Ragioni mediche per la chirurgia bariatrica

Ragioni mediche per la chirurgia bariatrica


Conosciuto anche come perdita di peso chirurgia, chirurgia bariatrica utilizza metodi chirurgici per aiutare le persone affette da obesità sperimentano perdere peso. Poiché la procedura viene eseguita spesso meno per ragioni estetiche e più per la salute di un paziente, vi sono molti casi in cui la chirurgia bariatrica è una necessità medica per assicurare il paziente vive una vita più lunga.

Definire obesi morbosamente

Un criterio per la chirurgia bariatrica è che un paziente deve essere patologicamente obesi perché i pazienti con obesità hanno molti problemi di salute cronici che si verificano a causa di eccesso di peso. Secondo l'American Society of Bariatric Physicians, patologicamente obesi è definito come un paziente con un indice di massa corporea o 40 o superiore.

Alta pressione sanguigna

Una delle condizioni mediche associate con l'obesità è alta pressione sanguigna, che è anche noto come ipertensione. L'ipertensione è ciò che è noto come comorbidità, cioè questa condizione potrebbe portare alla morte, rendendo la necessità di chirurgia bariatrica più critica.

Diabete di tipo 2

Conosciuto anche come diabete dell'adulto, diabete di tipo 2 può derivare da eccesso di peso. Pazienti sottoposti a chirurgia bariatrica che sono in grado di perdere peso con successo spesso sono in grado di liberarsi da farmaci per il diabete.

Malattia cardiaca

Morboso pazienti obesi hanno spesso pareti delle arterie che sono induriti o pieno di placca arteriosa che rallenta il flusso di sangue e può eventualmente bloccare valvole cardiache, provocando malattie cardiache. Poiché questa condizione può portare a un evento grave, come un attacco di cuore, chirurgia bariatrica può essere in grado di invertire alcuni dei danni precedentemente riscossa.

Sleep Apnea

L'eccesso di peso può causare un disturbo del sonno chiamato apnea del sonno, dove l'eccesso di peso del paziente può ostacolare le vie respiratorie, causando sonno scarsa o una persona a smettere di respirare più volte nel corso di una notte.


articoli Correlati