Rhododendron Avvelenamento

Rhododendron Avvelenamento


Il rododendro è una pianta comune in molti giardini grazie ai suoi fiori colorati e abbondante, tutto l'anno, fogliame sempreverde. Rododendri sono altamente tossici e rappresentano un rischio di avvelenamento in entrambi gli esseri umani e animali.

Causa

La sostanza tossica contenuta nel rododendro è conosciuto come andromedotossina. Avvelenamento si verifica a causa di mangiare qualsiasi parte della pianta, se le foglie portano le più alte concentrazioni della tossina.

Sintomi

I sintomi di avvelenamento da rododendro includono scialorrea, lacrimazione degli occhi, naso che cola, dolori addominali, mancanza di energia, depressione, nausea, vomito, diarrea, debolezza e difficoltà di respirazione, spiega North Carolina State University.

Lasso di tempo

I sintomi di avvelenamento da rododendro iniziano tipicamente sei ore dopo l'ingestione.

Rischi

Mangiare grandi quantità di rododendro può causare una graduale insorgenza di paralisi agli arti così come il coma e la morte, mette in guardia North Carolina State University. Vi è anche un rischio di fegato o reni danni permanenti associati con andromedotossina, secondo la University of Illinois.

Trattamento

Il trattamento per l'avvelenamento da rododendro varia in basa su quanto è stato consumato, ma spesso include indurre il vomito. I sintomi di casi lievi di intossicazione spesso si risolvono nel giro di un'ora, con la malattia persiste per un numero di giorni o settimane, dice la University of Illinois.

Attenzione

Se un uomo ha ingerito rododendro, contattare il proprio controllo di veleno locale per l'orientamento.


articoli Correlati