Segni e sintomi di PCOS

La sindrome dell'ovaio policistico o PCOS, è una condizione in cui le ovaie della donna diventano pieni di piccole cisti piene di liquido. La causa della PCOS rimane sconosciuto, ma le donne che hanno la condizione di avere alti livelli di ormoni chiamati androgeni. I ricercatori ritengono inoltre ci potrebbe essere un collegamento genetico perché le donne con PCOS hanno maggiori probabilità di avere una sorella o una madre che ha anche la condizione. Secondo il Dipartimento di Salute e Servizi Umani, ben 5 milioni di donne può avere PCOS. I sintomi di solito iniziano a svilupparsi dopo una donna giovane prime esperienze il suo periodo.

Irregolare sanguinamento mestruale

Il segno più comune di sindrome dell'ovaio policistico è irregolarità mestruali, secondo la Mayo Clinic. Le anomalie possono includere mancata o periodi irregolari, cicli mestruali più lunghi del normale, pesanti sanguinamento mestruale e scarso sanguinamento mestruale. Le donne con PCOS possono sperimentare otto o meno periodi di un anno, e in alcuni casi possono passare quattro mesi o più senza provare un punto.

La crescita dei capelli

PCOS può anche causare una condizione chiamata "irsutismo", che è la crescita anormale dei capelli su alcune parti del corpo, secondo il Dipartimento di Salute e Servizi Umani. Irsutismo più spesso causa di anormale, aumento della crescita dei capelli sul viso, schiena, petto, stomaco, dita dei piedi e pollici. Le donne con PCOS possono anche sperimentare calvizie maschile e diradamento dei capelli.

Infertilità

Le donne con sindrome dell'ovaio policistico hanno spesso difficoltà a rimanere incinta a causa dei loro modelli di ovulazione non frequenti e irregolari. In realtà, PCOS è la principale causa di infertilità nelle donne, secondo il Dipartimento di Salute e Servizi Umani.

Aumento di peso

Alcune donne con PCOS possono sperimentare l'aumento di peso come un sintomo. In particolare, è comune per le donne con la condizione per ottenere l'attesa intorno alla vita e l'addome, secondo il Dipartimento di Salute e Servizi Umani. Inoltre, circa la metà delle donne che hanno PCOS sono obesi, secondo la Mayo Clinic.

Cambiamenti della pelle

Un altro segno della sindrome dell'ovaio policistico è scure, macchie scolorite di pelle, spesso sulle cosce, seno, braccia e collo. La pelle è spesso più spessa del normale e marrone o nero. Questo tipo di scolorimento della pelle è spesso un segno di diabete di tipo 2 e la resistenza all'insulina, che sono più comuni nelle donne con sindrome dell'ovaio policistico, secondo la Mayo Clinic.

Alcune donne con PCOS sviluppano anche modifiche della pelle, comunemente sul collo e sotto le ascelle. Altre alterazioni cutanee che possono verificarsi nelle donne con PCOS includono l'acne, forfora e pelle grassa.


articoli Correlati