anosmia virale corticisteroidi

Red Alghe Marine per infezioni virali

Red Alghe Marine per infezioni virali

La cultura cinese ha conosciuto i benefici nutrizionali e medicinali delle alghe rosse per migliaia di anni. Alghe rosse è comunemente usato come un richiamo naturale del sistema immunitario ed è disponibile presso i negozi di cibi naturali. La medicina moderna è solo ora scoprendo come alghe rosse può essere usato per trattare e prevenire molti tipi di malattie, tra cui diversi tipi di infezioni virali.

Storia

Dal 600 aC, i cinesi hanno incorporato alghe rosse marine nella loro dieta per i suoi benefici nutrizionali e medicinali. I cinesi credono che le alghe rosse migliora il flusso di energia qi nel corpo causando un senso di benessere e di livelli di energia migliorati. Qi (pronunciato "chi") è definito come il respiro o aria.

Conoscenza Moderna

Gli scienziati moderni e ricercatori hanno conosciuto i benefici medicinali di alghe rosse e recentemente scoperto il suo potenziale anti-virale. Attualmente, gli scienziati sono consapevoli del fatto che con l'assunzione regolare di alghe rosse possono rafforzare il sistema immunitario contro le infezioni virali e trattare una moltitudine di altre malattie come foruncoli, infezioni del tratto urinario, asma, gozzi, e problemi di stomaco.

Risultati scientifici

Recenti studi scientifici sugli effetti di alghe rosse come un anti-virale sono rivelatrici. Gli studi clinici condotti dalla University of British Columbia riporta l'attività anti-virale di alghe rosse contro il virus herpes simplex positivo, significa che è efficace nel trattamento del virus. L'American Society for Microbiology afferma che due specie di alghe rosse hanno inibito la replicazione del virus dell'herpes simplex.

Additionl antivirale Potenziale

Ci sono molti altri virus dannosi per l'uomo che le alghe rosse ha avuto successo nella lotta oltre a herpes simplex I (herpes labiale) e II (herpes genitale). Alghe rosse è efficace contro le malattie sessualmente trasmissibili come l'immunodeficienza umana (HIV) e la Papillovirus umano (HPV) che causa le verruche genitali. Inoltre, gli scienziati stanno scoprendo quanto sia efficace alghe rosse è contro la Candida infezione virale, che è associato con lievito infezioni croniche in donne.

Come Red alghe Opere

Alghe rosse è stato segnalato per rivaleggiare con l'efficacia dei moderni antivirali sintetici come Acyclovir. I benefici di alghe rosse provengono dal suo agente attivo naturale di carragenine, che sono membri della famiglia di polisaccaridi solfati. I polisaccaridi stimolano la produzione di interferoni che funzionano come un agente anti-virale naturale e migliora l'attività delle cellule T e le cellule B che distruggono le cellule infettate da virus all'interno del corpo.

Avvertenze

Alghe rosse possono essere acquistati senza prescrizione medica e possono essere utilizzati come un virale ripetitore sistema preventivo e immunitario naturale. Tuttavia, i rimedi omeopatici per curare i virus esistenti dovrebbero essere utilizzati solo dopo aver consultato un medico e avere piena conoscenza di ciò che tipo di virus che si intende trattare con la terapia di alghe rosse.

Oli Essenziali per curare una infezione virale

Il cambiamento delle stagioni tende a provocare raffreddori, tosse e altre infezioni virali. Con l'arrivo della stagione fredda e l'influenza, si può avere preoccupazioni e volete sapere modi naturali per prevenire o curare questi tipi di infezioni virali. I rimedi naturali stanno diventando popolari, in particolare l'uso di oli essenziali.

Oli essenziali comuni

Oli essenziali comuni usati per trattare le infezioni virali sono olio di eucalipto, olio di lavanda, olio di tea tree, olio di bergamotto e di olio di salvia sclarea.

La combinazione di oli essenziali

Per massimizzare i loro benefici, è meglio per mescolare gli oli essenziali. Alcune combinazioni comuni per trattare le infezioni virali come la tosse a causa di infezioni respiratorie sono bergamotto, lavanda e salvia sclarea. La combinazione di tea tree, lavanda ed eucalipto funziona bene per la congestione.

Applicazione

Gli oli essenziali possono essere applicati localmente sulla pelle sul collo o sul petto, dove saranno assorbiti nel vostro corpo in modo rapido. È inoltre possibile utilizzare in combinazione con vaporizzatori e attraverso gli anelli nebbia e lampadina. L'ingestione di oli essenziali non è raccomandato.

Effetti collaterali

Le reazioni allergiche agli oli essenziali sono una possibilità. Prova uno alla volta per verificare eventuali reazioni allergiche.

Attenzione

Consultare sempre il proprio medico prima di utilizzare gli oli essenziali per trattare le infezioni virali, soprattutto in caso di gravidanza o l'allattamento.

Anti virale & batteriche Erbe per la Prevenzione di influenza

Uno o più ceppi di influenza fanno il giro di tutto il mondo ogni anno, causando la malattia diffusa e una elevata incidenza di mortalità, in particolare tra coloro il cui sistema immunitario è indebolito già. Mentre si può optare per la più recente variazione del vaccino contro l'influenza stagionale per contribuire a scongiurare l'influenza, è anche possibile utilizzare le erbe anti-virali e anti-batterici per rafforzare il sistema immunitario contro l'influenza e altre infezioni.

Combattere virus e batteri

Anche se l'influenza e il raffreddore comune sono causati da virus, è una buona idea per preparare l'influenza e la stagione fredda utilizzando erbe che combattono entrambi i virus e batteri. Questo aiuterà a proteggere non solo contro il raffreddore e l'influenza, ma anche contro alcune infezioni batteriche come la polmonite --- --- che a volte nascono come complicanze di queste malattie virali.

Sul suo sito, PreventTheFlu.com, Joseph Brasco, MD, suggerisce una serie di integratori naturali per ottenere il vostro sistema immunitario nella lotta contro la forma. Brasco consiglia di prendere probiotici per favorire la crescita di batteri benefici. Si raccomanda, inoltre, tutta la miscela alimentare dei funghi, oli di fegato di merluzzo e di cocco, vitamina C e formule di erbe che combinano due o più dei seguenti: sambuco, aglio, zenzero, goldenseal, rafano e origano.

10 difensori naturali

Un articolo sul Nutra Legacy consiglia 10 sostanze vegetali e naturali che possono aiutare a costruire le difese naturali contro l'influenza e altre malattie stagionali. In cima alla lista è lo zinco, che possono essere acquistati sia in forma di pillola o losanga; radice di astragalo, disponibile nei negozi di alimenti naturali come una capsula, radice essiccata, estratto o tè; aglio; vitamina C; e miele. Inoltre incluso nella lista sono echinacea, radice di ginseng, zenzero, sambuco e l'inalazione di vapore all'eucalipto.

Altre difese

Il sito Path2HealthyLiving delinea un programma di modifiche dello stile di vita e di fortificazione a base di erbe che si dice dovrebbe ottenere il vostro corpo pronto a resistere malattie stagionali.

Sul lato stile di vita, ottenere un sacco di riposo per evitare di essere malandato e quindi più suscettibili alle infezioni. Bere molta acqua e irrigare i vostri passaggi nasali e dei seni regolarmente con una miscela di acqua tiepida e sale o bicarbonato di sodio.

Integratori consigliati comprendono un po 'di estratto di astragalo mescolato in acqua, succo di frutta o un frullato; tè verde; bacche per gli antiossidanti in essi contenuti; e zenzero.

Altri suggerimenti

Aglio in cima alla lista delle erbe antivirali in All4NaturalHealth.com, che sottolinea che l'erba non solo aiuta a scongiurare l'influenza, ma è utile nel trattamento pure.

Il sito raccomanda inoltre quanto segue per prevenire e / o curare l'influenza: goldenseal, erba e echinacea San Giovanni. Per massimizzare la protezione contro l'influenza, prendere due o più di queste erbe in combinazione.

Root Ginger per infezioni virali

Root Ginger per infezioni virali


Ci sono almeno dieci composti antivirali disponibili a zenzero. Lo zenzero è un agente antivirale efficace se aggiunto al cibo, usato come un tè o preso come un supplemento. Le infezioni virali si verificano nel naso, gola e vie aeree superiori.

Trattamenti

Gli agenti anti-infiammatori in zenzero curare raffreddori, infezioni delle vie respiratorie superiori e l'influenza.

Lineamenti

Lo zenzero è comunemente usato per dolori di stomaco, nausea e la cinetosi per ridurre al minimo il vomito, ma gli studi mostrano risultati inconcludenti.

Storia

Per 3000 anni, i praticanti cinesi e ayurvedici invocato zenzero per le sue proprietà anti-infiammatorie. Giamaicani e primi coloni americani hanno usato per fare la birra allo zenzero.

Cravatte famosi

Confucio cita zenzero nel Corano nel 551-478 aC.

Effetti collaterali

Lo zenzero può causare mal di stomaco, diarrea e di diarrea se grandi quantità sono consumati. Molto grandi quantità mia causa ritmo cardiaco irregolare, depressione e la funzione del cervello lento.

Avvertenze

Lo zenzero è sicuro se consumato in piccole dosi. Ginger può causare una sensazione di bruciore allo stomaco e la bocca.

Viral encefalit Symtom

Viral encefalit är svullnad av hjärnan som uppstår på grund av en virusinfektion. I USA, är villkoret ganska sällsynta, förekommer i endast två av 1 miljon människor, enligt Healthline. De som smittas av viruset visar en mängd olika symptom.

Vanliga symptom

Physicians 'Desk Reference rapporterar att de vanligaste symtomen på viral encefalit är feber och huvudvärk. Letargi är ett annat vanligt symptom.

Milda symptom

Andra symtom som förekommer oftare inkluderar ledvärk och irritabilitet. I lindriga fall, symptomen härma de av influensa, enligt Mayo Clinic.

Allvarliga psykiska symtom

I svårare fall kan patienter ibland utvecklar psykiska symptom, bland annat förvirring, hallucinationer och personlighetsförändringar.

Svåra Fysiska symptom

Dubbelseende, kramper, muskelsvaghet, minskad känsel, förlamning, skakningar, utslag och en fullständig medvetslöshet är bland de fysiska symptom på mer allvarliga virusencefalitinfektioner.

Barnens symptom

Ett spädbarn är svag eller fontanellen buktar ofta som ett resultat av viral encefalit. Body stelhet, kräkningar och gråt som inte kan tröstad genom normal tröst är andra symptom som finns i barn och spädbarn.

Come curare un rash virale sul petto

Come curare un rash virale sul petto


Eruzioni cutanee virali sono causate da virus che attaccano il sistema immunitario, come la varicella e herpes zoster. Entrambe le malattie provocano una eruzione cutanea che si sviluppa sulla zona del torace. Herpes zoster provoca una dolorosa eruzione cutanea che contiene vesciche piene di liquido che si rompono aperto. Il trattamento è a disposizione per combattere eruzioni cutanee dolorose sul petto.

Istruzione

1 Consultare il medico di famiglia quando un rash petto diventa doloroso. Il medico esamina l'eruzione cutanea e può prendere un campione di tessuto per avere coltivato per determinare il tipo di eruzione cutanea.

2 Prendere farmaci antivirali che il medico prescrive. Eruzioni cutanee virali hanno bisogno di farmaci antivirali per combattere il virus che causa l'eruzione. Seguire le istruzioni del medico sul dosaggio giusto.

3 Chiedi il medico di dolore se si verificano dolore con l'eruzione. Prendere over-the-counter farmaci per il dolore, come l'ibuprofene, per il dolore lieve. Parlate con il vostro medico di antidolorifici prescrizione per il dolore severo.

4 Applicare impacchi freddi per l'eruzione cutanea per raffreddare il prurito e ridurre il dolore. Applicare come molte volte durante il giorno se necessario.

5 Acquisto lozioni anti-prurito o creme. Applicare sulla zona eruzione due o tre volte al giorno per contribuire ad alleviare il prurito.

Consigli:

  • Discutere con il medico i farmaci antivirali e gli eventuali effetti indesiderati che dovessero derivare per questi farmaci. Alcuni farmaci possono causare sonnolenza, in modo da non guidare finché non si sa come reagire a questo tipo di medicina. Mantenere l'eruzione pulito, ma non macchia l'eruzione come questo può solo aggravare i sintomi.

Infezioni virali polmonari

Le infezioni virali polmonari --- polmonite, infezione del tratto respiratorio superiore o influenza --- può bussare voi fuori i piedi, ma di solito non sono gravi se non si è anziani o il vostro sistema immunitario è compromesso.

Sintomi

Secondo KidsHealth.org, infezioni polmonari virali provocano una tosse che produce piccole quantità di muco, un basso grado di febbre, dispnea, dolori muscolari e stanchezza.

Attenzione

Si può prendere una infezione polmonare virale da una persona infetta che tossisce o starnutisce vicino a te, o con cui hai condiviso posate o bicchieri.

Lasso di tempo

Il periodo di incubazione --- il tempo tra l'esposizione e la comparsa di sintomi --- varia da meno di un giorno per circa una settimana. Durata della malattia dipende anche dal virus che causa esso. Si può essere malati per non più di sette giorni, o fino a un mese, dice KidsHealth.

Trattamento

Gli antibiotici non sono in genere indicati per le malattie virali, anche se il medico può prescrivere tali farmaci per la polmonite. Fluidi e riposo sono raccomandati, con over-the-counter rimedi per febbre e dolori muscolari. Un soggiorno in ospedale è indicato se i sintomi includono febbre alta o di distress respiratorio, dice KidsHealth.

Prevenzione

Le vaccinazioni possono prevenire le infezioni polmonari virali, e sono consigliato se si soffre di asma o malattie croniche che compromettono il sistema immunitario, i rapporti KidsHealth. Farmaci antivirali può anche essere disponibile.

Virali sintomi di polmonite

Quando proprio non riesco a scuotere un freddo in inverno, è possibile che hai la polmonite virale. La polmonite è l'infiammazione dei polmoni e può essere causata da batteri, infezioni fungine o un virus. Secondo la National Library of Medicine (NLM), il più delle volte polmonite virale sarà il suo corso in una questione di settimane, senza la necessità di prescrizione di farmaci (vedi Risorse).

Tosse

Uno dei sintomi più riconoscibili di polmonite virale è una tosse secca. La maggior parte delle persone che finiscono con polmonite virale trovare la tosse non produce molto, se del caso, catarro.

Mal di gola

Un mal di gola è coerente con la polmonite che è causata da un virus. La causa del mal di gola potrebbe essere da virus stesso o in conseguenza di tosse.

Dolori

Dolori articolari e muscolari possono essere un segno di polmonite virale. Mal di testa e sensazione letargico può andare avanti con il dolore.

Respirazione

Sensazione di fiato corto o un periodo difficile prendere un respiro profondo può essere un segno che i polmoni sono infiammati.

Febbre

Febbre, insieme con brividi o sudorazione, può indicare che avete contratto la polmonite virale.

Chi Bronchite virale

Chi Bronchite virale


Bronchite, una infiammazione passaggi di aria del polmone, può essere causata da diversi virus. Bronchite virale è spesso causata dal virus influenzale o come complicanza da un virus del raffreddore comune. Bronchite derivanti da infezioni virali è più diffuso nella stagione fredda e l'influenza dei mesi invernali. Fino al 90 per cento dei casi di bronchite acuta sono causati da un virus, con il restante 10 per cento che si verificano da una infezione batterica.

Lineamenti

Quando un attacco infezione virale i bronchi (i grandi passaggi di aria dei polmoni) i tubi rispondono all'attacco diventando infiammato, produzione di muco e gonfiore. Questi passaggi stretti e possono anche vicino, rendendo difficoltosa la respirazione. Il muco prodotta come risposta all'attacco virale si accumula nei corridoi e il corpo cerca di eliminare questo muco con la tosse. Spesso bronchite virale si verifica durante un attacco di influenza o dopo un raffreddore.

Effetti

Una infezione bronchite include sempre un colpo di tosse, ma i sintomi che accompagnano la tosse può variare. Spesso, la tosse di bronchite virale è associata a grandi quantità di muco giallo o verde scuro. Ulteriori sintomi di bronchite virale possono includere congestione del torace, febbre, affaticamento, brividi, congestione sinusale, dispnea, mal di gola o dolore al petto.

Identificazione

Bronchite virale è di solito diagnosticata sulla base dei sintomi del paziente. Infiammazione dei bronchi può essere confermata ascoltando il torace con uno stetoscopio. Una radiografia del torace può essere eseguita per escludere la possibilità di polmonite. In alcuni casi, un campione di espettorato sono raccolte per determinare se la bronchite è causata da un virus o batteri.

Prevenzione / Soluzione

Bronchite virale viene trattata con farmaci di riposo e nonprescription tosse. Se la tosse è grave, una prescrizione sedativo della tosse, espettorante o inalatore può essere prescritto. Poiché gli antibiotici sono inefficaci contro le infezioni virali, che non sono usati nel trattamento della bronchite virale. Il rischio di contrarre la bronchite virale può essere ridotto ottenendo una vaccinazione antinfluenzale, evitando le sigarette e lavandosi spesso le mani durante la stagione fredda e l'influenza.

Considerazioni

Molte cose possono essere fatte a casa per alleviare i sintomi della bronchite virale. Il vapore caldo da un vaporizzatore o una doccia calda può allentare catarro, rendendo la tosse più produttiva. Farmaci per ridurre la febbre può aiutare con il disagio associato. Un sedativo della tosse non deve essere utilizzato per il trattamento di bronchite virale come la tosse dalla malattia aiuta a sbarazzarsi di muco in eccesso nei polmoni.

Come identificare i sintomi di polmonite virale

Polmonite virale è una condizione che rende molto difficile per qualcuno di respirare, persone soprattutto anziane colpite con la condizione. Polmonite di questo tipo è causata da una infiammazione dei tessuti polmonari che è più comunemente causata da una infezione virale. La condizione provoca fluido di accumularsi nelle sacche d'aria presenti all'interno dei polmoni, che impedisce inalazione e exhange di aria e ossigeno ottimale ad altre parti del corpo.
Polmonite virale affligge la maggior parte sia i bambini molto piccoli o gli anziani, anche se bambini, adolescenti e giovani adulti anche contraggono la condizione. Polmonite virale colpisce i bronchi, bronchioli e polmoni così come il naso, la gola, seni, trachea e della laringe.
Imparare a identificare i sintomi di polmonite virale in modo che si può cercare un trattamento immediato che contribuirà a ridurre le complicanze e promuovere la guarigione e il recupero.

Istruzione

1 Guarda per eventuali segni di sudorazione, febbre o brividi che non regrediscono entro un giorno o due. Spesso, questi segni imitano l'influenza e altri virus, in modo da prestare particolare attenzione a eventuali reclami o sentimenti che non si può ottenere adeguate quantità di aria.

2 Prestare attenzione ai segni o denunce di stanchezza o dolori muscolari che possono o non possono accompagnare la sudorazione, febbre e brividi. A volte, le persone non si verificano tutti questi sintomi contemporaneamente.

3 Guarda per lo sviluppo di una tosse che può o non può sembrare produttivo. A volte, l'eccesso espettorato sarà presente.

4 Prestare attenzione immediata a eventuali reclami o segni di difficoltà nella respirazione o respirazione che è più rapido del normale. Ciò significa che i polmoni non sono in grado di funzionare a livelli ottimali. Programmare una visita con il medico.

5 Sentite le ghiandole linfatiche presenti nel collo o alla gola, e vedere se si sentono allargata. I linfonodi si gonfiano spesso quando il corpo sta combattendo l'infezione. I linfonodi del collo si trovano sotto il lato della mascella circa alla metà della linea del collo.

Consigli:

  • Con un trattamento immediato, la polmonite virale può risolversi entro circa tre settimane. Tuttavia, alcuni casi richiedono più tempo. Per essere sul sicuro, programmare una visita con il vostro medico e ascoltare il suo parere sui piani di trattamento per voi.
  • Se la temperatura supera i 102 gradi, se il dolore o mancanza di aumento di respiro, o si nota che le unghie o la pelle sembra essere tinta di blu (un segno di scarsa ossigenazione), consultare immediatamente un medico.

Tempo di recupero da meningite virale

Secondo la Penn State College of Medicine, il tempo di recupero da meningite virale per la maggior parte delle persone è da due giorni a due settimane.

Sintomi

La meningite è un'infezione del rivestimento del cervello e del midollo spinale. I sintomi della meningite virale comprendono febbre alta improvvisa, mal di testa, nausea e vomito, debolezza, rigidità del collo, e sonnolenza o confusione.

Vs virale meningite batterica

Mentre la meningite virale non è di solito considerato grave, se ha gli stessi sintomi di meningite batterica, che può essere pericolosa per la vita, quindi è importante per ottenere una diagnosi subito.

Trattamento

Non ci sono farmaci per curare la meningite virale, ma il paracetamolo o ibuprofene possono alleviare alcuni del disagio. Il riposo a letto e bere molti liquidi sono importanti.

Considerazioni

La meningite virale è contagiosa, quindi non tornare alle normali attività fino a quando il medico dà l'OK.

Rischio

Anche se chiunque può ottenere la meningite virale, è più comune tra i bambini. Pulire le mani spesso e correttamente, e insegnare ai vostri figli a farlo, riduce il rischio.

Come identificare i sintomi della meningite virale

La meningite virale si è un'infezione del liquido che circonda il cervello e il midollo spinale. Raramente è grave e in genere va via su di essa la propria. Anche se la meningite virale di solito non è grave, la meningite batterica può essere fatale. Conoscere i sintomi della meningite è molto importante.

Istruzione

Come identificare i sintomi della meningite virale

1 Segnalare eventuali eruzioni cutanee al vostro medico. Eruzioni cutanee sono un segno di meningite e dovrebbero essere esaminati dal medico il più presto possibile.

2 Consultare il medico se avete la febbre o vomito. Questi sono segni di meningite virale e dal momento che possono anche essere causati da molte altre condizioni, che dovrebbero essere affrontati dal medico.

3 Informi il medico se si verifica un torcicollo o stanchezza. Questi sono i sintomi di molte condizioni, ma sono anche sintomi di meningite virale.

4 Hanno il medico guarda la gola se si verificano dolore. Questo è un altro segno e il medico sarà in grado di determinare la causa del mal di gola.

Consigli:

  • Evitare le punture di zanzara per prevenire la meningite virale.
  • Lavarsi spesso le mani contribuisce a prevenire la meningite virale.
  • La meningite virale è generalmente lieve e sintomi durano solo una settimana. Meningite batterica, tuttavia, possono essere mortali. Se si verifica uno dei sintomi più lunghi di una settimana o se sono eccessive, consultare immediatamente il medico.

Meningite virale Informazioni

La meningite è una infiammazione delle membrane che rivestono il cervello e il midollo spinale. Essa può essere causata da un virus o batteri. La meningite virale è la forma più comune di meningite negli Stati Uniti.

Sintomi

La meningite virale di solito si accende improvvisamente. I sintomi tipicamente includono febbre, affaticamento, mal di testa e torcicollo. Mal di gola, vomito ed eruzioni cutanee possono anche sviluppare.

Causa

Anche se la meningite virale può essere causata da diversi virus, enterovirus che vivono nel conto intestini per circa la metà dei casi di meningite virale negli Stati Uniti.

Trasmissione

La modalità di trasmissione può variare a seconda del virus specifico, anche se la meningite virale può essere diffuso attraverso il contatto diretto o contatto indiretto come la saliva o feci infette.

Diagnosi

La meningite virale è diagnosticata attraverso l'esame fisico, esami del sangue e l'esame del liquido spinale.

Trattamento

Non esiste un trattamento specifico per la meningite virale in quanto gli antibiotici non funzionano contro i virus. Sono raccomandati il ​​riposo a letto e molti liquidi. Farmaci per il dolore e la febbre può essere prescritto.

Come curare le verruche virali

Verruche virali (Verruca vulgaris) fanno parte del gruppo di papillomavirus umano. Le dimensioni, la forma e il colore delle verruche virali sono variabili, e possono apparire quasi ovunque sul corpo, anche se le mani ed i piedi sono aree più comuni di infezione. Ci sono molti trattamenti per le verruche virali. Per i trattamenti medici tradizionali, quali il congelamento, catharadin chimica, o prescrizione di farmaci, consultare il proprio dermatologo. Prima di farlo, però, c'è un paio di rimedi at-home che si può provare per curare le verruche virali.

Istruzione

Trattamenti topici

1 Acquistare un trattamento topico reputazione verruca (crema o patch) il farmaco da un negozio di droga. Alcune marche includono Compound W e occlusale HP. Assicurarsi che il trattamento verruca contiene il 17 per cento di acido salicilico. Questo ingrediente causerà la pelle a buccia, che è il desiderato effetto di trattamenti topici.

2 Mettere a bagno la zona infetta in acqua tiepida per 15 minuti.

3 file tutta la pelle morta dalla verruca o verruche. Fare attenzione a non irritare la pelle o esporre tessuti viventi, in quanto ciò potrebbe danneggiare la pelle dopo aver applicato la crema verruca topica o patch.

4 Applicare uno strato di crema verruca topica o cerotto alla pelle una volta al giorno per un massimo di un mese.

Duct Tape Trattamento

5 Coprire la verruca o verruche con un piccolo pezzo di nastro adesivo. Dovrebbe essere sufficiente a coprire completamente la verruca, ma non estendere troppo sulla pelle circostante.

6 Lasciare il nastro sulla pelle per sei giorni. Se il nastro si stacca durante tale periodo di tempo, è sufficiente aggiungere un pezzo per sostituirlo.

7 Rimuovere il nastro dopo sei giorni e lavare immediatamente il residuo dalla zona verruca.

8 Mettere a bagno l'area verruca in acqua tiepida per 15 minuti.

9 file via tutta la pelle morta quando l'area verruca è asciutto. Ripetere questo trattamento per fino a otto settimane, o fino a quando le verruche scompaiono.

Consigli:

  • In caso di gravidanza, consultare il medico prima di applicare eventuali trattamenti per la pelle d'attualità. Se la vostra pelle diventa irritata o comincia a formare un rash durante sia per il trattamento, interrompere il trattamento e contattare il proprio dermatologo.

Virale Infezioni del tratto urinario

Il sistema urinario è costituito dalla vescica, reni, uretra e ureteri. Un'infezione di una qualsiasi di queste parti del sistema urinario è classificato come una infezione delle vie urinarie. La seconda infezione più comune nel corpo, secondo il National Kidney e urologica Disease Information Clearinghouse, infezioni del tratto urinario sono causate quando un virus, batteri o funghi entrano le urine, il che rende non più sterile. Infezioni del tratto urinario virali sono abbastanza comuni, e se una persona ha avuto tre o più di tali infezioni, è probabile che si ripetano.

Fattori di rischio

Alcune persone sembrano essere più inclini a contrarre infezioni del tratto urinario rispetto ad altri. La Mayo Clinic suggerisce alcuni fattori che possono rendere una persona più suscettibile alle infezioni del tratto urinario. Le donne sono più propense degli uomini a sviluppare un UTI, soprattutto a causa della loro anatomia. I batteri non devono viaggiare fino in donne per raggiungere la vescica a causa della loro uretra accorciato.

Donne sessualmente attive sono a un maggiore rischio perché il rapporto sessuale può irritare l'uretra e permettere ai batteri di passare facilmente attraverso la vescica. L'utilizzo di alcune misure di controllo delle nascite, come diaframmi e preservativi con gel spermicida, aumenta anche la probabilità di una donna di sviluppare una infezione delle vie urinarie.

Le donne in post-menopausa sono più suscettibili alle infezioni del tratto urinario, perché i tessuti del tratto urinario diventano delicate e sottili a causa della perdita di estrogeni. Le malattie che indeboliscono il sistema immunitario possono anche portare a infezioni del tratto urinario, così come eventuali ostruzioni delle vie urinarie, come calcoli renali.

Infine, coloro che hanno utilizzato cateteri e tubi nel tratto urinario sono più inclini a infezioni del tratto urinario a causa dei batteri che si formano sul catetere.

Sintomi

Infezioni delle vie urinarie tendono a sviluppare rapidamente e talvolta produrre sintomi. In altri casi, i sintomi possono includere un forte bisogno di urinare frequentemente, piccole quantità di urina prodotta e una sensazione di bruciore durante la minzione. IVU anche in grado di produrre sangue nelle urine o forte odore. Inoltre, si può verificare l'affaticamento, febbre, tremori, brividi, dolore pelvico e / o posteriore e urina torbida. Questi sintomi non sono all inclusive e spesso possono essere segni di altre condizioni mediche.

Trattamento

Gli antibiotici sono il metodo di trattamento standard per una persona con una infezione delle vie urinarie che è in buona salute altrimenti. I sintomi di solito scompaiono dopo pochi giorni di trattamento, ma è importante per completare l'intero ciclo di antibiotici prescritti, anche se si sente meglio.

Se l'UTI è causa di sintomi dolorosi, farmaci antidolorifici può essere prescritto per intorpidire l'uretra e la vescica. Se l'infezione delle vie urinarie si verifica in una donna in post-menopausa, la terapia estrogenica vaginale può essere raccomandato per prevenire ulteriori infezioni. Nei casi più gravi, può essere necessaria l'ospedalizzazione e antibiotici per via endovenosa.

In aggiunta ai metodi di trattamento di cui sopra, i medici raccomandano di bere molta acqua per irrigare il tratto urinario. Pad di riscaldamento possono essere utilizzati anche per contribuire ad alleviare il disagio alla schiena, bacino e addome associata ad un'infezione delle vie urinarie.

Complicazioni

Se trattato correttamente e rapidamente, infezioni del tratto urinario in genere non causano ulteriori complicazioni al corpo. Se non cercate trattamento, tuttavia, infezioni renali possono svilupparsi, causando danni permanenti. Inoltre, le donne in gravidanza che hanno una infezione delle vie urinarie non trattate sono più probabilità di partorire bambini prematuramente e al peso alla nascita inferiore.

Prevenzione

Si può prendere diverse misure per contribuire a ridurre l'insorgenza di infezioni del tratto urinario. Bere abbondanti quantità di acqua ogni giorno per aiutare a mantenere il tratto urinario chiara di batteri. Steer chiaro di spray per l'igiene femminile, polveri e docce, in quanto questi possono irritare l'uretra. Pulire la zona genitale da davanti a dietro dopo i movimenti intestinali minzione e per ridurre il rischio di diffusione di batteri dall'ano alla vagina. Pulire la zona genitale prima di impegnarsi in un rapporto sessuale per liberare l'area di batteri. Bere un bicchiere pieno di acqua e di urinare dopo il rapporto per scovare i batteri dal sistema.

Sindrome post virale dolore alla caviglia

Sindrome post virale dolore alla caviglia


Artrite virale è una condizione che può verificarsi con una infezione virale. Artrite virale può interessare una o più articolazioni, comprese le caviglie.

Cause

Artrite virale può verificarsi con l'epatite B, l'epatite C, parvovirus umano, parotite e rosolia. I bambini possono sperimentare l'artrite virale dopo aver ottenuto la vaccinazione contro la rosolia.

Effetti

Gli effetti del virus del comune da parte sia invadendo la sinovia, o rivestimento, del giunto, o il virus può causare il sistema immunitario del corpo per attaccare il giunto.

Sintomi

Artrite virale è associata a dolore, rigidità e gonfiore in una o più articolazioni. La caviglia è una di queste comune che possono essere interessati.

Lasso di tempo

Artrite virale di solito si risolve in pochi giorni o qualche settimana al massimo. Nei casi più gravi, la condizione può durare per mesi.

Trattamento

Artrite virale può essere trattata con over-the-counter o prescrizione di antidolorifici. Se il gonfiore è grave, il medico può drenare il fluido dalla zona interessata.

Come trattare congiuntivite virale

Congiuntivite virale provoca la congiuntiva, il tessuto che riveste l'interno dell'occhio, per diventare infiammato. Congiuntivite virale è comunemente chiamato congiuntivite, a causa della comparsa rosso o rosa del bianco degli occhi. Il virus è causato dallo stesso virus che causa il raffreddore comune ed è molto contagiosa. Il trattamento antibiotico non è efficace nel trattamento di congiuntivite virale, ma ci sono diverse misure che si possono adottare per alleviare il disagio della condizione.

Istruzione

1 Applicare impacchi caldi o freddi per gli occhi per alleviare il disagio, in base al quale la temperatura è più rilassante per gli occhi. Eseguire l'acqua calda o fredda sopra un panno, strizzarlo e metterlo sopra gli occhi per 10 a 15 minuti più volte durante il giorno.

2 Prendere over-the-counter farmaci antidolorifici, come ibuprofene o paracetamolo, per ridurre il dolore causato da congiuntivite virale. Seguire le raccomandazioni del produttore per i dosaggi e consultare il proprio medico prima di dare farmaci per i bambini molto piccoli.

3 Utilizzare lacrime artificiali per tenere gli occhi umidi. L'aumento di umidità può contribuire ad alleviare alcuni dei sintomi di congiuntivite, come prurito, bruciore o una sensazione grintoso negli occhi. Lacrime artificiali sono disponibili senza prescrizione medica presso negozi di droga.

4 Rimuovere croste di scarico secco con acqua tiepida applicato a batuffoli di cotone. Croste hanno più probabilità di formare durante la notte, quando gli occhi sono chiusi. Uno spesso strato di crosta può "colla" le ciglia insieme, il che rende difficile aprire gli occhi. Eseguire i batuffoli di cotone bagnato sugli occhi più volte fino a quando la crosta è stato staccato e gli occhi può essere facilmente aperto. Resistere alla tentazione di forzare aprire gli occhi, in quanto ciò può causare la perdita delle ciglia dolorosa.

5 Parlate con il vostro medico di prescrizione occhio steroidei gocce se il disagio di questa condizione è grave. Durante l'utilizzo le gocce non si riduce la durata della congiuntivite, il farmaco può aiutare a ridurre il dolore.

Consigli:

  • Indossare occhiali mentre si ha la congiuntivite virale, se sei un portatore di lenti a contatto. Indossare le lenti a contatto mentre lei ha la congiuntivite può irritare gli occhi.
  • Buttate via le lenti a contatto usa e getta, il trucco degli occhi e delle soluzioni per lenti a contatto per evitare una nuova infezione che può verificarsi se sono stati contaminati questi elementi. Lenti estese Pulire accuratamente a contatto ad uso e casi di lenti a contatto disinfettare.
  • Evitare la diffusione di congiuntivite ad altre persone lavando spesso le mani e l'utilizzo di asciugamani, cuscini, lenzuola e da bagno ogni giorno. Assicurarsi che nessun altro usa il vostro asciugamano e asciugamano ed evitare la condivisione di tazze o utensili con altre persone. Secondo l'American Optometric Association (AOA), congiuntivite virale può essere facilmente diffondersi nelle scuole e la casa.

Virali sintomi di artrite

Quando qualcuno ha sviluppato l'artrite virale, che è in realtà soffre di una irritazione e infiammazione delle articolazioni a causa di un'infezione, come la parotite o la rosolia. Ma può provenire da altri virus che sono infine spostati in una o più articolazioni di una persona. Mentre questo tipo di artrite è essenzialmente considerato un sintomo della condizione che ha causato il flare-up, che ha una propria serie di sintomi.

Dolore

La maggior parte delle persone che soffrono di artrite virale spesso sperimentano un certo livello di dolore nelle loro articolazioni. Sarà molto probabilmente un dolore piuttosto grave, soprattutto durante il movimento.

Gonfiore

Insieme a questo dolore, molte persone noteranno una certa quantità di gonfiore nella zona interessata. Questo gonfiore sarà tipicamente isolato articolazioni, ma potrebbe allungare nel tessuto adiacente.

Calore

Questo particolare sintomo può sembrare un po 'strano, ma alcune persone che soffrono di artrite virale può cominciare a sentirsi un po' più di calore o temperatura elevata all'interno dell'articolazione colpita.

Febbre

Molte persone che soffrono di artrite virale possono anche sperimentare il sintomo di una febbre. E di solito è più moderato o basso grado, attestandosi a circa 100 gradi F.

Brividi

A volte, questa febbre può anche essere accompagnata da i brividi, rendendo questo un altro sintomo di artrite virale. Questi brividi possono anche portare con le scosse.

Pelle virale Eruzioni cutanee negli adulti

Quando i virus infettano le cellule della pelle, la reazione immunitaria conseguente e la distruzione delle cellule appaiono come una eruzione cutanea. Eruzioni possono essere di diverse forme, tra cui papule sollevate, vesciche, o semplicemente arrossamento su un'area della pelle. Diversi virus causano diversi tipi di eruzioni cutanee.

Virus

I virus sono organismi che invadono le cellule e che utilizzano il meccanismo di assemblaggio delle proteine ​​delle cellule a moltiplicarsi. I virus sono molto pignoli su quello delle cellule che infettano, di solito specializzato in un tipo di cellula o tessuto. Ad esempio, i virus dell'epatite infettano solo il fegato. HIV, il virus che causa l'AIDS, invade solo un certo tipo di globuli bianchi. Come gli organi interni, la pelle è soggetta a infezioni virali i cui segni appaiono come una eruzione cutanea.

Pelle

La pelle è costituita da un insieme di cellule in tre strati. Lo strato più esterno, l'epidermide, è sempre in contatto con l'ambiente, in modo da organismi come virus e batteri sono sempre atterraggio su di esso. A causa della durezza delle cellule della pelle, questi organismi hanno difficoltà a infettare la pelle. Tuttavia, alcuni microrganismi penetrano le difese attraverso follicoli dei capelli o attraverso il sudore e le ghiandole sebo sulla pelle.

Vaiolo

Il vaiolo è causata da un virus del vaiolo, e l'eruzione che produce è simile a quello prodotto da varicella. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, il vaiolo è stato eradicato dalla popolazione mondiale nel 1970. Tuttavia, vi è il timore che le azioni del virus esiste in laboratori di ricerca, rendendo un rilascio accidentale o intenzionale nella popolazione una possibilità. Il vaiolo è trasmesso da goccioline respiratorie e dal fluido dal esantema.

Varicella

La varicella è una malattia comune dell'infanzia in molti paesi causate da varicella, il virus dell'herpes. Può verificarsi in adulti che non hanno mai avuto la varicella o una vaccinazione varicella. Anche se un vaccino è disponibile negli Stati Uniti, ci sono circa 10.600 ricoveri e tra 100 e 150 decessi per varicella ogni anno, in base al Centers for Disease Control and Prevention. Le papule (bolle) prodotte sia da varicella e vaiolo appaiono come urti sollevati con una testa piena di pus bianco che alla fine si secca e cade. La differenza principale tra le due eruzioni cutanee è che papule varicella sono concentrati sul tronco e il viso mentre papule vaiolo sono più pesanti in concentrazione sulle braccia e le gambe.

Herpes Simplex

Ci sono due tipi di herpes simplex virus che causano una eruzione cutanea, vesciche, e arrossamento nel sito di infezione. Herpes simplex 1 avviene in bocca e la pelle del viso. Herpes simplex 2 fa sì che lo stesso tipo di sintomi, ma le eruzioni cutanee e vesciche appaiono più comunemente nella zona genitale. Entrambi sono incurabile, ed entrambi malattia può andare in sospeso per mesi o anni prima di tornare e si manifestano come eruzioni cutanee di nuovo.

Mollusco contagioso

Il virus del mollusco è anche un virus del vaiolo, ma non si diffonde ad altre parti del corpo come il vaiolo fa. Si trova nelle zone della pelle che è entrato in contatto con altri pelle infetta. Il virus entra nella pelle attraverso i follicoli dei capelli. L'eruzione costituisce urti con pus o un bianco, sostanza grassa nel mezzo. E 'molto contagiosa dal contatto pelle-a-pelle.

Confrontando i sintomi della tiroide di una infezione virale

Confrontando i sintomi della tiroide di una infezione virale


I sintomi della tiroide possono riflettere una iperattiva o sotto-attività della tiroide o cancro della tiroide. I sintomi variano a seconda della condizione. Infezione da virus causano molte malattie diverse, tra cui il comune raffreddore, l'influenza e la meningite virale. Ogni malattia ha una serie leggermente diversa di sintomi.

Hyperthyroidsim e virus comuni sintomi

Sintomi di ipertiroidismo in comune con malattie virali sintomi sono stanchezza, cambiamenti di movimenti intestinali e gli occhi rossi. Meningite e ipertiroidismo sia causano sensibilità alla luce.

Ipertiroidismo e Virus Sintomo contrastato

Infezioni da freddo e virus producono febbre, tosse, mal di gola, mal di testa e dolori muscolari, non presenti in ipertiroidismo. La meningite virale provoca febbre alta, forte mal di testa, nausea e vomito; nessuno sono i sintomi di ipertiroidismo.

Ipotiroidismo sintomi comuni alle infezioni da virus

Sintomi di ipotiroidismo comprendono affaticamento, torpore, pallore, dolori muscolari e articolari e raucedine. Infezioni da freddo e virus dell'influenza anche causare generalizzate fatica e dolori muscolari. La tosse e mal di gola può causare raucedine. Una persona malata può essere lenta e guardare pallido.

Contrasto ipotiroidismo e sintomi di infezione virus

Ipotiroidismo non provoca febbri, naso che cola, mal di gola, nausea, mal di testa o starnuti di raffreddore, influenza e la meningite. Raffreddore e influenza non creano aumento di peso, la sensibilità al freddo o il colesterolo elevato di ipotiroidismo.

I sintomi del cancro della tiroide Versus infezioni virali

I sintomi del cancro della tiroide comprendono grumi nel collo, raucedine, difficoltà a deglutire, dolore al collo e alla gola e gonfiore dei linfonodi. I virus del raffreddore e dell'influenza provocano anche mal di gola e raucedine, eventualmente, da tosse. Il cancro non provoca febbri, mal di testa, starnuti, naso che cola, diarrea o vomito comune di bug raffreddore e l'influenza, o il torcicollo e sensibilità alla luce di meningite virale.

The Big Sintomo

La più grande differenza tra i disturbi della tiroide e le infezioni virali è tempo di recupero. Raffreddore, influenza o sintomi di meningite virale (in contrasto con la meningite batterica più letale) durano una o due settimane. Problemi alla tiroide di solito continuano e peggiorano, causando problemi più gravi.