Qual è il significato di ergonomico?

Qual è il significato di ergonomico?


Con otto o più ore trascorse sul posto di lavoro ogni giorno, il tuo corpo può essere sottoposto a movimenti ripetitivi e posture dannose per tutto il corso della vostra giornata lavorativa. Secondo l'US Bureau of Labor Statistics, il 29 per cento di tutti gli infortuni sul lavoro nel 2007 sono stati causati da disturbi muscolo-scheletrici. Ergonomia prevede lo studio di come il corpo e la mente può realizzare la funzione ottimale nello svolgimento delle attività quotidiane all'interno di un ambiente di lavoro.

Identificazione

L'ergonomia è specializzata nello studio di progettazione di lavoro e dei suoi effetti sul lavoratore. L'obiettivo finale è quello di fornire un ambiente in cui le prestazioni di lavoro ottimale è possibile, in base alla UCLA Ergonomia. Si tratta di comprendere le necessità fisiche e comportamentali degli utenti entro i confini di uno spazio di lavoro. Ergonomia attinge da una vasta gamma di discipline quali la psicologia, la medicina, informatica e design industriale per la produzione di attrezzature (sedie, scrivanie, piattaforme) e le aree di lavoro che sono spazialmente compatibili alle esigenze dell'utente.

Funzione

La corretta progettazione di lavoro può contribuire a ridurre la fatica, lo stress e il disagio che così spesso accompagnano lunghe ore alla scrivania o in una stazione di lavoro, in base alla UCLA Ergonomia. In effetti, l'ergonomia lavora per migliorare la capacità dell'utente di funzionare in modo efficace all'interno del suo spazio di lavoro. Questo aiuta a ridurre il rischio di errore umano e crea una esperienza di lavoro più piacevole.

Dinamica fisica

Chi progetta attrezzature ergonomiche analizzare le dinamiche fisiche coinvolte in comfort e prestazioni e come si riferisce a area di lavoro di progettazione, secondo le Ergonomia Society. Questo è chiamato l'analisi dell'interfaccia, e considera un'ampia gamma di caratteristiche fisiche o formati all'interno del processo di progettazione apparecchiature. Anche in esame sono le articolazioni, i muscoli e le varie posture del corpo umano e le loro gamme corrispondenti di movimento quando si muovono all'interno dell'area di lavoro. In definitiva, questi dati fornisce una base di riferimento che identifica i limiti fisici del corpo nell'espletamento di attività ripetitive o confinati.

Dinamica Mentale

Dopo un lungo periodo di lavoro all'interno di uno spazio di lavoro - che si tratti di lavoro al computer, catena di montaggio o altre attività manuali - gli individui possono diventare mentalmente affaticati e annoiato. Queste condizioni possono aumentare la probabilità di errori e contribuire a sentimenti di insoddisfazione per il lavoro, secondo le Ergonomia Society. Metodi di lavoro ergonomici per misurare queste variabili cognitive (mentali) o percettive e capire come le modalità dello spazio di lavoro possono contribuire alla produttività e il comfort dei lavoratori. Disegni delle apparecchiature sono quindi basate sul miglioramento degli aspetti che contribuiscono a migliorare le prestazioni di lavoro.

Regolazioni

L'obiettivo generale per le regolazioni ergonomiche all'interno di uno spazio di lavoro è quello di promuovere la sicurezza, la salute e la facilità d'uso, secondo Medline Plus. I tipi di regolazioni necessarie dipendono dal tipo di lavorazione e delle attrezzature impiegate. Per gli individui che lavorano in un computer, il posizionamento della tastiera, il livello di sedia e scrivania regolazioni in altezza tutto può influenzare il comfort dell'utente, attenzione e concentrazione, secondo l'American Occupational Therapy Association. Tecniche di sollevamento all'interno di ruoli in cui ripetono sollevamento è richiesta in grado di ridurre il tasso di fatica e rischio di lesioni. Una piattaforma o tappeto imbottito può anche contribuire a ridurre l'affaticamento dell'utente in ruoli che richiedono in piedi in un unico luogo per lunghi periodi di tempo.


articoli Correlati