Rischi chirurgia del ginocchio di ricambio

Un intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio, come qualsiasi intervento chirurgico, ha benefici e rischi. È importante per il paziente di comprendere appieno i rischi connessi con l'intervento chirurgico. Mentre la maggior parte di questi rischi è improbabile, la Mayo Clinic afferma che 1-2 per cento delle persone che hanno questa chirurgia subirà una sorta di complicazione.

Infezione

Come con qualsiasi intervento chirurgico, infezione è un rischio di sostituzione del ginocchio. Tuttavia, questo rischio non finisce quando l'incisione è guarita. Ciò può accadere molti anni dopo l'intervento iniziale. In alcuni casi, questo richiede due ulteriori interventi chirurgici: uno per togliere il ginocchio artificiale e un altro per mettere un altro in comune, dopo che l'infezione è chiarito.

Danni ai nervi

Durante alcune sostituzioni di ginocchio, soprattutto quando gravi deformità sono affrontate, possono verificarsi lesioni nervose. Questo può portare a diminuzione della sensazione e della mobilità nella zona del ginocchio. Tuttavia, con la terapia fisica, alcune di tali ferite guarire.

Coaguli di sangue

Coaguli di sangue nelle gambe sono un grave rischio di un intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio. Il coagulo di sangue può viaggiare per i polmoni o il cuore, che è spesso fatale.

Instabilità articolare

Alcuni pazienti possono notare che il ginocchio è instabile dopo l'intervento chirurgico. In molti casi, questo è il risultato di disallineamento dell'impianto. Un secondo intervento chirurgico è di solito necessario per correggere questo perché se lasciato instabile, rotula dislocazione o una frattura rotula possono accadere, di solito come il risultato di una caduta causata dal giunto tremolante.

Morte

Mentre morire durante l'intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio non è comune, non è inaudito entrambi. Generalmente, la morte è il risultato di una complicazione dell'anestesia.