Scleroterapia endoscopica per la perdita di peso

Mezzi chirurgici per promuovere la perdita di peso deve essere utilizzato solo come ultima risorsa, dopo la dieta ed esercizio fisico sono convincente fallito, e non ci sono altre opzioni praticabili. Sebbene chirurgia bariatrica sono in genere ben accolti, c'è sempre la possibilità di errore durante la procedura. Scleroterapia endoscopica è una procedura medica utilizzata per correggere per operazioni di bypass gastrico che non riescono a seguito della dilatazione sia del sacchetto o il tessuto circostante.

Scleroterapia endoscopica

Comprendere la procedura e logica scleroterapia endoscopica per decidere meglio se si tratta di qualcosa che può aiutare nei vostri sforzi di perdita di peso. Secondo il Centro di Ocala, Florida bariatrica e Laparoscopia, scleroterapia endoscopica è necessaria solo quando l'operazione originale bypass gastrico non è riuscita, il che rende una procedura correttiva e non un'operazione iniziale quando cerca di perdita di peso indotta chirurgicamente. Bypass gastrico agisce per facilitare la perdita di peso limitando artificialmente la dimensione dello stomaco in modo che il paziente non può consumare quasi quanto durante il giorno come egli è abituato. Un metodo con cui la chirurgia può fallire è attraverso l'espansione imprevista o involontaria della sacca stessa o il tessuto circostante nel tratto digestivo. Questa espansione agisce per compromettere l'efficacia della chirurgia, consentendo al paziente di continuare consumano quantità eccessive di cibo, come la zona più completo fornito dalla espansione consente cibo di passare attraverso il tratto digestivo a velocità accelerata. Scleroterapia endoscopica agisce per correggere questa situazione. Durante scleroterapia endoscopica, la zona addominale sarà esaminato visivamente attraverso l'uso di una endoscopia, seguito dall'iniezione di una sostanza chimica "sclerosante". Questo prodotto chimico forzerà il corpo per creare tessuto cicatriziale, diminuendo artificialmente la larghezza del tratto digerente, nuovamente rallentando la velocità di digestione.

Prove e Considerazioni

Secondo uno studio pubblicato nel numero di dicembre 2007 della rivista chirurgia per l'obesità e Related Disease, scleroterapia endoscopica è efficace a correggere per un bypass gastrico fallito. La stessa procedura viene eseguita su base ambulatoriale, che richiede solo 30 minuti e senza degenza ospedaliera o prolungato periodo di recupero. Non è necessario neanche perdere il lavoro dopo una scleroterapia endoscopica, come si può essere cancellato per tornare al lavoro il giorno seguente. Secondo il Centro di Ocala bariatrica e Laparoscopia, l'operazione in se ha un rating di efficacia del 74 per cento, il che significa che il 74 per cento dei pazienti sia mantenuto o perso peso seguendo questa procedura.


articoli Correlati