Quali sono le cause paralisi?

Quali sono le cause paralisi?


Paralisi è ampiamente caratterizzato dalla perdita di controllo muscolare, potenza e movimento di una o più parti del corpo. Malattie nervose o del pregiudizio è il motivo più comune per paralisi ed è direttamente causata da una vasta gamma di problemi. In generale, malattie o danni nelle cellule nervose del motore superiori possono portare ad una paralisi spastica, come ad esempio in paralisi cerebrale, mentre i problemi nelle cellule nervose del motore inferiori possono portare ad una paralisi flaccida.

Tipi

Ci sono fondamentalmente due tipi di paralisi in cui si verificano disturbi più paralizzanti: localizzate e generalizzate. Paralisi localizzata significa che l'afflizione è limitato a una regione o lato del corpo e comprende i termini paraplegici o paraplegia. Paralisi generalizzata di solito significa che il problema esiste su gran parte del corpo, o su tutto il corpo, e comprende i termini tetraplegico e tetraplegia.

Cause comuni

Ci sono due cause più comuni di paralisi. Il primo è tratto e il secondo è un trauma al sistema nervoso, cervello, collo, schiena o del midollo spinale. Se gravi danni si verifica nel midollo spinale inferiore, può portare alla paralisi di entrambe le gambe (paraplegia), ma se il danno si verifica nel midollo spinale superiore, più vicino al collo, paralisi di tutti e quattro gli arti si può verificare (tetraplegia).

Malattia e Veleno

Oltre ictus e trauma, ci sono condizioni mediche e malattie che causano un certo grado di paralisi. Il più noto di questi sono paralisi cerebrale e paralisi di Bell, che danno luogo a paralisi localizzate. Condizioni meno noti includono la sindrome di Guillain-Barré, sclerosi multipla, sclerosi laterale amiotrofica, la spina bifida e la poliomielite. Queste condizioni tipicamente provocano vari gradi di paralisi sia localizzata o generalizzata. Botulismo, crostacei avvelenamento paralitico, e altri veleni che influisce sul sistema nervoso può anche causare paralisi.

Emiplegia

Emiplegia è una specifica forma localizzata di paralisi che colpisce un lato del corpo o l'altra (una semisfera). La condizione può essere sia presenti dalla nascita o acquisito in un secondo momento. L'emiplegia è causata da un'interruzione o ostruzione del flusso di sangue al cervello, di solito da un ictus o un trauma. Ci sono molti tipi di emiplegia, compreso il viso, spastica, cerebrale e spinale.

Paralisi temporanea

A volte, paralisi temporanea si verifica ed è causata da un assortimento di problemi. Paralisi di Todd è una forma temporanea che colpisce di solito a seguito di un sequestro e può durare fino a 48 ore. Paralisi periodica familiare è un'altra forma temporanea che è causato da una malattia nervosa ereditaria. Emiplegia alternante è una rara forma di paralisi temporanea che di solito si sviluppa durante i primi quattro anni di vita e possono talvolta colpire concorrente ad un sequestro.


articoli Correlati