Spinale del dolore Trattamento per il cancro del polmone

Il cancro del polmone si diffonde spesso alle ossa. La colonna vertebrale è il sito più comune dei tumori ossei secondari, secondo l'American Cancer Society. I tumori ossei sono una delle principali cause di dolore da cancro, e si dispone di diverse opzioni di trattamento disponibili per gestirlo.

Chemioterapia

Cancro del polmone avanzato è di solito trattati con chemioterapia sistemica --- significa che viaggia attraverso tutto il corpo. Si può alleviare il dolore da cancro alle ossa o eliminando, riducendo o stabilizzando la crescita dei tumori ossei. Controllo del cancro può alleviare il dolore.

Radiazione

Trattamenti radioterapici possono colpire direttamente i tumori della colonna vertebrale. I danni di radiazione delle cellule tumorali e impedisce loro di moltiplicarsi. Questo è uno dei trattamenti più comuni per la gestione del dolore di tumori che si sono diffusi alle ossa, secondo l'American Association of Orthopaedic Surgeons.

Bifosfonati

Il medico potrebbe anche dare bifosfonati --- tipicamente usato per trattare le ossa deboli derivanti da osteoporosi. Mentre possono migliorare la salute delle ossa, ma anche ridurre il dolore osseo --- che li rende potenzialmente un buon trattamento per i tumori ossei. Gli esempi includono Boniva e Fosamax.

Dolore Farmaci

I farmaci che colpiscono direttamente il dolore sono spesso utilizzati per il dolore osseo. Memorial Sloan Kettering Cancer Center elenca i seguenti farmaci per il dolore per il cancro: oppioidi (morfina, codeina), trattamenti ad azione rapida per alleviare il "dolore episodico intenso", farmaci normalmente utilizzati per altri scopi, ma hanno dimostrata capacità di alleviare il dolore (tra cui antidepressivi e anticonvulsivanti) , e farmaci che vengono iniettati direttamente nella zona interessata o sono consegnati in continuo tramite una pompa.

Agopuntura

Secondo l'American Cancer Society, l'agopuntura ha dimostrato beneficio in diversi studi clinici per alleviare il dolore da cancro. La società si consiglia di parlare con il medico prima di iniziare il trattamento in quanto non è appropriato per tutti i pazienti oncologici.


articoli Correlati