Segni di intossicazione alimentare da pollo

Segni di intossicazione alimentare da pollo


I batteri che possono abitare cibo che è crudo, poco cotti o conservati in modo non corretto possono causare l'intossicazione alimentare. Pollo può contenere un numero di batteri che causano malattie, come la salmonella o campylobacter, che rende tali volatili particolarmente pericoloso per mangiare se non cotti adeguatamente. Gli effetti collaterali possono richiedere da quattro a 36 ore per apparire. Mentre gli effetti collaterali di avvelenamento alimentare da pollo alimentazione dipendono dal tipo di batterio che ha contaminato la carne, cercare un numero di segni.

Febbre

Non è raro per le persone che soffrono di intossicazione alimentare per sviluppare la febbre. A volte, brividi o la sensazione di essere molto freddo accompagnare un aumento della temperatura corporea. Coloro che sono malati dovrebbero vedere un medico se la loro temperatura ottiene sopra 101,5 gradi Fahrenheit.

Gastrointestinali Segni

Una varietà di sintomi gastrointestinali può accompagnare intossicazione alimentare da pollo. Sia la salmonella e campylobacter, che si trova spesso negli intestini di uccelli, possono causare diarrea grave e vomito. In realtà, campylobacter è responsabile della maggior parte dei casi di malattie diarroiche. Insieme con diarrea e vomito, dolore addominale, stomaco o crampi intestinali, nausea e sono altri comuni segno di intossicazione alimentare. Le persone dovrebbero rivolgersi al medico se si osserva il sangue nelle feci o vomito, vomito o diarrea per più di due giorni, o mostrare segni di disidratazione.

Altri segni

Intossicazione alimentare, inclusa quella di mangiare pollo, spesso lascia le persone affaticato. Una perdita di appetito è anche comune. Poiché può essere difficile da consumare o tenere premuto cibo o acqua, è indispensabile per tenere d'occhio per i segni di disidratazione, come la debolezza, vertigini, sete eccessiva o poco minzione. Una persona che può essere disidratato dovrebbe vedere un medico.


articoli Correlati