Quali sono i trattamenti per le arterie intasate nel collo?

Quali sono i trattamenti per le arterie intasate nel collo?


Malattia dell'arteria carotidea è il termine preciso per le arterie intasate nel collo. È anche chiamato stenosi carotidea, un restringimento delle arterie che fornisce sangue e ossigeno dal cuore al cervello. I trattamenti vanno da modifiche dello stile di vita di un intervento chirurgico.

Identificazione

Stenosi carotidea si verifica in genere a causa della condizione nota come aterosclerosi, un accumulo di depositi grassi che rivestono la parete dell'arteria che indurisce in una sostanza chiamata placca e ostruisce l'arteria carotidea.

Trattamenti

Quali sono i trattamenti per le arterie intasate del collo? "Oltre a trattare l'aterosclerosi o altre patologie sottostanti, i cambiamenti dello stile di vita, farmaci, interventi percutanei, o la chirurgia può essere necessaria per compensare gli effetti della malattia carotidea e ridurre il rischio di ictus", spiega il Texas Heart Institute.

Prevenzione / Soluzione

Cambia stile di vita comprendono la cessazione del fumo, maggiore esercizio fisico, e cambiamenti nella dieta per l'assunzione di abbassare il colesterolo e la pressione sanguigna. Farmaci per minimizzare il colesterolo e ridurre la pressione sanguigna, nonché per fluidificare il sangue verrà prescritto.

Angioplastica

Intervento percutanea si riferisce a procedure mini-invasive come l'angioplastica e stenting che sbloccare l'arteria e puntellano aperto.

Chirurgia

In casi estremi, un endoarterectomia carotidea sarà necessario. "Con i blocchi superiore al 50 per cento, la chirurgia può essere l'opzione migliore", secondo il Cedars-Sinai Medical Center. "L'endoarteriectomia carotidea consiste nel fare un'incisione nel collo e la rimozione microchirurgica la placca all'interno dell'arteria."


articoli Correlati