Sostituzione totale del ginocchio Procedure chirurgiche

Intervento chirurgico di sostituzione totale del ginocchio è uno degli interventi chirurgici più grandi e complesse di un medico ortopedico può eseguire. Si richiede una riabilitazione. Nella maggior parte dei casi è utile, perché ripristina la qualità della vita del paziente.

L'incisione

Il chirurgo farà l'incisione più comunemente sulla linea mediana della rotula. L'incisione di sostituzione del ginocchio standard è 6 a 9 pollici di lunghezza. In chirurgia di sostituzione del ginocchio minimamente invasiva o monocompartimentale, l'incisione può essere effettuata all'interno o all'esterno della gamba vicino al ginocchio. L'incisione è solitamente 4 a 6 pollici di lunghezza.

Rimozione

La parte superiore dell'osso gamba (tibia) e la parte inferiore dell'osso della coscia (femore), così come l'intera rotula (rotula) vengono tagliati e rimossi. In caso di sostituzione monocompartimentale di ginocchio, solo la sezione malato o danneggiata del ginocchio è tagliato.

Sostituzione

La protesi, realizzata per soddisfare le specifiche del paziente, viene quindi inserito nel ginocchio e cementato, martellato e appuntato in posizione. I legamenti, tendini e muscoli sono ricollegati e testati per l'allineamento e l'incisione chiusa.

Rehab

Il paziente, al risveglio, inizierà immediatamente la riabilitazione. Questo è fondamentale per il recupero del paziente e la fruibilità del ginocchio sostituito. Rehab per questa chirurgia può richiedere sei mesi ad un anno.

Avvertimento

Dopo un intervento chirurgico così ampia come questa, dove una protesi è stata posta nel corpo, è fondamentale per guardare per l'infezione. I sintomi includono ma non sono limitati a febbre, arrossamento e gonfiore doloroso in comune; maleodorante scarico, vomito e letargia. Chiedere immediatamente un medico se si sospetta un'infezione.


articoli Correlati