Quali sono gli effetti fisici di abuso di sostanze?

L'intensità degli effetti fisici di abuso di sostanze dipende dal tipo di farmaci assunti e la durata della loro utilizzazione. Alcuni effetti fisici sono a breve termine e passano una volta che il farmaco è fuori dal sistema. Altri effetti fisici sono più permanente. Ulteriori effetti fisici diventano più pronunciati quando i farmaci vengono rimossi e inizia il ritiro.

Alcol

L'alcol deprime il sistema nervoso e provoca vertigini, perdita di memoria e disturbi della vista. Effetti a lungo termine comprendono il cervello e al fegato.

Marijuana

Fumare marijuana aumenta la frequenza cardiaca, rilassa i muscoli e colpisce la pressione sanguigna. L'uso a lungo termine può causare infertilità, cancro ai polmoni e la schizofrenia.

Cocaina

La cocaina è molto coinvolgente e restringe i vasi sanguigni e aumenta la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e la temperatura corporea. Malattie cardiache, insufficienza respiratoria e ictus possono verificarsi dopo l'uso a lungo termine.

Eroina

L'eroina è un farmaco a base di morfina, che deprime il sistema nervoso centrale e provoca cattiva articolazione della parola, costipazione e visione notturna alterata. Alla fine la dipendenza da eroina provoca infezioni rivestimento del cuore, malattie del fegato e malattie polmonari.

Anfetamine

Le anfetamine di ogni genere colpiscono il sistema nervoso e dell'apparato respiratorio. Possono causare convulsioni, ictus e danni cerebrali.

Pillole di dolore

L'abuso di antidolorifici di prescrizione come Oxycontin, Vicoden e Percocet deprime i recettori nel sistema nervoso centrale. L'abuso a lungo termine può provocare convulsioni, forti dolori muscolari e articolari, insonnia e depressione.


articoli Correlati