono di stanchezza dopo aver mangiato anche una sensazione di vertigini, che può essere un segno di mangiare troppo zucchero, intossicazioni alimentari o allergie alimentari o un segno di un'altra condizione di salute. Coloro che sono stanchi dopo aver mangiato possono avere problemi con il sistema uditivo, osteoartrite, gastrite, malattie cardiache o problemi renali che divampare dopo aver mangiato.

Cause

Uno dei motivi più comuni per sentirsi letargico dopo un pasto è il risultato degli zuccheri o carboidrati consumati. Gli zuccheri forniscono energia a breve termine, ma una volta che l'energia viene consumata, è comune a sentire un calo di energia. Cause alternative potrebbero includere lo stress, la mancanza di stimoli, la mancanza di sonno e di altre questioni. Altri problemi di salute potenziali che causano sonnolenza dopo aver mangiato includono sindrome da stanchezza cronica, depressione, insonnia, problemi autoimmuni, anemia, e altre condizioni mediche.

Prevenzione e trattamento

Stanchezza o letargia dopo aver mangiato possono essere affrontate facendo un cambiamento nelle abitudini quotidiane, come ad esempio evitare cibi piccanti, cibi zuccherati e cibi ad alto contenuto di carboidrati. Invece di avere pasti che hanno grandi porzioni, hanno diversi piccoli pasti durante la giornata. Indigestione e gonfiore possono essere evitati con una quantità adeguata di acqua e di alta fibra alimenti, come frutta e verdura. Se una persona ha continua stanchezza dopo aver mangiato, è importante rivolgersi al medico per escludere altri problemi di salute.

Ideale livello di zucchero nel sangue dopo aver mangiato

La maggior parte delle persone sono in grado di elaborare il cibo che mangiano con pochi problemi, ma una persona con diabete ha difficoltà a elaborare gli zuccheri nel cibo. Possono avere bisogno di utilizzare l'insulina, la dieta e l'esercizio fisico per controllare i livelli di zucchero nel sangue dopo aver mangiato.

Il tuo livello di zucchero nel sangue dopo aver mangiato ideale

Secondo l'American Diabetes Association, il livello di zucchero nel sangue non deve essere superiore a 180 due ore dopo di iniziare un pasto. Si tratta di un numero che si dovrebbe discutere con il medico.

Metodi di controllo di zucchero nel sangue

I diabetici possono controllare il loro livello di zucchero nel sangue, con particolare attenzione alla dieta e all'esercizio fisico. Molti diabetici hanno bisogno di insulina per controllare i livelli di zucchero nel sangue. Diabetici di tipo 2 spesso può controllare la glicemia senza l'uso di insulina. Il vostro medico può aiutarvi a decidere il modo migliore per controllare il diabete.

Vantaggi del diabete controllo

Il diabete di controllo può essere impegnativo, ma può prevenire le malattie degli occhi, reni e nervi gravi. Secondo l'American Diabetic Association, le persone che controllano saldamente il loro diabete erano solo la metà delle probabilità di sviluppare malattie renali, due terzi meno probabilità di sviluppare malattie nervose e il 75 per cento in meno di probabilità di sviluppare malattia degli occhi associata al diabete.

Snack, dolci e dolcetti

I diabetici di controllare la glicemia in parte mangiando alimenti che sono a basso contenuto di zuccheri e carboidrati, ma possono anche avere i dolci se sono attenti. L'American Diabetic Association suggerisce i diabetici possono avere una piccola quantità di caramelle che amano se mangiano meno di qualcos'altro o esercizio fisico. Suggeriscono anche con una caramella preferita per il trattamento di zucchero nel sangue.

Decidere cosa mangiare

Un sacco di diversi programmi del pasto possono lavorare per i diabetici. Si possono contare i carboidrati o misurare l'indice glicemico degli alimenti. Le organizzazioni come l'American Diabetes Association e la US Food and Drug Administration hanno guide gratuite per la pianificazione del pasto disponibili online.

Perché i miei livelli di glucosio goccia dopo aver mangiato?

Perché i miei livelli di glucosio goccia dopo aver mangiato?


Come si mangia, l'energia nel nostro cibo viene distribuito in tutte le cellule del nostro corpo. Perché ciò avvenga, molti segnali devono avvenire nel corpo, portando ad un aumento o una diminuzione del livello di zucchero nel sangue.

Aumento iniziale nel livello di glucosio

Quando gli zuccheri e carboidrati dal vostro pasto sono suddivisi, sono trasportati attraverso il flusso sanguigno e il fegato, e il livello di glucosio aumenta.

Reazione Il corpo del

A causa di questo aumento iniziale dei livelli di glucosio, il vostro corpo risponderà aumentando i livelli di insulina, abbassando i livelli di zucchero nel sangue torna alla normalità al bilanciamento del sistema.

Elevato e costante per i diabetici

I diabetici possono continuare ad avere alti livelli di glucosio dopo i pasti, perché non hanno abbastanza insulina o non possono produrre la quantità necessaria di diminuire i livelli di zucchero nel sangue.

Bassi livelli di glucosio A causa ipoglicemia

Quando c'è troppa insulina nel sangue, a causa di ipoglicemia reattiva da diete ricche di carboidrati, il digiuno, la malnutrizione, la riduzione della funzionalità epatica, o per altri motivi, i livelli di glucosio nel sangue possono rimanere bassi, anche dopo aver mangiato.

Basso vs alto

Secondo eMedicine, i livelli di ipoglicemia possono essere presenti quando i livelli di glucosio sono inferiori a 70mg / dl. Tutto sul Battere diabetici dice diabetici hanno livelli elevati di zucchero nel sangue dopo aver mangiato di 200 mg / dl o superiore. Se siete interessati, controllare per vedere se i livelli di glucosio sono inferiori a 140 mg / dl dopo un pasto.

Che cosa è normale di zucchero nel sangue dopo aver mangiato?

Che cosa è normale di zucchero nel sangue dopo aver mangiato?


Lo zucchero è di vitale importanza per la salute. Si nutre il cervello e fornisce il vostro corpo con il carburante. Zucchero troppo o troppo poco può portare gravi rischi per la salute. E 'normale per il vostro corpo di sperimentare picchi e cali dei livelli di zucchero a seconda della attività corrente. Il tuo corpo ha un meccanismo incorporato chiamato il pancreas che aiuta a prevenire i livelli di zucchero da chiodare troppo alta o troppo bassa immersione.

Glicemia

Molti alimenti che si mangiano contengono lo zucchero di vitale importanza per il normale funzionamento del vostro corpo. Dolci, come caramelle, torta o biscotti, contengono zucchero trasformato. Frutta contiene zuccheri naturali. Il corpo converte i carboidrati in zucchero. Quando si ingeriscono zucchero da qualsiasi di queste fonti, entra nel vostro flusso sanguigno e diventa ciò che è noto come glucosio nel sangue o di zucchero nel sangue.

È possibile verificare il livello di glucosio nel sangue mettendo una piccola quantità di sangue su una piccola striscia di carta trattata che quindi si inserisce in un misuratore di glucosio. I livelli di zucchero nel sangue normali sono compresi tra 70 mg / dl a 120 mg / dl (milligrammi di glucosio nel sangue per decilitro di sangue).

L'iperglicemia è quando i livelli di glucosio nel sangue sono più alti del normale. I livelli di glucosio nel sangue al di sotto normale può causare una condizione chiamata ipoglicemia.

Quando lo zucchero entra nel flusso sanguigno, il pancreas viene attivato per la produzione di un ormone chiamato insulina. Obbligazioni di insulina con il livello di glucosio nel sangue, permettendo così di alimentare il vostro corpo l'energia di cui ha bisogno. Il pancreas controlla costantemente i livelli di glucosio nel sangue e produce insulina a sufficienza per alimentare il tuo corpo e mantenere i livelli di glucosio nel sangue nel range di normalità.

High Blood Glucose Da mangiare un pasto

Ci sono diverse attività che possono causare fluttuazioni normali al di fuori del range di normalità nel glucosio nel sangue. I più comuni stanno mangiando un pasto, l'esercizio fisico e lo stress.

Quando si mangia un pasto che contiene qualsiasi fonte di zucchero, il vostro corpo è invaso da glucosio nel sangue. Il pancreas non è in grado di produrre abbastanza insulina per accogliere lo zucchero, e così i livelli di glucosio nel sangue salirà al di sopra di un livello normale per circa una o due ore. E 'possibile che durante quella prima ora, il livello di glucosio nel sangue può essere alto come 180 mg / dl.

Il picco postprandiale di glucosio nel sangue può essere ridotto mangiando una dieta sana che è ricca di proteine ​​e povera di carboidrati. Evitare lo zucchero trasformato aiuterà anche a mantenere i livelli di glucosio nel sangue più stabile.

Altalene glicemia di Esercizio

Se il sangue contiene più di glucosio nel sangue di cui ha bisogno, l'insulina lavora per memorizzare l'eccesso via come grasso. Il tuo corpo richiede un sacco di energia quando si esercita. Il pancreas creeranno più insulina del normale per fornire il vostro corpo con il carburante necessario. Quando i livelli di glucosio nel sangue troppo basso, il tuo corpo sarà nutrirsi di forniture di grasso che sono stati conservati lontano.

Quando si interrompe l'esercizio, ci vuole un po 'di tempo per il pancreas a regolare l'apporto di insulina di nuovo al normale, quindi non è raro sperimentare un diritto alto livello di glucosio nel sangue dopo l'esercizio. Quando il pancreas non regolare la sua alimentazione insulina, i livelli di glucosio nel sangue può scendere sotto il normale fino alla sostituzione della glicemia attraverso il cibo o bevande.

Dei livelli di glicemia da stress

Quando si diventa stressati o ansiosi, il corpo entra in quella che è conosciuta come la sindrome di "lotta o fuga". Anche se non può essere esercita, il vostro corpo richiede più carburante rispetto al normale. Il pancreas risponde con la creazione di un eccesso di insulina che provoca i livelli di glucosio nel sangue a tuffo.

Condizioni mediche

Se il livello di glucosio nel sangue aumenta costantemente superiore a 180 mg / dl dopo aver mangiato qualsiasi tipo di pasto, si potrebbe avere una condizione medica conosciuta come "diabete" o "insulino-resistenza". Il diabete è una condizione in cui il pancreas non funziona correttamente e non determina la nascita di insulina o non abbastanza insulina.

La resistenza all'insulina è una condizione in cui il pancreas non creare la giusta quantità di insulina, ma il tuo corpo non è in grado di consentire l'insulina di legame con il glucosio nel sangue, e quindi non può creare energia.

Iperglicemia persistente può causare gravi problemi medici, tra cui perdita della vista, problemi circolatori, malattie cardiache, problemi renali, coma e anche la morte. Secondo il National Institute of Health National Information Diabete Clearninghouse, se si soffre di iperglicemia persistente, si è allo stesso rischio di soffrire di un attacco di cuore come qualcuno che ha già avuto un attacco di cuore.

Quali sono le cause Vertigini dopo aver mangiato?

Quali sono le cause Vertigini dopo aver mangiato?


I medici consigliano una dieta sana per molte ragioni che esulano prevenzione di aumento di peso. Quando mangiamo, il nostro corpo andrà ai supplementari per digerire il cibo e assorbire le sostanze nutritive essenziali e vitamine. Uno squilibrio ormonale o problema medico con qualsiasi degli organi coinvolti nella digestione possono causare complicazioni dopo aver mangiato, tra cui vertigini estreme.

Cause

Ci sono molte condizioni mediche che possono causare vertigini dopo aver mangiato tra cui gastrite, artrosi e malattie cardiache. La causa più comune di vertigini dopo aver mangiato è l'ipoglicemia.

Funzione

I carboidrati vengono convertiti in glucosio nel sangue. Il pancreas secerne un ormone chiamato insulina in risposta al glucosio nel sangue. Le obbligazioni di insulina con il livello di glucosio nel sangue, che poi converte in energia per alimentare il corpo.

Descrizione

Dopo aver mangiato un pasto, in particolare un pasto ad alto contenuto di carboidrati, il pancreas va in ore di lavoro straordinario per produrre abbastanza insulina per tenere il passo con i crescenti livelli di glucosio nel sangue. Esso secerne spesso troppa insulina invio livelli di glucosio nel sangue inferiori al range di normalità.

Tipi

L'ipoglicemia che si verifica solo dopo aver mangiato un pasto in una persona altrimenti sana è chiamata ipoglicemia reattiva. Secondo il National Diabetes Information Clearinghouse, ipoglicemia correlata al diabete può anche provocare vertigini dopo aver mangiato.

Trattamento

Se i livelli di glucosio nel sangue scendono al di sotto di 70 mg / dl (milligrammi di glucosio per decilitri di sangue), l'ingestione di carboidrati semplici come succhi di frutta, caramelle o soda normale è richiesto. Consultare un medico per un esame approfondito e piano di trattamento.

Quali sono le cause principali del gas e gonfiore dopo aver mangiato?

Quali sono le cause principali del gas e gonfiore dopo aver mangiato?


Gonfiore è la sensazione che il vostro stomaco è gonfio e più grande del solito e spesso può essere accompagnata da gas. Se ti senti gonfio e hanno un sacco di gas dopo aver mangiato ci possono essere diverse cose sul posto di lavoro. Le cause più comuni includono i tipi di cibo che si sta consumando e deglutizione d'aria come si mangia.

Intolleranze alimentari

Ogni volta che si mangiano cibi ricchi di carboidrati o di prodotti lattiero-caseari e trovate a che fare con gonfiore e gas, si può essere affetti da una intolleranza alimentare. Una intolleranza alimentare comune è la malattia celiaca, il che significa che il vostro corpo non può elaborare correttamente il glutine. Il passaggio a una dieta priva di glutine può aiutare a sbarazzarsi del vostro gas e gonfiore dopo aver mangiato. Un altro è l'intolleranza al lattosio. Eliminando i latticini dalla vostra dieta sarà alleviare i sintomi, se l'intolleranza al lattosio è il colpevole.

Swallowing Air

E 'normale ingoiare una boccata d'aria quando ti gusti. Se ti ritrovi costantemente afflitto da gas e gonfiore, questa potrebbe essere la causa. Eruttazione è un modo sano per sbarazzarsi di ingestione di aria. Se non ruttare, il tuo corpo sarà sbarazzarsi di aria inghiottita facendo passare il gas. Evitare il gonfiore e gas non combattendo la voglia di ruttare. E 'anche importante prendere il vostro tempo mentre si mangia. Le persone tendono a ingoiare più aria quando si mangia in fretta.

Diversi tipi di cibo e bevande

Anche se siete in perfetta salute e può mangiare tutti i tipi di alimenti, alcuni alimenti causano più gas e gonfiore di altri. Soda può essere una delle principali cause di gonfiore. Se si sta consumando più bicchieri al giorno, ridurre e si dovrebbe vedere una riduzione del gonfiore. Anche se siete su una dieta molto sana, è ancora possibile sperimentare i dolori del gas estreme. Alcune delle verdure più nutrienti causa l'organismo a produrre gas, che comprendono broccoli, cetrioli e cavolo.

Mangiare troppo

Eccesso di cibo può anche portare a gonfiore e gas. E 'meglio mangiare più piccoli pasti al giorno piuttosto che mangiare una o due grandi pasti. Quando si mangia troppo in una sola seduta, il vostro sistema digestivo deve lavorare di più per digerire la grande porzione di cibo. Mettere meno cibo nel piatto può portare a meno gonfiore e gas nel lungo periodo. Si dovrebbe anche prendere piccole porzioni quando si consumano i dolci davvero zuccherate come la torta al cioccolato o caramelle.

Che cosa dovrebbe livelli di glucosio pari a 2 ore dopo aver mangiato?

Che cosa dovrebbe livelli di glucosio pari a 2 ore dopo aver mangiato?


Un aumento dei livelli di glucosio nel sangue è normale dopo aver mangiato un pasto, un pasto particolarmente carico di carboidrati. Le persone che hanno il diabete avranno picchi più elevati della glicemia - e per periodi più lunghi.

Funzione

I carboidrati vengono convertiti in glucosio nel sangue. Il pancreas secerne insulina, che legami con il livello di glucosio nel sangue per fornire energia al corpo. Qualcuno con il diabete o ha una quantità insufficiente di insulina o il corpo non elabora l'insulina in modo efficiente, con conseguente troppo glucosio nel sangue.

Livelli normali

Livelli di glucosio nel sangue normale è 70 mg / dl a 120 mg / dl (milligrammi di glucosio per decilitri di sangue). Un livello di glicemia superiore a 120 mg / dl può causare una condizione nota come iperglicemia - glicemia alta.

I livelli post-prandiali

Livelli di glicemia postprandiale, o livelli di glucosio nel sangue dopo aver mangiato un pasto, dovrebbe essere di 120 mg / dl due ore dopo l'inizio di un pasto per le persone sane. Il National Diabetes Information Clearinghouse afferma che una persona con diabete può vedere i livelli di glucosio nel sangue più in alto di 180 mg / dl una o due ore dopo l'inizio di un pasto.

Causa

L'aumento dei livelli di glucosio nel sangue dopo aver mangiato è direttamente correlata alla quantità e tipi di carboidrati incluse nel pasto.

Implicazioni

Se i livelli postprandiali di glucosio nel sangue sono costantemente superiori a 120 mg / dl due ore dopo il pasto, il diabete, pre-diabete o insulino-resistenza potrebbero essere indicati. Consultare il proprio medico per i test e la diagnosi.

Esercizi Ab dopo aver mangiato



Sentendosi boated o troppo pieno dopo un pasto può lasciare a disagio o consapevole circa il tronco. Tuttavia, il salto in un allenamento ab subito dopo un pasto non è la soluzione. L'esercizio troppo presto dopo aver finito di mangiare può causare crampi addominali, che può porre fine al vostro allenamento e interferire con il resto della vostra giornata.

Alimenti Digestione

Come regola generale, è necessario attendere almeno 30 minuti a un'ora dopo aver mangiato prima di impegnarsi in esercizio. Più pesante è il pasto si mangia, più a lungo si deve aspettare. Questo perché il sangue va allo stomaco per aiutare con la digestione degli alimenti dopo aver mangiato. Se si inizia l'esercizio troppo presto dopo aver mangiato, il sangue sarà deviato per i muscoli per aiutare nel loro sviluppo. Questo può rendere più difficile per il vostro corpo a digerire sinistra cibo nello stomaco e portare a crampi allo stomaco.

Esercizi Ab

Secondo la CNN, "crampi addominali dopo aver mangiato tende ad accadere più spesso con l'esercizio cardiovascolare che con l'allenamento della forza." Tuttavia, dal momento che il processo di digestione funziona allo stesso, si è a rischio di crampi addominali, se non si consente il cibo per digerire correttamente prima di fare l'allenamento della forza per gli addominali. Inoltre, a causa della flessione e flessione in vita richiesto per molti esercizi addominali, si può facilmente sconvolgere il vostro stomaco e, eventualmente, rigurgitare il vostro ultimo pasto.

Weight-Loss Obiettivi

Decidere quando e che cosa mangiare prima o dopo un esercizio fisico per perdere peso può essere fonte di confusione. Se si lavora fuori la mattina o la transazione è stata più di tre ore da quando avete mangiato, si dovrebbe mangiare carboidrati leggeri come il pane di grano almeno 30 minuti prima dell'allenamento. Questi sono facili da digerire e vi darà l'energia per l'allenamento senza aggiungere grassi in più. Salvare il pasto più grande per una volta terminato l'esercizio, in modo che il corpo può usare la vostra energia immagazzinata, piuttosto che il vostro ultimo pasto per il carburante. Il vostro pasto dopo-allenamento dovrebbe consistere di carboidrati e proteine ​​per aiutare con il recupero e ti impediscono di sentire pigro o malati.

Considerazioni

Ogni persona è diversa, quindi il sistema digestivo di tutti lavoreranno a suo modo. Tentativi ed errori è il modo migliore per vedere ciò che gli alimenti lavorare prima di un allenamento e per quanto tempo deve attendere prima di esercitare dopo un pasto. Ascolta il tuo corpo e smettere di funzionare se si inizia a ottenere crampi; fare una pausa per almeno 30 minuti prima di provare di nuovo. Cibi diversi richiedono più tempo per digerire, così come i pasti più grandi. Piano di conseguenza in modo da avere il tempo di elaborare il vostro cibo se siete scricchiolava per tempo e hanno a spremere in quella ab allenamento.

Cause di tosse dopo aver mangiato o bevuto

Cause di tosse dopo aver mangiato o bevuto


Ad un certo punto o in un altro, la maggior parte delle persone hanno sperimentato un episodio di tosse dopo un pasto o bere un drink. Mentre il raro o occasionale attacco di tosse può essere scomodo o addirittura imbarazzante, ma in genere non è qualcosa di cui preoccuparsi. Tuttavia, se la tosse si verifica spesso o ogni volta che si beve o mangia, potrebbe essere il risultato di un problema di fondo. Esistono diverse possibili cause. Consultare il proprio medico per determinare esattamente che cosa sta causando la tosse post-pasto.

Aspirazione

Con aspirazione, cibo o bevande possono accidentalmente farsi strada nella vostra trachea, o trachea. Questa situazione si traduce in tosse riflessiva per portare le particelle di cibo back up e impedire loro di entrare nei polmoni. In alcuni casi, la tosse è insufficiente per risolvere il problema. Il cibo entra nei polmoni, causando un'infezione che si trasforma in polmonite ab ingestis. Le persone con la polmonite da aspirazione può anche notare tosse continua, soprattutto dopo aver mangiato cibo o bere liquidi.

Malattia da reflusso gastroesofageo

Quando l'acido gastrico scorre dallo stomaco backup nell'esofago, la condizione è chiamata malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Quando questo accade, il cibo, bevande o acidità di stomaco che è costretto parzialmente up può innescare una risposta tosse, oltre al bruciore di stomaco spesso associata a malattia da reflusso gastroesofageo.

Disfagia

Disfagia, noto anche come difficoltà di deglutizione, è una delle cause di tosse eccessiva dopo un pasto o bere. Ci sono due tipi fondamentali di disfagia, disfagia orofaringea e disfagia esofagea. Con disfagia orofaringea, i muscoli della gola possono diventare indebolito e provocare tosse o soffocamento, anche quando si inghiottire. Questo problema può essere causato da cancro o una malattia neurologica o danni. Disfagia esofagea può causare tosse dovuto alla sensazione che il cibo e 'colto nella parte posteriore della gola. Secondo l'Università del Maryland, questo problema è il tipo più comune di disfagia.

I diverticoli di Zenker

Tosse che segue i pasti o bere può essere il sintomo di una condizione che si chiama diverticolo di Zenker, che sono sacchetti che formano sopra lo sfintere esofageo. Quando si mangia, il cibo può entrare in questi marsupiali e diventare intrappolati. Se si verifica questo problema, irritazione può sviluppare, e, di conseguenza, provocare tosse. Secondo la Columbia University, diverticolo di Zenker è più comunemente associato con gli anziani. ed è una volta e mezzo più probabilità di verificarsi nei maschi rispetto alle femmine.

Quali sono le cause di mancanza di respiro dopo aver mangiato?

Quali sono le cause di mancanza di respiro dopo aver mangiato?


Mentre chiunque può sentirsi a corto di fiato dopo un'attività faticosa, mancanza di respiro durante o dopo i pasti possono indicare un problema medico specifico. Dispnea, la sensazione di difficoltà di respirazione, i risultati di anomalie meccaniche o stimoli biochimici che inviano un segnale di soccorso al sistema nervoso centrale, secondo Merck. Trigger per dispnea possono includere malattie croniche, reazioni allergiche, le tossine in alimenti o danni di oggetti per via inalatoria, anche se in alcuni casi possono verificarsi lungo i sintomi dopo il pasto.

Malattie

Mancanza di respiro si verifica spesso in concomitanza con disturbi del cuore o dei polmoni. Anche il minimo sforzo, come ad esempio il compito di mangiare, può provocare mancanza di respiro nelle persone con malattie polmonari. Le persone che soffrono di malattia polmonare ostruttiva cronica, per esempio, l'esperienza privazione di ossigeno dopo aver mangiato, perché lo sforzo supplementare muscolare di mangiare consuma ossigeno supplementare, secondo uno studio effettuato dal Mount Sinai Hospital Center di Cote Saint Luc, Canada.

Reazioni

Le persone possono sperimentare mancanza di respiro dopo aver mangiato come il risultato di una reazione allergica. Alcuni alimenti contengono sostanze che producono una reazione di istamina in soggetti sensibili, provocando gonfiore all'interno del sistema bronchiale o esofago. Questa condizione, nota come anafilassi, può rivelarsi fatale senza cure mediche immediate. Nei casi più moderati, invece, le allergie possono solo produrre dispnea da congestione bronchiale o gonfie passaggi nasali. La Mayo Clinic avverte che una reazione allergica al cibo non può avvenire per un massimo di un'ora dopo aver mangiato.

Ostruzioni

In alcuni casi, un pezzo di cibo può danneggiare o ostruire l'esofago. Scienza Links Giappone ha segnalato su un paziente che aveva inavvertitamente ingerito alcune lische di pesce mentre si mangia. Le spine di pesce presentate nel esofago del paziente, causando un ematoma nel collo e accumulo di liquido nel suo esofago, con conseguente grave mancanza di respiro. Merck sottolinea che improvvisa mancanza di respiro e tosse in un bambino o un neonato può indicare l'inalazione di un corpo estraneo.

Tossine

Alcuni cibi hanno qualità tossici che causano difficoltà respiratorie causano così come altri sintomi gravi o addirittura mortali, secondo l'Università del Maryland Medical Center. Gli alimenti contaminati da botulismo possono causare insufficienza respiratoria, paralisi generale e la morte. Il pesce palla contiene un veleno che può portare a difficoltà respiratorie, difficoltà di deglutizione, eventualmente con conseguente morte. A seconda della tossina in questione, intossicazione alimentare può apparire appena 30 minuti dopo aver mangiato o fino a quattro settimane più tardi.

Considerazioni

La natura dei sintomi può aiutare a determinare la causa di un attacco di dispnea. Una storia di malattie cardiache o polmonari, per esempio, indica che la mancanza di respiro deriva dalla sforzo fisico coinvolto nel mangiare. La dispnea accompagnata da una sensazione di spilli e aghi in bocca o punti di gonfiore ad una reazione allergica. Vertigini o un impulso di corsa in cima a questi sintomi allergici segnali di un attacco di anafilassi che necessitano di assistenza medica di emergenza. La dispnea causata da un danno ostruzione esofagea o può rivelare la sua causa solo dopo una serie di test medici.

Quali sono le cause Nausea e dolore addominale dopo aver mangiato?

Lieve nausea e poco frequenti e dolore addominale dopo aver mangiato è in genere causata da allergie o intossicazioni alimentari. Tuttavia, ripetersi nausea e dolori addominali dopo aver mangiato è di solito un segno o sintomo di malattie mediche come la sindrome del colon irritabile o morbo di Crohn. Il trattamento per la nausea e dolori addominali comprende farmaci, cambiamenti delle abitudini alimentari e in alcuni casi, la chirurgia.

Il dolore addominale

Il dolore addominale termine è usato per descrivere qualsiasi disagio in addome, la parte del corpo partendo dal petto e si estende fino all'inguine. I seguenti organi costituiscono l'addome: esofago, stomaco, intestino, fegato, cistifellea, pancreas, reni, milza e appendice. Il dolore addominale può essere causato da tali organi o il cervello, come è il caso con cinetosi. Il dolore addominale può essere breve o lungo termine, con vari gradi di gravità. Le cause più comuni di dolore addominale sono comprensivi di gas eccessivo causato dalla digestione, intossicazioni alimentari, allergie alimentari e condizioni di salute che interessano gli organi addominali, come appendicite, secondo MedlinePlus Enciclopedia Medica.

Nausea

Il termine nausea è usato per descrivere il disagio nello stomaco insieme con la voglia di vomitare. Nausea in sé non è una malattia, ma un sintomo di altre malattie. Le cause più comuni di nausea includono allergie alimentari, intossicazioni alimentari, cinetosi, alcolismo o malattia medica che coinvolge l'apparato digerente, come GERD, secondo MedicineNet. Inoltre, la nausea può anche accompagnare la gravidanza o essere un effetto collaterale del farmaco.

Cause

I sentimenti di nausea e dolori addominali dopo mangiare sono più comunemente causate da allergie alimentari come l'intolleranza al lattosio o intossicazione alimentare. L'intossicazione alimentare si verifica come risultato di mangiare cibo contaminato da batteri come E. coli.

La nausea e dolore addominale può anche essere un segno o sintomo di una patologia più grave, come l'alcolismo, l'influenza dello stomaco, sindrome del colon irritabile, morbo di Crohn, ulcera peptica, vertigini e l'infiammazione (ad esempio appendicite e colite).

Trattamento

Casi lievi e isolati di nausea e dolore addominale possono essere trattati con antiacidi e over-the-counter farmaci in collaborazione con fluidi e riposo. Evitare cibi grassi, alimenti trasformati, cibi acidi, bevande contenenti caffeina e alcol può aiutare a prevenire la nausea e dolori addominali. Trattamento per ripetersi e nausea prolungata e dolore addominale è in genere con la prescrizione di farmaci, dieta e, in alcuni casi, la chirurgia.

Expert Insight

La maggior parte dei casi di nausea e dolori addominali non garantiscono cure di emergenza. Tuttavia, gli individui che soffrono di sintomi di movimenti intestinali di sangue, diarrea con sangue o dolore intollerabile deve cercare immediata assistenza medica. Nausea ricorrenti o prolungata e dolore addominale dovrebbero essere discusse con un medico.

Il miglior trattamento per gonfiore e diarrea dopo aver mangiato

Il miglior trattamento per gonfiore e diarrea dopo aver mangiato


Hai appena finito un pasto delizioso presso un ottimo ristorante e ora c'è un rombo nel vostro intestino e il tuo ventre è disteso con il gas. Prendere un over-the-counter come Peptol-Bismol, o esplorare alcuni altri trattamenti.

Expert Insight

Secondo Malattie Digestive Nazionale Information Clearinghouse (NDDIC), il miglior trattamento per la diarrea e gonfiore dopo aver mangiato è quello di bere acqua per evitare la disidratazione. Sostituire gli elettroliti (sali e minerali) subito da mangiare zuppa contenente sodio ", succhi di frutta, frutti di bosco, o verdura che contengono potassio ..." Lascia la tua un bambino over-the-counter elettroliti e di liquidi reidratazione come Pedialyte.

Medicazione

Si possono trovare sollievo da diarrea con over-the-counter farmaci come Pepto-Bismol, ma evitarli se la causa è un parassita o infezione batterica o se si prendono anticoagulanti, come il warfarin (Coumadin).

Cause

Gonfiore e diarrea dopo aver mangiato possono essere causati da eccesso di cibo, intolleranza al lattosio, intolleranze alimentari (come il glutine), la contaminazione degli alimenti o acqua, o sindrome del colon irritabile.

Prevenzione / Soluzione

Per prevenire il gonfiore e diarrea, autori Mehmet Oz e Michael Roizen consigliamo di prendere probiotici (batteri sani) in yogurt o negli integratori. Esercizio e bere molta acqua al giorno.

Trattamento Futuro

Per intolleranza al lattosio, eliminare tutti i prodotti lattiero-caseari. Le intolleranze alimentari richiedono individuare ed evitare tutti gli alimenti che causano il gonfiore e diarrea.

Avvertimento

Mentre soffrono di diarrea, evitare la caffeina, latticini, cibi grassi, dolci e cibi ricchi di fibre.

Consultare un medico se la diarrea dura più di tre giorni o se c'è sangue nelle feci.

Chiamate il vostro medico se il bambino è disidratato di diarrea.

Come trattare vampate di calore dopo aver mangiato

Vampate di calore sono comuni per le donne che stanno attraversando la menopausa. Mentre i sintomi variano da donna a donna, più sperimentare una sensazione di calore in tutto il viso, collo e al torace. A volte vampate di calore causano sudorazione, un aumento della frequenza cardiaca e la rosa, la pelle macchiata. Vampate di calore dopo mangiare sono molto comuni, soprattutto quando una donna ha consumato cibi piccanti, alcool o altri additivi. Anche un grande pasto può innescare vampate di calore. I passi seguenti vi aiuteranno a trattare questa condizione di disagio.

Istruzione

1 Mangiare una dieta nutriente equilibrata. Cercate di evitare gli alimenti trasformati in quanto contengono molti additivi per aumentare il sapore. Stick per, alimenti naturali freschi come verdura, frutta e guadagni interi. Limitare il consumo di carne rossa, come è stato dimostrato di esacerbare le vampate di calore. Al contrario, optare per il pesce e pollame.

2 Prendete un multivitaminico quotidiano. Menopausa e vampate di calore possono esaurire il corpo di nutrienti essenziali, in particolare vitamine B, C ed E. Scegliere una multi-vitamina progettato per le donne in menopausa in quanto contiene dosi elevate di quelle importanti vitamine.

3 Diventa attivo. Esercizio per almeno 30 minuti 3-4 volte alla settimana. E 'stato dimostrato che l'esercizio regolare riduce il verificarsi di vampate di calore, in particolare quelli che si verificano dopo mangiare.

4 Bere un bicchiere di acqua fresca se si verificano vampate di calore dopo aver mangiato. Questo aiuterà sia raffreddare la temperatura corporea e ri-idrato voi.

5 strati di usura di abbigliamento in cotone. Tessuti sintetici non permettono alla pelle di respirare e può intrappolare il calore accanto al tuo corpo. Al contrario, optare per il peso leggero, indumenti di cotone che è traspirante. Se si verificano vampate di calore, rimuovere gli strati superiori per raffreddare il vostro corpo.

6 Respirate profondamente e lentamente. Uniformemente inalare come si conta fino a cinque. Espirare alla stessa velocità, sempre contando a cinque. Questo lento, respirazione misurata ha dimostrato di fermare e prevenire vampate di calore.

7 Evitare cibi piccanti, caffeina e alcol. Tutti hanno dimostrato di provocare vampate di calore nelle donne.

8 Esaminare gli alimenti che avete mangiato prima di un episodio di flash a caldo. Tenete a mente che tutto ciò che avete consumato probabilmente un trigger. Cercate di evitare gli alimenti particolari.

9 Mangiare solo fino al punto in cui ti senti pieno. Troppo può causare vampate di calore.

Consigli e avvertenze

  • E 'importante che le donne in menopausa ottenere un adeguato apporto di calcio.
  • Consultare il medico se i vampate di calore non migliorano.

Perché mi trovo a corto di fiato dopo aver mangiato?

Perché mi trovo a corto di fiato dopo aver mangiato?


Dopo aver gustato un pasto completo portate alcune persone sperimentano estremo gonfiore, che provoca mancanza di respiro. Questo è estremamente scomodo e snervante per chi lo prova, ma nella maggior parte dei casi è completamente innocuo.

Identificazione

Dopo aver mangiato, alcune persone esperienza di essere a corto di fiato. Questa sensazione può venire gradualmente o subito dopo aver mangiato. Si può sentire che siete estremamente completa, e si può anche ruttare up pezzi di vostro cibo (reflusso acido).

Cause

La causa principale della sensazione di fiato corto dopo aver mangiato è l'eccesso di cibo. Quando si mangia sopra lo stomaco si distende a un punto che si comincia a fare pressione sul diaframma, che a sua volta mette pressione sui polmoni.

Trattamenti

L'unico trattamento in questo caso è la prevenzione. Mangiare piccole quantità di cibo durante i pasti distanziati più distanti vi aiuterà a evitare un eccesso riempire lo stomaco. Questo aiuterà anche a sbarazzarsi di gas in eccesso che può anche essere una causa di mancanza di respiro dopo aver mangiato.

Time-frame

Affanno dopo aver mangiato di solito scompare dopo la digestione. Se avete mangiato e ha scoperto che è difficile respirare potrebbe essere necessario camminare un po 'per aiutare la digestione.

Considerazioni particolari

Se si verifica questa sensazione anche dopo aver ridotto la quantità di cibo che l'assunzione in qualsiasi momento è necessario contattare immediatamente il medico, come si può avere una allergia alimentare.

Bassa dolore addominale dopo aver mangiato

Il dolore è una cosa comune per molte persone. Può accadere da un infortunio, da sempre cattive notizie e può accadere proprio alla fine di un pasto. Quando questo è il caso, di solito non è permanente, ma può essere molto severe a seconda della situazione.

Intolleranza al lattosio

L'intolleranza al lattosio è una condizione in cui l'organismo non produce un enzima chiamato lattasi, che viene utilizzato per ripartizione lattosio. Il lattosio è uno zucchero del latte che si trova in prodotti caseari. L'intolleranza al lattosio può causare dolori al basso ventre dopo aver mangiato alimenti con lattosio in loro.

IBS

La sindrome dell'intestino irritabile è una condizione in cui il cibo viene passato attraverso il tubo digerente troppo velocemente o troppo lentamente. Questo porta a alternando periodi di stipsi e diarrea, che possono portare a dolori al basso ventre.

Celiachia

La celiachia è una condizione in cui non si può abbattere la parte proteica del grano chiamata glutine. Quando gli alimenti con frumento, segale o orzo mangiati, dolore severo in grado di sviluppare.

Diverticolite

La diverticolite è una condizione in cui ci sono piccoli sacchetti quel rigonfiamento nel tratto digestivo che può causare dolore, soprattutto dopo aver mangiato i pasti.

Ostruzione intestinale

In alcuni casi, l'intestino può finire per ottenere bloccato. Questo può evitare che i liquidi, gas e solidi di muoversi attraverso correttamente. Quando il cibo è mangiato, il dolore si sviluppa qui.

Dolore addominale dopo aver mangiato durante la gravidanza

Dolore addominale dopo aver mangiato durante la gravidanza


Molte donne incinte si lamentano di dolore addominale dopo aver mangiato. Questo dolore può variare da lieve a grave. Ci sono molte ragioni per una donna incinta può provare dolore addominale dopo aver mangiato.

Costipazione

La digestione durante la gravidanza è più lento. Il cibo può richiedere più tempo per uscire dal corpo, che porta alla stitichezza e dolori addominali.

Intolleranze alimentari

Mangiare alimenti che non sono tollerate bene in alcuni, come i prodotti lattiero-caseari, può causare dolori addominali dopo aver mangiato durante la gravidanza.

Cistifellea

Problemi con la cistifellea sono comuni durante la gravidanza. Aumento ormoni possono contribuire a sviluppare calcoli biliari che possono causare intenso dolore, soprattutto dopo aver mangiato.

Gas

I livelli di progesterone superiori possono causare gas in eccesso durante la gravidanza. Mangiare può contribuire a gas che può causare dolori addominali.

Bruciore di stomaco

Bruciori di stomaco si verifica quando l'acido esegue il backup nello stomaco. Spesso si sente ama una sensazione di bruciore. Le donne in gravidanza spesso soffrono di bruciori di stomaco a causa della pressione addominale causata dalla crescita del feto e dell'utero.

Quali sono le cause di congestione dopo aver mangiato?

Quali sono le cause di congestione dopo aver mangiato?


Esistono diversi tipi comuni di congestioni nasali o della gola è il più comune. Congestione nasale è caratterizzata da una quantità di rigidità o gonfiore del naso, a volte accompagnato da un naso che cola. Congestione della gola è più comunemente tosse o dolore o difficoltà di deglutizione. Persone verificare questi sintomi dopo aver mangiato, e possono avere diverse cause, alcune di esse collegato al cibo, altri no.

Allergia alimentare

L'allergia alimentare è una delle principali cause di congestione dopo aver mangiato. Un segno rivelatore di una allergia alimentare si verifica quando si verifica la congestione un'ora prima o dopo aver mangiato. Potresti essere allergico a qualsiasi numero di alimenti, in modo da tenere un diario alimentare. Scrivete quello che avete mangiato, a che ora hai mangiato che, come ti sei sentito mentre si mangia e come ti sei sentito in intervalli di mezz'ora dopo aver mangiato di esso.

Gola infezione cronica

Secondo il Dr. Douglas Hoffman di iVillage, in gola, "strutture comunemente infetti sono le tonsille, tonsille linguali e adenoidi. Ogni struttura è un esempio di tessuto linfoide, raccolte di cellule che dovrebbero combattere le infezioni. Mentre le truppe di prima linea , queste strutture possono diventare cronicamente infiammata a causa di infezioni virali o batteriche. " E 'possibile che quando si mangia sei solo irritante un'infezione che hai già, e, quindi, facendo sentire più gonfie e infiammate. Quindi, quello che si potrebbe avere è un'infezione mascherata da una allergia alimentare.

Il tuo ambiente

Ciò che potrebbe sembrare essere la congestione causata dal mangiare un determinato cibo potrebbe in realtà essere il risultato dell'ambiente in cui avete consumato il cibo. Ambienti polverosi con un sacco di polline o muffa intorno potrebbero facilmente produrre tipi di congestione. E 'possibile che il cibo si sta consumando va bene, piuttosto l'ambiente che si è in sta innescando una reazione allergica.