Segni e sintomi di malattia Potts

Malattia Potts è medico noto come la tubercolosi anchilosante, o la tubercolosi spinale. Una malattia rara e molto grave, malattia Potts è una forma di tubercolosi che si manifesta al di fuori i polmoni (extrapolmonare) e colpisce principalmente la colonna vertebrale.

Prevalenza

Circa 4.000 casi di tubercolosi extrapolmonare si verificano ogni anno negli Stati Uniti, e la colonna vertebrale è la posizione più comune, secondo Wheeless 'Textbook of Ortopedia.

Sintomi

Il sintomo più antica e più comune della malattia Potts è il mal di schiena. Col progredire della malattia, la febbre, si verificano sudorazioni notturne, mancanza di appetito e perdita di peso. La persona può avvertire formicolio, intorpidimento e debolezza nelle gambe.

Progressione

I dischi spinali possono diventare gravemente danneggiata, provocando il collasso delle vertebre colpite e un accorciamento e flessione della colonna vertebrale. Se non trattata correttamente, la malattia distrugge progressivamente la colonna vertebrale.

Fattori di rischio

La riattivazione della tubercolosi non adeguatamente trattata è un fattore di rischio primario per la malattia Potts, un evento più comune nei paesi in via di sviluppo. E 'anche più comune tra i pazienti con infezione da virus dell'immunodeficienza umana (HIV) e la sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS).

Trattamento

La chemioterapia con farmaci anti-tubercolosi è la prima linea di difesa. Alcuni pazienti hanno bisogno di una canna inserita nella zona della colonna vertebrale per riguadagnare stabilità. Altro intervento chirurgico può essere richiesto per i casi più gravi.


articoli Correlati