Quali sono gli effetti collaterali di Oxycodine?

Oxycodine (o ossicodone) è una prescrizione di farmaci analgesici narcotici. Nonostante la sua efficacia a alleviare il dolore da moderato a grave, ossicodone pone un rischio di effetti collaterali in alcuni pazienti.

Effetti indesiderati comuni

Gli effetti indesiderati più comuni di oxycodine comprendono nausea, costipazione, vomito, mal di testa, prurito, insonnia, vertigini, debolezza e sonnolenza.

Tasso di occorrenza

Gli effetti indesiderati più comuni di oxycodine si verificano in almeno il tre per cento dei pazienti, secondo la US Food and Drug Administration (FDA) studi clinici pubblicati dalla US National Library of Medicine (NLM).

Interazioni con altri farmaci

Se assunto con altri altri farmaci che sopprimono il sistema nervoso centrale, come rilassanti muscolari, analgesici narcotici, anestetici, sedativi, ipnotici o alcool, vi è un aumentato rischio di effetti collaterali da oxycodine. A causa di un rischio di coma, evitare di prendere oxycodine entro quattro giorni un antibiotico inibitore MAO, la NLM raccomanda.

Rischi

Oxycodine pone un rischio di depressione respiratoria, una condizione in cui il cervello non è in grado di regolare correttamente la respirazione. Inoltre, oxycodine diminuisce i livelli di pressione sanguigna e può causare il guasto del sistema circolatorio.

Considerazioni

Perché ossicodone è noto per provocare anomalie fetali negli animali da laboratorio, i medici raramente prescrivono il farmaco per l'uso in donne in gravidanza. Se avete una storia di dipendenza, problemi epatici o renali, lesioni alla testa, depressione respiratoria, asma o ileo paralitico, potrebbe non essere sicuro per voi di prendere oxycodine, la NLM avverte.


articoli Correlati