Sistemi di sorveglianza elettronici utilizzati in Identificazione Infettive Focolai

Sistemi di sorveglianza elettronici utilizzati in Identificazione Infettive Focolai


E 'importante per i funzionari pubblici brughiera a conoscenza di eventuali focolai di malattie infettive al più presto possibile, e la raccolta di informazioni su dove e quando i singoli casi di malattia si verificano possono aiutare i funzionari priorità e determinare ciò che devono essere prese azioni. La sorveglianza elettronica di focolai di malattie infettive collega automaticamente i fornitori di assistenza sanitaria con le agenzie centralizzate responsabili per i focolai di monitoraggio.

SurvNet

SurvNet è un sistema di sorveglianza elettronica in Germania che è stato implementato dal Robert Koch Institute, o RKI, nel 2001, che collega tutti i 431 dipartimenti sanitari locali nel paese con i dipartimenti sanitari statali 16 e l'unità nazionale di sorveglianza a RKI. Nel periodo dal 2001 al 2005, SurvNet identificato 30.578 focolai di malattie infettive che andavano nel formato da due a 527 casi. Le informazioni trasmesse a RKI non include le informazioni che possano identificare individui infetti, ma le agenzie sanitarie locali raccogliere dati pieno caso che, secondo i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie, comprende "le caratteristiche demografiche, tempo, luogo, la diagnostica, i criteri di definizione caso, l'esposizione a i fattori di rischio, e le associazioni con epidemie, nonché i dati amministrativi su dove, quando e da chi è stato installato e modificato il set di dati. "

I-NEDDS

Illinois Nazionale Malattie elettronico sistema di sorveglianza, o I-NEDDS, uscito nel 2004, è parte di un sistema nazionale di segnalazione delle malattie elettronico che collega i fornitori di assistenza sanitaria con gli enti statali; collega anche queste agenzie statali con le agenzie sanitarie nazionali, come il CDC. Il sistema I-NEDDS tracce 77 malattie segnalare distinte, tra cui 10 malattie di origine alimentare. Malattie emergenti possono essere aggiunti al sistema in qualsiasi momento. Nel 2008, nel corso di una carenza locale di vaccini antirabbici, I-NEDSS è stato configurato per tenere traccia delle informazioni relative a informazioni vaccino contro la rabbia. Entro 24 ore, i dipartimenti sanitari locali sono stati in grado di gestire più efficacemente la carenza di vaccino.

GOARN

L'allarme globale Outbreak e Response Network, o GOARN, è una collaborazione di reti esistenti in tutto il mondo orchestrati dalla Organizzazione mondiale della sanità, o OMS, con lo scopo di coordinare le risposte internazionali per i focolai locali di malattie al fine di garantire che l'assistenza adeguata arriva rapidamente . Migliora anche la preparazione globale per future epidemie. Primo incontro del 2000, GOARN comprende istituzioni scientifiche, reti tecniche e laboratori negli Stati membri, così come le organizzazioni internazionali, come l'UNICEF, la Croce Rossa e Medici senza frontiere. GOARN favorisce la standardizzazione delle procedure di laboratorio, schemi di bilancio e altre informazioni che vengono raccolte per quanto riguarda i dettagli delle occorrenze di malattie infettive.

GPHIN

Il Global Public Health Information Network, o GPHIN, è un sistema di sorveglianza basato su Internet che controlla fonti dei media mondiali in sei lingue. Secondo l'Agenzia di sanità pubblica del Canada, GPHIN cerca informazioni su "epidemie, malattie infettive, cibo e acqua contaminati, bioterrorismo e l'esposizione a sostanze chimiche, i disastri naturali e le questioni relative alla sicurezza dei prodotti, farmaci e dispositivi medici e agenti radioattivi . "GPHIN quindi fornisce in tempo reale informazioni sulla salute pubblica di agenzie sanitarie governative così come gli utenti non governative.


articoli Correlati