RISO trattamento dopo l'intervento chirurgico del cancro alla prostata

RISO trattamento dopo l'intervento chirurgico del cancro alla prostata


Il trattamento RICE è stato utilizzato per distorsioni, stiramenti e lesioni sportive. Può essere utilizzato anche dopo chirurgia del cancro alla prostata, per contribuire ad alleviare il disagio nella zona di intervento. RISO è sinonimo di riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione.

Resto

Dopo l'intervento chirurgico il cancro alla prostata è importante riposare zona il più possibile da non seduti per lunghi periodi di tempo. I pazienti devono anche evitare in piedi o camminare troppo. Per i primi due mesi, non sollevare o cercare di trasportare oggetti pesanti. Inoltre, evitare qualsiasi tensione sui muscoli addominali o pelvici. Mangiare una dieta ricca di fibre aiuta a prevenire qualsiasi sforzo durante un movimento intestinale.

Ghiaccio

Impacchi di ghiaccio possono alleviare il gonfiore e disagio nella zona dopo l'intervento chirurgico. Ghiaccio deve essere usato in una borsa del ghiaccio avvolto in un panno-mai sulla pelle nuda o vicino al sito della ferita chirurgica.

Compressione

L'applicazione di impacchi sulla zona interessata può aiutare a ridurre lividi e gonfiore, due delle principali cause di dolore dopo una prostatectomia radicale. Gonfiore varia a seconda delle dimensioni e la posizione dell'incisione per rimuovere la prostata. Applicare una pressione delicatamente la zona. Un sacchetto di piselli surgelati avvolti in un panno può essere utilizzato come una specie più flessibile di impacchi freddi nella zona di intervento.

Elevazione

Dopo l'intervento chirurgico, i pazienti possono voler elevare le gambe e fianchi in modo da cercare di ridurre il gonfiore. Questo può essere realizzato in un letto di ospedale o in casa da puntellare i fianchi e le gambe con cuscini. I pazienti possono anche aumentare piedi del loro letto.


articoli Correlati