Quali sono i trattamenti per superficiale basale Carcinoma della pelle?

Carcinoma a cellule basali --- un tipo di cancro della pelle --- è il tumore più comunemente diagnosticato nel mondo, secondo la Skin Cancer Foundation. Le lesioni si formano nell'epidermide (strato superiore della pelle). Carcinoma basocellulare superficiale è caratterizzata da non aggressiva multiple rosa a crescita lenta o lesioni rosse. Rappresenta esposizione al sole per la maggior parte delle lesioni, ma le lesioni a volte può apparire su aree non esposte. Questo tipo di tumore di solito non si diffonde oltre la pelle, ma il trattamento ritardato può causare deturpazione e altri problemi.

Trattamenti topici

I medici a volte usano trattamenti topici che contengono chemioterapia o del sistema immunitario agenti modulanti, secondo il dottor Michael Ramsey di Emedicine.com. I trattamenti più comuni includono imiquimod, che favorisce il sistema immunitario a combattere le cellule cancerose. Il trattamento consiste di cinque applicazioni settimanali della crema per almeno sei settimane. Il tasso di guarigione varia da 80 a 90 percento, secondo la Skin Care Foundation. Non è possibile utilizzare questo trattamento se avete qualsiasi tipo di funzione immunitaria anormale o sulle lesioni della testa e del collo.

Il farmaco chemioterapico 5-Fluorouracile (5FU), in forma di crema, tratta anche superficiali carcinomi a cellule basali. Esso interferisce con la capacità del cancro di produrre nuove cellule. Un corso tipico di trattamento prevede applicazioni due volte al giorno per tre-sei settimane e ha un tasso di successo simile a imiquimod, secondo la Fondazione.

Terapia fotodinamica

La terapia fotodinamica comporta l'applicazione di farmaci per le lesioni che aumenta la loro sensibilità alla luce. L'applicazione di una luce forte per queste aree attiva la medicina e aiuta a distruggere la materia cancerosa. Funziona particolarmente bene per lesioni superficiali, secondo Ramsey. Questo trattamento non ha l'approvazione dalla Food and Drug Administration per il cancro della pelle in particolare, ma è stato utilizzato per questo scopo off-label per oltre 20 anni. Hai bisogno di proteggersi dal sole per due giorni dopo il trattamento.

Procedure chirurgiche

Le procedure chirurgiche per rimuovere carcinomi a cellule basali superficiale comportano taglio o raschiare via il tessuto canceroso. Alcune di queste procedure richiedono la rimozione di un margine di pelle sana intorno alla lesione per assicurare tutto il tessuto maligno è stato rimosso, il che aumenta il rischio di cicatrici.

Crioterapia

Crioterapia utilizza azoto liquido per distruggere il tumore. Ramsey osserva questo trattamento può trattare efficacemente non aggressivi carcinomi a cellule basali, ma cryosurgeons solo molto esperti utilizzarlo per questo scopo, come esperienza con la procedura gioca un ruolo importante nel successo del trattamento. Questo trattamento può causare cicatrici.


articoli Correlati