Risparmio Salute Conto Negativi

Un conto di risparmio di salute, o HSA, è un buon modo per mettere da parte i soldi per le spese mediche non coperte dal piano di assistenza sanitaria. L'idea alla base di salute conti di risparmio è che i consumatori a prendere decisioni più intelligenti di assistenza sanitaria quando spendono i loro soldi, ma ci sono alcuni svantaggi potenziali di questa disposizione pure.

Must Have HDHP

Al fine di poter beneficiare di un HSA, è necessario innanzitutto avere un piano di salute alta deducibili, o HDHP. L'IRS ha stabilito criteri molto rigorosi per tali piani, e non tutti i piani di assistenza sanitaria si qualificherà come piani HDHP. Con un piano di alta deducibili salute, è necessario accettare una franchigia più elevata di quanto si possa essere utilizzato per, e che potrebbe aprire fino a costi più elevati di quanto si sta bene con.

Limiti di contributo

I limiti di contributo per i conti HSA potrebbe non essere sufficiente a coprire la franchigia necessaria su alcuni piani di alta deducibili salute. Questo significa che può prendere un paio di anni per costruire un capitale sufficiente a coprire tutte le spese non coperte dal piano sanitario. Per il 2010, l'importo massimo di denaro che può contribuire ad una sola HSA è 3,050 dollari. Se si dispone di un HSA che copre tutta la famiglia, si può contribuire fino a 6.150 dollari per il piano.

Scelte limitate

Quando si mettono soldi da parte in un HSA, il numero di scelte di investimento si dispone potrebbe essere piuttosto limitata. Molti conti HSA sono amministrati da banche, e le opzioni offerte includono spesso solo un fondo del mercato monetario e conto di risparmio. Anche quando sono offerti fondi comuni di investimento, il numero di fondi è spesso limitata. Queste limitazioni potrebbero non essere importante quando il conto è piccolo e utilizzato principalmente per pagare le spese correnti, ma come la quantità di denaro in deposito cresce, si potrebbe desiderare di mettere un po 'di quei soldi per lavorare guadagnare un rendimento superiore a quello che si potrebbe ottenere in un conto di risparmio.


articoli Correlati