Quanto dura il Virus influenza diretta su superfici?

Quanto dura il Virus influenza diretta su superfici?


Dal 1945, i tre ceppi di virus influenzali considerato il più forte sono stati gli ingredienti di vaccino antinfluenzale di quell'anno. Consigliato per gli anziani, i bambini, gli operatori sanitari e malati cronici, i colpi (e nel 2003, lo spray nasale) sono diventati la principale difesa contro i virus influenzali di tipo A e B, che sono l'ottava causa di morte negli Stati Uniti ogni anno. La seconda linea di difesa è quello di lavarsi le mani. I virus si diffondono attraverso starnuti e tosse che si diffondono le goccioline su tutte le superfici all'interno di tre piedi. A seconda del ceppo e la superficie, virus influenzali possono sopravvivere fuori un host da pochi secondi a più di due settimane.

Sopravvivenza Viral

Mayo Clinic internista James M. Steckelberg, MD, dice che il tempo i virus influenzali possono sopravvivere al di fuori di una serie dipende dalla tensione e la superficie. Possono sopravvivere da secondi fino a 48 ore e, in generale vivere più a lungo su superfici dure (maniglie delle porte, tastiere, telefoni cellulari, spazzolini da denti) rispetto a quelli porosi come tessuto o carta. Università del Michigan epidemiologo Allison Aiello dice virus vivono sulla pelle per un massimo di cinque minuti.

Il Servizio Sanitario Nazionale britannico dice virus influenzali possono vivere su una superficie dura fino a 24 ore e una superficie morbida per circa 20 minuti. Nel 2008, Yves Thomas e colleghi presso l'Ospedale Universitario di Ginevra hanno trovato virus influenzali prosperano in ambienti umidi. I virus applicate alle note in franchi svizzeri sopravvissuti fino a 72 ore, ma mescolati con muco umani, uno di tipo A ceppo è rimasto attivo per 17 giorni.

Ciclo di vita Virus

I virus sono piccole capsule che contengono materiale genetico. Per riprodurre, invadono le cellule nel vostro corpo, che riprende la macchina che rende le cellule funzionano e infine distruggere le cellule ospiti. Causano malattie da AIDS per il raffreddore e non sono influenzate dalla anitbiotics.

La Mayo Clinic suggerisce che se si dispone di influenza suina o influenza stagionale, stare a casa dal lavoro o da scuola e di evitare incontri pubblici fino a quando la febbre è andato per 24 ore. Questo dovrebbe accadere entro tre-cinque giorni, a meno che l'infezione è insolitamente grave.

Prevenzione

La Mayo Clinic afferma virus vivono ovunque - in aria, sul cibo, sulle piante e animali, nel suolo, nell'acqua e quasi ogni altra superficie, compreso il proprio corpo. La maggior parte dei germi non del male; il sistema immunitario del corpo si protegge contro gli agenti infettivi. I virus influenzali sono molto contagiosa perché cambiano (mutare) costantemente per superare le difese del sistema immunitario. Ecco perché il vaccino contro l'influenza cambia ogni anno.

Oltre vaccinazioni, prevenzione significa evitare le persone infette, indossando maschere e il lavaggio delle mani. Maschere lavorano in due modi. Devono essere adatta ragionevolmente stretti per filtrare alcuni l'aria che si respira. Essi proteggono anche il naso e la bocca, se strofinate con le mani che hanno toccato il virus. Pulizia superfici come maniglie delle porte, desktop e telefoni spesso anche prevenire l'infezione.

Efficace lavaggio a mano

Secondo i Centers for Disease Control, l'igiene delle mani è lo strumento più importante per prevenire l'infezione. Lavare le mani con acqua e sapone spesso per uccidere il virus dell'influenza. Applicare sapone per le mani inumidite con acqua calda. Stendere sapone per tutte le superfici e scrub per 15 a 20 secondi. Sciacquare accuratamente e poi asciugare con un tovagliolo di carta pulito o essiccatore (usare il tovagliolo di carta per chiudere i rubinetti e sulla maniglia).

Per proteggersi da virus influenzali, fare questo prima di preparare o mangiare cibo, dopo aver tossito o starnutito, dopo aver cambiato un pannolino, soffia il naso o andare in bagno. Se acqua e sapone non sono disponibili, utilizzare gel igienizzante a base di alcol.

Trasmissione

Stagione influenzale si profila ogni anno da ottobre a maggio. Cinque al 20 per cento della popolazione degli Stati Uniti ottiene l'influenza, circa 36.000 persone (per lo più over 65) Die e 148.000 sono ricoverati in ospedale. Quando una vittima di influenza tossisce o starnutisce nelle loro mani, le goccioline di muco con il virus al loro interno sono trasferite a tutto ciò che persona tocca. Se si tocca queste superfici e tocca il viso, il virus può accedere al sistema e si può essere infettati.

Flu si sviluppa tra due e cinque giorni dopo l'infezione. Le persone sono più contagiosi dopo aver sviluppato i sintomi e dovrebbero rimanere a casa e limitare il contatto con la gente. Essi possono continuare a versare il virus per un massimo di cinque giorni fino a quando i loro sintomi sono scomparsi.


articoli Correlati