Qual è la frequenza del polso normale per gli uomini?

Qual è la frequenza del polso normale per gli uomini?


La vostra frequenza cardiaca è il numero di volte che il tuo cuore batte per minuto. E mentre pulsazioni variano da persona a persona, sono influenzati da fattori quali l'età e livello di fitness. C'è anche una leggera differenza nei tassi per sesso, come gli uomini tendono ad avere un riposo leggermente inferiore e la frequenza cardiaca massima rispetto alle donne.
La vostra frequenza cardiaca è un ottimo indicatore della vostra salute generale del cuore. In realtà, secondo un New England Journal of Medicine studio, uomini con un tasso anormalmente elevato cardiaca a riposo superiore a 75 battiti al minuto sono tre volte più probabilità di morire di un attacco di cuore o di esperienza di altri disturbi cardiaci.

Misura

È possibile misurare il polso mettendo due dita sul arteria nel vostro polso interiore o il lato del collo, vicino alla trachea. Contare il numero di battiti in 15 secondi e poi moltiplicare il numero per quattro, al fine di ottenere il numero di battiti al minuto. Non utilizzare il pollice per misurare la frequenza cardiaca, in quanto dispone di un proprio impulso forte. Invece, utilizzare l'indice e il medio per risultati più accurati. È inoltre possibile utilizzare un orologio da polso per monitorare la frequenza cardiaca e un cardiofrequenzimetro da polso.

Riposo Tasso

La frequenza cardiaca a riposo è la frequenza cardiaca a riposo o seduta ancora. Secondo l'American Heart Association, il momento migliore per controllare la frequenza cardiaca a riposo è giusto prima di scendere dal letto la mattina. Il tasso normale per un maschio adulto è compresa tra 60 e 100 battiti al minuto. Per un atleta di resistenza, la frequenza cardiaca a riposo sarà tipicamente inferiore, indicando una funzione cardiaca più efficiente.

Massima frequenza cardiaca

Un uomo può calcolare la sua frequenza cardiaca massima sottraendo l'età dal numero 220, mentre le donne devono sottrarre da 226. Questo numero indica la velocità massima che il tuo cuore in grado di sopportare durante l'attività fisica. Secondo la Mayo Clinic, si dovrebbe puntare ad un tasso obiettivo del 70 al 85 per cento della frequenza cardiaca massima durante l'esercizio fisico vigoroso. Ciò significa che un uomo di 40 anni, avrebbe una frequenza cardiaca massima di 180 battiti al minuto, e che durante l'esercizio aerobico sua frequenza cardiaca dovrebbe salire a circa 144 battiti al minuto. Nel frattempo, tasso obiettivo di un uomo di 20 anni, sarebbe più elevato, a circa 160.

Considerazioni

Misura la tua frequenza cardiaca a riposo è uno dei migliori predittori di longevità. Uomini con un tasso di riposo inferiore sono molto meno probabilità di morire di un attacco di cuore e tendono ad essere più sano in generale. Rivista Salute degli uomini suggerisce che uno dei modi migliori per abbassare la frequenza cardiaca a riposo è quello di mescolare ad alta intensità e bassa intensità di esercizio. Ad esempio, sprint per cinque minuti, e poi correre lentamente per i prossimi cinque minuti. Ripetere questo modello fino a quando si è stanchi. Se si dispone di altri disturbi cardiaci, come l'ipertensione, consultare il proprio medico per eventuali modifiche necessarie.

Anomalie

La gamma delle pulsazioni "normali" varia notevolmente per molte ragioni, tra cui la genetica. Di solito, con una frequenza cardiaca leggermente superiore o inferiore alla media è nulla di cui preoccuparsi. Tuttavia, ci sono diverse anomalie del battito cardiaco diagnosticabili. Uno è aritmia, che è un ritmo irregolare nel cuore, mentre un altro è tachicardia, definita come una frequenza cardiaca a riposo superiore a 100 battiti al minuto.


articoli Correlati