Radio Ablazione frequenza per il trattamento del cancro alla prostata

Ablazione con radiofrequenza (RFA) è un trattamento non chirurgico che uccide i tumori attraverso il calore elettrico. Utilizzato spesso per il trattamento di tumori del fegato, reni e polmoni, RFA sta guadagnando popolarità come una procedura di trattamento per il cancro alla prostata.

Come funziona

Guidati da tomografia computerizzata (CT) o l'ecografia, il medico inserisce un sottile, ago elettrificato attraverso la pelle, prostata e nel tumore. L'ago fornisce energia elettrica al tumore, riscaldamento e quindi cancellare il tumore. Il paziente è anestetizzato per la procedura. Anche se i tempi dipendono dalle dimensioni del tumore da ablazione, la procedura richiede solitamente circa un'ora.

Recupero

Una procedura leggermente invasiva, la maggior parte dei pazienti che si sottopongono a soggiorno RFA in ospedale durante la notte dopo la procedura e tornare a casa il giorno dopo.

Effetti collaterali e complicanze

Solo il 5 per cento dei pazienti esperienza complicazioni dalla procedura. Reazioni alla anestesia, come un basso grado di febbre o dolori muscolari lievi, sono comuni. Alcuni pazienti si lamentano di leggero fastidio nel bacino nelle 24 ore successive la procedura.

Utilizzare con altri Cancer Therapies

RFA è spesso eseguita in combinazione con altre terapie, chemioterapie e radioterapia.

Vantaggi e svantaggi

RFA sta diventando un trattamento più popolare per il cancro alla prostata per la sua relativamente non-invasivo, il metodo indolore, i tempi di recupero brevi e alto tasso di successo su piccoli tumori. Tuttavia, RFA è una procedura relativamente nuova e la ricerca sulla sua reale efficacia è stato limitato. Inoltre, poiché è considerato un intervento chirurgico sperimentale, RFA è ancora proibitivo.


articoli Correlati