Quante volte si deve una colonscopia essere eseguite?

La colonscopia è una procedura moderatamente coinvolta che ha un valore inestimabile nella valutazione della salute del colon. La maggior parte dei problemi riguardano l'anestesia coinvolto con la procedura in contrapposizione alla procedura stessa. Esso consente una visione chiara della parte interna del colon che mostra le aree discutibili che richiedono un esame microscopico più coinvolti. Le persone con una storia familiare o personale di cancro o altri problemi del colon devono pianificare la frequenza di colonscopie con il proprio medico.

Meccanica di una colonscopia

Una fotocamera che è collegato alla fine di un piccolo tubo viene inserito delicatamente nell'ano e poi spostato lungo il colon per avere un quadro chiaro dello stato di salute del tessuto all'interno. In genere i pazienti sono tenuti a digiuno per brodo o altri liquidi chiari durante la notte per svuotare il colon di materia fecale. Un clistere viene somministrato prima della colonscopia per rimuovere ulteriormente la materia fecale garantire il maggior numero di punti possibile può essere visto.

Che cosa cerca

Per la maggior parte, il rivestimento interno del colon dovrebbe essere la stessa in tutto, liscia e rosa. I polipi o piccole escrescenze sono spesso incontrati e devono essere sottoposte a biopsia in quanto possono essere pre-cancerose o cancerose. Altre lesioni sulla mucosa del colon può anche essere notato e dovrebbero essere sottoposte a biopsia, possono essere indicativi di colite ulcerosa o morbo di Crohn, entrambe gravi condizioni.

Fattori di rischio

Età, una storia di cancro in famiglia, o sintomi di sgabello sanguinante e diarrea cronica sono tutti fattori di quando e quanto spesso per ottenere una colonscopia. A partire da 50 anni, il rischio di sviluppare alcune forme di cancro aumenta. Gli uomini più anziani sono particolarmente a rischio di sviluppare il cancro del colon. Povera dieta e uno stile di vita dura, di bere alcolici o fumare tutti i giorni e non ottenere abbastanza esercizio fisico, aumentano anche il rischio di cattiva salute del colon.

Frequenza

Per qualcuno a basso rischio per il cancro, Johns Hopkins Medicine raccomanda una colonscopia ogni 10 anni. Per le persone ad alto rischio dovrebbe essere eseguita ogni tre-cinque anni. Per quelli con una storia di cancro proprio medico stabilirà un programma di Ricerca hotel che dovrebbe essere seguita. Sintomi attivi di sgabello sanguinante o mal di stomaco non dovrebbero essere ignorati, consultare un medico immediatamente.

Reazioni avverse

In genere gli unici effetti negativi per una colonscopia è un povero reazione alla sedazione o anestesia coinvolto con la procedura. E 'importante dare il vostro medico informazioni accurate su allergie ai farmaci, anestetici questioni precedenti e problemi di salute attuale prima della procedura. E 'anche importante a disposizione tempo sufficiente per riposare dopo la procedura. La maggior parte delle persone si sentiranno gli effetti per 12 ore, o giù di lì.


articoli Correlati