Quali sono gli effetti collaterali avversi di Morinda Citrifolia?

Morinda citrifolia è una pianta trovata in tutti i tropici. Nonostante il suo uso nel trattamento delle coliche, convulsioni, tosse, diabete e problemi urinari o mestruali, Morinda citrifolia pone un rischio di effetti collaterali in alcuni pazienti.

Altri nomi

Altri nomi per Morinda citrifolia includono Noni, gelso indiano, Nhou, maiale mela, ura, pino silvestre e formaggio marcio frutta. Questi nomi si riferiscono a tutti i frutti della stessa pianta e presentano lo stesso rischio di effetti collaterali come Morinda citrifolia.

Significato

Morinda citrifolia pone poco o nessun effetto collaterale come un alimento, ma succo di frutta o tè derivato dalla pianta ha il potenziale di reazioni avverse.

Lasso di tempo

Gli effetti collaterali da Morinda citrifolia tè o succo di frutta sono più comuni dopo diverse settimane di utilizzo continuo.

Tipi di Effetti collaterali

Alcuni pazienti sviluppano danni al fegato o il fallimento durante l'assunzione di Morinda citrifolia. Vi è anche un rischio di reazioni allergiche, alcune delle quali provocano effetti mortali come mancanza di respiro o di shock.

Interazioni con altri farmaci

In combinazione con farmaci per la pressione sanguigna chiamati inibitori ACE, Morinda citrifolia volte causa iperkaliemia o eccessivo di potassio nel sangue, che presentano un rischio per il cuore o danni cardiovascolari. Se preso con anticoagulanti come Warfarin, Morinda citrifolia aumenta il rischio di sviluppare emorragie incontrollabili o improvvise emorragie.

Considerazioni

In caso di gravidanza o allattamento, evitare l'assunzione di Morinda citrifolia causa del potenziale di danno per il vostro bambino. Se avete una storia di malattie epatiche o renali o soffre di livelli di potassio nel sangue aumentati, non si deve prendere Morinda citrifolia causa dei suoi effetti collaterali.